Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - LAcer Predator Triton 500 è stato aggiornato con alcuni miglioramenti sottili ma fantastici, tra cui uno schermo a 300 Hz e specifiche serie, per aiutarlo a raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi di gioco.

Quando abbiamo provato il Triton 500 del 2019, abbiamo avuto molte cose positive da dire al riguardo. Eravamo abbastanza sicuri che se Acer avesse preso quella base e ci avesse costruito sopra con caratteristiche e specifiche ancora migliori, il nuovo Triton sarebbe stato un vincitore. Abbastanza sicuro, questo è esattamente ciò che ottiene il Triton 2020.

Il nostro parere veloce

L'Acer Predator Triton 500 ha apparentemente tutto - se potete digerire il prezzo e sopportare la durata media della batteria, ma naturalmente.

Anche così, con i suoi miglioramenti del 2020 pensiamo che il Triton 500 sia una fantastica macchina da gioco. Le sue specifiche robuste, le grandi opzioni di connettività, il design accattivante e uno schermo piacevole per gli occhi lo rendono un vero vincitore.

Recensione di Acer Predator Triton 500 (2020): una potenza di gioco sensazionale

Recensione di Acer Predator Triton 500 (2020): una potenza di gioco sensazionale

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Design impressionante che include Ethernet e più porte USB
  • Il pannello a 300Hz è reattivo e splendido
  • Stesse impostazioni Turbo/overclocking di facile accesso
  • Tastiera confortevole con eccellente illuminazione RGB
Contro
  • Durata della batteria mediocre
  • Lo chassis è ancora una calamita per le impronte digitali

Potenza e potenza in uno chassis compatto

  • Processore Intel Core i7-10875H, fino a 32 GB di memoria DDR4-2933
  • Nvidia GeForce RTX 2080 Super GPU con design Max-Q
  • Killer 2.5G E3100G Gigabit Ethernet, rete Killer DoubleShot Pro
  • Killer AX1650i Wi-Fi 6, Bluetooth 5.0
  • 1x USB-C 3.1 Gen 2 (Thunderbolt 3)
  • 3 porte USB-A 3.2 Gen 2
  • DisplayPort 1.4, HDMI 2.0
  • DisplayPort su USB-C
  • Spessore: 17,9 mm / Peso: 2,1 kg

In superficie, lAcer Predator Triton 500 assomiglia molto alla versione precedente. Con un telaio ben realizzato, una comoda tastiera retroilluminata, una massa di porte ed eleganti prese daria di raffreddamento.

Pocket-lintAcer Predator Triton 500 recensione telaio e porte foto 7

La maggior parte degli aggiornamenti arriva sotto il cofano e fuori dalla vista. Con gli ultimi processori Intel di decima generazione e opzioni che includono fino a 32 GB di RAM e una GPU Nvidia GeForce RTX 2080 Super con design Max-Q.

Anche lo schermo 1080p è stato aggiornato, dove il modello dellanno scorso offriva una frequenza di aggiornamento di 144Hz, questa versione ora vanta un pannello di 300Hz. Ma cè molto di più anche sotto il cofano.

Il sistema di raffreddamento ora include la tecnologia della ventola AeroBlade 3D di quarta generazione di Acer, cinque tubi di calore, la tecnologia CoolBoost e anche Vortex Flow. Tutto ciò significa un apparente miglioramento del 33% delle prestazioni termiche rispetto al modello precedente. In pratica, ciò significa che funziona in modo più fresco ed efficiente.

Siamo felici di annunciare che è sicuramente più fresco e silenzioso rispetto ad altri laptop da gioco che abbiamo testato di recente ( ti stiamo guardando Asus ) anche quando si gioca sulle ginocchia. È fantastico considerando le specifiche extra potenti sotto il cofano.

Certo, hai bisogno di quella potenza per sfruttare al meglio il nuovo schermo. Quando abbiamo sentito per la prima volta che Acer stava aggiungendo un display a 300Hz al Triton 500, ci siamo chiesti se avesse senso. Qualche gioco funzionerebbe anche a un frame rate per giustificarlo?

La risposta è si. Anche con impostazioni da incubo ultra elevate, Doom Eternal ha superato i 200 fps e CS:Go ha superato i 300 fps in alcuni casi. Quindi lAcer Triton 500 ha la potenza da offrire. Anche se, ovviamente, i giochi visivamente più intensi non trarranno il massimo da questo pannello a meno che non abbassi le impostazioni grafiche.

Non è solo lo schermo che piace però. Il Triton 500 è anche leggero e portatile. È pieno di porte e opzioni di connessione, con HDMI, Thunderbolt, USB-C, DisplayPort ed Ethernet tutti facilmente accessibili. Aggiungi un po di compatibilità con KillerNetworking e Wi-Fi 6 e hai una macchina elegante.

Pocket-lintAcer Predator Triton 500 recensione telaio e porte foto 4

Abbiamo trovato questo laptop compatto tanto piacevole da usare per il lavoro quanto per i giochi. Lo svantaggio principale è la durata della batteria, che gestisce tre ore di utilizzo di base piuttosto misere (se standard per laptop da gioco).

