Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Huawei MateBook E mira a fare tutto questo.

Un tablet che si trasforma in un computer portatile ed esegue Windows 11, il MateBook E è essenzialmente la risposta di Huawei al Microsoft Surface Pro 8 - e, in misura minore, agli aspiranti 2-in-1 come l'iPad Pro.

Il portatile ibrido è disponibile in due versioni - l'opzione entry-point Intel Core i3 che viene fornito con 128GB di storage, e la nostra unità di revisione, che è il modello Intel Core i5.

In alcune regioni, c'è anche la versione Intel Core i7 da considerare, anche se questa costa naturalmente un po' di più.

Qualunque sia la scelta, però, la domanda è la stessa: Huawei ha trovato il giusto mix tra un portatile e un tablet, o si tratta di un'esperienza piena di compromessi?

Abbiamo vissuto con il MateBook E per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

Il Huawei MateBook E è un curioso ibrido che prende di mira direttamente il Surface Pro 8 di Microsoft. Ha dei colpi solidi in alcune aree chiave, come il bellissimo display e il design della cerniera, oltre al fatto che tutti gli accessori importanti sono inclusi, piuttosto che venduti separatamente.

Tuttavia, ci sono un sacco di problemi e potenziali problemi che rendono il Surface Pro o l'iPad Pro un acquisto migliore per molti. In verità, anche il Huawei MateBook E di fascia bassa ha molto più senso per noi.

Si può avere un processore Intel Core i5 qui, ma non fornisce nulla di simile alle prestazioni del Core i5 a cui siamo abituati. Anche la durata della batteria è scarsa, e, mentre la custodia della tastiera dimostra alcune tecniche di design intelligente, non si avvicina a eguagliare la Type Cover di Microsoft per rigidità e caratteristiche.

Alla fine, questo vi lascia con un dispositivo che è solo in grado di scalfire la superficie del suo potenziale.

Recensione Huawei MateBook E: Graffiare la superficie

Recensione Huawei MateBook E: Graffiare la superficie

3.0 stelle
Pro
  • Profondità di colore estrema
  • Design altamente portatile
  • Altoparlanti potenti
Contro
  • Prestazioni fortemente limitate
  • La tastiera si piega sotto pressione
  • Breve durata della batteria
  • La versione di fascia alta è costosa per le sue capacità

squirrel_widget_6771676

Design

  • 306 x 215 mm
  • 711g (709g secondo la scheda tecnica di Huawei)
  • 1,15 kg incluso il contenitore della tastiera

Tutti gli ibridi si trovano da qualche parte lungo lo spettro tablet-to-laptop. Il Huawei MateBook E si trova all'estremo dell'estremità del tablet - anche più del Microsoft Surface Pro 8.

La sua sezione schermo, il tablet, pesa 711g, secondo la nostra bilancia. Questo è leggermente più pesante di un iPad Pro, ma avreste bisogno di un set di bilance per notarlo.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 1

Date a qualcuno un MateBook E e probabilmente sarà sorpreso - e forse inorridito - di vedere Windows 11 apparire quando lo accende. Questo è il fascino chiave del Huawei MateBook E.

È ridicolmente compatto per quello che è effettivamente un computer Windows completo. La parte più impressionante è che Huawei inserisce anche una ventola all'interno di questo ragazzo, con piccole griglie di entrata e uscita dell'aria sul lato superiore del tablet.

Se siete tentati di usare il Huawei MateBook E nella vasca da bagno - qualcosa che abbiamo fatto con innumerevoli tablet - forse non fatelo. Fate entrare l'acqua in queste porte, e potrebbe essere game over per questo ibrido.

Come i recenti tablet "normali" di Huawei, il MateBook E non usa alcun metallo o vetro nell'involucro. La parte posteriore e i lati sono in plastica, ma la loro rigidità è altrettanto buona come qualsiasi design di stile.

Il suo retro ha una piacevole finitura soft-touch, ma è un terrore per le impronte digitali. Anche il rivestimento soft-touch non è molto resistente; siamo riusciti a sfiorarne una parte nonostante lo teniamo in casa 24 ore su 24. Trattatelo con gentilezza.

Custodia per tastiera

  • Design in stile Folio
  • Supporto posteriore integrato
  • Touchpad in plastica

Il Huawei MateBook E diventa molto più interessante quando si aggiunge la custodia. Quando è chiuso con la sezione tablet all'interno, sembra un design folio standard, ma ospita una tastiera full-size e un trackpad.

Una volta tenuto in posizione con i magneti della custodia, il Huawei MateBook E inizia a sentirsi proprio come un computer portatile come fa il Microsoft Surface Pro 8. La salsa speciale di Huawei si trova sul retro, però.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 7

Dove Microsoft usa un cavalletto incorporato nella parte dello schermo, la custodia del Huawei MateBook E ha una cerniera invisibile nel lembo posteriore. Quando si piega per la prima volta la metà posteriore per formare uno stand, si avrà la sensazione di rischiare di spezzare la custodia a metà. Tuttavia, questo è in realtà un miracolo di design in miniatura - il supporto incernierato, sorprendentemente forte e sottile, non ha problemi a sostenere il display in una serie di angoli diversi.

