Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

HP Spectre x360 13.5 (2022): prima recensione: Un bel passo avanti

, Redattore collaboratore · ·
Revisione Una valutazione o critica di un servizio, prodotto o sforzo creativo come l'arte, la letteratura o una performance.

(Pocket-lint) - I computer portatili Spectre di HP di fascia alta sono da anni una scelta eccellente, con design di alta qualità, schermi incantevoli e specifiche che consentono di lavorare e giocare. Questa tendenza sembra destinata a continuare con il nuovo modello 2022 dell'x360.

Si tratta di uno splendido portatile che sembra destinato a continuare l'ottimo lavoro di HP con alcuni tocchi aggiuntivi che si aggiungono all'eccellente modello 2021. Abbiamo avuto modo di toccare con mano il prodotto durante un evento di anteprima e siamo rimasti impressionati da ciò che abbiamo visto.

Il nostro parere veloce

La linea Spectre non è mai stata il tentativo di HP di offrire computer portatili entry-level, quindi non sorprende che la linea Spectre x360 2022 non sia troppo economica, ma questo non significa che sia un cattivo affare. Per i vostri soldi otterrete un computer portatile assolutamente splendido, con un design elegante e professionale che presenta alcuni tocchi unici.

La tastiera è ottima, il display è semplicemente splendido (e anche le opzioni touch-screen sono favolose), mentre HP ha apportato alcuni aggiornamenti molto graditi nel reparto webcam, ormai importantissimo. Se gli altri produttori di laptop riusciranno a eguagliare la sua soluzione di mascheramento della fotocamera, vivremo in un mondo più semplice, questo è certo. Per ora, sembra che sia un altro successo.

Pro
  • Design accattivante
  • Nuovo blocco della fotocamera hardware
  • Convertibilità intelligente
Contro
  • Una scelta ancora costosa

Un computer portatile da 13,5 pollici può sembrare sempre più la dimensione predefinita per la maggior parte dei lavoratori che devono essere in grado di sedersi e lavorare su un computer per alcune ore e di infilarlo in uno zaino o in una borsa per portarlo con sé durante un viaggio o una trasferta di lavoro.

Il nuovo Spectre x360 sembra in grado di funzionare bene in entrambi i casi, con un peso di poco superiore a 1,3 kg e quindi abbastanza leggero da poter essere portato in giro senza alcuno sforzo.

L'aspetto elegante delle generazioni precedenti non è stato modificato troppo, anche se alcuni spigoli sono stati leggermente arrotondati; le principali modifiche al design sono rappresentate da un nuovo colore blu intenso, che si è subito imposto come l'opzione più desiderabile ai nostri occhi.

Pocket-lint

Altre modifiche riguardano la tastiera, che presenta un layout leggermente rinnovato grazie all'aggiunta di un paio di nuovi tasti. Quello che ci ha colpito di più è stato introdotto anche in una serie di altri portatili HP, tra cui i nuovi modelli Envy: il blocco della fotocamera.

Basta toccare il tasto sulla tastiera per vedere lawebcam sopra il display oscurata da una griglia e disattivata a livello software: un tocco di classe per i lavoratori che tengono alla privacy quando non sono impegnati in una chiamata, come immaginiamo sia la maggior parte delle persone.

C'è anche una scorciatoia per un nuovo hub simile a una dashboard che HP spera possa rendere più facile l'accesso a elementi come le modalità di risparmio energetico e i controlli senza dover scavare troppo a fondo nei più complessi menu delle impostazioni di Windows.

Pocket-lint

Capovolgere il portatile in orientamento tablet è facile come prima, grazie alle cerniere HP tra le migliori del settore, e il portatile è sufficientemente leggero e sottile da funzionare in modo ottimale in questa modalità, che sia appoggiato o sulle ginocchia.

I cambiamenti non sono enormi, ma la linea Spectre era già in una buona posizione, quindi questo è un caso in cui qualcosa che non era rotto è stato lasciato in sospeso.

Gli aggiornamenti più significativi dello Spectre x360 si trovano sotto il cofano: le specifiche sono state potenziate, non che siano mancate negli ultimi anni.

I chip Intel di 12a generazione sono ora disponibili per la velocità pura e dovrebbero essere più che sufficienti per la produttività della maggior parte delle persone. C'è anche la possibilità di avere molta RAM e spazio di archiviazione.

Le opzioni di visualizzazione partono da 1920 x 1280 e sono splendide a quel livello, ma l'opzione più costosa arriva a 3000 x 2000 per un livello di dettaglio di cui non si sapeva di aver bisogno.

Pocket-lint

Il display era luminoso e piacevole da usare anche in una stanza estremamente luminosa in una giornata di sole, quindi non prevediamo alcun problema con la luminosità, mentre il colore e la risoluzione erano entrambi assolutamente deliziosi.

HP ha notevolmente migliorato la webcam per rendere le videochiamate un'esperienza molto più piacevole, e la sua tecnologia di tracciamento significa che potete muovervi all'interno dell'inquadratura e la webcam vi seguirà in modo utile, qualcosa di non troppo unico a questo punto ma comunque gradito.

Le prestazioni non possono essere valutate in un hands-on, ma nel breve tempo a nostra disposizione il dispositivo si è dimostrato scattante, passando da un'applicazione all'altra senza alcun problema. Potremo approfondire l'argomento quando sarà pronta una recensione completa.

Per ricapitolare

Questo sembra essere un vincitore assoluto da parte di HP, che si basa su una base superba e apporta alcune modifiche significative con un nuovo colore da scegliere.

Scritto da Max Freeman-Mills.