Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Dite ciao al Microsoft Surface 5. Ok, ok, quindi è "il nuovo Microsoft Surface Pro", piuttosto che adottare il formato numero generazionale nel suo nome. E questo probabilmente perché questo modello di quinta generazione assomiglia sospettosamente al suo predecessore.

È tutto un cambiamento sotto il cofano, tuttavia, con il Surface Pro 2017 che adotta i processori Kaby Lake di settima generazione di Intel in forma di Core m e Core i5 senza ventola (e quindi silenziosi), o mostrando muscoli extra con il Core i7 (come recensito qui, ha una ventola, ma si farebbe fatica a sentirla). L'ultima architettura dovrebbe significare una migliore durata della batteria - che era la più grande lamentela sul Surface Pro 4.

Con una spuntatina qui e una rimboccata là, quindi, il nuovo Surface Pro ha raggiunto la perfezione del laptop-replacement, o mostra ancora i suoi familiari difetti?

Il nostro parere veloce

Il nuovo Surface Pro mostra quanta strada ha fatto Microsoft con la serie. È un dispositivo Windows davvero ben fatto e dalle grandi prestazioni. Anche nella forma Core i7 di questo modello di recensione si avvicina al silenzio durante il funzionamento, grazie ai processori Intel Kaby Lake di settima generazione, il che è fantastico.

Tuttavia, nonostante i tagli e gli accorgimenti che rendono il design più sofisticato in questo modello di quinta generazione, ci sono ancora problemi familiari: la durata della batteria non è grande, non c'è una tastiera inclusa, e con gli accessori e le selezioni di specifiche più elevate può diventare molto costoso - questo modello di recensione colpisce un enorme £2399. Si tratta di un bel po' di denaro, data la concorrenza ora disponibile nel mercato dei 2-in-1, dall'Acer Switch 5, alLenovo Miix 720 o anche al Samsung Galaxy Tab S3.

Detto questo, con una Type Cover ufficiale al suo posto, il Surface Pro è una macchina formidabile che non solo sembra migliore dei suoi rivali, ma porta anche meno compromessi di molti. Scegliete saggiamente la vostra specifica, tuttavia, perché sospettiamo che la durata della batteria del modello Core i5 farebbe guadagnare al nuovo Surface Pro una mezza stella in più. Così com'è, tuttavia, le sei ore di uso normale del modello Core i7 non lo vedono accelerare abbastanza oltre a dove il modello dell'anno scorso ha lasciato. Peccato, perché è un grande prodotto in tanti modi.

Recensione del Microsoft Surface Pro (2017): Ogni bit il pro, ma la durata della batteria è ancora un colpo

Recensione del Microsoft Surface Pro (2017): Ogni bit il pro, ma la durata della batteria è ancora un colpo

4.0 stelle
Pro
  • Il design raffinato è il suo migliore ancora
  • La nuova tastiera (venduta separatamente) rende la migliore esperienza di digitazione ancora
  • Grande risoluzione e luminosità dello schermo
  • Molta potenza disponibile - ma il Core i5 senza ventola è probabilmente la tua migliore scommessa
Contro
  • La durata della batteria non è ancora ottima (non nel modello Core i7 comunque - il Core i5 senza ventola dovrebbe essere migliore in questo senso)
  • La tastiera non è inclusa
  • Può diventare molto costosa - al punto che un portatile potrebbe avere più senso

squirrel_widget_141300

Recensione del Microsoft Surface Pro 5: Design e software

  • 292.1 x 201.4 x 8.5mm; 766-786g
  • 1x USB 3.0, 1x mini DisplayPort, 1x jack per cuffie da 3.5mm, 1x slot microSD
  • Angoli di cerniera infiniti fino a 165 gradi per un posizionamento versatile
  • Windows 10 Pro completo incluso (non Windows 10 S)

Da lontano il Surface Pro 5 sembra proprio come il Pro 4. Ha lo stesso ingombro e le stesse dimensioni dello schermo da 12,3 pollici, ma questa volta ha riordinato le cose in molti punti possibili.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 5

Le bocchette di calore sono affondate più in profondità nell'apertura tra i pannelli anteriore e posteriore; le doppie fotocamere anteriori di Windows Hello ora corrispondono ai loro dintorni per essere meno visibili; le cerniere posteriori sul supporto regolabile sono della stessa finitura metallica dei loro dintorni - non nere come lo erano sul Pro 4.

