Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per anni il mondo dei laptop aziendali è stato un mare di noiosa plastica nera. Anche se il mercato dei consumatori si è spostato verso un modello snello e leggero, le aziende stavano ancora distribuendo vecchi mattoni al personale.

Ma cè stato un cambiamento dai produttori per ottenere laptop con la stessa affidabilità, opzioni di crittografia di sicurezza e durata di prima, ma nei progetti non sei imbarazzato a tirarti fuori al tuo bar pubblico.

È qui che entra in gioco Elite Dragonfly. Uno dei recenti laptop HP ha tutti i vantaggi richiesti per il lancio di massa per i clienti aziendali, ma in una forma attraente, sottile e leggera.

Il nostro parere veloce

L'HP Elite Dragonfly dimostra che non c'è bisogno di avere un noioso portatile d'affari a mattoni neri, si può avere un portatile snello e attraente che è anche veloce e capace di andare un giorno intero senza ricarica.

Ci piace il design sottile ed elegante, accoppiato con quella finitura blu opaca e l'approccio minimo alle rifiniture. Lo rende un portatile che è incredibilmente facile da amare, e facile da portare in giro.

Non è del tutto perfetto, però. Vorremmo un display con aspect ratio più alto e un trackpad migliore, inoltre è davvero molto costoso per un portatile a causa del design a cerniera - che non abbiamo usato così frequentemente. Inoltre, poiché si tratta di un portatile aziendale, farete fatica a trovarne uno al vostro rivenditore locale di elettronica di consumo.

L'HP Elite Dragonfly è come un portatile lifestyle che puoi portare in ufficio, sposando perfettamente i mondi del lavoro e del gioco.

- Guarda l'offerta su HP Store (link sponsorizzato)

Recensione HP Elite Dragonfly: perfetta per lavoro e piacere

Recensione HP Elite Dragonfly: perfetta per lavoro e piacere

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Design sottile e robusto
  • La durata della batteria è ottima
  • Prestazioni veloci
  • Macchina leggera e portatile
  • Ottima tastiera
Contro
  • Il sensore di impronte digitali non è stato sempre veloce da autenticare
  • Bisogna abituarsi al trackpad
  • Laptop piuttosto costoso

Design

  • Costruzione: lega di magnesio e plastica oceanica riciclata
  • Misure: meno di 20 mm di spessore / Pesa: meno di 1 kg
  • Porte: 2x USB-C (Thunderbolt 3), 1x USB-A, 1x HDMI 1.4, 1x jack da 3,5 mm

Cè molto da apprezzare nellapproccio di HP al design su Elite Dragonfly. Lobiettivo primario del produttore di creare una macchina che fosse allo stesso tempo leggera e pratica è stato sicuramente raggiunto. A seconda della variante scelta, il laptop pesa da qualche parte nella regione di 1 kg. È anche sottile e misura comodamente sotto i 20 mm quando è chiuso. È facile da inserire praticamente in qualsiasi borsa, poiché occupa relativamente poco spazio.

Pocket-lintImmagine recensione HP Elite Dragonfly 1

Vale la pena notare che è più spesso di un MacBook Pro , anche se è più stretto, ma quel leggero spessore extra significa che HP è riuscita ad adattarsi a tutta una serie di porte e connessioni utili. Ottieni due porte USB-C Thunderbolt, ma in aggiunta cè una porta USB-A completa sul lato sinistro e una porta HDMI 1.4 di dimensioni standard sullaltro, nonché una porta da 3,5 mm per microfoni esterni e cuffie cablate.

HP ha utilizzato una lega di magnesio per costruire il telaio, rendendolo leggero e resistente. La sua finitura finemente dipinta gli conferisce una bella consistenza morbida al tatto e gli impedisce di sentirsi freddo e metallico. Per gli elementi in plastica, HP ha utilizzato plastica oceanica riciclata.

In effetti, HP ha progettato quasi lintero laptop per essere riciclabile quando arriverà il momento di spedire il notebook nella grande fattoria di laptop nel cielo. Naturalmente, questo non è qualcosa che puoi fare da solo semplicemente smontandolo e portandolo al tuo impianto di riciclaggio locale. Piuttosto, devi inviarlo direttamente ad HP o portarlo a un partner autorizzato.

