Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Negli ultimi due anni abbiamo visto arrivare sul mercato sempre più laptop da gioco sottili di vari produttori. Ora sembra che Acer stia saltando su quel carro con un dispositivo premium di fascia alta che è "falsificato sottile": il Triton 500.

Se hai sempre pensato che i laptop da gioco fossero troppo grossi, pesanti e sgargianti per essere utilizzati ovunque oltre a un oscuro nascondiglio, allora il Triton 500 potrebbe fare al caso tuo.

Il nostro parere veloce

Tutto sommato, è difficile trovare troppi difetti nel Triton 500. È una macchina da gioco sorprendentemente buona con alcune caratteristiche davvero pulite, altoparlanti di buona qualità e una potenza di gioco seria sotto il cofano.

Certo, ci sarebbe piaciuta una tastiera più elegante e personalizzabile e forse un display 4K a questo prezzo, ma nel complesso non è un portatile da sniffare. Lo schermo a 144Hz è abbastanza sorprendente e il portatile stesso è abbastanza comodo e facile da usare ovunque - a patto che siate abbastanza vicini a una presa di corrente.

Recensione Acer Predator Triton 500: il laptop da gioco sottile e potente ha pochi compromessi

Recensione Acer Predator Triton 500: il laptop da gioco sottile e potente ha pochi compromessi

4.0 stelle
Pro
  • Design senza compromessi che include Ethernet e più porte USB
  • Pulsante Turbo per un facile overclocking
  • Soluzione audio interessante
  • Tastiera a membrana comoda da usare
  • Superbo schermo a 144Hz
Contro
  • Durata della batteria mediocre
  • Disposizione dei tasti multimediali frustrante
  • SSD di piccola capacità che si riempie rapidamente
  • Lo chassis è un po' una calamita per le impronte digitali

squirrel_widget_160626

Potenza di fascia alta in un telaio compatto

  • CPU Intel Core i7-9750-H, 16 GB DDR4 SDRAM 2666 MHz (opzioni fino a 32 GB)
  • GPU Nvidia GeForce RTX 2060 (opzioni fino a RTX 2080 Max-Q)
  • Rete Killer DoubleShot Pro, Gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11ac, BT 5.0
  • HDMI, DisplayPort mini e USB-C Thunderbolt
  • 3 porte USB 3.1 Gen 1 e 1 porte USB 3.1 Gen 2
  • SSD NVMe da 512 GB (opzioni fino a 1 TB)
  • Spessore: 17,9 mm / Peso: 2,1 kg
  • Chassis in metallo nero abissale

Con lAcer Predator Triton 500, Acer segue essenzialmente lesempio di altri marchi come Asus, Razer e MSI, che si battono regolarmente per creare il più sottile e il migliore. Ma ciò che rende interessante il laptop Acer non è il fatto che sia sottile, ma che è progettato senza compromettere la potenza.

Il Triton 500 racchiude un pugno serio sotto il suo telaio in metallo "Abyssal Black". Nella fascia alta, ottieni una CPU Intel Core i7-9750-H, 32 GB di RAM DDR4 a 2666 MHz, 1 TB di spazio di archiviazione SSD NVMe PCIE e una Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q. Ottieni anche un prezzo da far venire lacquolina in bocca di $ 2.999. Specifiche così decenti lo rendono in grado di eseguire tutti i giochi più recenti con impostazioni ultra e con una GPU serie 20, è anche in grado di gestire giochi compatibili con il ray tracing con relativa finezza.

Il modello che abbiamo testato è disponibile a un prezzo molto più appetibile, pur offrendo specifiche decenti. Ha anche un telaio abbastanza facile da vedere che è difficile non paragonare al Razer Blade 15 . Il Triton 500 si distingue un po di più rispetto al Razer, con alcuni accenti blu intorno alla ventilazione, il logo Predator retroilluminato, i tasti WASD, una tastiera a membrana dallaspetto originale e una moltitudine di porte di connettività.

Il Triton ha anche un aspetto più premium rispetto ai precedenti laptop da gioco Acer che abbiamo testato, ma ce lo aspetteremmo con una macchina da gioco di fascia alta. È piuttosto sottile, anche la retroilluminazione della tastiera non è troppo sopravvalutata. Quindi, forse a parte il logo Predator rumoroso e orgoglioso sul retro, potresti farla franca usando questo in ufficio o in classe tanto quanto potresti usarlo per una buona sessione di gioco.

Unarea in cui lAcer Predator Triton 500 non delude con le sue connessioni. Cè una porta Ethernet di serie, una cosa rara sui laptop compatti al giorno doggi. La tecnologia di rete Killer DoubleShot Pro ti consente anche di ottenere una connessione Wi-Fi senza problemi.

