Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Rendiamolo semplice: quando qualcuno chiederà quale laptop da gioco dovrebbe acquistare, probabilmente gli diremo di prendere in considerazione il Lenovo Legion 5 Pro.

La sua qualità costruttiva è eccezionale, cè anche uno schermo fantastico - uno non solo buono per i giochi ma anche per la produttività - ed è molto più economico di un Razer Blade 15 o Alienware 15 R5 con le stesse specifiche e lo stesso prezzo.

Tuttavia, non siamo grandi fan del touchpad del Lenovo Legion 5 Pro, ma questo è un piccolo problema quando quasi tutti dovrebbero usare comunque un mouse con questo laptop.

Il nostro parere veloce

Il Lenovo Legion 5 Pro è un eccellente computer portatile da gioco, alla pari con qualcosa come l'Alienware m15 R6 nella maggior parte degli aspetti, ma costa meno. Il suo schermo è eccellente e, in gran parte grazie a Nvidia DLSS, i display a più alta risoluzione in computer portatili come questo non sembrano più lussi frivoli.

Ci sono solo due potenziali problemi: potreste trovare il Lenovo Legion 5 Pro un po' noioso se scegliete di mettere l'illuminazione RGB nel vostro tostapane; anche il touchpad è un punto debole - è un pad di plastica che non corrisponde alla qualità delle altre parti.

Questo sembra che voglia passare la maggior parte del suo tempo radicato ad una scrivania con un mouse separato collegato, però, quindi questo secondo punto potrebbe non avere troppa importanza. Perché, senza dubbio, il Lenovo Legion 5 Pro è uno dei migliori portatili da gioco ad arrivare nel 2021.

Recensione Lenovo Legion 5 Pro: perfezione di gioco?

Recensione Lenovo Legion 5 Pro: perfezione di gioco?

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Schermo luminoso e nitido a 165Hz
  • Grandi prestazioni
  • Qualità costruttiva molto buona nella maggior parte delle aree
  • Design rilassato
  • Buon valore
Contro
  • Touchpad di plastica così così
  • Gli altoparlanti non offrono un vero basso

squirrel_widget_5724918

Design

  • Dimensioni: 356 x 264,2 x 26,85 mm
  • 2,54 kg (2,537 kg secondo le nostre scale)
  • Finiture: colori Storm Grey/Stingray White

Molte delle linee di laptop da gioco più di alto profilo hanno cercato di prendere in prestito alcune tecniche di laptop sottili e leggeri per sembrare più attraenti. Vedete macchine da gioco più sottili, inferiori a 2 kg rispetto a un paio di anni fa.

Lenovo non prende quella strada con il Legion 5 Pro. Questo è un laptop da gioco robusto e moderatamente pesante. Labbiamo portato in giro in uno zaino un paio di volte. È andato tutto bene, ma se dovessimo comprare un laptop da portare in giro ogni singolo giorno, probabilmente non sarebbe questo.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 1

I robusti laptop da gioco hanno senso in quanto lasciano più spazio per un sistema di raffreddamento che non si basa su ventole estremamente veloci. E il Lenovo Legion 5 Pro riesce ancora a sembrare una macchina fatta per il 2021.

Ha bordi dello schermo sottili su tre lati, uno leggermente più spesso nella parte inferiore. Non ha senso che Lenovo avrebbe potuto stipare uno schermo più grande se avesse provato un po di più.

Anche la qualità costruttiva è eccellente, non dissimile da alcuni dei modelli più costosi che abbiamo provato. Il coperchio è in alluminio, anche la parte inferiore in alluminio e la plastica della cornice della tastiera ha una piacevole finitura soft-touch. Sembra robusto e, sebbene ci sia una leggera flessione della cornice della tastiera, sembra essere il semplice risultato dello strato superiore in plastica che si sposta verso il basso per incontrare un sub-frame più duro. In termini pratici è più o meno flessibile.

Il Lenovo Legion 5 Pro è anche un laptop da gioco dallaspetto maturo, a parte lenorme logo luminoso sul retro. Dallinterno questa potrebbe essere una workstation, priva di altri elementi luminosi RGB accattivanti. Questo è Lenovo che elimina le parti superflue per offrirti uno dei migliori laptop da gioco che puoi ottenere per i soldi.

