Recensione Apple iMac 24 pollici (2021): Ciao di nuovo

LiMac riprogettato di Apple è disponibile in sette diversi colori. Questo è quello giallo, che è più simile a un oro bicolore. (credito immagine: Pocket-lint)
Ogni colore è bicolore, con un blocco solido sul davanti e finiture metalliche altrove. Anche la Magic Keyboard corrisponde alla tua scelta. (credito immagine: Pocket-lint)
Anche se liMac è stato radicalmente ridisegnato per il 2021 - essendo prevalentemente molto più sottile - ha ancora il familiare mento e supporto di iMac. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè un potente sistema audio a sei altoparlanti, più tre microfoni nella parte superiore e una webcam Full HD. (credito immagine: Pocket-lint)
Anche il cavo di ricarica è codificato a colori e si attacca magneticamente, quindi non staccherà liMac dalla scrivania. (credito immagine: Pocket-lint)
Il nuovo iMac ha uno spessore totale di 11,5 mm, il che significa che ha il 50% di volume in meno rispetto alliMac da 21,5 pollici in uscita nonostante lo schermo più grande del modello più recente. (credito immagine: Pocket-lint)
Con doppia porta Thunderbolt e doppia USB-C, cè molta connettività, anche se hai bisogno di dongle per dispositivi più vecchi e un display secondario. (credito immagine: Pocket-lint)
La tastiera vanta un pulsante di riattivazione Touch ID, il che significa che raramente devi inserire la password. (credito immagine: Pocket-lint)
Apple lha davvero tirato fuori dalla borsa con questa sorprendente riprogettazione. Funziona al livello elevato che ci si aspetta da un Mac basato su M1. (credito immagine: Pocket-lint)

Leggi una versione più approfondita di questo articolo