Le quattro porte USB consentono di collegare anche tutti i tipi di periferiche. Il fatto che ci sia una porta HDMI su un lato e una mini connessione DisplayPort sullaltro rende il laptop piacevole e flessibile. Sarebbe facile collegare HTC Vive o Oculus Rift S e giocare su questa macchina o semplicemente installarlo su una scrivania con il tuo mouse e tastiera da gioco preferiti .

È anche bello avere ununità SSD NVMe veloce come unità principale standard. Ciò significa che ci vuole un battito di ciglia per avviare Windows e anche i giochi si avviano rapidamente. Lunico aspetto negativo è che lunità è di soli 512 GB, il che significa che si riempie abbastanza rapidamente se si dispone di una grande libreria Steam.

Unarea su cui i laptop da gioco sottili di solito scendono a compromessi è il raffreddamento. Un telaio compatto spesso significa meno spazio per le ventole e il flusso daria. Tuttavia, la nostra esperienza con il Triton 500 mostra che si comporta davvero bene in questo settore. Diventa un po caldo nella parte inferiore quando si gioca sulle ginocchia, ma usandolo su una scrivania si adatta molto bene e non sembra diventare caldo anche quando viene spinto al limite.

Pocket-lintImmagine recensione Acer Predator Triton 500 10

Anche il rumore della ventola non è troppo fastidioso. Con luso standard, abbiamo notato a malapena le ventole e quando labbiamo fatto non è stato particolarmente fastidioso. È anche possibile spingere le ventole al massimo per ottenere più potenza dalla macchina, ma anche quando lo si fa, abbiamo scoperto che gli altoparlanti del laptop erano spesso sufficienti per sopraffare il ronzio e farci giocare felici. Il microfono incorporato fa anche un buon lavoro nel tenere conto del ronzio e non sembra trasmettere agli amici quando stavamo chiacchierando via Discord , il che è davvero una buona notizia.

Immagini straordinarie e capacità di ray tracing

  • Display IPS 1080p 144Hz da 15,6 pollici, tempo di risposta 3ms
  • 81,3% di rapporto schermo/corpo
  • Luminosità di 300 nit, gamma di colori NTSC del 72%
  • Opzioni GPU compatibili con ray tracing
  • Tecnologia AeroBlade 3D di quarta generazione
  • Punteggi benchmark 3DMark: Sky Diver , Fire Strike , Time Spy , Timespy Extreme Port Royal , DLSS

Come ci si aspetterebbe a questo prezzo, lAcer Predator Triton 500 è una macchina da gioco più che capace. Lultima e più grande GPU Nvidia ti consente di giocare ai giochi ray-tracing e agli ultimi titoli tripla A con le impostazioni massime con relativa facilità.

Pocket-lintAcer Predator Triton 500 recensione in uso immagine 3

Per sfruttare al massimo questa potenza, Acer ha incluso un pannello IPS 1080p 144Hz da 15,6 pollici con un rapporto schermo-corpo dell81,3%. Il risultato è un laptop compatto che in realtà sembra molto più grande (in termini di spazio sullo schermo) di quanto non sia in realtà. Lo schermo non è solo abbastanza elegante, ma ricco di colori, vanta angoli di visualizzazione decenti ed è abbastanza luminoso da poter essere visualizzato allesterno.

Abbiamo messo alla prova il Triton 500 con una varietà di giochi tra cui Battlefield V , Superhot, Rainbow Six: Siege , Dirt Rally 2.0 e vari giochi VR su Oculus Rift S .

È riuscito a gestire tutto ciò che gli abbiamo lanciato con relativa finezza. Con ray-tracing e DLSS attivati in Battlefield V, il laptop ha gestito circa 60 fps e la grafica è stata soddisfacente. Su altri giochi meno intensivi dal punto di vista visivo, è riuscito a raggiungere i 90-120 fps, anche alimentando un monitor esterno 3440 x 1440. Altrove, un benchmark con Shadow of the Tomb Raider ha prodotto una media di 43 fps e il laptop ha ottenuto punteggi superiori alla media anche con il punteggio 3D.

Lunico aspetto negativo qui è la durata della batteria. Abbiamo riscontrato che la batteria ai polimeri di litio da 5400 mAh è in grado di alimentare il laptop solo per circa tre ore, con lottimizzazione della batteria attivata, la retroilluminazione disattivata e la luminosità ridotta al minimo. Avrai bisogno di essere collegato per giocare e quasi sicuramente dovrai portare con te il cavo di alimentazione se hai intenzione di lavorarci durante il giorno. Tuttavia, una durata della batteria mediocre è abbastanza standard con i laptop da gioco, ancora di più con quelli compatti, quindi non lo terremo troppo contro il Triton 500.

Software e suoni principali

  • Software Predator Sense
  • Velocità della ventola regolabile, illuminazione della tastiera e overclocking
  • Pulsante turbo boost con una sola pressione per un facile overclocking
  • Waves maxxSistema audio

Oltre allestetica complessiva del design e alla potenza di gioco di questa macchina, ci sono anche punti salienti nel software. Uno di questi è il software Predator Sense , che alimenta e controlla i controlli delle ventole, lilluminazione della tastiera, le prestazioni del monitor e altro ancora. Questo può essere avviato rapidamente tramite il pulsante sul lato destro della tastiera o tramite Windows.

