Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lenovo ha portato avanti ancora una volta la sua linea Yoga con Yoga Pro 3, un laptop leggero con un design straordinario che presenta una cerniera a 360 gradi per raddoppiare come un tablet.

Il precedente Yoga 2 Pro introduceva schermi ad altissima risoluzione in un fattore di forma ridotto, che è stato portato al livello successivo nel modello di terza generazione grazie allabbondanza di potenza sotto il cofano grazie al chipset Intel Core M senza ventola.

Ma mentre le specifiche, il design e la nuova disposizione delle cerniere suonano alla grande, quanto è flessibile questo laptop Windows 8 e vale la pena spendere 1.295 sterline dei tuoi sudati guadagni?

Il nostro parere veloce

Il Lenovo Yoga 3 Pro mette in mostra il nuovo design della cerniera tuttofare dellazienda ed è un trionfo in termini di versatilità. Ma è anche un kit costoso, che fa pendere la bilancia vicino a £ 1.300.

Considerando il design super sottile, lo Yoga 3 Pro racchiude straordinarie specifiche Intel Core M e flette i muscoli dove conta. Lunica eccezione è che la durata della batteria potrebbe andare un po oltre, ma fa il lavoro per la maggior parte della giornata senza la necessità di portarsi dietro un caricabatterie.

Se stai cercando un dispositivo versatile e super sottile con pochi compromessi, allora Yoga 3 Pro potrebbe fare al caso tuo. Sì, ci sono i dispositivi MacBook Air e Microsoft Surface di questo mondo, che sebbene più convenienti, alla fine mancano della flessibilità di questo Lenovo.

Cè molto da ammirare sullo Yoga 3 Pro, supponendo che tu abbia una grossa fetta di denaro di riserva per le esigenze del tuo laptop e non hai bisogno delle specifiche Intel Core i7 di fascia alta. È un piacere di design e questo lo vedrà segnare grandi punti con le masse.

Recensione Lenovo Yoga 3 Pro: design piacevole, ma costoso

Recensione Lenovo Yoga 3 Pro: design piacevole, ma costoso

4.0 stelle
Pro
  • Schermo super sottile e ad altissima risoluzione
  • Durata della batteria decente per questa bilancia
  • Posizioni della modalità leggere e versatili
Contro
  • Costoso
  • Lo schermo potrebbe essere più luminoso
  • Alcuni bloatware
  • La batteria non soddisfa gli standard delle specifiche migliori
  • Non superpotente

Design

È molto difficile criticare Lenovo sul fronte del design, poiché è una delizia. Con uno spessore di soli 12,7 mm quando è chiuso, lo Yoga Pro 3 offre ai tablet una corsa per i loro soldi e sicuramente taglia il Surface 3 di Microsoft di un bel pezzo.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 6

Il telaio esterno dello schermo e la parte inferiore del laptop sono schermati da metallo spazzolato che si sente premium e forte. Funziona con poche deviazioni per una finitura liscia che non si impiglia quando lo si fa scorrere dentro e fuori da borse o custodie. Nonostante il metallo non sembra troppo pesante, ma con 1,2 kg offre un peso rassicurante.

Labilità speciale dello Yoga 3 Pro è quel meccanismo a cerniera, che è stato progettato da zero ed è composto da oltre 800 pezzi di acciaio e alluminio per offrire unesperienza laptop-tablet. È flessibile, come devi esserlo per gli esercizi di yoga, capito?

Il risultato è una cerniera che consente di aprire il laptop a qualsiasi angolazione in cui rimane, rigido, nella posizione prescelta. Come altri modelli Yoga, il 3 Pro dispone di quattro "modalità" posizionali distinte: laptop, supporto, tenda, tablet, tutte utili quando si lavora in movimento. La cerniera rende davvero facile assegnare queste varie posizioni, è un trionfo nel design moderno dei laptop.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 4

Lo Yoga 3 apprende anche in modo intelligente dove si trova lo schermo rispetto alla tastiera e cambia il display di conseguenza. Quindi, in modalità tablet, significa che la tastiera è spenta consentendo una facile manipolazione come un tablet senza attivare i tasti sul retro per errore. Questo è un bel tocco, ma a volte è stato lento a recuperare lorientamento del dispositivo.