Schermo

  • Luminosità di 500 nit (522 nit misurati)
  • 99,8% sRGB / 77,2% Adobe RGB / 82,7% copertura del colore DCI P3
  • 16 pollici, risoluzione 2560 x 1600, pannello opaco LCD IPS, tempo di risposta dichiarato di 3 ms

Ottima anche la cerniera del laptop. Non si piega molto allindietro, ma elimina quasi completamente qualsiasi tipo di oscillazione quando si utilizza il Lenovo Legion 5 Pro su una superficie tuttaltro che solida.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 3

E lo schermo stesso è piuttosto bello. È un display 3:2 da 16 pollici con un pannello LCD IPS con finitura opaca. Cosa cè di insolito qui? La forma dello schermo: un widescreen 16:9 è lo standard per i portatili da gioco, ma un aspetto 3:2 massimizza larea di visualizzazione rispetto alla larghezza della base. È un rapporto di aspetto solitamente scelto per le macchine per la produttività, ma non ci interessa nemmeno questo rapporto di aspetto per i giochi.

Questo non è quello che ci piace davvero, però. Risoluzione, frequenza di aggiornamento e luminosità sono i vincitori. Lo schermo del Lenovo Legion 5 Pro ha un pannello da 2560 x 1600 pixel, una risoluzione maggiore rispetto al Full HD (1080p) dellAlienware m15 R5.

In passato dicevamo che 1080p era ancora probabilmente la scelta giusta per tutti tranne i laptop da gioco più potenti, ma Nvidia DLSS ha cambiato questo. Questa è una tecnologia Nvidia che consente alla scheda grafica di eseguire il rendering a una risoluzione inferiore e di fare la differenza con il miglior upscaling AI del settore. Funziona a meraviglia e ti consente di giocare ai giochi recenti con una risoluzione di 2560 x 1600, anche quando attivi il ray-tracing che fa schifo . Più su quello più tardi.

Un numero di pixel relativamente alto è ottimo anche per il lavoro normale. Quel pannello da 1600p rende il testo molto più fluido di quanto sembrerebbe su un display 1080p da 15,6 pollici. È un laptop dalle prestazioni con un po di quella lucentezza immediata e piacevole per gli occhi di uno schermo per laptop in stile. E questa cosa non ha nemmeno una finitura lucida. Il pannello opaco si apre ancora e rende i riflessi in gran parte un non problema.

La luminosità massima di oltre 500 nits è eccellente anche per un laptop di questo prezzo, indipendentemente dalla categoria. Abbiamo anche provato a lavorare allaperto con il Legion 5 Pro. Ha azzeccato il lavoro, anche se lo spesso piedino in gomma sul retro della parte inferiore non è esattamente comodo per le gambe. Questo solleva leggermente la schiena per consentire un maggiore flusso daria.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 5

Il Legion 5 Pro ha anche un pannello con frequenza di aggiornamento di 165Hz. Non cè alcun segno di evidenti tracce di movimento anche con unazione rapida e questo aggiornamento rapido consente una corretta visualizzazione di frame rate fino a 165 fps.

Questo è un display che impressiona allistante, fondendo parti del carattere dei tradizionali display da gioco e quelle di laptop o tablet sottili e leggeri. È il modello tuttofare.

Questo non vuol dire che sia perfetto in tutte le aree, però. Il contrasto è una tariffa LCD IPS piuttosto standard, nemmeno vicina a quella di un display OLED. Gioca in una stanza buia ad alta luminosità e vedrai i neri in rilievo. E il Legion 5 Pro non è un laptop con unampia gamma di colori. Sebbene la sua calibrazione del colore sembri eccellente, non ha la profondità di colore che vedresti su una TV QLED o OLED.

