Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

CUPERTINO, USA (Pocket-lint) - Dal momento in cui Steve Jobs ha tirato fuori il MacBook Air originale da una busta di manila nel 2008, la linea è stata utilizzata da Apple per mostrare i passi successivi nell'evoluzione del Mac.

Da allora il MacBook Air ha avuto un andamento imprevedibile. Alcune iterazioni sono state messe in ombra dal MacBook Pro, mentre altre, come il MacBook Air M1, rilasciato nel 2020, si sono affermate come il migliore e più completo portatile sul mercato.

Quindi, la versione 2022 del MacBook Air diventerà il nuovo modello di riferimento per la maggior parte delle persone a caccia di un portatile tuttofare, oppure è un modello che vale la pena saltare?

Dopo la presentazione al keynote della WWDC 2022 di Apple, Pocket-lint si è recato all'Apple Park di Cupertino per raccogliere le prime impressioni.

Il nostro parere veloce

L'ultimo MacBook Air sembra avere tutte le carte in regola: debutta con un processore M2 che dovrebbe garantire un grande aumento delle prestazioni, e vanta anche un design più leggero e raffinato che lo porta in linea con il MacBook Pro (2021).

Le nostre prime impressioni, quindi, sono incredibilmente promettenti. Forse non presenterà nulla di strabiliante, come fece il primo modello tanti anni fa, ma di certo riempie lo slot del MacBook entry-level con un'opzione migliorata e convincente.

Grazie ai progressi fatti da Apple, pensiamo che sarà molto apprezzato da chi desidera un portatile Apple ma non ha bisogno della potenza del MacBook Pro.

Prima recensione di Apple MacBook Air (M2, 2022): Design completamente nuovo con potenza migliorata

Prima recensione di Apple MacBook Air (M2, 2022): Design completamente nuovo con potenza migliorata

Pro
  • Molto leggero
  • Super sottile
  • M2 promette grandi guadagni in termini di prestazioni
  • Durata della batteria potenzialmente migliorata
Contro
  • Il display Notch divide
  • Le prestazioni dell'altoparlante potrebbero essere discutibili

squirrel_widget_12852966

Design

  • Display da 13,6 pollici con luminosità di 500 nits
  • Due porte USB-C, MagSafe, jack per cuffie da 3,5 mm

Il MacBook Air presenta un design molto diverso dal modello del 2020.

Ora più simile al MacBook Pro rilasciato nel 2021, il classico design a cuneo dell'Air, che ci ha accompagnato per quasi un decennio, è stato abbandonato per un aspetto più squadrato. Per fortuna, riesce ancora a dare una sensazione di robustezza e solidità in mano.

Pocket-lintMacBook Air: recensione iniziale foto 1

Tuttavia, per creare un dispositivo più sottile e leggero del fratello più costoso, sono state eliminate alcune caratteristiche di design. In particolare, non sono presenti lo slot per schede SD e la porta HDMI.

Tuttavia, riteniamo che l'utente medio del MacBook Air non ne sentirà molto la mancanza. Anche altre modifiche al design sono state apportate. Per esempio, anche se il MacBook Air rinuncia alle griglie degli altoparlanti ai lati della tastiera del Pro, ci sono due altoparlanti nascosti tra la parte superiore della tastiera e lo schermo sfrutta lo spazio della cerniera.

Anche la dotazione di porte è piuttosto solida per un dispositivo di queste dimensioni. Ci sono due porte USB-C e un connettore MagSafe per la ricarica rapida sul lato sinistro e un jack da 3,5 mm sul lato destro. Per darvi un'idea della sottigliezza dell'Air, il jack entra appena nello spazio disponibile.

Pocket-lintRecensione iniziale del MacBook Air foto 3

Non abbiamo potuto valutare appieno le capacità di questi altoparlanti nella rumorosa area di test, ma Apple afferma che dovrebbero essere abbastanza buoni per godersi un film. E con il dispositivo che supporta la tecnologia Spatial Audio dell'azienda, questo è sicuramente un aspetto che non vediamo l'ora di testare ulteriormente.

Un aspetto che non ha influito sul fattore di forma più compatto è la dimensione dello schermo, soprattutto grazie a una modifica del design che riduce le cornici su tutti i lati del display Liquid Retina. Ciò significa che una tacca, la stessa utilizzata per il MacBook Pro, è ora utilizzata per ospitare la nuova fotocamera a 1080p.

Pocket-lintRecensione iniziale del MacBook Air foto 13

Sarà inoltre disponibile in quattro colori, tra cui il nuovo Midnight, con una leggera sfumatura blu. È il colore da scegliere se si cerca qualcosa di diverso dai tipici Space Grey, Silver o Starlight.

M2 e prestazioni

  • Opzioni per i processori M2 e M1

Anche se il nuovo design sarà probabilmente il fattore trainante delle vendite e degli aggiornamenti, non è l'unica caratteristica del nuovo MacBook Air. È il primo Mac a disporre del nuovo processore M2 dell'azienda.

Promettendo di essere più veloce del 18% rispetto al MacBook Air con processore M1 e di offrire una grafica più veloce del 35%, questo processore dovrebbe essere un vero e proprio concentrato di potenza, potenzialmente ideale per coloro che considerano le capacità prestazionali del Pro come eccessive.

Pocket-lintRecensione iniziale del MacBook Air foto 10

In occasione dell'evento di anteprima, abbiamo potuto avviare un paio di giochi e controllare l'editing di video e immagini in azione.

Naturalmente non abbiamo potuto testare a fondo la nuova macchina e il nuovo processore M2. Tuttavia, avendo utilizzato la versione M1, che sarà disponibile anche come opzione di processore per il design 2022, non ci aspettiamo che gli utenti debbano preoccuparsi di velocità o efficienza.

Come sempre, non vediamo l'ora di provare il nuovo modello nella nostra recensione completa e aggiorneremo le nostre conclusioni non appena possibile.

squirrel_widget_12852966

Per ricapitolare

L'ultimo MacBook Air sembra avere le carte in regola: debutta con un processore M2 che dovrebbe garantire un grande aumento delle prestazioni, e vanta anche un design più leggero e raffinato che lo porta in linea con il MacBook Pro (2021).

Scritto da Stuart Miles.