Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Dell ha annunciato un nuovissimo laptop Alienware X-Series in arrivo entro la fine dellanno. La nuova gamma presenterà una nuovissima soluzione di raffreddamento grazie a ciò che lazienda afferma essere un "materiale di interfaccia termica al silicio-gallio" o TIM in breve.

È noto come Elemento 31 ed è probabile che sia una sorta di strato termico per ridurre la resistenza termica. Altri dettagli sono attualmente piuttosto scarsi in termini di specifiche a parte il fatto che utilizzeranno prevedibilmente chip Intel Core di 11a generazione e GPU Nvidia GeForce RTX serie 30.

Sappiamo anche che i nuovi laptop utilizzeranno il nuovo design Quad-Fan di Alienware, progettato per laptop da gioco sottili ma potenti.

In effetti, la serie X sarà il laptop da gioco più sottile che Alienware abbia mai realizzato e Dell afferma che il nuovo laptop è "così pieno di tecnologia in attesa di brevetto, avremo bisogno di un annuncio separato per condividere i dettagli (spoiler: sintonizzati su Alienware Aggiorna Twitch Stream il 1 giugno!)." Quindi è allora che ne sapremo di più - non ci sarà molto da aspettare.

Best VPN 2021: le 10 migliori offerte VPN negli Stati Uniti e nel Regno Unito

Alienware aggiunge che il nuovo laptop sarà caratterizzato da un packaging sostenibile come ora fanno le linee XPS e Precision di Dell.

Dell ha anche aggiunto gli ultimi processori mobili Intel Core serie H di 11a generazione ai sistemi di gioco Alienware m15 R6 e Dell G15, entrambi dotati anche di GPU per laptop Nvidia GeForce RTX serie 30.

Puoi specificare fino al chip Core i9-11900H a 8 core, mentre puoi ottenere una grafica che va dallRTX 3050 Ti allRTX 3080. Inoltre ci sono anche fino a 32 GB di RAM e 4 TB di spazio di archiviazione. Sarà disponibile dallestate.

Scritto da Dan Grabham.