Non è nemmeno uno schermo HDR, nonostante il supporto per i formati VesaHDR e Dolby Vision ad alta gamma dinamica. Il contrasto e la profondità del colore semplicemente non ci sono. Tuttavia, si potrebbe obiettare che i giochi HDR su qualsiasi schermo per laptop LCD IPS sono comunque un po uno scherzo. Questi display non hanno il contrasto per lHDR, per il quale si desidera davvero un pannello OLED o Mini LED, questultimo dei quali non sarà comune per un po di tempo.

Tastiera e touchpad

  • Touchpad in plastica
  • tastierino numerico

La tastiera del Legion 5 Pro ci fa pensare anche ad alcuni dei portatili Lenovo non da gioco. I suoi tasti chiclet abbastanza profondi hanno una bella azione ben definita non troppo dissimile da quella di uno dei suoi famosi laptop ThinkPad. Questi tasti sono un po meno carnosi, ma non molto.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 8

Abbiamo trascorso alcuni giorni a digitare sul Legion 5 Pro e lesperienza è di gran lunga migliore di quella della maggior parte delle macchine da lavoro sottili e leggere che esaminiamo settimana per settimana. È veloce, reattivo e comodo.

Il Legion 5 Pro ha una retroilluminazione RGB a quattro zone in alcuni paesi, a quanto pare, ma la nostra unità di prova ha solo un sistema di illuminazione di base a LED bianchi a due livelli. È un altro esempio di Lenovo che si rivolge, forse, al giocatore maturo che vuole la sostanza senza la lanugine potenzialmente imbarazzante allegata.

Tuttavia, il touchpad non è allo stesso livello della tastiera. È di buone dimensioni, ma questo è un pannello di plastica di base, non il vetro strutturato che riduce lattrito per uno scorrimento delle dita più fluido.

Questa è una delle poche parti del Legion 5 Pro che non ci piace molto. A volte soffre di "tap fantasma" (probabilmente un problema di driver) e cè una grande zona morta nella parte superiore. Ma soprattutto è solo una parte del laptop che non sembra realizzata secondo standard senza compromessi.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 7

È qualcosa da considerare seriamente se prevedi di utilizzare il Legion 5 Pro come PC di lavoro quotidiano o se giochi spesso utilizzando un touchpad anziché un mouse.

Prestazione

  • ragnatele
  • AMD Ryzen 7 5800H, 16 GB di RAM
  • SSD PCIe NVMe M.2 da 1 TB

Per tutto ciò che abbiamo elogiato su alcune parti del Lenovo Legion 5 Pro, le sue prestazioni per chilo sono la vera attrazione qui. Il suo prezzo richiesto è ovviamente più del Legion 5 step-down 1080p, ma è significativamente più economico dellAlienware R5 1080p con una scheda grafica della lega inferiore (una Nvidia RTX 3060).

Il laptop Legion 5 Pro ha la CPU AMD Ryzen 7 5800H, 16 GB di RAM, ununità SSD da 1 TB e la scheda grafica Nvidia RTX 3070.

È qui che vediamo i vantaggi del design più robusto del Lenovo Legion 5 Pro. Laddove alcuni laptop da gioco di fascia alta più leggeri hanno una versione Max-Q con clock inferiore dellRTX 3070, questa sembra avvicinarsi alle massime prestazioni di questa scheda. Può alimentarlo fino a 140 W di potenza secondo il pannello di controllo di Nvidia, permettendogli di spingere lhardware più che, ad esempio, il più sottile Razer Blade 15.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 6

Abbina quella potenza allo schermo con risoluzione 1600p più la funzione DLSS di upscaling AI di Nvidia e puoi eseguire titoli come Control con tutto al massimo, incluso il ray-tracing, e vedere ancora frame rate abbastanza vicino a 60fps per la maggior parte del tempo. Disattiva il ray-tracing e puoi facilmente superare i 100 fps con alcune modifiche alle impostazioni.

Questo tipo di potenza significa che il Lenovo Legion 5 Pro farà ovviamente rumore sotto pressione. Il suo sistema di raffreddamento aspira laria dalla parte inferiore del laptop e la espelle attraverso le prese daria termiche sui lati e sul retro. Questi spostano una discreta quantità daria e sono abbastanza evidenti al massimo sforzo, in particolare se si fa affidamento sugli altoparlanti interni per laudio del gioco. Cè una sorta di carattere stereofonico anche nel rumore della ventola, grazie a quelle due prese daria laterali.