Il supporto regolabile è una parte importante del design del Surface Pro, anche, in grado di regolare quasi all'infinito la sua posizione da verticale fino a 165 gradi verso il basso per una posizione quasi piatta (nel Pro 4 era limitato a 150 gradi).

Per quanto riguarda la scelta della porta, il Pro 5 si attacca con la USB 3.0 full-size al suo lato, garantendo la compatibilità attuale con gli accessori. La nostra unica domanda è perché non c'è anche una porta Type-C a fianco (invece c'è una mini DisplayPort, che è anche comoda) per rendere questo costoso pezzo di kit ancora più a prova di futuro.

È qui che menzioneremo anche il software: il Surface Pro si attacca a Windows 10 Pro, che è adatto alla sua posizione di mercato. Poiché Microsoft ha anche lanciato ilSurface Laptop con Windows 10 S, vale la pena sottolineare che il Pro può gestire file eseguibili Windows completi, non solo le app dello Store come il suo cugino Laptop.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 8

Nel complesso, pensiamo che il Surface Pro abbia l'aspetto di un dispositivo di fascia alta e certamente si sente robusto come niente. Quel solido corpo in metallo è diventato un look quasi iconico per i prodotti Microsoft e nella sua quinta generazione è il più sofisticato che sia mai stato.

Recensione del Microsoft Surface Pro 5: Display

  • 12,3 pollici, risoluzione 2736 x 1824 (267ppi)
  • Funzionamento multi-touch a 10 punti

Il nuovo Surface Pro ha lo stesso schermo del suo predecessore Surface Pro 4. Il che significa che è un pannello molto bello, con il cosiddetto PixelSense - sì, è solo un termine di marketing - che significa che ci sono un sacco di pixel in gioco. Quasi cinque milioni, in effetti, il che assicura che il contenuto sia super nitido.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 2

A 12,3 pollici in un'impronta con cornici relativamente piccole - anche se queste non sono quasi inesistenti come sui laptop Dell, Huawei e HP - lo schermo assicura che la parte tablet del Surface possa essere tenuta in mano senza fare accidentalmente aggiustamenti sullo schermo. Perché si tratta di un pannello a 10 punti di risposta al tocco, proprio come qualsiasi prodotto tablet.

La nostra unica lamentela è la scelta della superficie lucida, che rende il nuovo Surface Pro riflettente come il suo predecessore. Non è come uno specchio, ma se permettete ai vostri occhi di andare alla deriva allora potreste catturare il vostro riflesso e trovarlo piuttosto distraente. Dato che questo era un problema nel Pro 4, è un peccato che non sia stato impiegato un pannello diverso - anche se questo probabilmente cambierebbe i colori e il contrasto, quindi potrebbe non essere l'ideale.

Recensione del Microsoft Surface Pro 5: Nuovo stilo Pen e tastiere Type Cover

  • Surface Pen e Surface Keyboard venduti separatamente
  • Nuove finiture della tastiera in Alcantara / scanner di impronte digitali disponibile anche

Fuori dalla scatola il Surface Pro 5 è effettivamente un tablet. Non c'è una tastiera o uno stilo nella scatola che, considerando il suo prezzo di partenza di 799 sterline (che sale rapidamente a più di migliaia di sterline), si è sentito come un problema costante da quando Surface ha iniziato la sua vita. Certo, le vecchie tastiere Type Cover si adattano al nuovo modello senza problemi, ma noi continuiamo a vedere il Surface come un dispositivo 2-in-1 o un sostituto del laptop - anche se non può essere chiamato esattamente così fuori dalla scatola.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 4

Per la nuova generazione di Surface Pro le Type Cover hanno subito un restyling: le ultime offerte, che hanno un prezzo di 150 sterline l'una, sono disponibili in finitura platino/blu cobalto/bordeaux in materiale Alcantara. Queste hanno un aspetto fantastico e aggiungono una certa morbidezza al look del Surface - rendendolo in definitiva simile a quello del Surface Laptop. Le nuove Type Cover hanno anche una corsa dei tasti più lunga per una migliore esperienza di digitazione. Il che è tutto bello e buono, ma, come diciamo - e abbiamo detto per molto tempo - l'assenza della tastiera nella scatola sembra limitante. È davvero una bella tastiera, anche se non c'è proprio la rigidità che si trova in un portatile completo.

