Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Samsung ha mostrato un nuovo SSD aziendale che sta rilasciando, con il nome accattivante PM1743. È progettato per funzionare nei server aziendali, ma la parte interessante è che può potenzialmente raggiungere velocità di 13.000 MB/s.

Ciò è in gran parte dovuto all'utilizzo della tecnologia PCIe 5.0, il prossimo grande balzo in avanti per le unità a stato solido, e consente anche di raggiungere fino a 2.500K operazioni di input/output al secondo (IOPS), una cifra altrettanto impressionante.

Inoltre, l'unità utilizza fino al 30% in meno di energia rispetto all'ultima generazione, quindi è uno di quei piccoli balzi in avanti che potrebbe sembrare piuttosto significativo nel giro di pochi anni, dal punto di vista dell'efficienza.

Anche i miglioramenti non smetteranno di arrivare, dato che PCIe 6.0 è già molto in fase di sviluppo, quindi il futuro sembra luminoso in termini di archiviazione rapida.

Sebbene questi vantaggi siano solo nel campo aziendale per ora, si ridurranno e avranno un impatto sugli SSD consumer, sia interni che esterni, abbastanza presto, quindi puoi iniziare a sperare in tempi di trasferimento ancora più rapidi per i tuoi file.

Il PM1743 diventerà più ampiamente disponibile per le aziende a partire dal primo trimestre del 2022, in alcune grosse dimensioni che arriveranno fino a 15,36 terabyte.

Scritto da Max Freeman-Mills.