Da un punto di vista estetico, HP ha sicuramente seguito la strada del minimalista con questo laptop incentrato sul business. La cover esterna è monocolore e rifinita con un logo HP semplice e moderno al centro. Guarda intorno a qualsiasi parte del laptop e viene adottato lo stesso approccio. Cè molto poco in termini di colori, linee o contorni extra. È semplicistico, in senso buono.

Detto questo, ci sono griglie degli altoparlanti su entrambi i lati della tastiera realizzate con gruppi triangolari di minuscoli fori messi insieme in uno schema ripetuto a piastrelle. Ci sono anche accenti argentati sulle cerniere dello schermo. Ma questo è tutto.

Pocket-lintImmagine recensione HP Elite Dragonfly 1

Tutto il resto è solo un "Dragonfly Blue" morbido e opaco, a metà tra lardesia e il blu navy. E quella morbida finitura opaca è progettata per evitare eccessive macchie di impronte digitali. Per la maggior parte, è efficace, ma dopo alcune settimane di non asciugatura, ci sono sicuramente alcuni cerotti in cui lolio per le dita ha fatto impressione. Tuttavia, è abbastanza facile da pulire di nuovo.

Versatilità pratica?

  • Cerniera a 360 gradi: modalità laptop, tenda, tablet, supporto
  • Sensore di impronte digitali integrato per laccesso biometrico
  • Copertura della webcam per una maggiore sicurezza

HP Elite Dragonfly è ciò che il produttore classifica come un laptop/tablet convertibile a 360 gradi. Il motivo è che quei cardini sul display significano che lo schermo può essere ruotato di quasi 360 gradi da chiuso, in modalità tablet.

Le cerniere stesse sono relativamente rigide, il che è buono per mantenere la sua forma con il display praticamente a qualsiasi angolazione, ma significa che lapertura con una mano non è davvero possibile. Quelle robuste cerniere insieme alla natura leggera del telaio significano che devi tenere la base abbassata prima di sollevare il display.

Ruotato completamente, il laptop può essere impostato per lavvio automatico in modalità tablet. In questa modalità Windows, diventano disponibili elementi ottimizzati per il tocco, come la tastiera su schermo completamente touch per la digitazione. Ottieni anche funzionalità ottimizzate per HP Pen, come una funzione di screenshot che ti consente di contrassegnare istantaneamente qualsiasi screenshot che acquisisci o il doodle pad per disegnare.

Laltra cosa che accade in modalità tablet è che linterfaccia utente generale è adattata per renderla più touch-friendly, rendendo la griglia del menu Start o le visualizzazioni elenco completamente a schermo intero, ricordandoci un po linterfaccia offerta in Windows 8 RT tutte quelle anni fa. Allo stesso modo, molte app vengono impostate per impostazione predefinita sullo schermo intero e la normale schermata iniziale del desktop scompare. Siete solo tu e le tue app.

Come con ogni dispositivo in stile 2 in 1 con schermo rotante, hai anche la possibilità di stenderlo completamente piatto o avere il laptop in modalità tenda o stand, per quando vuoi solo guardare film. Il contenuto sullo schermo ruota automaticamente quando rileva il display capovolto in questa modalità.

La praticità di Elite Dragonfly non consiste solo nel darti uno schermo che si capovolge. HP ha anche abilitato elementi pratici per gli attenti alla sicurezza, tra cui un sensore di impronte digitali per lautenticazione/sblocco e una copertura per webcam che puoi facilmente far scorrere quando non stai effettuando videochiamate.

Tuttavia, il sensore di impronte digitali stesso non è stato la parte più affidabile del laptop. Spesso abbiamo dovuto metterci il dito sopra due o tre volte prima che riconosca e sblocchi il laptop, apparentemente senza nemmeno accorgerci di averci messo un dito sopra.

Digitare sulla tastiera sopra di esso, daltra parte, è generalmente unesperienza piacevole. I tasti sono completamente quadrati, con una buona corsa e un leggero feedback. Se avessimo delle critiche, è che sono un po più morbide di quanto vorremmo. Vorremmo un po più di click.

