Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nei suoi primi anni un Chromebook era essenzialmente visto come un moderno sostituto dellumile netbook. Era un laptop conveniente per le persone che non avevano bisogno di fare molti lavori pesanti. In effetti, non era raro sentire i commenti "è solo un browser web e nientaltro".

Avanti veloce al 2020 e risparmia forse per i creativi professionisti che hanno bisogno di potenti strumenti per modificare foto, video e registrare musica, praticamente tutto ciò che vuoi fare può essere fatto utilizzando un Chromebook. E con la maggior parte che ora supporta le app Android e dispone di touchscreen, cè una versatilità che non cera allinizio.

Quando si tratta dei Chromebook di Google, tuttavia, hanno spesso contrastato la tendenza del budget. Il Pixelbook, rilasciato nel 2017 , è stato in gran parte impressionante, ma costoso a quattro cifre. Anche il Pixel Slate due in uno non era esattamente conveniente rispetto alla concorrenza. Che, per il 2020, è dove Pixelbook Go vede lazienda fare un passo diverso: questo è un Chromebook attraente, efficace ed economico. Ha finalmente trovato il giusto equilibrio?

Il nostro parere veloce

Nel complesso, c'è molto poco del Pixelbook Go che non ci piace. È agile, piacevole da usare e ha un aspetto fantastico, in più è veloce e ha una batteria che dura tutto il giorno senza nemmeno provarci.

Potrebbe essere ancora un po' più costoso dei Chromebook di altre marche, ma è molto più economico dei precedenti modelli Pixelbook, il che lo rende un vero vincitore.

Recensione di Google Pixelbook Go: unesperienza Chromebook sublime

Recensione di Google Pixelbook Go: unesperienza Chromebook sublime

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Design adorabile
  • Leggero e attraente
  • Prestazioni veloci
  • Non così costoso come i precedenti Pixelbook
  • Ottima tastiera
Contro
  • Il supporto delle app Android è ancora scadente
  • Il trackpad non è il massimo

squirrel_widget_168562

Morbida, maneggevole ed estetica minimal

  • Opzioni di colore "Non rosa" e "Solo nero"
  • Finitura in magnesio verniciato con texture morbida
  • Parte inferiore ondulata/ondulata
  • Pesa solo 1,1 kg

Il design dellhardware di Google, indipendentemente dal prodotto, è stata questa idea di adottare un approccio più morbido, amichevole e minimalista. È ciò che distingue la gamma Google Pixel dalla maggior parte degli smartphone: sono immediatamente riconoscibili grazie alle loro finiture opache e ai colori semplici. È una storia simile con gli altoparlanti intelligenti dellazienda - ora parte del marchio Nest - che non sono solo cilindri dallaspetto noioso.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Con Pixelbook Go, quelletica viene estesa per creare un laptop che sembra e si sente molto diverso da qualsiasi altra cosa là fuori. Sia che tu scelga la sottile finitura Not Pink o la semplice finitura Just Black, otterrai un dispositivo con pochi abbellimenti inutili. Non ci sono marchi, linee o accenti eccessivi da trovare.

Lunica parte che spicca è leffetto ondulato sul lato inferiore del Go. Certamente va contro il laptop standard, lì per renderlo "afferrabile" secondo gli sforzi di marketing di Google. Andremmo anche oltre: la trama unica lo rende uno dei pochi laptop che vorremmo portare in giro in mano o sotto il braccio, perché è fantastico.

Ciò è in parte dovuto alle dimensioni complessive, al peso e alle dimensioni di questo Chromebook. Il resto del Pixelbook Go ha curve morbide attorno agli angoli e tuttintorno ai bordi della cover superiore, che lo rendono agile e sottile. Anche la finitura esterna in magnesio verniciato ha una sensazione morbida al tatto e leggermente ruvida, quindi è davvero una delizia per i sensi.

Questa praticità è evidente anche nel design e nella sensazione della tastiera. I semplici e semplici tasti quadrati hanno una corsa sufficiente e un feedback tattile per rendere il processo di digitazione una gioia leggera. È una delle tastiere più belle che abbiamo usato su un Chromebook fino ad oggi.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Lunica cosa che richiede un po di tempo per imparare è la posizione di alcuni di quei tasti, se non hai mai utilizzato un Chromebook prima o utilizzi principalmente Windows o Mac. Non cè il tasto Caps, invece Google ha integrato un pulsante di ricerca dedicato, mentre cè un pulsante Assistant tra i tasti Ctrl e Alt sul lato sinistro.

