Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ledizione "Style Edition" della serie Predator Triton di Acer ritorna in un formato da 16 pollici, portando i livelli di prestazioni di gioco/creatore in un clamshell del tutto più discreto e meno appariscente rispetto alla "norma di gioco".

Il Predator Triton 500 SE arriva sulla scia del Triton 300 SE su piccola scala che diventa disponibile per lacquisto. Quindi, se il modello più piccolo non è abbastanza potente, vale la pena aspettare il dispositivo più grande e per cui vale la pena risparmiare?

Il nostro parere veloce

Se loriginale Predator Triton da 14 pollici "Style Edition" di Acer non offriva dimensioni o potenza, allora il Predator Triton 500 SE è qui per alzare la posta. Ha uno schermo più grande, più luminoso e più cattivo, oltre a opzioni di alimentazione che sono molto più considerevoli, ma lo è anche il cartellino del prezzo, quindi dovrai risparmiare.

Il design - praticamente definito "portatile da gioco per uomini daffari" - è più discreto della media del tuo laptop da gioco, ma cè ancora tutta lilluminazione RGB, le prese daria di raffreddamento, le porte e loverclocking Turbo che potresti desiderare.

È bello vedere qualcosa di diverso per diversificare il mercato dei laptop da gioco e dei creatori. Anche se, come abbiamo detto del modello SE originale, il 500 SE dovrebbe migliorare il suo gioco quando si tratta di robustezza dello schermo, specialmente a questo prezzo.

Recensione iniziale di Predator Triton 500 SE: per i giocatori seri che preferiscono uno stile più sottile

Recensione iniziale di Predator Triton 500 SE: per i giocatori seri che preferiscono uno stile più sottile

Pro
  • Mini display LED abbagliante
  • Estetica distinta ma discreta
  • Tanta potenza disponibile
Contro
  • Le ventole possono essere rumorose
  • Lo schermo si flette
  • Il modello di fascia alta diventa costoso e la costruzione ha un aspetto un po plasticoso considerando

Design e visualizzazione

  • Mini pannello LED da 16 pollici
    • Risoluzione 2560 x 1600 (WQXGA)
    • 1600 nit di luminosità massima
    • Frequenza di aggiornamento 240Hz
    • Proporzioni 16:10
  • Sensore di impronte digitali integrato
  • Spessore: 19,9 mm
  • DTS:X Ultra audio

La 500 SE è, come richiederebbe il suo pannello diagonale da 16 pollici, una macchina più grande delloriginale 300 SE da 14 pollici. Non solo, il 500 SE è un dispositivo piuttosto più sviluppato, il suo schermo incorpora la più recente tecnologia Mini LED per unesperienza molto più luminosa.

Pocket-lintPredator Triton 500 SE recensione foto 6

Mini LED - una tecnologia utilizzata da alcuni televisori di fascia alta - ospita più LED dietro la superficie per una luminosità più intensa, perché ci sono letteralmente più illuminatori di quanto le tecnologie precedenti potessero stipare.

Nel caso del Predator Triton 500 SE ciò significa un massimo di 1600 nits, che è luminoso come vedrai raggiungere la maggior parte dei telefoni cellulari di punta. È anche migliore della maggior parte dei televisori OLED di fascia alta, quindi questo pannello ha le armi per offrire davvero unimmagine forte agli occhi.

Non solo, è una risoluzione WQXGA, che offre un maggiore potenziale di nitidezza ai tuoi giochi, film e contenuti. Tutto su un formato 16:10, che è versatile per tutti i tipi di contenuti e non "alto" come alcuni vecchi laptop.

Pocket-lintPredator Triton 500 SE recensione foto 19

Lo schermo, quindi, è senza dubbio levento principale del Triton 500 SE. Ma il punto di forza di questo laptop è nel suo design: lidea è che il suo colore argentato sia abbastanza sottile da non urlare " portatile da gioco"! . Il coperchio ha un semplice logo del simbolo Predator in rilievo nellangolo in alto, ma nessun testo in faccia o altre stampe del logo da nessunaltra parte da vedere.

