Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Avere una casa intelligente non significa solo elettrodomestici intelligenti o riscaldamento controllato da smartphone, ma anche luci intelligenti. E non si tratta solo di controllo tramite smartphone, perché ci sono anche altre funzioni molto interessanti.

Le luci si accendono o si spengono ogni giorno e possono svolgere un ruolo essenziale nella creazione dell'atmosfera di una stanza. Alcune soluzioni di illuminazione intelligente consentono di ricreare i colori all'interno di una particolare immagine, mentre altre soluzioni consentono di non doversi alzare dal divano solo per spegnere le luci grazie all'integrazione con Alexa o altri sistemi.

Soprattutto, queste lampadine intelligenti rappresentano quasi sempre un notevole miglioramento rispetto alle vecchie lampadine in termini di efficienza energetica. In genere sono basate sui LED, il che significa che consumano meno energia e che la programmazione consente di spegnerle e accenderle quando non si è in casa o di geo-regolarle in modo che siano accese solo se si è in casa.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Ecco alcune delle migliori opzioni di illuminazione intelligente in circolazione, da prendere in considerazione.

La nostra scelta della migliore illuminazione intelligente

Philips le migliori luci intelligenti immagine 7

Philips Hue

squirrel_widget_12855395

Philips Hue è probabilmente il più noto quando si parla di illuminazione intelligente e per una buona ragione, con numerose funzioni e diverse lampadine, lampade e altre luci, come le strisce, disponibili. Il sistema wireless consente di utilizzare lo smartphone non solo per accendere e spegnere le lampadine LED, ma anche per scegliere il colore e la luminosità desiderati, nonché per ricreare le tonalità all'interno di un'immagine specifica, come un tramonto caricato su Instagram o un dipinto sulla parete.

È possibile programmare orari specifici, ad esempio svegliando tutti gli abitanti della casa alle 7 del mattino con luci brillanti, e il sistema Hue dispone anche di una modalità party per lampeggiare a tempo di musica. Philips Hue è compatibile con il servizio IFTTT, oltre che con HomeKit di Apple, Google Assistant e Amazon Alexa, il che significa che è possibile creare ricette per portare l'illuminazione intelligente a un livello diverso o controllarla con la voce.

Osram le migliori luci intelligenti immagine 8

Osram Lightify

squirrel_widget_148559

Lightify di Osram è uno dei prodotti più vicini a Philips Hue in termini di disponibilità di lampadine. Il suo sistema wireless offre non solo lampadine a vite e a baionetta standard, ma anche GU10, strisce LED e faretti da giardino, tutti controllabili tramite l'app Lightify per smartphone.

Le funzioni non sono così numerose come quelle di Philips Hue, ma avrete comunque accesso remoto alle vostre luci, funzionalità di programmazione, creazione di ambienti e scene. Non è ancora possibile sincronizzare le luci con la musica o con un film, ma il sistema Osram Lightify è più economico di Hue, offre una buona gamma di lampadine ed è compatibile con la maggior parte delle piattaforme per la casa intelligente.

Ikea le migliori luci intelligenti immagine 6

Ikea Home Smart

C'è qualche torta in cui Ikea non ha un dito? Il gigante svedese dell'arredamento offre numerose opzioni di illuminazione intelligente, a prezzi Ikea, rendendo l'illuminazione intelligente più accessibile rispetto al passato e il sistema è eccellente. Sono disponibili numerosi kit plug-and-play, dalle opzioni standard bianche dimmerabili a quelle regolabili in base al colore, dove gli utenti possono passare dal bianco caldo al bianco brillante.

A differenza di Philips Hue e Osram Lightify, Ikea offre al momento solo un'opzione di lampadine colorate, ma se si desidera uno spettro di colori bianchi sono disponibili diverse lampadine, tra cui le GU10, oltre a pannelli luminosi con controllo wireless. Si dice che le luci intelligenti di Ikea abbiano una durata di 25.000 ore e, oltre al controllo via smartphone tramite l'app, sono disponibili anche un telecomando e un regolatore di luminosità. Le luci Home Smart (precedentemente chiamate Trådfri) sono anche compatibili con Amazon Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant, con cui è necessario abbinarle se si desidera controllarle fuori casa.

LIFX migliori luci intelligenti immagine 10

LIFX

squirrel_widget_148565

Nata su Kickstarter, LIFX è una lampadina a LED che può essere controllata tramite un'applicazione per smartphone ma, come Sengled, non richiede un hub aggiuntivo. Dall'app LIFX è possibile accendere o spegnere le luci, regolare la luminosità, cambiare il colore e persino creare uno spettacolo di luci da abbinare alla musica.

