Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Se vuoi saperne di più sull'illuminazione Nanoleaf, cos'è, come funziona e perché ne hai bisogno, allora sei nel posto giusto.

I pannelli luminosi Nanoleaf sono un modo interessante per aggiungere luce alla tua stanza oltre alle lampadine standard. Sono un ottimo modo per creare i tuoi progetti e fornire un punto di discussione o semplicemente una nuova fonte di luce in uno spazio della tua casa.

Con il semplice utilizzo di piccoli linker, è possibile agganciare i pannelli insieme per creare un circuito che può poi essere alimentato dalla scatola di controllo che è collegata alla rete. I pannelli di illuminazione possono essere collegati tra loro su qualsiasi lato, il che significa che puoi creare una varietà di modelli diversi di tutte le forme e dimensioni.

Inoltre, non sono solo personalizzabili nel modello, ma anche nell'illuminazione. In grado di supportare fino a 16,7 milioni di colori, i pannelli luminosi Nanoleaf possono essere impostati su una gamma di sfumature e tonalità diverse durante il giorno e anche cambiati per capriccio.

Abbiamo esplorato l'illuminazione intelligente di Nanoleaf in passato e amiamo quanto sia personalizzabile. L'abbiamo anche usato con grande efficacia se combinato con un modulo ritmico per sincronizzare l'illuminazione con giochi e musica (i pannelli più recenti hanno questo integrato). Ci sono molte ragioni per invitare Nanoleaf a casa tua, ma di cosa è davvero capace?

L'attrezzatura Nanoleaf è anche compatibile con Google Home e Amazon Alexa , il che significa che puoi controllare le luci con la tua voce tramite il tuo assistente preferito. Accensione e spegnimento delle luci, regolazione della luminosità, dei colori e altro ancora. Ci piace particolarmente impostare le routine di Google Home per cambiare le luci con una singola parola o frase.

Nanoleaf è anche integrato con Apple HomeKit, il che significa che puoi scegliere di gestirli utilizzando l'app iOS/iPadOS/macOS Home. Anche in questo caso puoi creare scene per questo ed è tutto completamente personalizzabile.

L'attrezzatura Nanoleaf più recente è anche compatibile con Thread , una tecnologia domestica connessa di cui sentiremo parlare molto di più nei prossimi due anni.

Pocket-lintLinee foto 1

Linee di nanofoglie

squirrel_widget_6558547

Le linee Nanoleaf sono un'offerta curiosa e ben personalizzabile di Nanoleaf in cui hai una serie di "linee" che possono essere ritagliate insieme in tutti i tipi di layout. Puoi usare queste linee per creare forme sul tuo muro e aggiungere un'illuminazione d'accento intrigante a qualsiasi spazio.

Queste linee funzionano facendo rimbalzare la luce sul muro, offrendo una bella illuminazione diffusa che non è dura per gli occhi. Sono disponibili due confezioni con nove o 15 linee incluse e queste vengono quindi agganciate insieme e attaccate al muro con del nastro adesivo. È facile da installare e divertente con cui giocare.

Ci piace particolarmente il mirroring dello schermo con questi per effetti fantastici mentre giochiamo.

NanoleafNanoleaf Elements foto 1

Elementi di nanofoglie

squirrel_widget_5759088

Elements offre un aspetto leggermente più attenuato con una finitura simile al legno per far sì che i pannelli si amalgamino un po' meglio quando non sono accesi. Non hai opzioni di colore, quindi si tratta solo dell'intensità e del tono della luce bianca, ma sono una bella nuova direzione.

Non ci sono molte forme disponibili in questo momento rispetto alle altre linee di Nanoleaf, attualmente limitate ai soli esagoni, ma è un'ottima opzione per chiunque non pensi che i pannelli standard di Nanoleaf si adatteranno davvero al loro arredamento.

I sistemi di configurazione e controllo sono in gran parte gli stessi dei pannelli seguenti, quindi non esamineremo tutto due volte: continua a leggere per saperne di più sull'installazione e l'utilizzo dei tuoi pannelli luminosi!

Forme di nanofoglie

squirrel_widget_5756148

Nanoleaf Shapes è una straordinaria gamma di pannelli di Nanoleaf. Sono disponibili in forme diverse, ehm, ma funzionano tutti insieme. Finora ci sono tre diverse forme: esagoni, triangoli e mini triangoli. Tutti sono compatibili con la tecnologia Thread di ultima generazione.