Tuttavia, proprio come abbiamo detto delloriginale Style Edition su scala ridotta, il pannello del Triton 500 SE sembra un po, beh, fragile. Cè troppo flex ad esso; il coperchio sembra e sembra troppo plasticoso, quando in realtà non dovrebbe essere in questa fascia di mercato.

Pocket-lintPredator Triton 500 SE recensione foto 20

È tutto abbastanza discreto, anche se accendi lilluminazione RGB sotto la tastiera e non puoi nasconderlo. E devi solo guardare le grandi prese daria sul retro per sapere che è pronto a far passare molta aria per il raffreddamento. Tuttavia, con uno spessore di 19,9 mm, non è poi così grande per un dispositivo del genere.

Hardware e prestazioni

  • Porte: 2x USB-A, 2x USB-C (Thunderbolt 4), 1x HDMI, 1x Ethernet, 1x cuffie da 3,5 mm, 1x lettore di schede SD
  • Opzioni del processore Intel Core i7 / Core i9 di undicesima generazione
  • Opzioni GPU Nvidia RTX 3070 / 3080
  • Fino a 4 GB di spazio di archiviazione PCIe / 64 GB di RAM
  • Tecnologia di raffreddamento della ventola AeroBlade di quinta generazione
  • Pulsante Turbo per loverclocking
  • Wi-Fi killer 6 (AX1650i)
  • Senso del predatore

In termini di potenza disponibile, il Triton 500 SE offre molto di più di quanto il 300 SE possa raccogliere. Il modello da 16 pollici racchiude Intel Core i7 di 11a generazione e Nvidia RTX 3070 per il suo prezzo richiesto di circa duemila dollari (£ 1.999 nel Regno Unito). Questo è più vicino a tremila dollari (£ 2.999 nel Regno Unito) se si opta per il Core i9 e lRTX 3080. Nessun piccolo pezzo di cambiamento, più solo un grande pezzo di potenza impressionante.

Pocket-lintPredator Triton 500 SE recensione foto 17

Tutto ciò richiede ovviamente più raffreddamento della media, quindi quelle grandi prese daria sul retro e sul lato del dispositivo. Ma abbiamo scoperto che i fan entrano in azione con poco clamore, il che significa che cè un po di potenziale rumore. Ci sono ulteriori controlli della ventola allinterno del software Predator Sense, che ha il proprio pulsante di attivazione dedicato, per prendere un comando extra, incluso il loro maxx durante le sessioni di gioco.

Anche il pulsante Turbo dedicato nellarea in alto a sinistra sopra la tastiera può spingere loverclocking - e questo manderà i fan in delirio. La configurazione di raffreddamento si chiama AeroBlade 3D - ora alla sua quinta generazione - un sistema che utilizza le ventole per aspirare laria sui componenti più capacitivi di calore (CPU, GPU, RAM) e trattenere laria nelle camere per aiutare con questo processo di raffreddamento.

Non abbiamo avuto il tempo di testare questo laptop a piena pressione, semplicemente vederlo in un evento Acer pre-lancio per valutare come gestirà compiti seri. Essendo un laptop da gioco con architettura Intel, non supponiamo che la batteria durerà particolarmente a lungo - e avrai comunque bisogno che sia collegata al muro per ottenere il massimo potenziale - ma Acer afferma che può gestire fino a 12 ore in tutto condizioni più lavorative.

Pocket-lintPredator Triton 500 SE recensione foto 8

È interessante notare che ci sono alcune porte piuttosto serie integrate nel design, dalla porta Ethernet dedicata per la migliore connettività, al lettore di schede SD a grandezza naturale, che è uno spettacolo davvero raro di questi tempi sui laptop. Per quanto riguarda le velocità, le porte USB-C sono Thunderbolt 4, quindi non cè di certo allentamento, un po come letica generale del Predator Triton 500 SE.

Per ricapitolare

Questo design - praticamente lanciato come "portatile da gioco per luomo daffari" - è più discreto della media, ma cè ancora tutta lilluminazione RGB, le prese daria di raffreddamento, le porte e loverclocking Turbo che potresti desiderare.

Scritto da Mike Lowe.