Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nest ha annunciato il modello originale più economico del suo termostato intelligente, il termostato E , negli Stati Uniti nell'agosto 2017, seguito da un modello riprogettato per l'Europa e il Regno Unito a settembre 2018.

Questa funzione si concentra sul modo in cui il modello britannico ed europeo del Thermostat E si confronta con il più costoso Thermostat 3.0 dell'azienda. Per quelli negli Stati Uniti, puoi leggere la nostra funzione separata confrontando specificamente i modelli statunitensi.

squirrel_widget_130138

Progettare ed esporre

  • Termostato E: 81,6 x 94,4 mm (con supporto), 408 g
  • Termostato 3.0: 81,6 x 81,6 mm, 206 g
  • Display ad alta risoluzione su Termostato 3.0

Nest Thermostat E e Nest Thermostat 3.0 hanno entrambi un design circolare e una solida qualità costruttiva, ma questo è quanto le loro somiglianze in termini di design.

Il termostato E ha una finitura in policarbonato bianco ceramica e un supporto integrato, mentre il termostato 3.0 ha una finitura in metallo lucido disponibile nelle opzioni di colore acciaio inossidabile, bianco, nero o rame. Il 3.0 è anche prevalentemente montato a parete con un supporto opzionale venduto separatamente.

Il termostato E ha un display satinato da 1,7 pollici che offre una risoluzione di 320 x 320 per 182ppi. È progettato per fondersi con l'ambiente circostante piuttosto che essere un punto focale in una stanza e può essere posizionato ovunque in qualsiasi stanza tu scelga purché sia presente una presa di corrente.

Il termostato 3.0, invece, ha un display a colori ad alta risoluzione da 2,1 pollici con una risoluzione di 480 x 480 pixel per 229ppi. È progettato per distinguersi nella stanza, offrendo funzionalità come Farsight, che consente agli utenti di vedere l'ora, la temperatura o il tempo in ogni momento sul display.

Entrambi i dispositivi sono dotati di Heat Link, che consente ai due termostati di collegarsi alla caldaia. Il termostato E ha un Heat Link alimentato a batteria con un sensore di temperatura integrato che sostituisce il termostato esistente, mentre il termostato 3.0 ha un Heat Link cablato che si collega alla caldaia.

Caratteristiche

  • Molte delle stesse caratteristiche su entrambi
  • Il termostato 3.0 è dotato di lungimiranza e controllo dell'acqua calda
  • Il termostato E viene fornito con un programma predefinito

Il Nest Thermostat E e il Nest Thermostat 3.0 offrono quasi tutte le stesse funzionalità. Entrambi ti consentono di controllare il riscaldamento con il tuo smartphone da qualsiasi luogo, entrambi si abbassano quando sei fuori ed entrambi offrono opzioni di risparmio energetico.

I due termostati possono anche essere controllati utilizzando l' Assistente Google ed entrambi imparano dalla tua routine e si adattano di conseguenza, aiutandoti a risparmiare energia e denaro.

Il termostato E viene fornito con un programma predefinito pronto all'uso, composto dai dati degli utenti di Nest Thermostat 3.0. Naturalmente può essere cambiato e il termostato E imparerà comunque dalla tua routine e si adatterà. Il termostato 3.0 non viene fornito con una pianificazione preimpostata, ma offre comunque la pianificazione come funzionalità.

Tuttavia, il Thermostat 3.0 offre Farsight, mentre il Thermostat E no. Farsight illumina il display del termostato 3.0 per mostrarti la temperatura, il tempo o l'ora e gli utenti possono scegliere tra un quadrante dell'orologio digitale o analogico. Il termostato E nel frattempo avrà un display grigio quando è spento e informazioni con una luce soffusa che si adatta alle condizioni della stanza quando è acceso.

L'unica altra differenza in termini di caratteristiche tra il Termostato E e il Termostato 3.0 è che quest'ultimo offre il controllo dell'acqua calda per chi ha un serbatoio dell'acqua separato, mentre il Termostato E no.

Hardware e requisiti

  • Più sensori sul Termostato 3.0
  • Entrambi richiedono Wi-Fi, app Nest e un sistema di riscaldamento compatibile
  • Entrambi hanno una batteria ricaricabile incorporata
  • Il termostato E non necessita di installazione professionale

Nest Thermostat E è dotato di un sensore di temperatura, un sensore di umidità, un sensore di prossimità e di presenza e un sensore di luce ambientale. C'è anche un sensore di temperatura aggiuntivo in Heat Link.

Il Thermostat 3.0 ha tutti gli stessi sensori del Thermostat E, oltre a un sensore di attività in campo vicino e un sensore di attività in campo lontano. Il termostato 3.0 richiede tuttavia un'installazione professionale, mentre Nest afferma che il termostato E può essere installato dall'utente in circa un'ora.

Entrambi i termostati richiedono una connessione Wi-Fi e l'app Nest su un telefono o tablet. Gli utenti possono controllare fino a 20 termostati Nest per casa e termostati Nest in tre posizioni da un unico account Nest.

In termini di compatibilità, sia il Nest Thermostat E che il Nest Thermostat 3.0 sono compatibili con la maggior parte dei sistemi di riscaldamento, comprese le caldaie combinate, le caldaie solo calore, i sistemi a zone e le pompe di calore (solo riscaldamento).

Il Termostato 3.0 è anche compatibile con i serbatoi dell'acqua calda sanitaria, a differenza del Termostato E. C'è un controllo di compatibilità sul sito web di Nest qui .

Prezzo e conclusioni

squirrel_widget_145870

  • Termostato E: £ 199
  • Termostato 3.0: £ 219 (più installazione professionale)

Il Nest Thermostat E costa £ 199 e può essere installato da solo. Il Nest Thermostat 3.0 costa £ 219 ma richiede un'installazione professionale che è un costo aggiuntivo.

I due termostati sono simili in termini di caratteristiche nel Regno Unito e in Europa. Entrambi imparano dalle tue routine e dai tuoi programmi per aiutarti a risparmiare denaro ed energia ed entrambi offrono il controllo remoto e la compatibilità con l'Assistente Google.

Il termostato E ha una maggiore flessibilità quando si tratta di posizionamento grazie al supporto integrato e all'Heat Link alimentato a batteria e non richiede un'installazione professionale, il che è un enorme vantaggio. È anche il più sottile dei due in termini di design.

Il termostato 3.0, nel frattempo, ha alcune fantastiche opzioni di finitura con un display più luminoso e più nitido e offre l'opzione del controllo dell'acqua calda, che potrebbe renderlo la scelta preferita per alcuni, nonostante il suo prezzo più elevato e i requisiti di installazione.

Scritto da Britta O'Boyle.