Un pannello di controllo separato consente il controllo fisico (on-off, scorrere le scene) anche se, come con tutte le apparecchiature Nanoleaf, utilizzerai principalmente il telefono.

Nel caso in cui tu sia confuso su quale configurazione Nanoleaf scegliere, la serie Shapes è la soluzione migliore se desideri la compatibilità avanzata e il potenziale per espandere la tua configurazione in futuro.

NanoleafNanoleaf ora ha ancora più forme: triangoli e mini triangoli foto 2

Le nuove forme vantano 16 milioni di combinazioni di colori, mirroring dello schermo (vedi sotto per maggiori dettagli su questo) oltre a tutte le funzionalità standard di Nanoleaf come la compatibilità con Amazon Alexa, Google Home e Apple HomeKit a seconda di ciò che desideri.

NanoleafNanoleaf ora ha ancora più forme: triangoli e mini triangoli foto 1

Il miglioramento chiave che Nanoleaf ha apportato con Shapes è che ha aggiornato il sistema di montaggio in modo che l'adesivo non danneggi più le pareti se è necessario spostarle. Sì, questo è un problema con le generazioni precedenti di seguito.

squirrel_widget_5756149

Alle Nanoleaf Shapes può essere chiesto di reagire ai suoni nella stanza - a differenza delle precedenti generazioni sottostanti, non hanno bisogno di un modulo separato per abilitarlo.

Ancora una volta, oltre agli starter pack Shapes, puoi anche espandere la tua configurazione con più pannelli.

NanoleafChe cosa sono i pannelli luminosi Nanoleaf Smart e limmagine esplorata su tela 1

Tela Nanofoglia

squirrel_widget_148569

Nanoleaf Canvas porta tutto il divertimento funky dell'illuminazione dei classici pannelli di illuminazione a un livello nuovo e più interattivo. La tela è composta da quadrati chiari da bordo a bordo anziché da triangoli. Come i pannelli luminosi standard, sono completamente modulari e personalizzabili.

Nanoleaf Canvas ti consente di collegare una moltitudine di pannelli per creare qualsiasi motivo tu possa immaginare in qualsiasi stanza della tua casa. Il pacchetto standard viene fornito con nove pannelli luminosi quadrati da sei pollici ma è espandibile. In effetti, un singolo quadrato di controllo è in grado di supportare fino a 500 pannelli Canvas (sebbene sia necessaria un'alimentazione aggiuntiva per ogni 25 quadrati aggiuntivi nella configurazione). Se hai i soldi e lo spazio, potresti riempire un intero muro di luce colorata.

La nuova mini centrale elettrica portatile RIVER di EcoFlow è perfetta per i viaggi

Pocket-lintImmagine installazione Nanoleaf Canvas 2

Nanoleaf Canvas ha pulsanti integrati direttamente nel pannello di controllo che ti consentono di modificare le impostazioni con una semplice pressione.

Laddove i pannelli luminosi Nanoleaf originali avevano un modulo di alimentazione separato, Canvas ha invece un quadrato di controllo dedicato. Questo quadrato di controllo si illumina ancora allo stesso modo degli altri ma offre anche un facile accesso ai controlli. Puoi usarlo per scorrere le tue scene.

Il quadrato di controllo ha anche il potere di percepire i suoni nell'ambiente circostante. Ciò consente a Nanoleaf Canvas di utilizzare la modalità Rhythm, reagendo alla musica riprodotta nella stanza. Ciò rende l'esperienza di illuminazione molto più coinvolgente e un fantastico argomento di discussione alle feste se non altro.

Pocket-lintImmagine installata Nanoleaf Canvas 2

Canvas reagisce anche ai gesti: doppio tocco, scorri su, giù, sinistra e destra reagiranno tutti in modi diversi. Questi possono essere personalizzati all'interno delle impostazioni dell'app e assegnati a una varietà di azioni.

L'app Nanofoglia

I prodotti Nanoleaf sono controllati tramite app tramite smartphone Apple o Android e si collegano facilmente al Wi-Fi di casa. Dall'app è quindi possibile modificare i colori, regolare la luminosità, impostare un colore statico o selezionare un tema e molto altro ancora.

Come accennato, se sei un utente Apple tutto può essere installato e controllato anche utilizzando Apple HomeKit e l'app Home .

Pocket-lintImmagine dellapp Nanoleaf 1

Gli utenti sono una parte importante dell'esperienza Nanoleaf e altri proprietari inviano regolarmente nuove tavolozze di colori che possono essere scaricate e provate gratuitamente dall'interno dell'app.