Tuttavia, il Lenovo Legion 5 Pro ha una scorciatoia da tastiera per alternare tra le modalità prestazioni, automatica e silenziosa (lultima di queste prestazioni limita le prestazioni in modo che venga generato meno calore). Anche quando lavorano al massimo, le ventole non tendono a variare la loro velocità di rotazione (rpm) per un capriccio. Spesso non è il rumore della ventola in sé che distrae di più, ma i cambiamenti nel suo tono causati dalle variazioni della velocità della ventola.

Gli altoparlanti non possono davvero tenere il passo perché la potenza e il volume dei medi limitati presenti nel loro suono è generato dallelaborazione audio Nahimic, unalternativa al Dolby che vediamo in molti laptop. In realtà ascolta la musica attraverso il Lenovo Legion 5 Pro e sentirai che non cè nessun vero basso, come in quasi tutti i laptop da gioco.

Tuttavia, fanno il lavoro per la strana sessione di gioco casuale o il video, e Nahimic rinforza con successo laudio per generare un suono adiacente ai bassi. Spegnere Nahimic e gli altoparlanti suonano bassi e deboli.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 11

Il vero compromesso che devi sopportare con le prestazioni non è il rumore della ventola. È la dimensione del mattone di potere di questa cosa. Poiché deve essere in grado di alimentare la Nvidia RTX 1070 fino a 140 W di potenza, lalimentazione è enorme, con una potenza massima di 300 W. Se sei uno studente che desidera un laptop da gioco che funzioni anche come macchina da portare in giro, tieni a mente le dimensioni e il peso di questo mattone.

Durata della batteria

  • Adattatore di alimentazione da 300 W
  • Capacità della batteria di 80 Wh
  • Durata della batteria dichiarata fino a 8 ore

Il Lenovo Legion 5 Pro potrebbe anche non durare il tempo necessario per una ricarica. Viene in gran parte con il territorio per un laptop come questo, nonostante luso di una grande batteria da 80 Wh.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 9

Unora di lavoro leggero ha ridotto del 24 per cento il livello di carica. Unora di streaming video in modalità di risparmio energetico ha comportato uno sconto del 27%. Sembra che circa quattro ore, al massimo, sia quello che dovresti aspettarti dalluso non di gioco.

Il Lenovo Legion 5 Pro può fare di meglio? Abbiamo impostato laggiornamento dello schermo a 60Hz, la risoluzione a 1080p, attivato la modalità silenziosa e ridotto la luminosità dello schermo quasi al minimo. Unora di video in streaming è decollata del 20%, suggerendo che la durata massima assoluta della batteria attesa è di cinque ore.

Non siamo riusciti a trovare un modo semplice per "spegnere" la grafica RTX 3070 e ripristinare la grafica Radeon della CPU, il che potrebbe aver ulteriormente aiutato le cose.

La porta di ricarica si trova sul retro, dove risiede la maggior parte delle altre porte. Ci sono tre porte USB-A, una USB-C con alimentazione e supporto DisplayPort, una presa Ethernet e un HDMI full-size.

Pocket-lintLenovo Legion 5 Pro recensione foto 4

I connettori posteriori come questo consentono di eseguire una corretta gestione dei cavi in una configurazione più o meno fissa. I lati offrono solo un USB-C extra, un USB-A e un jack per cuffie. Questi sono qui per i bit e i bob che è probabile che tu inserisca e scolleghi regolarmente.

Vediamo solo un potenziale problema qui: non cè supporto Thunderbolt. Tuttavia, con una gamma così ampia di connettori, probabilmente non sarà necessario utilizzare un dock, che è uno dei lavori chiave per un socket a larghezza di banda così elevata.

Per ricapitolare

Grande qualità costruttiva, ottime prestazioni e buon valore: questo Lenovo è uno dei migliori portatili da gioco del 2021. Il touchpad è l'unico punto debole significativo. Ma raccomandiamo comunque di usare questo portatile con un mouse.

Scritto da Andrew Williams. Modifica di Stuart Miles.