Allo stesso modo, la riga dei tasti funzione in alto presenta un pulsante dedicato a schermo intero, per prendere qualsiasi finestra o app in cui ti trovi, rimuovere qualsiasi scheda o barra di ricerca dallalto e il dock dellapp dalla parte inferiore dello schermo, permettendoti di concentrati sul tuo lavoro. Ottieni i soliti controlli del volume e della luminosità dello schermo, oltre a un pulsante di aggiornamento e indietro.

Per quanto riguarda altri elementi di design: ottieni due porte USB-C (una su ciascun lato), oltre a un ingresso da 3,5 mm per le tue cuffie cablate.

Display e hardware

  • Display da 13,3 pollici (disponibili opzioni Full HD o 4K)
  • Opzioni del processore Intel Core M3, i5 o i7 di ottava generazione
  • 8GB/16GB di RAM; SSD da 64 GB / 128 GB / 256 GB
  • Fino a 12 ore di durata della batteria

Hai due opzioni di schermo per Pixelbook Go. Il modello più costoso è dotato di un pannello 4K (3840 x 2160) da 13,3 pollici, mentre gli altri tre modelli dispongono di un pannello Full HD (1080 x 1920), che è quello che abbiamo usato sulla nostra unità di prova.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Questo display è abbastanza buono per qualsiasi cosa tu voglia usarlo. I colori sono certamente abbastanza vivaci e i bianchi sono puliti e, nonostante sia un pannello LCD, anche il contrasto è forte.

Se sei stato abituato a guardare display 4K o schermi più densi di pixel su altri dispositivi per un po di tempo, inizia a sembrare un po carente di dettagli. Non è un grosso problema, e probabilmente non è abbastanza stonante da consigliare di spendere 500 sterline in più per ottenere il modello 4K con un processore Core i7.

Se cè qualche lamentela, è che pensiamo che il rapporto 3:2 più moderno sarebbe più utile dello schermo 16:9 più ampio utilizzato qui. Lo rende ottimo per guardare film, ma ci piace lo spazio extra offerto da proporzioni più ampie, specialmente quando si tratta di attività lavorative.

A lato della tastiera ci sono gli altoparlanti, che in realtà sono molto buoni. Ottieni un sacco di volume da loro, una separazione stereo davvero efficace, oltre a molti bassi e medi per riempire correttamente il suono. Non cè niente di metallico e tranquillo in questi.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Ora, le porte USB-C su entrambi i lati non sono solo lì, quindi puoi collegare un caricabatterie o collegare una memoria esterna, anche se ovviamente puoi usarle per quello. Sono anche in grado di pilotare monitor esterni e abbiamo digitato una buona sezione di questa recensione guidando un monitor LG 4K 60Hz da una delle porte Type-C su Pixelbook Go.

Ciò significa che puoi avere il tuo piccolo laptop veloce e agile in movimento, e tornare a casa e collegarlo a un grande schermo per continuare il tuo lavoro senza la necessità di avere un computer "corretto" a casa. Dipende dal compito e molto di questo dipende dalla potenza di elaborazione allinterno.

La nostra unità di prova è il modello di secondo livello con un processore Intel Core i5 di ottava generazione, che è più che abbastanza potente per qualsiasi attività quotidiana. È in grado di pilotare comodamente un secondo monitor senza alcun evidente problema di velocità. Questo è forse qualcosa con cui il modello Core M3 più economico farebbe fatica, ma senza test, non possiamo confrontare i due.

Questo particolare modello di recensione include anche 8 GB di RAM, così come il modello Intel Core M3 di base, ma i modelli di terzo e quarto livello sono dotati di 16 GB. Indipendentemente da ciò, grazie a Chrome OS - il sistema operativo del Chromebook - essendo un software e uninterfaccia relativamente leggeri, Pixelbook Go si sente sempre veloce e reattivo.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Anche la durata della batteria è impeccabile. Google promette fino a 12 ore di utilizzo della batteria prima che si scarichi. Non siamo mai riusciti a farlo durare così a lungo, ma è più che in grado di fare ben otto ore, che è essenzialmente unintera giornata lavorativa di scrittura e navigazione senza interruzioni, che è tutto ciò che puoi chiedere a qualsiasi laptop.