Ai suoi lati lo Yoga 3 Pro ospita 2 porte USB 3.0, uno slot per schede SD, micro HDMI e una porta per le cuffie, nonché una porta per lalimentatore. Anche i sottili controlli del volume su/giù e il pulsante di accensione sono posizionati lateralmente.

Display e suono

Il display da 13,3 pollici vuole chiaramente stupire inserendo la risoluzione. Questo pannello IPS, che offre angoli di visuale decenti, vede lApple MacBook Air un aspetto arcaico grazie alla risoluzione 3200 x 1800 offerta dal Lenovo. Questa è la risoluzione standard qualunque sia il modello che acquisti. Certo, non è proprio 4K, ma tornare a qualsiasi altro laptop con una risoluzione inferiore sembra quasi di indossare gli occhiali di qualcun altro, non è così nitido.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 9

Il display ha un aspetto fantastico e offre una gamma di colori del 72% che dà forza, ma manca un po di luminosità. Loutput di fascia alta è sicuramente meno luminoso di alcuni concorrenti e quando si è fuori alla luce del giorno questo può ostacolare la visione, specialmente quando si iniziano a catturare i riflessi, che hanno afflitto il processo fotografico di questa recensione. Detto questo, usa il laptop in casa e ci sono pochi problemi, poiché la luminosità è più che sufficiente.

JBL si occupa dellaudio con i propri altoparlanti integrati (come mostra il logo in rilievo negli interni gommati), supportati da MaxxAudio per la messa a punto. Il risultato è un suono decente - non batterà un buon altoparlante Bluetooth, ma se ne sei sprovvisto e vuoi che la musica riempia una stanza può farlo - anche se gli altoparlanti si trovano nella parte inferiore del dispositivo (in formato laptop ) che non è sempre lideale. Metti lo Yoga 3 Pro in modalità tenda e questo aiuta a massimizzare la chiarezza.

Potenza e prestazioni

Le specifiche racchiuse in questo dispositivo strisciante sono impressionanti. Qualunque sia lopzione scelta, il processore, la grafica, la RAM e la risoluzione dello schermo sono sempre le stesse.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 14

Ciò significa che lultimo processore Intel Core M è a bordo, con una velocità di 1,1 Ghz, supportato da ben 8 GB di DDR3 SDRAM, Intel HD Graphic 5300 e 256 GB di spazio di archiviazione SSD. È disponibile anche lopzione per un SSD da 512 GB.

Ma cosa significa in termini reali? Per luso standard, anche in modalità risparmio energetico, Yoga 3 Pro tiene il passo con le attività quotidiane. Saltare tra un browser con oltre cinque schede aperte, Microsoft Word e Adobe Photoshop aperto e le immagini che consumano la RAM, si è rivelato un gioco da ragazzi. Il portatile non ha avuto problemi una volta. Guardare video HD con tutto ciò che è in esecuzione può causare unincrespatura nelle prestazioni, ma nulla che ti rallenti davvero, ma dimostra che il Core M non è esattamente il Core i7 nelle sue capacità.

Per le attività più intense, lo schermo ad altissima risoluzione può sembrare in qualche modo non corrispondente anche al processore Intel Core M. Ad esempio, non avrai giochi con le migliori specifiche in esecuzione a un frame rate praticabile, quindi acquista lo Yoga 3 solo con le giuste aspettative in mente. Parte dello scopo del Core M è ridurre il possibile spessore, rimuovere il rumore della ventola e fornire una potenza sufficiente, ma non la massima potenza disponibile nel mondo dei laptop di oggi.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 8

Lo Yoga 3 Pro è dotato dellultimo Wi-Fi 802.11ac, il che significa che sono possibili velocità di download superveloci; abbiamo effettivamente ottenuto download più veloci sulla stessa connessione del nostro MacBook Air. Anche il disco rigido può essere un fattore in quanto lSSD a bordo è in grado di velocità di lettura di 554 MB/s e di scrittura di 261 MB/s. Roba adorabile.

