Recensione del laptop da gioco Asus ROG Flow X13: piccolo ma eccezionale

Il ROG Flow X13 è un laptop compatto con molto da offrire. Potrebbe essere piccolo, ma ciò non significa che non sia potente. (credito immagine: Pocket-lint)
È un dispositivo 2 in 1, quindi hai la flessibilità della modalità tablet, della modalità tenda o di una configurazione laptop tradizionale. È abbastanza insolito per un laptop da gioco. (credito immagine: Pocket-lint)
È sorprendentemente buono per i giochi, nonostante la sua piccola statura. Lo schermo potrebbe essere piccolo, ma è un bellissimo display 16:10. (credito immagine: Pocket-lint)
Il Flow X13 ha anche alcuni punti salienti del design soddisfacenti. Questi includevano linee increspate e un telaio solido. (credito immagine: Pocket-lint)
Associato alla GPU esterna XG Mobile, il Flow X13 diventa molto più interessante. Più potenza, più porte e molto più potenziale. (credito immagine: Pocket-lint)
Di per sé, il Flow X13 assomiglia a qualsiasi altro laptop, solo con più stile ma collegandolo e ottieni molta più potenza. (credito immagine: Pocket-lint)
La GPU esterna XG Mobile ti dà accesso a un RTX 3080 in modo da poterlo collegare a monitor o TV più grandi e giochi con più potenza su uno schermo più grande. (credito immagine: Pocket-lint)
La GPU esterna XG Mobile offre anche più connessioni USB, connettività Ethernet e uscite anche per più display. (credito immagine: Pocket-lint)
Collegato in questo modo è una centrale elettrica. Ma anche a batteria il Flow X13 può gestire giochi indie senza battere ciglio. (credito immagine: Pocket-lint)
È piccolo e facile da trasportare, ma anche molto flessibile. Usalo per lavoro, quindi portalo a casa per una fantastica sessione di gioco. Super. (credito immagine: Pocket-lint)
Anche la tastiera è sorprendentemente buona considerando il piccolo telaio della macchina stessa. (credito immagine: Pocket-lint)
Questo è un ottimo laptop con molte opzioni di casi duso e la potenza per giocare ovunque tu sia. (credito immagine: Pocket-lint)

Leggi una versione più approfondita di questo articolo