Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Con il suo display Retina super lucido da 12 pollici e lultra portabilità, il nuovo Apple MacBook promette agli utenti la possibilità di vivere il futuro dellinformatica non domani, ma oggi.

Ma eliminando tutte le porte standard, lazienda ha perfezionato questo particolare MacBook così tanto da renderlo inutilizzabile? Potrebbe essere super sottile e di bellaspetto, ma non andrà bene per tutti quando si tratta di collegare il kit.

-

Lo abbiamo utilizzato con il nuovo MacBook da 12 pollici - la versione dorata, nientemeno - per scoprire se puoi davvero vivere con un laptop senza porte.

Il nostro parere veloce

Il MacBook da 12 pollici è tutto incentrato sulla portabilità. Apple si è concentrata sulla creazione di un laptop così sottile, così elegante, così leggero, che tutto il resto è stato messo da parte.

Per alcuni sarà troppo, con la mancanza di porti troppo futuristici per renderlo una considerazione plausibile. Sospettiamo che non lo diremo tra tre anni, però, quando tutti i laptop saranno così.

Tuttavia, se sei già un utente focalizzato sul cloud che non collega mai nulla, il MacBook sarà una proposta di laptop ideale e attraente, anche se costosa. Ma se richiedi ancora Ethernet, USB full-size, HDMI o slot per schede SD, è ovvio che è improbabile che il MacBook sia adatto.

A meno che non lo si consideri da unaltra angolazione: come un "iPad Pro" completo di tastiera e trackpad. Il MacBook è più potente delliPad, ovviamente, ma la mancanza di porte in quel contesto è meno rilevante.

Qualunque sia la tua posizione, abbracciare il futuro davanti alla curva significa che dovrai aspettare che tutti gli altri ti raggiungano, il che a volte potrebbe significare che finirai per essere colto in fallo. Non abbiamo avuto il coraggio di uscire senza il dongle USB anche nella borsa, per esempio.

Il futuro è eccitante, ma ora senza i suoi difetti. E non ci sono dubbi: il MacBook da 12 pollici è il futuro dei laptop. La domanda in questo momento, tuttavia, è se siamo ancora pronti per questo.

Recensione Apple MacBook: il futuro è senza porte?

Recensione Apple MacBook: il futuro è senza porte?

4.0 stelle
Pro
  • Schermo di piccole dimensioni
  • Leggero e di qualità
  • Trackpad Force Touch
Contro
  • Nessuna porta standard
  • Nessun touchscreen
  • Nessun TouchID

Piccolo e leggero

La prima cosa che noterai del MacBook da 12 pollici è quanto sia piccolo e sottile. Il pannello frontale è più piccolo di un foglio di carta A4 - misura 280,5 mm 196,5 mm - mentre il design affusolato significa uno spessore massimo di 13,1 mm, scendendo a soli 3,5 mm nella parte anteriore.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 15

Ciò rende il nuovo MacBook solo leggermente più spesso di un iPad Air 2 , ma questo è dotato di uno schermo molto più grande, una tastiera, un trackpad e interni molto più potenti. È anche più piccolo del MacBook Air da 11 pollici, nonostante le dimensioni dello schermo più grandi per definizione.

La seconda cosa che noterai è quanto sia leggero. A soli 920 g, metterlo in una borsa non sarà un lavoro ingrato. È ben bilanciato anche in termini di distribuzione del peso, con il coperchio che si apre facilmente e, a differenza di molti laptop convenzionali, la base rimane fissa al punto. È un trucco piuttosto difficile da realizzare.

Per fortuna, il design piccolo, sottile e leggero non lo rende poco pratico da usare. Non abbiamo avuto problemi a usare il MacBook sul treno, sia sulle nostre ginocchia che sui piccoli vassoi estraibili sul retro dei sedili. La dimensione ha molto senso.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 3

Rivestito in alluminio, puoi scegliere tra il tradizionale argento, grigio siderale o, se ti senti davvero speciale, oro. Il design sottile significa che il logo Apple retroilluminato incandescente sul coperchio è stato sostituito con un logo specchiato identico a quello trovato sulliPad. Parliamo di iPad Pro.

Senza porte

Hai superato le dimensioni, hai superato il peso e poi ti colpisce: non ci sono porte. Beh, non quelli che sei abituato a vedere. Ce ne sono solo due nel nuovo MacBook: un jack per cuffie da 3,5 mm a destra e una presa USB-C a sinistra. Uno gestisce la musica, laltro è per il potere.