Quando si scarica, il caricabatterie da 45 W incluso con Power Delivery lo riempie in poco più di due ore e ricarica rapidamente anche il tuo smartphone (a condizione che il tuo telefono supporti la ricarica rapida Power Delivery).

Software

  • Sistema operativo Chrome OS
  • Supporto touchscreen

Chrome OS si è evoluto nel tempo dallessere essenzialmente un browser Web, allessere uninterfaccia utente con più livelli e funzionalità di quanto fosse precedentemente disponibile. Ovviamente, se lo desideri, puoi premere quel pulsante a schermo intero nella riga superiore e fare in modo che la tua pagina web, documento o qualsiasi altra cosa riempia lintero schermo, ma puoi anche avere un dock o una scheda permanente che scorre lungo la parte inferiore in un modo simile su Windows o Mac.

Invece di avere un complesso sistema basato su file, cartelle e desktop, Pixelbook Go ha un "cassetto delle app" che non è molto dissimile da quello che troverai sui telefoni Android o, confrontando le mele con le arance, linterfaccia utente di Launchpad su macOS.

Premi il pulsante di ricerca dedicato e verrà visualizzato un campo di ricerca rapida, che può trovare risposte sul web così come qualsiasi app, file o documento archiviato sulla macchina stessa. Scorri verso lalto sulla freccia sopra di essa (o fai clic su di essa con il cursore) e arriverai al suddetto cassetto delle app.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Tutte queste animazioni e livelli sono fluidi e scattanti, quindi non devi mai aspettare che le cose accadano. Le transizioni sono fluide, garantendo che nulla si frapponga, assicurando che la tua esperienza con Pixelbook Go sia produttiva e facile.

Se lo desideri, cè il supporto vocale di Google Assistant, il che significa che puoi usarlo per fare tutte le cose per cui potresti usare GA su un telefono o persino un prodotto Google Home. Che si tratti di controllare il meteo, gli eventi del calendario o il controllo dei dispositivi smarthome, qui è tutto possibile.

Una nota sul supporto delle app Android

  • Play Store integrato per app Android
  • Ancora problemi con lottimizzazione

Al fine di colmare il divario tra Chrome OS e quelli che alcuni chiamerebbero computer reali , un paio di anni fa il supporto per le app Android abilitate per Chrome OS.

Mentre lidea di avere milioni di app a portata di mano per un laptop suona bene e dandy, leffettiva implementazione può lasciare molto a desiderare. Perché le app per smartphone, che già non erano ottimizzate molto bene per i display di grandi tablet, tendono a non essere sempre così belle anche sullo schermo di un laptop.

Lapertura dellapp Slack, ad esempio, ti dà un testo minuscolo che è mal spaziato, con troppo spazio bianco e parole difficili da leggere. È un servizio molto più comodo e utile da utilizzare nel suo modulo basato sul Web in una scheda allinterno del browser Chrome.

Pocket-lintImmagine recensione Google Pixelbook Vai 1

Allo stesso modo, abbiamo provato a utilizzare la nostra solita app di scrittura, iA Writer, nel suo modulo di app scaricato, e si è semplicemente rifiutato di farci premere Invio per creare uno spazio e un nuovo paragrafo. Quindi siamo passati a Google Docs, in un browser, che funziona perfettamente.

Ma potresti dire lo stesso di tante app e servizi diversi. Facebook, Amazon e tante altre app popolari per i social media e lo shopping funzionano alla grande nella loro tipica forma online e quindi la necessità di app Play Store non è sempre abbondantemente chiara.

Sì, potresti semplicemente usarlo per affettare alcuni cocomeri virtuali in Fruit Ninja usando il touchscreen del laptop e, in realtà, alcuni giochi non sono male sul Pixelbook. Abbiamo giocato un po a The Room Old Sins e siamo stati contenti di scoprire che rispondeva sia allo scorrimento/clic del trackpad che allo scorrimento del touchscreen. Se vuoi solo qualcosa per passare il tempo, anche se non è completamente ottimizzato, ti farà sicuramente divertire.

Miglior VPN 2022: le 10 migliori offerte VPN negli Stati Uniti e nel Regno Unito

Per ricapitolare

Agile, piacevole da usare e bello da vedere, il Pixelbook Go è veloce e ha una batteria che dura tutto il giorno. Potrebbe essere ancora un po' più costoso dei Chromebook di altre marche, ma è molto più economico dei precedenti modelli Pixelbook, il che lo rende un vero vincitore.

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Stuart Miles.