Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nel 2016, quando Lenovo ha lanciato un laptop senza tastiera fisica chiamato Yoga Book , è stato per anni uno dei lanci di prodotti più difficili ed emozionanti nello spazio dei laptop. Come è emerso, tuttavia, lo Yoga Book sembrava avere un piede nel passato e laltro nel futuro.

Per il 2018 e oltre, lo Yoga Book è tornato per saperne di più, ma in una diversa forma "C930": è incredibilmente sottile e ha una tastiera touchscreen che utilizza la stessa tecnologia di visualizzazione di un lettore di ebook Amazon Kindle.

-

Di conseguenza, il Lenovo Yoga Book C930 è uno dei laptop più insoliti al mondo, affascinante e insolito. Ma non è eccezionale per la digitazione, le sue capacità di tavoletta grafica sono di base e la potenza è limitata. Qualcuno dovrebbe davvero considerare di pagarne uno?

Il nostro parere veloce

Il Lenovo Yoga Book 2 è un interessante e insolito portatile ibrido. È estremamente portatile, può funzionare come un improbabile ebook reader gigante o come uno sketchpad.

Ma per il lavoro vero e proprio? Troviamo la tastiera touchscreen insoddisfacente, e anche le capacità della nuova tavoletta grafica sono piuttosto vaporose.

Amiamo il Lenovo Yoga Book C930 per la sua audacia; fa le cose in modo diverso e noi lo rispettiamo. Ma proprio come il dispositivo originale, il C930 si sente ancora come un portatile metà nel futuro e metà nel passato.

Nel complesso è un portatile stravagante-ma-fluido. Se il suo stile ultrasottile e leggero è la vostra principale richiesta, allora andate avanti. Ma potete altrimenti trovare un'alternativa più soddisfacente allo stesso prezzo, tra la folla di stile più normale.

Recensione del Lenovo Yoga Book C930: il keyless sta diventando pazzesco?

Recensione del Lenovo Yoga Book C930: il keyless sta diventando pazzesco?

3.0 stelle
Pro
  • Ultra-sottile
  • Molto leggero
Contro
  • La sensazione di digitazione è scarsa
  • CPU di ultima generazione relativamente poco potente
  • Prezzo enorme

squirrel_widget_145547

Design

  • Design a doppio schermo: pannelli LCD e E Ink
  • Solo Windows 10 (non Android questa volta)
  • Doppio bussare per aprire la funzione
  • Lettore di impronte digitali integrato
  • 2x USB-C (uno per la ricarica)
  • Vassoio SIM per cellulare 4G/LTE
  • Integrazione Dolby Atmos
  • Telaio spesso 9,9 mm

Gli ibridi Yoga Book di Lenovo sono estremamente sottili e leggeri. Nessun laptop può stare in un tavolino da aereo angusto così come il Lenovo Yoga Book C930. Questo non sembrerebbe un risultato folle in un tablet Android (come sono alcuni vecchi Yoga Books), ma Yoga Book 2 è un laptop Windows a tutti gli effetti. E un valutatore strano in questo.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 11

La cerniera del C930 ruota di quasi 360 gradi. Lenovo afferma che il suo design è ispirato alla costruzione dellorologio. Ma si potrebbe facilmente dire che la cerniera assomigli a delle mine di matita tenute insieme da ingranaggi cromati di un set Lego Technics. Tuttavia, è robusto e, come ogni buona cerniera ibrida, traballa solo un po quando usi il laptop sulle ginocchia.

Questo sembra un destino probabile per questo particolare modello. Con uno spessore di 9,9 mm e 700 grammi dispari, se non porti il C930 ovunque e ovunque, ti manca il punto. È deliziosamente portatile e non molto più spesso di alcuni telefoni attuali.

Sembra abbastanza difficile anche per un laptop così sottile. Il coperchio e la parte inferiore sono realizzati in lega di magnesio, che non ha la durezza istantanea e fredda dellalluminio, ma è il materiale migliore per i laptop leggeri che necessitano di robustezza.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 3

Con un laptop così sottile e leggero arriva una difficoltà: valutarlo a parte per luso può essere molto più complicato di quanto dovrebbe essere. Per il sequel di Yoga Book, Lenovo ha implementato un modo geniale per aggirare questo problema: un doppio "colpo" sul coperchio lo apre automaticamente, utilizzando dei magneti. Divertimento brillante e bizzarramente divertente... sì, siamo facilmente contenti.

