Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Una fonte affidabile che tende a indovinare con precisione i piani di Apple anno dopo anno ha suggerito che l'azienda di Cupertino sta esplorando un MacBook pieghevole, ritardando anche il rilascio di un iPhone pieghevole.

Ross Young, analista per Display Supply Chain Consultants (DSCC), tende a riferire su tutto ciò che riguarda la catena di approvvigionamento, proprio come un altro analista, Ming-Chi Kuo. Entrambe sono fonti di informazioni molto affidabili sulla pipeline di prodotti Apple. L'anno scorso, Young è stato il primo a riferire che gli aggiornamenti del MacBook Pro 2021 sarebbero stati dotati di display mini-LED con ProMotion.

Ora, sulla base delle conversazioni con le sue fonti della catena di approvvigionamento, Young ha rivelato che il DSCC ha ritardato le sue aspettative per un iPhone pieghevole al 2025. Si tratta di un adeguamento di due anni rispetto alla sequenza temporale del lancio nel 2023 precedentemente riportata . Young ha notato nel suo rapporto che Apple "non sembra avere fretta" di entrare nel mercato degli smartphone pieghevoli in tempi brevi.

È interessante notare che Young ha affermato che Apple sta invece studiando un laptop pieghevole, forse anche un modello con un grande schermo da 20 pollici. Questo cosiddetto MacBook pieghevole è descritto come un "prodotto a doppio uso, un notebook con una tastiera di dimensioni standard quando piegato e da utilizzare come monitor quando non piegato e utilizzato con una tastiera esterna". Potrebbe anche supportare 4K UHD.

Date un'occhiata a queste brillanti offerte sui portatili Nvidia RTX serie 30

Il lasso di tempo per il pieghevole da 20 pollici è probabilmente successivo al 2025, forse al 2026 o al 2027. Secondo quanto riferito, Apple sta parlando con i fornitori, ma il prodotto è ancora lontano anni.

Scritto da Maggie Tillman.