Quindi come dovresti collegare le cose? Beh, per la maggior parte del tempo non lo sei. È una mossa audace da parte di Apple. Questa è lazienda di Cupertino che ci dice che non hai bisogno di prese USB a grandezza naturale, Ethernet, uno slot per schede SD, Firewire o, beh, qualsiasi cosa veramente. Ma cè stato un tempo in cui tutti i laptop avevano unità ottiche, il MacBook prende quellevoluzione e funziona con essa.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 10

Per alcuni utenti andrà bene - gli utenti iPad non si lamentano della mancanza di porte (microSD escluse) - dove reperire tutto dal cloud è la norma. Ma in questo momento non tutti funzionano in questo modo, con le chiavette USB, le schede SD delle fotocamere e così via.

Nel mondo di Apple ora tutto è wireless, fino al download dellultimo sistema operativo. Connessioni come Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth significano che è possibile accedere a tutto dal Web o tramite il cloud e, in realtà, a cosa serve connettere qualcosa? Acquistare il nuovo MacBook significa che sei pronto per abbracciare il mondo wireless spensierato del futuro.

Se tutto ciò suona un po coraggioso, allora ci sono gli adattatori. Ci sono opzioni ufficiali USB (3.1) e HDMI (o VGA), ma costano £ 65 e non sono in linea con il design accattivante. Un USB-C più economico per USB standard è disponibile per £ 15, ma ciò significa scambiare tra cavo di alimentazione e USB.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 11

I dispositivi di terze parti possono essere prelevati per Ethernet e altre connessioni, ma senza un "adattatore principale" per soddisfare tutto attraverso la singola porta USB-C, quindi se stai cercando lesperienza del laptop tradizionale con molte periferiche collegate allora il nuovo MacBook semplicemente non fa per te.

Leffetto farfalla

Nonostante non ci siano prese standard sul MacBook, inserisce una tastiera a grandezza naturale nel design. Tuttavia, i tasti non si sentono come normalmente.

Per rendere il dispositivo così sottile, Apple ha dovuto modificare il meccanismo sotto i singoli tasti, poiché il metodo tradizionale standard era troppo ingombrante per il design. Il risultato, ora denominato "meccanismo a farfalla", è una tastiera molto più incisiva e rigida che non ha lo stesso livello di corsa dei singoli tasti delle precedenti uscite MacBook.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 6

Ci vuole un po per abituarsi, ma una volta fatto penserai che tutte le altre tastiere siano decisamente morbide e imbottite.

Nuovo trackpad

Passiamo al trackpad. In apparenza sembra uguale a qualsiasi altro, ma questo usa quello che Apple chiama Force Touch.

Piuttosto che muoversi fisicamente nello stesso modo in cui un trackpad tradizionale si abbassa, Apple ha utilizzato motori tattili - o "tecnologia taptica" come ama chiamarla lazienda - per far vibrare il trackpad quando lo si preme piuttosto che il trackpad in movimento. Significa che non importa dove premi sul trackpad, il tuo tocco è registrato.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 9

Ancora più surreale è che quando premi fisicamente più forte, cè un secondo livello di risposta per ulteriori possibilità di controllo, chiamato Force Click. Per questa pressione "più profonda" giurerai che non solo il trackpad si sta muovendo, ma che lo stai premendo in un secondo livello più profondo. Ma è tutto nella tua testa: non si muove affatto.

Vantaggi di Force Touch

Con questo livello di controllo ottieni una gamma molto più ampia di opzioni per controllare le cose. La pressione più forte o più morbida influisce sulle app in modi diversi.

I controlli Force Touch sono già stati integrati in OS X Yosemite, con forse il più grande cambiamento evidente in Mail. Ora premendo con forza il trackpad con il cursore su un contatto rivela i dettagli di quel contatto allinterno dellapp Contatti; premendo forte su un URL o un allegato si ottiene unanteprima; mentre ora puoi utilizzare uno stilo per iPad per controllare la larghezza e lo spessore della linea quando contrassegni gli allegati o firmi il tuo nome in Anteprima.

Anche altre app ne beneficiano. Una pressione forte in Safari durante la navigazione fa apparire unanteprima nel Dizionario, mentre in QuickTime puoi avanzare velocemente attraverso i tuoi video più velocemente premendo più forte.

Apple ha anche confermato che i meccanismi alla base del trackpad Force Touch saranno disponibili per gli sviluppatori di app. Puoi aspettarti una miriade di nuove app che ti permetteranno, ad esempio, di disegnare direttamente in unapp usando un dito o uno stilo e poiché nulla si muove fisicamente sarà molto più semplice, specialmente quando si tratta di selezionare o fare clic.

