Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Apple ha fatto molta strada da quando è stata fondata nel 1976, dalle umili origini del computer Apple I all'ultimo iPhone 12 .

Per non parlare del fatto che ora è una delle aziende più preziose al mondo.

Apple non ha sempre prodotto prodotti di successo, come vedrai presto, ma non si può contestare che il gigante della tecnologia abbia innovato molti prodotti che oggi diamo per scontati, con molti dei suoi dispositivi più vecchi che forniscono ispirazione per quelli più in basso la linea.

Con l'ultimo prodotto di Apple, l'HomePod, disponibile per l'acquisto nei negozi, abbiamo pensato che fosse giunto il momento di dare un'occhiata ad alcuni dei prodotti più insoliti del gigante della tecnologia che non sapevi esistessero o di cui ti sei completamente dimenticato.

I prodotti dimenticati di Apple

Courtesy of christies.comMele Prodotti dimenticati immagine 18

1997 - Macintosh per il ventesimo anniversario di Apple

Per celebrare il suo ventesimo compleanno, Apple ha rilasciato un Mac in edizione limitata nel 1997. È arrivato con quelli che erano visti come progressi tecnologici per lepoca e successivamente ha avuto un alto prezzo di lancio di $ 7.499 per rifletterlo. Il TAM è stato uno dei primi progetti in cui è stato coinvolto il Chief Design Officer di Apple, Jony Ive, ed è stato lispirazione per liMac e infine per lApple Magic Trackpad.

Courtesy of AppleMele Prodotti dimenticati immagine 20

2002 - Apple iMac G4

Oggi tutti possiamo riconoscere immediatamente le eleganti linee in alluminio delliMac, ma il suo design a schermo mobile può essere ricondotto alliMac G4. È stato il primo iMac a presentare un LCD montato su un braccio regolabile e ha sostituito il colorato e iconico iMac G3. È stata soprannominata iLamp, in riferimento alla sua natura regolabile, simile a quella di Luxo Jr, la mascotte della lampada da tavolo per la Pixar, creata da Steve Jobs.

Eyesight [CC BY-SA 3.0] via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 22

2003 - iSight

La fotocamera iSight non è nata nelliPhone o nel MacBook originale, ma in origine era una webcam esterna che costava $ 149 e si collegava a un computer tramite FireWire. La webcam iSight è stata interrotta nel 2008, anno in cui aveva trovato la sua strada in MacBook e iMac. Alla fine è stato rinominato FaceTime con lintroduzione delliPhone 4.

Teófilo Ruiz Suárez (Flickr) [CC BY-SA 2.0] via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati image 23

2007 - Apple iPod Hi-Fi

Molto prima dellApple HomePod, Apple aveva un altro altoparlante progettato per essere utilizzato con liPod. LiPod Hi-Fi era un sistema di altoparlanti da $ 349 disponibile da febbraio 2006 a settembre 2007. Come altri prodotti Apple, era ben progettato, ma il suo prezzo elevato rispetto alla concorrenza dellepoca e la mancanza di radio significavano che le vendite erano generalmente scarse. Apple alla fine ha ceduto alla concorrenza e ha smesso di produrre liPod Hi-Fi nel 2007.

Geoff Parsons [CC BY-SA 2.0] via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati immagine 12

1993 - Blocco messaggi Apple

Apple ha rilasciato quello che potrebbe essere considerato il primo PDA nel 1993. Il MessagePad è stata la prima serie di assistenti digitali personali prodotti per la piattaforma Newton di Apple, che a sua volta è stata la prima a riconoscere la scrittura a mano. Tuttavia, non erano tutte buone notizie, poiché il riconoscimento della scrittura a mano non era particolarmente accurato e insieme a prezzi elevati, la piattaforma Newton fu terminata nel 1998 per ordine di Steve Jobs.

Evan-Amos (Own work) [Public domain], via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati immagine 16

1995 - Mela Pippina

Apple ha rilasciato la piattaforma Pippin nel 1995 ed è stata progettata per essere "parte integrante dellambiente audiovisivo, stereo e televisivo di consumo". Era una piattaforma aperta concessa in licenza a società di terze parti come Bandai, che la utilizzavano nelle console Pippin ATMARK e @World. Sono state prodotte meno di 100.000 console Pippin e si è piazzata al 22° posto nella classifica dei "25 peggiori prodotti tecnologici di tutti i tempi" di PC World.