Come molte delle soluzioni di illuminazione intelligente disponibili, LIFX offre anche una funzione di sveglia, che consente di svegliarsi in modo naturale ogni mattina con l'aumento automatico della luce o di spegnersi con luci che si abbassano lentamente. L'azienda offre anche le lampadine LIFX PLUS che hanno il vantaggio aggiuntivo di un'impostazione per la visione notturna e, come Philips Hue e Osram Lightify, sono disponibili anche le strisce LED.

Hive le migliori luci intelligenti immagine 1

Luce attiva dell'alveare

squirrel_widget_148557

Hive, forse più nota per il suo sistema di riscaldamento intelligente, offre alcune lampadine nella sua gamma di illuminazione intelligente. La gamma Hive non è ricca di funzioni come Philips Hue, ma potrete comunque controllare le luci dal vostro smartphone, sia a casa che fuori, programmarle e cambiare il colore per creare l'ambiente perfetto, a patto che acquistiate la lampadina Colour Changing.

Con Hive non sono disponibili strisce o lampade, come con Philips Hue, ma Hive offre sia una lampadina a candela GU10 e E14, sia una baionetta B22, oltre alla lampadina standard E27. Le lampadine GU10, E14 e B22 non sono attualmente disponibili con un'opzione di cambio di colore, ma sono disponibili nelle opzioni bianco dimmerabile e bianco freddo/caldo. Le luci Hive Active sono anche compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant, quindi se avete un dispositivo Amazon Echo o Google Home potete controllare le vostre luci anche con la voce.

Nanoleaf le migliori luci intelligenti immagine 2

Nanoleaf

squirrel_widget_148569

Nanoleaf è un sistema di illuminazione intelligente completamente personalizzabile, con pannelli di illuminazione triangolari montati a parete che si incastrano tra loro con semplici connettori per creare qualsiasi forma si possa immaginare. Il pacchetto iniziale è espandibile con pannelli aggiuntivi che possono essere acquistati e combinati per creare design più grandi e audaci anche in futuro.

Oltre ai vecchi pannelli Nanoleaf Canvas e Light, c'è una nuova serie di forme più brillanti che consiste in esagoni, triangoli e mini triangoli. Queste forme possono essere combinate tra loro, ma non sono compatibili con le serie precedenti. I pannelli luminosi Nanoleaf sono controllati tramite app (iOS e Android) e il sistema è compatibile con la maggior parte delle piattaforme di smart home, tra cui Google Assistant, Amazon Alexa e Apple HomeKit, consentendo il controllo vocale. Come altre opzioni di illuminazione intelligente, Nanoleaf può essere programmato per accendersi e spegnersi in orari specifici e per cambiare le scene di luce.

Pocket-lint le migliori luci intelligenti foto 17

Govee Glide Hexa

squirrel_widget_6440703

I pannelli luminosi Govee Glide Hexa sono un'alternativa molto interessante ai design offerti da Nanoleaf. Anche se a prima vista possono sembrare simili, hanno alcune caratteristiche fantastiche che li distinguono. La più evidente è che i pannelli Hexa sono dotati di LED indirizzabili individualmente. Ciò significa che ogni pannello può visualizzare fino a sei colori diversi alla volta, mentre Nanoleaf può visualizzare un solo colore per pannello. Il risultato è costituito da animazioni fluide e caleidoscopiche, davvero straordinarie.

Il sistema Govee è ben collegato con tutti i sistemi intelligenti della casa e può essere controllato tramite Amazon Alexa e Google Assistant; purtroppo, però, non è prevista l'integrazione con Apple Homekit. L'app Govee consente di selezionare un'ampia gamma di scene animate, colori solidi, una modalità reattiva alla musica e una libreria di temi creati dalla comunità.

TP-Link foto delle migliori luci intelligenti 14

TP-Link Tapo Smart Bulb

squirrel_widget_3740377

Per coloro che desiderano la semplicità, Tapo offre una soluzione davvero interessante sotto forma di lampadine intelligenti, che non richiedono un ponte o un hub di alcun tipo. Si collegano al Wi-Fi e funzionano bene con Google Home e Amazon Alexa, e la versione più economica è dotata di dimmerazione per consentire di impostare l'atmosfera.

Non si tratta di un sistema sofisticato come quello di Philips Hue, ma è un'opzione eccellente se si desidera una prima lampadina intelligente. La nostra scelta tra i vari prodotti disponibili è la lampadina Wi-Fi intelligente multicolore L530E.

Sengled le migliori luci intelligenti immagine 4

Sengled

squirrel_widget_148561

Sengled Wi-Fi Classic è una delle poche opzioni di illuminazione intelligente che non richiede un hub aggiuntivo nel Regno Unito, almeno per molti dei suoi prodotti. Invece, le lampadine Wi-Fi Classic, Sengled Boost e Sengled Colour Plus possono essere estratte direttamente dalla confezione, avvitate e collegate direttamente al router tramite una delle app Sengled dedicate.