Lo schermo da 15,6 pollici ha una presenza molto più grande di quanto ti aspetteresti per un piccolo dispositivo. Ma se ne hai bisogno di più, puoi utilizzare la combinazione di DisplayPort, HDMI e Thunderbolt per visualizzare altri tre schermi ed eseguire un totale di quattro da questo laptop contemporaneamente.

Grafica mozzafiato e anche veloce

  • Display LCD TFT retroilluminato a LED IPS 1080p da 15,6 pollici con Acer ComfyView
  • Aggiornamento fino a 300Hz con supporto 3ms Overdrive e Nvidia G-Sync
  • Luminosità 300 nit
  • Opzioni GPU con capacità di ray-tracing
  • Punteggi benchmark 3DMark: Sky Diver , Fire Strike , Time Spy , Timespy Extreme , Port Royal , PC Mark

Il display è il punto in cui lAcer Triton 500 brilla. Le cornici sottili, la luminosità di 300 nit e la tecnologia Acer ComfyView, rendono tutto più piacevole per luso generale. Quindi nei giochi riesce davvero a dare il meglio di sé grazie alla frequenza di aggiornamento di 300Hz.

Nei giochi frenetici e frenetici, come Doom Eternal, il display mostra davvero il suo valore. La grafica già fluida può essere ulteriormente migliorata con Nvidia G-Sync che può essere attivato nel software PredatorSense per rimuovere lo strappo dello schermo e rendere le cose ancora più piacevoli.

È anche ricco e colorato, con buoni angoli di visuale e francamente abbiamo trovato gioioso giocarci. È facile dimenticare che stai giocando sullo schermo di un laptop e perderti nel gioco, cosa che a volte può essere una lotta su laptop da gioco più piccoli.

Naturalmente, linclusione della scheda grafica RTX significa che puoi sfruttare al meglio il ray-tracing se lo desideri. Abbiamo fatto proprio questo con Control . Giocare con tutto al massimo, comprese le varie impostazioni di ray-tracing attivate. Il risultato è un gioco stupendo che riesce comunque a funzionare senza intoppi.

Pocket-lintAcer Predator Triton 500 recensione gioco foto 10

Altrove, con impostazioni ultra, Assassins Creed Odysessy è riuscito a raggiungere i 60 fps e Far Cry: New Dawn a circa 102 fps. Prestazioni da non sottovalutare.

Software e suoni principali

  • Software Predator Sense
  • Impostazioni di controllo della ventola, monitoraggio e sincronizzazione del gioco
  • Modalità Turbo e overclock inclusi Overdrive dello schermo e G-Sync

Unaltra area che Acer ha ragione sono i controlli software. Una singola pressione sulla tastiera e puoi avviare il software Predator Sense. Da lì, non solo hai la possibilità di monitorare le prestazioni del tuo sistema, ma anche di overcloccare il laptop con un paio di semplici clic. Puoi regolare la velocità della ventola, attivare Cool Boost e altro anche da qui, il che significa che puoi aumentare le prestazioni se ne hai bisogno.

Ci piace la semplicità duso di Predator Sense. Anche per lutente medio i controlli sono abbastanza semplici da ottenere più potenza con pochi clic. Ci sono impostazioni extra a cui puoi accedere tramite questo pannello di controllo, inclusa lottimizzazione della rete con Killer Control Center o DTS:X Ultra sound.

DTS:X offre al Triton 500 un suono sorprendentemente buono, con un convincente audio posizionale. Ci è piaciuto usare gli altoparlanti su questo laptop, che di per sé la dice lunga in quanto di solito ci ritroviamo ad abbandonare gli altoparlanti a favore delle cuffie o di una buona cuffia da gioco per bloccare il rumore della ventola. Laudio può essere modificato per cambiare anche tra le modalità con opzioni di strategia, gioco di ruolo e sparatutto che apportano piacevoli modifiche al suono.

Una tastiera aggiornata con accenti fantastici

  • Opzioni di tastiera di dimensioni standard con anti-ghosting al 100%
  • Nuovo design con illuminazione per tasto, barra spaziatrice allargata e design concavo
  • Tasti di controllo di facile accesso e tasti Turbo/Predator Sense
  • WASD trasparente e tasti direzionali

Abbiamo apprezzato molto la tastiera del precedente Triton 500 e ora Acer ha preso provvedimenti per migliorarla. Un aggiornamento è laggiunta dellilluminazione RGB per tasto. Sul Triton 500 del 2019 la retroilluminazione RGB poteva essere controllata solo in tre zone, ma ora puoi cambiare ogni singolo tasto. Anche le modalità di illuminazione sembrano più sorprendenti, con luci colorate che danzano sulla tastiera in alcuni dei modi più soddisfacenti che abbiamo visto.

Altri punti salienti includono WASD trasparente e tasti direzionali, che li fanno risaltare di notte e generalmente durante il giorno. Questo design significa che è più facile tenere le mani nel posto giusto durante il gioco e vedere con una rapida occhiata dove sono i pulsanti importanti. Il pulsante Predator Sense ha una logica di design simile, rendendo lattenzione molto incentrata sul gioco.

Per ricapitolare

Meglio di prima, grazie a un design brillante, specifiche moderne e un pannello a 300Hz davvero elegante. Ci sono alcuni compromessi minori, ma in generale questo portatile raggiunge i suoi alti obiettivi di gioco.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Stuart Miles.