Le tavolozze gratuite sono anche scaricabili all'interno dell'app oppure puoi personalizzare i colori nel modo desiderato. Puoi premere per passare da una scena all'altra casualmente e il pannello di controllo ricorderà anche le ultime cinque caricate, consentendoti di tornare indietro se ne hai trovata una che ti è piaciuta ma per sbaglio sei passata a quella successiva.

Pocket-lintImmagine dellapp Nanoleaf 4

Immergersi nelle impostazioni dell'app ti consente inoltre di giocare con altre opzioni di colore nel creatore di scene in cui puoi "dipingere" singoli pannelli con un colore statico o creare scene dinamiche e ritmiche fino a quando il tuo cuore non è soddisfatto.

L'abbinamento è indolore. Caricando l'app e selezionando di aggiungere un nuovo dispositivo, vengono fornite chiare istruzioni sull'associazione con Canvas che include semplicemente toccando il telefono sul pannello di controllo quando è collegato e acceso. Abbiamo scoperto che ci sono voluti pochi secondi, quindi puoi controllare completamente le luci dal tuo telefono con facilità.

Anche il collegamento durante il montaggio è una buona idea, quindi puoi assicurarti che ogni pannello sia collegato correttamente per creare un circuito e illuminare ogni quadrato.

Sincronizzazione leggera con giochi e film

Un aggiornamento al software Nanoleaf includeva il lancio di un'app desktop. Quell'app può essere utilizzata non solo per controllare le luci dal tuo PC o laptop, ma anche per sincronizzare i colori dei pannelli in modo che corrispondano a ciò che è sullo schermo.

Ciò si traduce in uno spettacolo di luci bello e coinvolgente che rende i giochi, i film e qualsiasi altra cosa sullo schermo più interessanti in un lampo. Abbiamo scritto su come configurarlo ed è un'aggiunta fondamentale al tuo intrattenimento, sia che tu stia guardando Netflix o tuffandoti in alcuni fantastici giochi per PC .

Sincronizzazione con le periferiche Razer

Se sei un giocatore PC e un fan di Razer, ci sono altre buone notizie poiché Nanoleaf funziona anche con mouse, tastiere, cuffie Razer e altro ancora.

È possibile integrare le tue luci Nanoleaf nel software Synapse di Razer e quindi sincronizzare le luci con la bontà RGB dei tuoi aggeggi da gioco preferiti. Puoi persino programmare i pannelli compatibili con il tocco di Nanoleaf con macro, pressioni di tasti e altro ancora.

Installazione dei pannelli Nanoleaf

Consigliamo vivamente una livella a bolla e molta pianificazione prima dell'installazione.

Il manuale consiglia di provare diversi layout su un tavolo in modo da poter non solo assicurarti che tutto funzioni, ma anche farti un'idea di come apparirà il layout una volta installato sulla parete. Prendendo in considerazione cose come dove andrai a far passare il cavo di alimentazione, il risultato finale sarà anche pulito, ordinato e bello.

Se hai accesso a una stampante, ti consigliamo anche di utilizzare l' assistente per il layout della realtà aumentata all'interno dell'app. Ciò ti consente di puntare il telefono verso un codice QR sul muro e di farti dipingere un motivo per visualizzare i disegni prima ancora di iniziare a montare i pannelli.

In realtà l'installazione dei pannelli a parete è un gioco da ragazzi una volta che hai elaborato la disposizione. I pannelli sono leggeri e su superfici standard (non porose) possono essere facilmente tenuti in posizione con i cuscinetti adesivi inclusi. Questi sono stati migliorati in modo significativo per le forme Nanoleaf poiché ora hanno molte meno probabilità di fare un buco nel muro se le rimuovi.

I linker tra i pannelli sono un semplice affare plug-and-play. Si incastrano in ogni quadrato luminoso e ti permettono di agganciarli facilmente insieme. Ogni pannello ha una fessura incassata per i linker che li tiene nascosti quando sono montati a parete.

È disponibile un kit di montaggio a vite per legno e mattoni se si desidera un montaggio più permanente.

Puoi anche acquistare vari accessori di montaggio per tenere conto anche dei tuoi progetti. Ci sono anche linker flessibili che possono essere piegati per consentire il montaggio ad angolo, il che significa che puoi portare i tuoi progetti da una parete all'altra.

Scritto da Adrian Willings e Dan Grabham.