Durata della batteria

Grazie allultimo processore Intel Core M, lefficienza energetica dello Yoga 3 Pro è allaltezza delle richieste di Lenovo di 7 ore con una singola carica. La capacità della batteria è un passo indietro rispetto allo Yoga 2 Pro, ma la longevità è maggiore sul 3 Pro grazie a quel chip Intel. Dimensioni più piccole, prestazioni migliori: non posso discuterne.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 3

Abbiamo scoperto che con la luminosità abbassata e la modalità di risparmio della batteria attivata abbiamo effettivamente ottenuto più di 7 ore di utilizzo. Eravamo fiduciosi di portare il Lenovo fuori per una giornata di lavoro senza il caricabatterie, che è tutto ciò di cui hai bisogno, giusto?

Per un laptop sottile con uno schermo ad alta risoluzione, siamo abbastanza impressionati, anche se il Lenovo non può ancora essere paragonato agli sforzi di 12 ore di Apple dal MacBook Air. Meno di 10 ore è lo standard attuale, quindi dipenderà da cosa è più importante per te: qualcosa di flessibile, ultrasottile e con una risoluzione incredibile, o qualcosa che non può offrire tali vantaggi ma che può fare il possibile quando arriva alla produttività.

Tocca e digita

Il Lenovo Yoga 3 Pro esegue Windows 8.1, ideale per lutilizzo tramite tastiera e trackpad o per sfruttare al meglio il touchscreen. La versatilità di più posizioni consente di sfruttare appieno.

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 5

La tastiera è di plastica come al solito e si inserisce un po più in profondità nel corpo. Il risultato è unesperienza di digitazione molto piatta che ci si aspetta da un laptop. I tasti sono reattivi e ben distanziati per unesperienza totalmente naturale che è davvero impressionante per la forma sottile del dispositivo.

Il trackpad offre risposte multi-touch, ma questo ha avuto i suoi problemi. Questa è stata unarea in cui ci siamo resi conto di quanto sia più reattivo il trackpad del MacBook Air, che usiamo regolarmente. Spesso un clic o uno scorrimento con due dita richiedevano diversi tentativi per il riconoscimento del trackpad, il che era frustrante ma ci lasciava semplicemente usando il touchscreen.

Software

Vedere Windows 8 eseguito a una risoluzione così elevata ha i suoi vantaggi. Lo snap degli schermi in una linea per il multi-tasking è stata una delle migliori offerte e qualcosa di non altrettanto facile da ottenere su pannelli a bassa risoluzione. Tutti i programmi hanno funzionato senza problemi anche con multipli sullo schermo allo stesso tempo.

Yoga Harmony è un software integrato che suggerisce programmi da scaricare per le varie modalità del dispositivo posizionale. Anche se questa è una buona idea - suggerire app compatibili con il mouse come Facebook in modalità laptop ma quelle focalizzate sullo schermo in modalità stand, come YouTube - è tutto un po inutile. Detto questo, funziona bene quando si apre una foto, ad esempio, in modalità laptop e poi si passa alla tenda dove apparirà automaticamente a schermo intero. Un ulteriore extra non necessario sono le statistiche di utilizzo, in ciascuna modalità, rispetto ad altri utenti Lenovo.

Perché il Corsair One i300 potrebbe essere il perfetto PC da gioco compatto

Pocket-lintlenovo yoga 3 pro recensione immagine 10

Non mancano certo gli extra preinstallati sullo Yoga 3 Pro. Ottieni - fai un respiro profondo - McAfee LiveSafe, Lenovo Reach, Lenovo OneKey Recovery, Lenovo OneKey Optimizer, Lenovo Veriface Pro, Zinio, Amazon Kindle, Evernote e Yoga Chef. Ora respira.

Sebbene ci siano molte cose lì, lunico software che abbiamo usato era Amazon Kindle e Yoga Chef. Ma solo per provarlo nel caso di questultimo - probabilmente troveremo ricette online a lungo termine.

Nonostante tutto questo puoi facilmente disattivare o disinstallare i vari software in modo che questo rigonfiamento non sia troppo fastidioso. È solo uno sforzo che forse non era necessario: avere il software disponibile per il download e linstallazione se lo desideri potrebbe essere un modo migliore di fare le cose in futuro.

Per ricapitolare

Una combinazione laptop-tablet super sottile che riesce a offrire specifiche di fascia alta in una struttura super sottile. Il Lenovo Yoga 3 Pro potrebbe essere solo la combinazione laptop-tablet che stavamo aspettando.

Scritto da Luke Edwards e Mike Lowe.