Pocket-lintImmagine recensione Acer Predator Triton 500 7

La caratteristica distintiva di questo laptop è però sepolta nelle impostazioni di Overclocking. Esistono diversi modi per attivare questo sistema ed è progettato per darti una spinta di gioco rapida e semplice che porta le ventole fino a 11 e aumenta anche la potenza dellhardware. Un pulsante Turbo sopra la parte superiore sinistra della tastiera che può essere cliccato per attivare questa modalità di overclock e accenderla e spegnerla per un capriccio. In alternativa, puoi tuffarti nel software e modificarlo a tuo piacimento, oltre a regolare la velocità della ventola in base alle tue preferenze.

Le impostazioni di sincronizzazione del gioco ti consentono di selezionare giochi specifici e impostare opzioni personalizzate per le prestazioni del laptop per titoli specifici. Puoi scegliere i profili di illuminazione della tastiera, le velocità di controllo della ventola, loverclock della GPU e regolare anche le impostazioni audio di Acer TrueHarmony.

Ad esempio, quando abbiamo lanciato Battlefield V, abbiamo detto al laptop di impostare tutto al massimo, di applicare una tonalità di tastiera rossa arrabbiata e un paesaggio sonoro "FPS di gioco". In questo modo potevamo essere sicuri di ottenere le migliori prestazioni e grafica dal gioco senza dover perdere tempo con le impostazioni ogni volta che lo lanciamo.

Pocket-lintImmagine recensione Acer Predator Triton 500 13

Puoi anche avviare il sistema Waves MaxxAudio, che ti consente di modificare lequalizzazione degli altoparlanti (EQ) e scegliere tra vari preset audio. Il punto in cui le cose si fanno più interessanti è quando si collega un auricolare e si attiva il rilevamento della videocamera, che utilizza la webcam del laptop per attivare Waves NX , offrendo "audio 3D su qualsiasi cuffia". La fotocamera segue il movimento della tua testa e regola laudio per darti unesperienza 3D virtuale con il suono. Questo potrebbe sembrare ingannevole, ma in realtà è piuttosto impressionante nella pratica. Tuttavia, è un po snervante avere la fotocamera costantemente accesa, quindi potrebbe non essere per tutti i gusti.

Miglior VPN 2022: le 10 migliori offerte VPN negli Stati Uniti e nel Regno Unito

Ci piace quanto sia semplice da usare tutto questo software, ma anche quanto poco devi usarlo se non lo desideri. Puoi regolare lilluminazione della tastiera, la grafica dello schermo e dare il via al turbo semplicemente premendo i pulsanti sulla tastiera.

Una comoda tastiera con accenti fantastici

  • Layout di tastiera compatto
  • Tastiera a membrana silenziosa e confortevole
  • Copritasti a forma concava
  • Tasti WASD e direzionali evidenziati
  • Retroilluminazione RGB a tre zone

Avere una buona tastiera è ovviamente una parte importante di un laptop da gioco decente. Il Triton 500 sfoggia una tastiera compatta a membrana con un accento bianco freddo che è progettata per essere parzialmente trasparente per consentire un po di dispersione della luce RGB. Un design concavo dei tasti e tasti WASD/direzionali accentati sono gli altri elementi di spicco, ma per noi il comfort è il punto forte.

Questa è una tastiera silenziosa e comoda da usare per la digitazione standard, proprio come per i giochi. Si comporta bene sotto pressione e reagisce come dovrebbe.

La nostra unica lamentela è che il layout vede i tasti multimediali posizionati un po troppo vicino al tasto Invio. Questo ci ha portato a schiacciare regolarmente i controlli del volume quando si cerca di iniziare un nuovo paragrafo, il che è certamente frustrante, ma senza dubbio qualcosa a cui ci si potrebbe abituare con il tempo. Anche il tasto Elimina è vicino al pulsante di accensione.

In termini di retroilluminazione della tastiera, il Triton 500 non è così avanzato o flessibile come altri portatili da gioco che abbiamo testato. Lilluminazione RGB è suddivisa in tre zone - non cè illuminazione per tasto, ad esempio - con la tastiera essenzialmente divisa in terzi in cui è possibile impostare colori diversi per ciascuna. Puoi anche scegliere tra vari effetti di luce di base, ma onestamente non cè niente qui che ti farà esplodere i calzini.

squirrel_widget_160626

Per ricapitolare

Se stai cercando un portatile da gioco sottile e potente, allora questo Acer è un'offerta sorprendentemente buona con alcune caratteristiche davvero pulite, altoparlanti di buona qualità e una potenza di gioco seria sotto il cofano.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Stuart Miles.