L'opzione Wi-Fi Classic è la più economica e offre una luce bianca dimmerabile, mentre Sengled Colour Plus è una lampadina colorata con altoparlante incorporato e Sengled Boost è una luce bianca dimmerabile con funzionalità di potenziamento WLAN. Esiste anche una gamma Sengled Element, che però richiede un hub. La gamma Sengled offre funzioni quali la programmazione, la regolazione della luminosità e il controllo tramite smartphone da qualsiasi luogo. Le lampadine Sengled Wi-Fi Classic sono inoltre compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant, consentendo il controllo vocale con un dispositivo compatibile.

Nanoleaf le migliori luci intelligenti foto 16

Nanoleaf Essentials E19

squirrel_widget_3759555

Dopo aver avuto successo con i suoi vari pannelli luminosi (sopra), Nanoleaf ha lanciato la sua gamma Essentials, composta da questa lampadina E19 e da una striscia luminosa a LED. Entrambe sono compatibili con l'imminente standard Thread smart home e funzionano con Apple HomeKit.

Questa lampadina flessibile può essere utilizzata con l'app iOS Home o con l'app di Nanoleaf, a seconda delle esigenze. È presente una modalità di illuminazione adattiva che consente di modificare la temperatura del colore nel corso della giornata.

Lightwave le migliori luci intelligenti immagine 9

Onda luminosa

squirrel_widget_148566

Lightwave non si limita all'illuminazione, ma controlla l'intera casa, che si tratti di riscaldamento, elettricità o illuminazione. Si tratta di un sistema intelligente che richiede di sostituire le prese e gli interruttori con unità Lightwave dotate di pulsanti e indicatori a LED, anziché sostituire le lampadine come altri sistemi di questo elenco.

Una volta installato il sistema, si utilizzano gli interruttori e le spine come di consueto, ma si ottiene la funzionalità aggiuntiva di poter controllare e monitorare a distanza l'illuminazione, l'alimentazione e il consumo energetico da un dispositivo abilitato a Internet. L'app Lightwave vi permetterà di impostare routine basate sulle vostre attività quotidiane e di controllare le cose a distanza.

Belkin le migliori luci intelligenti immagine 11

Illuminazione LED intelligente Belkin WeMo

squirrel_widget_148563

Belkin offre tutti i tipi di dispositivi connessi WeMo e la gamma comprende la lampadina WeMo Smart LED e l'interruttore WeMo Light Switch, entrambi in grado di controllare l'illuminazione da un dispositivo iPhone o Android. La lampadina WeMo Smart LED sostituisce le lampadine esistenti consentendo di controllarle, programmarle e dimmerarle completamente da qualsiasi luogo utilizzando il WeMo Link, il Wi-Fi e l'app WeMo. Vale la pena ricordare che, come la maggior parte delle lampadine intelligenti Ikea, le lampadine WeMo offrono solo varianti di luce bianca piuttosto che milioni di opzioni di colore.

Le lampadine WeMo possono essere controllate indipendentemente o in gruppo e il WeMo Link può gestire fino a 50 lampadine. Le lampadine LED WeMo sono compatibili con IFTTT, il che significa che è possibile creare varie ricette come il sistema Hue e sono anche compatibili con Google Assistant per il controllo vocale. Esiste anche un interruttore WeMo Light Switch, progettato per sostituire l'interruttore della luce standard in casa e consentire di accendere e spegnere le luci normali da qualsiasi luogo utilizzando uno smartphone.

Pocket-lint le migliori luci intelligenti immagine 1

Pannelli LED intelligenti Cololight

squirrel_widget_188408

Se siete interessati a pannelli luminosi intelligenti personalizzabili che vi permettano di creare motivi e forme personalizzate, ma non vi piace l'idea di montarli sulle pareti, allora queste luci possono essere la risposta. Il kit contiene sei pannelli luminosi esagonali che possono essere collegati tra loro in varie forme. Vengono poi montati su una robusta base in pietra che si adatta perfettamente alla scrivania, alla mensola del camino o al davanzale della finestra. È possibile scegliere tra una serie di tonalità, scene e opzioni di illuminazione diverse all'interno dell'app.

Il punto forte dei pannelli LED intelligenti di Cololight è che non solo sono personalizzabili nel modo in cui li si collega, ma sono anche espandibili. È quindi possibile acquistare pannelli aggiuntivi per creare progetti più ampi. Inoltre, non ci si può limitare a un solo design, perché è possibile rimuovere facilmente i moduli di collegamento e creare un look completamente nuovo in pochi secondi.

Scritto da Britta O'Boyle.