Sul fronte dello stilo, la Surface Pen non è inclusa... e se state pensando di prenderne una, potreste voler aspettare. Perché? Perché sarà lanciata una nuova Surface Pen da 100 sterline - anche in blu cobalto/bordeaux, se ti interessa - con una sensibilità alla pressione che passa da 1.024 livelli a un impressionante 4.094 livelli. Se sei un illustratore questo sarà un must-have, sospettiamo, anche se al momento della scrittura abbiamo solo la vecchia penna in mano, la stessa che abbiamo usato con il Surface Pro 4.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 22

Non c'è dubbio sulle capacità della penna. Clicca la gomma per aprire un'app, disegna e annota a tuo piacimento; alla fine diventerai un mago nel passare i documenti tra i programmi come un professionista. La batteria integrata dura anche mesi, se non un anno intero.

Recensione del Microsoft Surface Pro 5: Prestazioni e durata della batteria

  • Intel Core m (senza ventola) con 4GB di RAM, Intel HD Graphics 615, 128GB SSD
  • Intel Core i5 (senza ventola) con 4GB/8GB di RAM, grafica Intel HD 620, SSD da 128GB/256GB
  • Intel Core i7 (raffreddato a ventola) con 8GB/16GB RAM, Intel Iris Plus Graphics 640, 128GB/256GB/512GB/1TB SSD
  • Processori Intel Kaby Lake di settima generazione per una migliore durata della batteria
  • Porta di ricarica magnetica su misura

E così arriviamo alla carne del Surface Pro: come funziona bene. Nell'Intel Core i7 del nostro modello da recensire, è una macchina perfettamente capace, a parte la sua mancanza di opzioni grafiche discrete.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 7

Abbiamo usato il dispositivo come una macchina per tutti i giorni, per le e-mail, l'elaborazione di testi e il lavoro con Photoshop, dove è stato in grado di sgranocchiare le immagini più velocemente del nostroMacBook Air. Forse non è una sorpresa, dato il carico più potente.

Abbiamo anche scaricato alcuni giochi per vedere come il Surface se la cava, con PayDay 2 che gira ad un frame-rate utilizzabile in risoluzione Full HD. Il retro del dispositivo si scalda un po', ma non è considerevole. E se i giochi 3D funzionano, siamo sicuri che il progetto CAD sarà un lavoro leggero anche per questo Surface Pro.

Una delle cose più grandi del nuovo Surface Pro, tuttavia, è quanto sia meravigliosamente silenzioso. Si sta avvicinando al silenzio. Il che, per una configurazione Intel basata su ventola, è davvero impressionante. Niente a che vedere con il suono atroce che abbiamo avuto dal recente laptop Lenovo Yoga 910.

Siamo un po' dispiaciuti di non aver potuto recensire la macchina Intel Core i5 senza ventola invece di questo modello top-spec, perché dovrebbe essere completamente silenziosa in funzione. Inoltre, senza ventola e con una velocità di clock più bassa c'è meno stress per la batteria.

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 6

Il che ci porta all'inevitabile problema del nuovo Surface Pro: la durata della batteria. Nella forma Core i7 non è così grande. Abbiamo trasmesso video di YouTube in streaming per due ore e la batteria si è scaricata del 48%. Accidenti. Nel funzionamento normale le cose sono andate meglio, ma nei due giorni completi di utilizzo iniziale non abbiamo ottenuto nulla di più di quanto abbiamo fatto con il precedente Surface Pro, il che, per noi, compensa la necessità della sua versione Core i7 ultra potente. Scegliete saggiamente, quindi, per essere sicuri di ottenere il giusto equilibrio tra potenza e batteria.

Per ricapitolare

Il nuovo Surface Pro mostra quanta strada ha fatto Microsoft con la serie. È un dispositivo Windows davvero ben fatto e dalle grandi prestazioni. Anche nella forma Core i7 di questo modello di recensione si avvicina al silenzio durante il funzionamento, grazie ai processori Intel Kaby Lake di settima generazione, il che è fantastico. Tuttavia, nonostante i tagli e gli accorgimenti che rendono il design più sofisticato in questo modello di quinta generazione, ci sono ancora problemi familiari: la durata della batteria non è grande, non c'è una tastiera inclusa, e con gli accessori e le selezioni di specifiche più elevate può diventare molto costoso.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.