Perché il Corsair One i300 potrebbe essere il perfetto PC da gioco compatto

Il trackpad di Apple è sempre stato non solo allavanguardia, ma leader del settore in termini di reattività, e il trackpad Force Touch catapulta ulteriormente le sue credenziali.

Il display

Con il display designato da Apple Retina disponibile sulla gamma iPhone, iPad e MacBook Pro, la sua assenza nella gamma MacBook Air è stata una sorta di anomalia. Mentre lAir manca, ancora una volta, il nuovo MacBook no, contribuendo a farlo risaltare.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 2

Qui cè un display da 12 pollici che è tanto luminoso e colorato quanto nitido. Il testo e le immagini sono nitidi come sulliPad grazie al pannello con risoluzione 2304 x 1440.

Tutti gli utenti di MacBook Air noteranno sicuramente la differenza, anche se consigliamo di ignorare le impostazioni di visualizzazione "predefinite" per guadagnare più spazio di visualizzazione se non sei abituato a lavorare a schermo intero per tutte le tue app. Il rapporto dello schermo più alto è anche molto più utile in termini di spazio da utilizzare rispetto al MacBook Air da 11 pollici.

Alimentazione e batteria

Il nuovo MacBook ha potenti interni, sebbene non sia MacBook Air o Pro potente. Apple si è assicurata che alcune delle carenze del processore fossero state compensate con una veloce archiviazione SSD e 8 GB di RAM come standard.

Nella maggior parte dei casi, dato ciò che lutente Mac medio senza alimentazione dovrebbe fare con questo laptop, sia in viaggio che dal divano, il processore Intel Core M nel suo cuore lavorerà rapidamente attraverso le attività in brevi e nitide raffiche.

Pocket-lintimmagine recensione apple macbook 14

Sarà sufficiente per la maggior parte. Dallo streaming di film in HD, fino allediting di foto e video di base allinterno delle app Foto e iMovie di Apple, non abbiamo avuto problemi.

Per la maggior parte degli utenti le prestazioni non saranno un problema. Ma quando inizi a spingere richieste coerenti e persistenti sul processore, inizi a notare una differenza: questo non è un dispositivo per lavori grafici o giochi pesanti, ma probabilmente lo sapevi già.

Per il nostro dispositivo di prova, Apple ci ha inviato il processore Intel Core M dual-core da 1,1 GHz con velocità Turbo Boost fino a 2,4 GHz, abbinato a Intel HD Graphics 5300 e supportato da un SSD da 256 GB. Il modello top di gamma, completo di processore Intel Core M dual-core da 1,3 GHz (2,9 GHz) e SSD da 512 GB, costa ben 1.434 sterline.

Pocket-lintimmagine recensione mela macbook 12

Sul fronte della batteria, a seconda di come la usi, otterrai facilmente un giorno di batteria quando sei in movimento: abbiamo raggiunto fino a nove ore per carica. Probabilmente è perché il nuovo MacBook è composto da circa il 90% di batteria.

Tuttavia, rispetto al MacBook Air, con la sua batteria più capiente, è un po meno longevità per carica. Quindi è qualcosa da tenere a mente.

essere pignoli

Niente è mai perfetto e, nel complesso, al MacBook mancano ancora cose (a parte lovvio enigma delle porte).

Siamo ancora sorpresi che Apple non sia passata al touchscreen con il display. Steve Jobs potrebbe aver detto che i touchscreen su un laptop non funzionano, ma chiunque abbia usato un iPad con una tastiera sa che non è sempre così. Guardare a Windows e Microsoft ha già dimostrato che cè anche una precisa richiesta.

Laltra assenza sconcertante è il Touch ID, la tecnologia di scansione delle impronte digitali, che fino ad oggi non è apparsa su nessun laptop Apple. Ha rivoluzionato il modo in cui utilizziamo iPhone e iPad e riteniamo che lo stesso possa e debba essere considerato per gli utenti di laptop, soprattutto quando si tratta di accesso e sicurezza.

Quel sottile involucro del display significa anche che la fotocamera frontale è solo una fotocamera FaceTime da 480p con una risoluzione di 848 x 480 pixel. È quasi passabile per le videoconferenze, ma non è eccezionale. Ci aspettiamo davvero una fotocamera migliore qui.

Per ricapitolare

Il futuro è eccitante, ma non privo di difetti. E non ci sono dubbi: il Macbook da 12 pollici è il futuro dei laptop. Solo che non siamo ancora nel futuro.

Scritto da Stuart Miles.