Tastiera e trackpad

  • Il pannello E Ink offre feedback tattili, sonori e visivi
  • La digitazione AI (intelligenza artificiale) impara il tuo stile
  • Fino a 160 diversi tipi e configurazioni di tastiera
  • Nessun blocco di carta incluso come il modello originale

Tuttavia, nulla di tutto ciò si avvicina a ciò che è veramente strano nel Lenovo Yoga Book C930. Non ha davvero una tastiera. Ha due schermi.

Uno schermo è lo standard LCD nitido, incisivo e colorato visto in quasi tutti i laptop costosi. Laltro è un ampio display monocromatico, che utilizza la stessa tecnologia di base di un ereader Kindle: E Ink. Non cè colore, non emette luce. Ma è sorprendentemente nitido, con una risoluzione di 1080p, e ha un sacco di ruoli.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 7

La funzione più ovvia del secondo schermo è quella di fungere da tastiera. Laspetto nero su bianco di E Ink rende anche laspetto convincente, ma cè un feedback tattile minimo, solo un piccolo ronzio del motore vibrante. Non cè niente da deprimere, nessuna reazione di clic quando si preme un tasto. Digitare su un Lenovo Yoga Book C930 è molto simile a toccare il touchscreen di un tablet. Funziona, ma non vorremmo digitare documenti e articoli di lunga durata sulla cosa.

Poiché lE Ink non è acceso, dovrai diventare un Lenovo Yoga Book C930 pro prima che la digitazione notturna sia vagamente naturale. Anche il trackpad appare e scompare secondo necessità (almeno nel profilo della tastiera predefinito), sostituito da una barra spaziatrice. Ma poiché la superficie è in vetro strutturato, almeno la parte del trackpad si sente bene.

Cè anche uninterfaccia completamente separata per il display inferiore. Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo inferiore e puoi trasformarlo in una quasi tavoletta grafica o in una superficie per e-reader.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 9

Leggere lunghi articoli o libri sullo schermo E Ink del Lenovo Yoga Book C930 è allettante. È molto più grande e ha ancora più pixel di un Kindle Oasis . Offre anche lo stesso look a basso affaticamento degli occhi. Ma essere in grado di leggere al buio è uno dei motivi per cui amiamo i Kindle. Qui, hai bisogno di luce ambientale.

Basso come il peso del Lenovo Yoga Book C930 è per un laptop, non vorrai nemmeno tenerlo troppo a lungo. Per la lettura prima di andare a dormire, terremo i nostri Kindle.

Disegnare e fare schizzi

  • Stilo incluso per disegnare
  • Nessun posto dove stivare nel corpo

Ottieni anche uno stilo con il Lenovo Yoga Book C930 per disegnare su questo schermo, con risultati contrastanti. Esistono numerosi modelli che puoi utilizzare per i tuoi schizzi, come le griglie.

Far scorrere la penna sullo schermo è abbastanza fluido e cè un certo grado di sensibilità alla pressione. Premi verso il basso la luce e la linea è finta. Premi più forte e la linea diventa più scura. Fare scarabocchi è divertente e, dato che gli schermi E Ink sono notoriamente lag, la relativa mancanza di ritardo di input è impressionante.

Tuttavia, non vorrai fare molto di più che uno schizzo veloce qui. Ovviamente non cè colore, mentre la modifica del tuo lavoro è piuttosto semplice. Puoi annullare lultima linea che hai disegnato, ma quando usi la gomma cancella interi pezzi di input anziché solo le parti su cui strofini. Il software di disegno del Lenovo Yoga Book C930 è più MS Paint basato su vettori rispetto ad Adobe Photoshop o Illustrator.

display

  • Schermo principale: LCD 16:9 da 10,8 pollici, risoluzione 2560 x 1600, 400 nit, rivestimento antiriflesso
  • Tastiera/pannello da disegno: E Ink da 10,8 pollici, risoluzione 1920 x 1080

Dato che anche il Lenovo Yoga Book 2 sembra voler essere visto come un laptop del futuro, lo schermo principale non sembra così avanzato.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 6

Non stiamo parlando del display stesso. La sua risoluzione 1600p sembra molto nitida, distribuita su 10,8 pollici relativamente piccoli. Il pannello è luminoso e colorato. Ma cè anche un bel pezzo di bordo su ogni lato.

