Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Force Touch è la nuova tecnologia sensibile alla pressione di Apple che promette di cambiare il modo in cui interagiamo con i nostri Mac offrendo "strati" di interazione superficiali e profondi sul trackpad.

Introdotto per la prima volta su MacBook e MacBook Pro allinizio del 2015, da allora lazienda ha lanciato una nuova versione desktop del Magic Trackpad per utenti di iMac, Mac Mini o laptop legati alla scrivania.

-

Sebbene rivolto principalmente agli utenti di iMac e Mac mini, il nuovo trackpad funziona con qualsiasi modello di Mac con Bluetooth 4.0 e OS X. Significa che gli utenti dellufficio che hanno già un nuovo dispositivo Force Trackpad possono ora utilizzare la funzione sulla propria scrivania, o quelli ancora per provare la tecnologia, come gli utenti di MacBook Air o Mac Mini, avere la possibilità di entrare in azione.

Ma hai davvero bisogno di Force Touch, migliora lesperienza dellutente e dovresti preoccuparti di investire nel nuovo Magic Trackpad 2?

Il nostro parere veloce

Un trackpad separato non è adatto a tutti gli utenti, ma se è così che ti piace lavorare, il Magic Trackpad 2 aggiunge molte nuove funzionalità oltre al modello originale.

È un design paesaggistico più ampio, labbandono delle batterie è ben accetto, la ricarica è facile ed è anche molto più silenzioso, anche se non possiamo vedere che molte persone si lamenterebbero del rumore in primo luogo.

Ma se hai già utilizzato il Magic Trackpad, il vero motivo per eseguire laggiornamento al nuovo prodotto è Force Touch. Molto di ciò che Apple sta facendo al momento con OS X è laggiunta di controlli sfumati piuttosto che enormi evoluzioni, e Force Touch è sicuramente il modo per trarne vantaggio.

Detto questo, se non sei venduto su Force Touch e utilizzi già il modello precedente, sarai soddisfatto di ciò che hai. Se stai cercando di eseguire laggiornamento da un mouse, tuttavia, la decisione è molto più semplice: Magic Trackpad 2 ti offre molte più funzioni a cui sei abituato sul tuo laptop, riducendo al contempo la possibilità di sforzi ripetitivi.

Recensione Apple Magic Trackpad 2: senti il tocco della forza

Recensione Apple Magic Trackpad 2: senti il tocco della forza

4.0 stelle
Pro
  • Superficie più ampia
  • Facile da configurare
  • Lunga durata della batteria
  • Viene fornito con cavo Lightning nella confezione per la ricarica
Contro
  • Se non stai usando Force Click
  • Le dimensioni extra non sono molto evidenti rispetto al modello precedente

Recensione Magic Trackpad 2: più grande è un design migliore

Il Magic Trackpad 2 è un grande pezzo di plastica bianco scintillante che domina la scrivania e sostituisce il design rivestito di metallo lucido del modello originale.

La superficie del trackpad misura 160 mm x 115 mm, che è solo leggermente più piccola del mini schermo delliPad, ma notevolmente più grande del Magic Trackpad originale. Ciò ti dà un sacco di spazio per manipolare il numero di gesti ora disponibili o usarlo come un blocco da disegno con uno stilo (è ancora necessaria una certa abilità).

Pocket-lintApple Magic Trackpad 2 recensione immagine 8

Fianco a fianco, i modelli più vecchi e quelli più recenti sembrano molto diversi. Labbandono delle batterie AA sostituibili per unofferta al litio integrata fa unenorme differenza, così come il passaggio alla tecnologia Force Touch.

È sparito il vano batteria nella parte posteriore che dettava il vecchio design, e invece il solido design monoblocco del Trackpad 2 si trova a filo della scrivania. Linclinazione ora è anche meno profonda, avendo perso le batterie, mentre lintero trackpad è più ampio, forse per simboleggiare maggiormente il rapporto dello schermo. Tuttavia, non è una corrispondenza esatta con uno schermo o un monitor in particolare.

Un aspetto degno di nota, il Trackpad 2 poggia su quattro piccoli piedini piatti, che sembrano essere più robusti dei precedenti piedini sul trackpad originale (un piccolo spauracchio che abbiamo avuto in passato scoperto solo utilizzando il trackpad per cinque anni) .