Non sappiamo come Huawei ci sia riuscita, ma funziona.

Mangia questo, allora, Microsoft? Beh, non proprio. Abbiamo iniziato a usare il Huawei MateBook E come nostro principale PC di lavoro e abbiamo subito trovato alcuni piccoli problemi con la metà della tastiera.

Non è neanche lontanamente rigido come il Surface Pro Type Cover di Microsoft. Se provate a lavorare su una superficie irregolare, potreste scoprire che la flessione della tastiera deprime il clicker del touchpad senza nemmeno toccarlo. A noi è successo. È successo abbastanza spesso.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 8

Anche la tastiera del Huawei MateBook E non ha retroilluminazione, e il touchpad non è neanche lontanamente buono come quello di Microsoft. Dove il pad Type Cover di Microsoft è una versione in miniatura di un laptop di fascia alta, con una superficie di vetro ultra-liscia, questo è un affare di plastica di base che non si sente altrettanto bene. La tastiera Huawei inoltre non si inclina ad angolo per una digitazione più confortevole. È piatta o staccata - tutto qui.

Questa è un'ulteriore prova del perché la Microsoft Type Cover vale più di tre cifre, per quanto ci faccia soffrire ogni volta che la aggiungiamo al nostro carrello quando scopriamo quanto costa davvero l'ultimo ibrido Microsoft.

La tastiera del Huawei MateBook E non è male, però. I suoi tasti hanno abbastanza corsa e resistenza per una digitazione confortevole, e, come pacchetto completo, è chiaramente un livello superiore alla media degli accessori per tablet. La cerniera, come abbiamo detto, merita un po' di credito.

Schermo

  • Frequenza di aggiornamento di 60Hz
  • 99,9% di copertura Adobe RGB
  • Pannello OLED da 12,6 pollici 2560 x 1600

Finora, il Microsoft Surface Pro 8 ha il vantaggio per le persone che vogliono utilizzare il loro ibrido come un computer portatile sul reg. Tuttavia, i vantaggi del tablet-led di Huawei sono molto presenti quando si inizia a guardare lo schermo.

Si tratta di un display OLED da 12,6 pollici con un rapporto di aspetto 16:10 e una risoluzione di 2560 x 1600 pixel. È un pannello così incisivo che batte non solo il Surface Pro 8, ma anche l'iPad Pro di Apple, in almeno un paio di aspetti.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 2

Il più ovvio è il contrasto. Gli OLED hanno pixel emissivi, il che significa che possono essere effettivamente spenti quando si visualizzano contenuti neri per fornire una profondità del nero impeccabile. Nemmeno la tecnologia mini LED dell'iPad Pro può eguagliare questo risultato.

Anche la profondità di colore del Huawei MateBook E è sensazionale. In questi giorni, le grandi aziende tecnologiche parlano di soddisfare lo standard di colore DCI P3 - l'attuale punto di riferimento per la tecnologia consumer di fascia alta. Questo schermo va oltre e raggiunge lo standard Adobe RGB, ancora più ricco.

Non siamo sicuri di aver mai visto un tablet ibrido con un colore così profondo come quello del Huawei MateBook E. Ci piacerebbe anche un po' più di controllo sulla calibrazione del display, e un'opzione per raffreddarlo un po', ma la maggior parte probabilmente si crogiolerà in questi colori.

La luminosità di 420 nits è decente per un tablet. Huawei dice che c'è anche una modalità ad alta luminosità che si dirige fino a 600 nits, ma non siamo riusciti a ottenere questo per impegnarsi nonostante l'esplosione del Huawei MateBook E con luci LED e mettendolo sotto la luce diretta del sole. È possibile, quindi, che abbia bisogno di essere collegato alla rete elettrica per funzionare.

Software e prestazioni

  • CPU Intel Core i5-1130G7
  • Grafica Intel Xe
  • Fino a 16GB di RAM

Il MateBook E di Huawei esegue completamente Windows 11 e ha una CPU Intel Core i5, 16GB di RAM e un SSD da 512GB. Questo suona come una specifica sorprendente per qualcosa di così sottile e leggero, e sembra corrispondere a un laptop di fascia alta. Purtroppo, c'è di più.

Il Huawei MateBook E utilizza il processore Intel Core i5-1130G7. Si tratta di una variante Intel con un uso estremamente limitato di energia, e fatta per dispositivi che non possono spostare molto calore o hanno bisogno di conservare la durata della batteria. Entrambi questi aspetti si applicano al MateBook E.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 4

Purtroppo, questo significa anche che si perdono tutti i benefici chiave generazionali dei processori Intel di 11a generazione. E sono assolutamente presenti nel Microsoft Surface Pro 8.

