Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - L'annuale conferenza WWDC di Apple si terrà oggi e il keynote dovrebbe svelare, come di consueto, il passaggio a iOS 16 insieme ad altri sistemi operativi su diverse piattaforme.

Tuttavia, la WWDC a volte offre anche la possibilità ad Apple di svelare dei prodotti e da mesi si vocifera che quest'anno presenterà una riprogettazione totale del MacBook Air.

Questa possibilità è stata riaffermata da Mark Gurman, esperto giornalista del settore, nella sua ultima newsletter, ribadendo che le sue fonti indicano che Apple ha in cantiere il portatile da un po' di tempo, ma che sta subendo ritardi a causa delle carenze dovute alla pandemia.

Ciò significa che il MacBook Air potrebbe essere presentato, ma si aspetta che l'eventuale annuncio sia limitato a un numero di unità, oppure che la data di uscita sia un po' più lontana rispetto a quella normalmente offerta da Apple.

Questo potrebbe essere deludente per alcuni, se è vero, ma sarà mitigato da quella che si spera sarà una riprogettazione interessante, che dovrebbe presentare una nuova ricarica MagSafe, specifiche aggiornate e un look completamente nuovo che si avvicina di più alla linea di MacBook Pro più massicci.

Fortunatamente non dovremo aspettare molto: scopriremo quanto tutto questo sia vicino alla realtà più tardi, quando Apple terrà il suo keynote.

Scritto da Max Freeman-Mills.