Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando Microsoft ha annunciato il Go 3 cera un po di "eh?" momento - perché il tablet incontra il laptop di terza generazione è, più o meno, una copia carbone del suo predecessore Go 2 . Tranne che è un po più economico, offre unopzione Intel Core i3 (non più economica però!) e ospita Windows 11 pronto alluso.

Il che, dato che il Go 3 è stato annunciato insieme a un kit davvero impressionante - il Surface Laptop Studio è il particolare prodotto di spicco - in qualche modo lo fa sembrare ancora meno impressionante. In effetti, aveva davvero bisogno di essere rilasciato?

Usiamo Go 3 da una settimana e, sebbene sia ancora una macchina Windows perfettamente portatile, sembra che sia al passo con i tempi in troppe aree per conquistare davvero il cuore di molti. Vai a capire.

Il nostro parere veloce

Come bambino della gamma Surface di Microsoft, il Go 3 è inevitabilmente il dispositivo meno potente della famiglia. Ma al punto che guadagna a malapena le sue strisce di Surface, in realtà, con una prestazione complessiva mediocre e una durata limitata della batteria.

Aggiungete la mancanza di qualsiasi progresso nel suo design - la stessa grande lunetta e una ripetizione delle porte disponibili come per il precedente Go 2 - e siamo in disaccordo sul perché il Go 3 è stato spinto fuori al rilascio. Forse è in gran parte per rappresentare Windows 11 - e dobbiamo dire che la capacità di installare file eseguibili, a differenza di Windows 10 S di prima, è grande - ma anche questo può essere mostrato in una luce migliore su dispositivi più avanzati.

Così, mentre il Go 3 è una macchina super-portatile per ottenere bit e pezzi fatti mentre in movimento, non è solo abbastanza abile per sfidare la gamma di iPad di Apple da un lato, mentre un Chromebook decente sarebbe preferibile dall'altro.

Recensione di Microsoft Surface Go 3: vai a capire

Recensione di Microsoft Surface Go 3: vai a capire

3.5 stelle
Pro
  • Windows 11 quindi sei libero di installare applicazioni ed eseguibili a tuo piacimento
  • La webcam è veramente decente
  • Il design del cavalletto è ottimo
Contro
  • Prestazioni e durata della batteria mediocri
  • La tastiera Type Cover non è inclusa
  • La cornice dello schermo sembra datata
  • Solo una porta USB-C (abbandonare la porta Surface Connect)

squirrel_widget_6092416

Design e visualizzazione

  • Display "PixelSense" da 10,5 pollici, proporzioni 3:2, risoluzione 1920 x 1280
  • Dimensioni: 245 x 175 x 8,3 mm / Pesa: 544 g (senza cover con tasti)
  • 1x USB-C, 1x microSD, 1x porta Surface Connect, 1x jack da 3,5 mm
  • Fotocamere anteriore e posteriore: posteriore da 8 MP e anteriore da 5 MP per Windows Hello
  • Tastiera con tasti e stilo per Surface Pen venduti separatamente
  • Altoparlanti stereo da 2 W con Dolby Audio

Il Surface Go originale, rilasciato nel 2018, era una macchina super-portatile e il Go 3 non è diverso da questo punto di vista. È progettato per inviare e-mail, prendere appunti in una riunione, guardare un po di Netflix mentre si torna a casa, quel genere di cose, piuttosto che cercare di essere un prodotto Surface onnipotente.

Pocket-lintMicrosoft Surface Go 3 recensione foto 3

Ma il 2018 sembra piuttosto molto tempo fa ormai, poiché in quei tre anni trascorsi dalloriginale il Go 3 non ha colto loccasione per aggiornare vari aspetti del suo set di funzionalità: le porte sono tutte uguali, mentre la cornice dello schermo è la lo stesso del modello Go 2 di seconda generazione, il che significa che è piuttosto grosso per gli standard odierni.

Visivamente, il Go 3 ha le caratteristiche di successo del design di Surface, tuttavia, inclusa la compatibilità con una tastiera Type Cover e uno stilo per Surface Pen (questi rimangono gli stessi, quindi se stai sostituendo un vecchio dispositivo Go non devi riacquistare una tastiera - a meno che tu non voglia semplicemente un colore o un design diverso).

Il modo in cui visualizzi il Go 3 dipenderà da cosa vuoi farne. Tecnicamente è un tablet che esegue Windows 11 immediatamente. Potresti semplicemente aggiungere la penna e usarla come un tablet simile a un blocco per schizzi. Oppure aggiungi la tastiera e hai un vero e proprio sostituto del laptop di fascia media - beh, quasi.

Qualunque di queste opzioni di configurazione sia più adatta alle tue esigenze, una delle migliori caratteristiche del Go 3 - e quella che lo rende piuttosto versatile a suo modo - è il cavalletto integrato. È un supporto davvero ben progettato che tiene saldo ed è quasi infinitamente regolabile dal design quasi verticale a quasi piatto.

Nascosto dietro il supporto cè anche uno slot per schede microSD, quindi puoi facilmente espandere lo spazio di archiviazione (piuttosto limitato) a bordo: eviteremo lentry-level in quanto è uno spazio di archiviazione lento da 64 GB; lSSD da 128 GB è molto meglio, in quanto è più veloce, ma di conseguenza è anche molto più costoso.