Il gioco è stato quello che ci ha deluso di più. I processori Intel dell'undicesima generazione di laptop ci hanno introdotto la grafica Intel Xe; una piccola meraviglia di un chipset grafico che improvvisamente significava che potevamo giocare a giochi come Control, Skyrim Special Edition e The Witcher 3 quando eravamo in movimento. La grafica integrata di Intel faceva schifo e poi, improvvisamente, non lo fece più.

L'Intel Core i5-1130G7 del MateBook E ha la grafica Intel Xe, ma l'intero sistema è così limitato nella potenza che i suoi progressi di gioco evaporano. Certo, si può ancora giocare a Skyrim con una risoluzione di 1200p e impostazioni basse, e vedere frame rate superiori a 30fps. Tuttavia, titoli più recenti come Control sono e The Witcher 3 sono ingiocabili a meno che non si possa sopportare un frame rate di 20 fps e cali nei dieci e sotto.

Date un'occhiata a queste brillanti offerte sui portatili Nvidia RTX serie 30

Abbiamo indagato un po' più a fondo sul perché. La finestra in cui il MateBook E può utilizzare la modalità turbo della CPU sembra durare non più di un secondo o giù di lì, dopo di che si assesta a circa 12W di consumo. Questo è in realtà meno di quanto l'Intel Core i5-1130G7 sia in grado di fare, mostrando che Huawei ha dovuto rafforzare ulteriormente il processore per adattarlo all'hardware.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 3

Nel frattempo, il Surface Pro 8 che abbiamo è felice di andare avanti disegnando 21-22W. Parlare di watt è roba da nerd, lo capiamo, ma è anche un modo molto chiaro per sostenere la nostra idea che i 16GB di RAM del Huawei MateBook E di fascia alta sono in realtà un po' una cortina di fumo.

Sulla carta, sembra potente, ma non ci si dovrebbe aspettare che il Huawei MateBook E gestisca molto più delle basi. È favoloso per la navigazione sul web, l'uso di semplici app per la produttività e anche un po' di editing di immagini con Photoshop. Ma non dovresti comprarlo se vuoi montare video, giocare o creare musica usando un'app professionale come Reason.

Il Microsoft Surface Pro 8 sarà molto meglio per questi lavori (anche se non sarebbe comunque la nostra scelta). La potenza della CPU è molto inferiore a quella dell'iPad Pro ed è in realtà abbastanza simile a quella dell'iPad base.

Ci fa anche dubitare che sia una buona idea per chiunque comprare la versione top-end del Huawei MateBook E. La versione Core i3, molto più economica, è probabile che si comporti in modo simile con lavori semplici, rendendo i suoi 128GB di storage limitati il problema principale.

Quando si fa qualcosa di più impegnativo che scrivere documenti con il Huawei MateBook E, è probabile che si inizi a sentire la ventola interna che gira. Genera poco rumore, ma il suono è abbastanza evidente, in quanto è più alto in tono rispetto alla ventola di un vero e proprio computer portatile. È anche semplicemente insolito sentire le ventole in qualcosa che sembra un tablet Android.

Durata della batteria e connessioni

  • Batteria da 42Wh
  • Circa 4,5 ore di durata della batteria
  • Ricarica USB-C

Quindi, il Huawei MateBook E non è così potente come si potrebbe sperare. Eppure, però, questo stile da batteria deve portare a una grande durata della batteria, giusto?

Non è così. Lo streaming di video da YouTube con il Huawei MateBook E dura circa quattro ore e mezza - molto meno della durata della batteria del Surface Pro 8 e assolutamente spazzatura tra i tablet più tradizionali.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 11

La ricarica è anche un dolore se si utilizza il Huawei MateBook E come un computer portatile perché ha solo un connettore, un USB-C. Questo significa che non puoi collegare nient'altro mentre è in carica, a meno che tu non abbia un dock USB-C con passthrough di alimentazione.

È più la prova che il design di Huawei MateBook E è stato affrontato più come un tablet con accessori, piuttosto che un vero ibrido laptop-tablet.

Non finiamo questa recensione in modo negativo, però. C'è ancora qualcosa di buono di cui parlare.

Il Huawei MateBook E ha una webcam molto migliore della stragrande maggioranza dei portatili, con la sua fotocamera da 8MP e una qualità d'immagine paragonabile a quella di un Surface Pro 8. La sua fotocamera posteriore da 13MP è piuttosto scarsa, ma abbiamo finito per ignorarla il 99% delle volte.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione foto 9

Questo tablet ha anche degli altoparlanti mostruosi che rischiano di staccarti la testa se accidentalmente inizi a suonare qualcosa al massimo volume.

Mentre gli alti e i medi superiori possono essere un po' abrasivi con certi contenuti quando il volume è alto, la scala pura dell'audio del Huawei MateBook E impressiona, così come il peso dei bassi. Questi altoparlanti fanno sembrare piuttosto patetici quelli di un portatile da gioco di 3 kg.

Per ricapitolare

Il Huawei MateBook E colpisce in alto con una superba riproduzione dei colori e una grande portabilità, ma la breve durata della batteria non lo rende un tablet, e le prestazioni non possono competere con il Microsoft Surface Pro 8.

Scritto da Andrew Williams.