Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Logitech ha dato una bella rinfrescata alla sua linea di tastiere MX Keys aggiungendo per la prima volta gli interruttori meccanici, sia in versione TKL che full-size.

Le tastiere (chiamate semplicemente MX Mechanical e MX Mechanical Mini) possono essere dotate di tre tipi di interruttori: marrone, rosso o blu, con diversi gradi di scatto per ciascuno.

Il colore marrone è il più silenzioso e quindi potenzialmente il più interessante per coloro che desiderano utilizzare le tastiere per la produttività. Questo, dopo tutto, è l'obiettivo della linea MX, anche se queste tastiere saranno anche ottime opzioni per coloro che amano giocare nelle ore libere dal lavoro.

Entrambe le tastiere sono di conseguenza piuttosto anonime: pur essendo dotate di una bella retroilluminazione bianca, non si può contare su un'illuminazione RGB per migliorare la sensazione di gioco, ma il loro profilo è comunque incredibilmente basso per essere una tastiera meccanica.

Logitech ha anche presentato una nuova versione del suo supremo mouse MX Master 3, l'MX Master 3S, che è identico in tutte le sue parti ma ora ha un clic molto più silenzioso, utile per chi lavora in ambienti più silenziosi e apprezza un po' di serenità.

Tutto questo non è però economico: l'MX Mechanical Mini ha un prezzo di 149,99 dollari e l'MX Mechanical full-size di 169,99 dollari.

squirrel_widget_12852633

Cos'è Nvidia Advanced Optimus e come può salvare la batteria del tuo portatile?

Scritto da Max Freeman-Mills.