Per quanto siamo fan del cavalletto Surface, tuttavia, abbiamo trovato il Surface Go 3 un po faticoso da usare con la tastiera Type Cover collegata. Dato che finalmente abbiamo ricominciato a viaggiare, abbiamo cercato di utilizzare il Go 3 su treni e aeroplani e, beh, non cè davvero abbastanza spazio per usarlo. Non è nemmeno eccezionale da usare in grembo, poiché la tastiera si agita e si flette un po troppo. Il che, per noi, ci vedrebbe invece acquistare un laptop dedicato.

Detto questo, cè molto poco nello spazio di Windows che è leggero come il Go. Il peso totale - lunità principale è 544 g, la Cover con tasti è 245 g, la penna solo 20 g - è ben al di sotto di un chilo. Pochi laptop possono competere con questo.

Parte del fattore leggerezza si riduce al semplice fatto che il Go 3 non è poi così grande. È il dispositivo Surface più piccolo del portafoglio, poiché lo schermo è di soli 10,5 pollici sulla diagonale. È un display PixelSense, tuttavia, chiamato come tale per la sua risoluzione 1920 x 1280, che è migliore di molti in questa classe. È solo che quelle cornici sono un po grosse e non sembrano così contemporanee come pensiamo che potrebbe. È anche eccessivamente appassionato di attenuare la luminosità automatica a livelli davvero opachi, quando non è sempre necessario.

Pocket-lintMicrosoft Surface Go 3 recensione foto 8

In termini di porte, speravamo davvero in qualche progresso in questo reparto. Ahimè, non sarà così. Cè un jack per cuffie (utile se stai ancora utilizzando le cuffie cablate), una singola porta USB-C (nessuna USB-A) e Microsoft ha bloccato il suo connettore Surface proprietario per la ricarica (preferiremmo di gran lunga avere un USB secondario provvedere a questo per semplicità).

Specifiche e prestazioni

  • Opzioni Intel Pentium Gold (6500Y) o Intel Core i3 (10100Y)
  • eMMC da 64 GB o SSD da 128 GB, espansione microSD
  • Grafica Intel UHD 615
  • 4 GB o 8 GB di RAM

Il Surface Go di terza generazione è disponibile in una serie di configurazioni: la voce offre il processore Intel Pentium Gold 6500Y e 4 GB di RAM; cè un modello avanzato che raddoppia la RAM a 8 GB e lo spazio di archiviazione a 128 GB; da allora in poi è un passaggio a un processore Intel Core i3 - che è disponibile solo come Wi-Fi (lopzione mobile LTE sembra essere abbandonata - non è comunque sul sito ufficiale di Microsoft nel Regno Unito).

Pocket-lintMicrosoft Surface Go 3 recensione foto 7

Dovrai tenere docchio ciò che scegli in termini di costi. Il modello di ingresso costa £ 369 / $ 399 / € 439, il che lo rende un affare relativo. Il modello Core i3 che abbiamo recensito costa £ 569/$ 629/€ 679. Abbastanza giusto, ma se dovessi aggiungere la Cover con tasti e la penna, il prezzo aumenta piuttosto rapidamente, facendo sembrare il prezzo apparente un po meno un furto e più in linea con le alternative per laptop.

Qualunque modello tu scelga, questo non è affatto un dispositivo superpotente. Il processore allinterno di due modelli su tre ne è un indizio sufficiente: gli slot Pentium Gold tra la linea di base Celeron e la serie Core i.

Comunque è stato generalmente bene per noi nelluso quotidiano. Ma non è super scattante in termini di avvio e abbiamo avuto alcuni ritardi durante il caricamento di varie app. Questo senso di "attesa" non fa sentire il Go 3 come se guadagnasse davvero le sue strisce nella famiglia Surface.

Pocket-lintMicrosoft Surface Go 3 recensione foto 4

Una lamentela del Surface Go originale era la sua scarsa durata della batteria. Speravamo che il Go 3 migliorasse in questarea, specialmente con lhardware aggiornato in esecuzione, ma, no, in realtà è peggiorato. I test video hanno faticato a raggiungere le cinque ore con una singola carica. Quindi le sette ore del predecessore Go 2 non possono essere soddisfatte qui. È piuttosto breve in termini di vita.

Windows 11

Forse parte della durata della batteria dipende dal software a disposizione. Il precedente Go 2 aveva installato Windows 10 S, la versione "con pareti" di Windows in cui non era possibile installare file eseguibili al di fuori di Windows Store. Per fortuna Windows 11 on the Go 3 elimina tali restrizioni; puoi scaricare un eseguibile di, ad esempio, Photoshop ed eseguirlo, anche se non dovresti, poiché non funzionerà bene su questa macchina.

Pocket-lintMicrosoft Surface Go 3 recensione foto 14

Ci sono alcune cose piuttosto buone in Windows 11, con un semplice layout ridisegnato, un facile accesso a widget e app di comunicazione, e ci saranno anche app Android in arrivo, ma questultimo aspetto non è ancora stato realizzato al momento della scrittura.

Tuttavia, Windows 11 non è abbastanza per salvare il Go 3 dalle prestazioni poco brillanti e dai problemi di durata della batteria. È bello vedere il nuovo sistema operativo funzionare per intero qui, ma probabilmente troverai altre implementazioni su dispositivi di fascia alta che gli danno molto più valore.

Per ricapitolare

Una macchina super-portatile per ottenere bit e pezzi fatti mentre si è in movimento, ma semplicemente non è abbastanza abile quando si tratta di potenza e durata della batteria. Questo rende difficile vedere come questo dispositivo rappresenti bene il nome Surface, dato che anche un Chromebook decente sarebbe preferibile.

Scritto da Mike Lowe.