Recensione iniziale di Predator Triton 500 SE: per i giocatori seri che preferiscono uno stile più sottile

Nonostante sia super potente, il Triton 500 SE è progettato per sembrare un po più sottile: un laptop da gioco discreto, se vuoi. (credito immagine: Pocket-lint)
Lo schermo da 16 pollici è particolarmente straordinario, utilizzando la tecnologia Mini LED per la massima luminosità. Cè anche una frequenza di aggiornamento di 240Hz. (credito immagine: Pocket-lint)
Puoi scegliere fino a CPU Intel Core i9 di 11a generazione e GPU Nvidia RTX 3080, assicurandoti che non manchi la potenza. Preparati solo per il costo - a tremila dollari! (credito immagine: Pocket-lint)
La necessità di dissipare il calore e mantenere tutto fresco è lo scopo della tecnologia AeroBlade di quinta generazione. Le prese daria - posteriore, laterale, inferiore - sono sicuramente utili. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè Thunderbolt 4 (USB-C), HDMI, un lettore di schede SD full-size (non li vedi spesso!) E porte USB-A per mantenere le periferiche e gli extra cablati. (credito immagine: Pocket-lint)
I giocatori seri possono connettersi direttamente tramite la porta Ethernet integrata per le velocità più elevate. Anche se Wi-Fi 6 (ax) significa anche wireless veloce. (credito immagine: Pocket-lint)
Un minuto è discreto, quello successivo non tanto. I controlli di illuminazione RGB completi e il software Predator Sense per il controllo significano che questo è ancora un vero laptop da gioco. (credito immagine: Pocket-lint)
Se il laptop "Style Edition" originale non aveva la scala o la potenza che volevi, il modello da 16 pollici alza la posta. Tuttavia, la prossima volta vorremmo una costruzione più robusta. (credito immagine: Pocket-lint)

Leggi una versione più approfondita di questo articolo