Tuttavia, il trackpad non è altrettanto piacevole da usare, soprattutto per lapprendimento delle impostazioni predefinite. Spesso ci siamo trovati a cancellare accidentalmente parti di testo da un documento o a fare clic con il pulsante destro del mouse ed evidenziare invece di fare clic con il pulsante sinistro del mouse. Dopo qualche giorno ci siamo abituati alla sua sensibilità e non abbiamo commesso gli stessi errori, quindi non era qualcosa con cui lottavamo costantemente. Abbiamo anche regolato la sensibilità del trackpad per facilitare le nostre operazioni.

Schermo

  • Display LCD IPS da 13,3 pollici, formato 16:9
  • Opzioni di risoluzione 4K / Full HD
  • Touchscreen con supporto per penna

Sulla nostra particolare unità di prova, HP ha bloccato un pannello con risoluzione 4K, il che significa che è davvero una grande esperienza visiva. Ottieni bianchi puliti e colori naturali, ma anche essere un display IPS significa che gli angoli di visualizzazione sono buoni. Anche se hai lo schermo impostato su unangolazione abbastanza ridotta, puoi leggere chiaramente il testo e vedere i dettagli senza eccessivi cambiamenti di colore o nuvolosità.

Se stai guardando un foglio di calcolo o un documento di testo, le linee sottili e i dettagli fini appariranno nitidi e nitidi. Con la luminosità impostata al massimo, anche gli sfondi dei documenti bianchi appaiono di un bianco brillante, quindi dal punto di vista della pura produttività tutto sembra fantastico. Tranne una cosa: le proporzioni dello schermo.

Pocket-lintAngoli di libellula immagine 1

Nonostante sia un laptop focalizzato sul business/lavoro, HP ha inserito un display con aspetto 16:9, non uno 3:2 più alto. Ciò significa che è piuttosto stretto. Se hai la scala del display ridotta per fare più spazio, non è un grosso problema, anche se ciò può significare che il testo nei menu e nelle app può apparire un po troppo piccolo. Abbiamo scoperto che, quando utilizzavamo Chrome per gran parte del nostro lavoro, dovevamo nascondere la barra dei preferiti e far sparire automaticamente la barra delle applicazioni di Windows per fare spazio.

Avere un touchscreen aggiunge anche un ulteriore elemento di utilità, soprattutto quando si desidera scorrere, scorrere o zoomare con le dita più rapidamente. E, naturalmente, essendo stretto e largo, lo schermo è ottimo per guardare film e programmi TV. Tuttavia, è più che probabile che vedrai una di queste macchine in un ambiente lavorativo in cui guardare lultima stagione di Westworld non è allordine del giorno.

Batteria e prestazioni

  • Processore Intel Core i5 di ottava generazione, 16 GB di RAM
  • Memoria SSD da 500 GB

Per quanto riguarda le prestazioni quotidiane e la batteria, HP Elite Dragonfly eccelle davvero. Anche guidando quel display 4K, la nostra unità è stata scattante e veloce per tutto il tempo, sia che stessimo modificando le foto per una revisione o semplicemente digitando parole. La nostra particolare unità aveva anche 16 GB di RAM e ununità di archiviazione a stato solido da 500 GB: sono disponibili altre configurazioni.

Poiché la maggior parte del tipo di lavoro che svolgiamo prevede lediting di foto e video che abbiamo girato, è stato bello avere un cosiddetto laptop "business" in grado di gestire facilmente la modifica di immagini di grandi dimensioni in Affinity Photo senza problemi.

Pocket-lintImmagine recensione HP Elite Dragonfly 1

La durata della batteria è altrettanto costante, con la maggior parte dei giorni di utilizzo che passano senza la necessità di ricaricarla. A seconda della potenza di un modello che ottieni e dello schermo che ha, lhardware della batteria sarà diverso, ma non abbiamo mai faticato a ottenere otto ore di utilizzo prima di aver bisogno di collegarlo. In effetti, probabilmente può andare oltre a quello quando le opzioni di risparmio batteria sono abilitate.

Per ricapitolare

Non c'è bisogno di avere un noioso portatile d'affari nero a mattoni, si può avere un portatile snello e attraente che è anche veloce e capace. L'HP Elite Dragonfly è il matrimonio quasi perfetto di questi due mondi.

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Stuart Miles.