Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Microsoft sta terminando il supporto per le app Android di Office e Outlook sui computer Chrome OS questo autunno per consentire agli utenti di provare le app Web.

A partire dal 18 settembre 2021, il gigante del software con sede a Redmond inizierà a spingere gli utenti di Chromebook alle sue app Web, secondo una dichiarazione rilasciata a About Chromebooks . Il blog di notizie ha anche riferito che solo alcune app Web di Office, come Outlook, hanno una modalità offline e lapertura di documenti esistenti utilizzando le app Web progressive di Microsoft per Chrome OS mentre è offline non funziona. Quindi, sembra che questa transizione potrebbe essere disordinata e non così completa.

Vale la pena notare che, fino a luglio 2021, i documenti di supporto di Microsoft consigliavano ai proprietari di Chromebook di installare le versioni Android di Office, Outlook, OneNote e OneDrive sui propri laptop. Quei documenti di supporto ora affermano che quelle app Android native non sono supportate per gli utenti di Chrome OS.

Microsoft non spiega perché sta apportando questa modifica, ma è un po ironico dato che Windows 11 ora supporta lesecuzione di app Android. Onestamente, probabilmente è solo il modo di Redmond di competere ancora una volta con Google e Chrome OS. Pocket-lint ha contattato Microsoft per un commento e condividerà di più quando lo sapremo.

Best VPN 2021: le 10 migliori offerte VPN negli Stati Uniti e nel Regno Unito

Oltre al problema della modifica offline, la versione web di Office include tutte le funzionalità che utilizzeresti normalmente, dallelaborazione di testi al controllo della posta elettronica. Per utilizzare le app Web, gli utenti di Chromebook dovranno accedere con il proprio account Microsoft personale o con un account associato a un abbonamento a Microsoft 365/Office 365

Scritto da Maggie Tillman.