Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Dopo un lungo periodo, Microsoft ha finalmente terminato il supporto per Windows 7 di 11 anni fa. Se stai pensando che Windows 7 sia una notizia vecchia, avresti ragione.

Tutti usano Windows 10 , vero? In realtà, no.

Il fatto è che, proprio come il tanto amato Windows XP di due generazioni prima, le persone continuano a non abbandonare Windows 7.

Secondo StatCounter , circa il 27% degli utenti Windows lo utilizza ancora rispetto al 65% che utilizza Windows 10.

Miglior portatile 2022: i migliori notebook economici e premium per professionisti, studenti e utenti occasionali

Le persone non hanno aggiornato i loro PC

Il problema è che Windows 7 funziona ancora bene e ci sono moltissime persone che non hanno aggiornato i propri PC. Nonostante i recenti segnali di crescita delle vendite di PC , lanalista Gartner afferma che nel 2018 – lultimo anno completo di cui abbiamo i numeri al momento – le spedizioni di PC sono diminuite di quasi il 30 percento rispetto al 2011, quando, ovviamente, Windows 7 era allapice del i suoi poteri in vista del lancio nel 2012 del non amato Windows 8.

Sebbene Windows 10 abbia un sacco di nuove e diverse funzionalità ed è unesperienza più fluida rispetto a Windows 7, ci sono molti utenti che probabilmente non possono notare la differenza. E, con il famoso supporto a lungo termine di Windows per le app, molti dei programmi desktop di oggi funzionano ancora bene su Windows 7 (o esiste una versione che lo fa).

Ciò è in contrasto con la strategia di Apple per macOS, che sembra lasciare le app alle spalle ogni generazione annuale.

La cifra del 27% per Windows 7 è in netto contrasto con quella di altre versioni meno amate di Windows. Laffamato Windows Vista, che Windows 7 ha sostituito, è ora ridotto a un minuscolo 0,3 percento degli utenti. Probabilmente ci vogliono ancora cinque minuti per avviarsi.

Il gusto acquisito di Windows 8 e 8.1 è di circa il 6 percento combinato, dimostrando che molte persone non hanno scelto di passare da 7 a 8 e quindi non hanno eseguito laggiornamento a Windows 10. Non esiste Windows 9, semplicemente perché Microsoft ha ritenuto che Windows 10 rappresentava il grande passo avanti rispetto a quanto era avvenuto prima.

Anche se, in realtà, Windows 10 non è stato un grande passo avanti, facendo marcia indietro rispetto a Windows 8 incentrato sui tablet e distillando i pezzi migliori di Windows 7 e 8.

Perché le persone non si sono aggiornate?

Ma sì, il fallimento di Windows 8 - ed è il successore a metà passo di Windows 8.1 - sono il motivo principale per cui molte persone stanno ancora utilizzando Windows 7. La nuova interfaccia, progettata per i tablet PC, si è allontanata dallinterfaccia che aveva reso Windows così efficace da Windows 95.

Inoltre, Microsoft non aveva un piano su come educare gli utenti a usarlo. E così facendo, Microsoft ha lasciato indietro le persone o le ha costrette a rimanere con Windows 7. E, naturalmente, questa era una situazione perfettamente appetibile per molti poiché funzionava - e funziona ancora - assolutamente bene.

Una cosa è certa: continuare a eseguire un PC Windows 7 invece di eseguire laggiornamento a Windows 10 deve aver richiesto un po di coraggio, Microsoft ha bombardato gli utenti con messaggi sullaggiornamento in passato e ha nuovamente inviato messaggi sulla fine di supporto. Questo tipo di pensiero richiede uno sforzo per essere ignorato.

Scritto da Dan Grabham.