La maggior parte dei laptop di stile ha bordi abbastanza sottili in questi giorni. Il Lenovo Yoga Book C930 no.

Prestazione

  • Intel Core i5, 4 GB di RAM, fino a 256 GB di spazio di archiviazione
  • Variante Core i3 disponibile in alcuni territori

Il Lenovo Yoga Book C930 è anche uno dei laptop meno potenti che troverai a questo prezzo. Ma cosa ti aspetti quando è spesso solo quanto un telefono?

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 10

La nostra versione ha una CPU Intel Core i5-7y54. Questo è un processore di settima generazione, abbastanza vecchio da passare metà del suo tempo a lamentarsi dei cosiddetti millennial e a cercare creme idratanti che eliminano le borse sotto gli occhi.

Il Lenovo Yoga Book C930 può eseguire Photoshop, ma non è lideale per il lavoro a meno che tu non stia facendo le basi. Le app e i giochi pesanti richiedono più tempo per il caricamento rispetto ai laptop quad-core full-on che abbiamo utilizzato a questo prezzo. E il chipset grafico Intel HD 615 è semplicemente OK.

Puoi giocare a Skrim a 800p con impostazioni grafiche basse. A 1200p, che sembra molto più nitido, il frame rate di 15-20 fps è accettabile solo al limite.

Il Lenovo Yoga Book C930 è fatto per lo sforzo leggero, non per giochi o app di livello professionale. Esiste un hardware proprio per questo scopo: il vassoio della SIM ti consente di connetterti più o meno ovunque tu sia. Sempre che tu sia disposto a pagare per una SIM dati, comunque.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 12

Altri tipi di connettività sono super limitati. Il Lenovo Yoga Book C930 ha due porte USB-C, una delle quali viene utilizzata dal caricabatterie quando non si scarica la batteria. Vuoi collegare un mouse? Probabilmente avrai bisogno di un adattatore. Non cè nemmeno un jack per cuffie da 3,5 mm, che ci manca.

Durata della batteria e audio

  • Fino a 10 ore di durata della batteria sul display LCD
  • Fino a 13 ore sul display E Ink
  • Integrazione Dolby Atmos

Lenovo ha messo un chiaro sforzo negli altoparlanti, attenzione. Potresti aspettarti che suonino sottili come il guscio stesso, ma cè un volume decente e questo non è un audio "vespa in un barattolo" solo per gli alti. Sono effettivamente buoni altoparlanti per tablet. Ma ti piacerebbe guardare un intero film di due ore usandoli? Non se cè unaltra opzione in offerta.

Lo Yoga Book 2 ha la resistenza per tenerti lontano dal minuscolo schermo del sedile dellaereo su un volo transatlantico, quindi prepara le cuffie Bluetooth. Abbiamo scoperto che il C930 dura otto ore e mezza durante lo streaming di video da YouTube tramite Wi-Fi.

Pocket-lintLenovo Yoga Book 2 recensione immagine finale 13

Mantieni la tua app leggera e ventilata e questo ibrido durerà unintera giornata di lavoro. Ma non è affatto un eroe della durata della batteria.

Scambia parte del fattore sottile e ottieni un LG Gram 14 per denaro simile. LG afferma che dura 21.5 con una ricarica, il che è estremamente ottimista per qualsiasi tipo di utilizzo nel mondo reale. Ma le 14 ore che probabilmente vedrai sono ancora molto avanti rispetto a questo Lenovo.

squirrel_widget_145547

Per ricapitolare

Amiamo il Lenovo Yoga Book C930 per la sua audacia nel rimuovere una tastiera tradizionale. Fa le cose in modo diverso e noi lo rispettiamo. Ma, purtroppo, questo non lo rende buono - specialmente a questo prezzo.

Scritto da Andrew Williams e Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.