Recensione Magic Trackpad 2: Bluetooth e Lightning

Sebbene il Trackpad 2 si connetta al Mac tramite Bluetooth, lassociazione è possibile anche collegandosi tramite un cavo Lightning. Puoi farlo tramite quello incluso nella confezione o tramite uno che hai in giro dal tuo iPhone e il processo è senza soluzione di continuità. Nessuna digitazione di passcode, nessuna necessità di aprire le preferenze Bluetooth, solo una notifica per dire che è connesso.

La ricarica avviene tramite lo stesso cavo (la presa Lightning è nascosta sul retro) e due ore di ricarica ti danno un mese di utilizzo suggerito. In una settimana di utilizzo quotidiano, finora abbiamo utilizzato il 12%.

Recensione Magic Trackpad 2: ne vale la pena Force Touch?

Il punto di forza e il motivo dellaggiornamento al Trackpad 2 è per Force Touch, con lidea che i nuovi sensori di forza rilevano più di un tipo di clic. Un clic leggero può eseguire unazione, mentre un clic più forte può eseguirne unaltra e sei in grado di regolare la forza necessaria per premere per qualsiasi tipo di azione.

Pocket-lintApple Magic trackpad 2 recensione immagine 3

Inoltre, una pressione prolungata è qualcosa che Apple ha soprannominato Force Click. Puoi fare clic con forza sul trackpad per abilitare nuove funzionalità, come cercare la definizione di una parola o visualizzare lanteprima di un file. Potrebbe essere qualcosa di semplice come "premere a fondo" sullicona del cestino sul dock per visualizzare lopzione cestino vuoto o premere a lungo su una parola in Safari per rivelarne il significato.

Altrove la funzione Force Touch può essere utilizzata per il disegno sensibile alla pressione (come lo spessore della linea) in app come Pixelmator.

In un certo senso laggiunta di Force Touch è così sottile che ti dimentichi che lo stai facendo. La pressione profonda per rivelare unanteprima invece di toccare la barra spaziatrice o lanteprima di un sito Web allinterno di une-mail diventa rapidamente una seconda natura, anche se abbiamo scoperto che giocare con le impostazioni della pressione in Preferenze di Sistema ha aiutato molto il nostro utilizzo.

Recensione Magic Trackpad 2: clic silenzioso

Magicamente, come suggerisce il nome del prodotto, puoi rendere il Trackpad 2 ancora più silenzioso attivando qualcosa chiamato Silent Click.

Trovato nelle impostazioni del trackpad in Preferenze di Sistema, Silent Click rimuove efficacemente gli acuti dal clic. Emette un suono identico al suono del clic sul MacBook Pro e riduce notevolmente il rumore prodotto dal dispositivo.

È un piccolo dettaglio, ma insieme a una serie di altre personalizzazioni come lattivazione del tocco per fare clic o addirittura la disattivazione del tutto della funzione Force Click, ti offre davvero molte opzioni su come vuoi che agisca il tuo nuovo trackpad.

Pocket-lintApple Magic Trackpad 2 recensione immagine 7

Recensione Magic Trackpad 2: meglio di un mouse?

Con un nuovo Magic Mouse 2 disponibile e dozzine di mouse disponibili da aziende come Logi, potresti chiederti perché dovresti usare il trackpad.

Avere un trackpad significa che non puoi davvero bilanciarlo facilmente sulla gamba e come dispositivo è molto più grande se sei un lavoratore mobile. Ma se sei un utente di laptop, lesperienza Magic Trackpad 2 è simile a quella che hai sulla scrivania, mentre dovrebbe anche aiutare a ridurre la tua predisposizione a problemi come la sindrome del tunnel carpale.

Forse il motivo principale che abbiamo trovato, tuttavia, dopo aver utilizzato i trackpad Mac e il Magic Trackpad per un certo numero di anni, è che se hai adottato pesantemente il controllo dei gesti, laccesso a quelle dozzine di gesti basati sullo scorrimento aumenta enormemente la produttività di come aggirare OS X. Per noi un mouse non può battere quel livello di produttività.

Per ricapitolare

La ricarica è facile, labbandono delle batterie è stato accolto favorevolmente e lesperienza complessiva è stata buona.

Scritto da Stuart Miles.