Evan-Amos, via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati image 21

2002 - Apple eMac

Apple ha lanciato leMac nel 2002 con il suo mercato principale nel settore dellistruzione, anche se alla fine è stato reso disponibile su scala più ampia quando ha sostituito liMac G3. Aveva un processore PowerPC G4 molto più veloce rispetto al G3 e un display CRT da 17 pollici più grande. LeMac si è rivelato popolare, poiché offriva unalternativa più economica alliMac G4. Tuttavia, nel 2005, Apple ha limitato le vendite ai soli istituti di istruzione per ragioni sconosciute e alla fine ha interrotto la serie nel 2006.

Elvis untot [CC BY-SA 2.0 de], via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati image 17

1997 - Apple eMate 300

Apple ha rilasciato leMate 300 come un altro dispositivo PDA nel 1997. Funzionava con il sistema operativo Newton ed era lunico dispositivo basato su Newton a disporre di una tastiera integrata. LeMate è durato meno di un anno, lanciato nel marzo 1997 e interrotto, insieme alla piattaforma Newton nel febbraio 1998. LeMate 300 aveva un involucro resistente, che lo rendeva ideale per luso in classe, e le sue batterie ricaricabili integrate duravano fino fino a 28 ore con una singola carica.

Uelef, via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 19

2000 - Apple Power Mac G4 Cube

Il Power Mac G4 Cube era un piccolo personal computer venduto tra il 2000 e il 2001. La parte principale del computer era sospesa in un involucro di vetro acrilico e fino al 2016 era lunico computer Macintosh a non disporre di un altoparlante integrato. Per ottenere il suono, dovresti collegare gli altoparlanti Harman Kardon complementari tramite USB. Il suo prezzo di lancio di $ 1.799 e la mancanza di monitor significava che le vendite erano scarse.

howeis/ebay.comMele Prodotti dimenticati immagine 6

1984 - Modem Apple 1200

Diamo per scontati i modem ora, che ci danno accesso istantaneo a Internet. Non era così semplice negli anni 80, con il primo esempio di Apple di un modem come una scatola completamente separata dal computer principale. Come suggerisce il nome, lApple Modem 1200 potrebbe trasportare dati a 1200 bit, una buona distanza dai 350 Mbps che possiamo ottenere oggi.

Christian Brockmann, via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati immagine 3

1980 - Silentype Apple

Apple ha rilasciato la sua prima stampante, la Silentype, nel 1980. La stampante termica è stata un prodotto di successo per Apple, poiché era molto più economica della maggior parte dei suoi rivali a $ 699 ed era silenziosa. Aveva un grande record di affidabilità, era di piccole dimensioni e aveva una velocità di stampa decente. Doveva utilizzare una carta speciale, ma poteva fornire un output di 80 colonne, mentre la maggior parte dei prodotti concorrenti poteva fornire un output di solo 40 colonne.

Staecker, via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 15

1994 - Televisore interattiva Apple

Apple ha rivelato ulteriori intenzioni di entrare nel mercato televisivo nel 1994 con Interactive Television Box. Non è mai stato prodotto in serie o commercializzato, ma il set-top box è stato progettato per fornire un servizio TV interattivo e funzioni di riavvolgimento e avanzamento rapido. Diverse migliaia di scatole sono state utilizzate negli hotel di Disneyland California per fornire servizi di acquisto in camera e navigazione nei parchi, mentre circa 2500 unità sono state utilizzate nelle case in Inghilterra grazie a una partnership tra Apple e British Telecom.

Courtesy of AppleImmagine di prodotti dimenticati di mele 13

1993 - Apple Macintosh TV

Si dice che Apple stia lavorando su un televisore OLED ormai da molti anni, ma finora non abbiamo visto alcuna prova concreta, tuttavia la società ha effettivamente prodotto una sorta di televisore nel 1993. Chiamato Macintosh TV, era essenzialmente un Performa 520 (una famiglia di computer Macintosh) che potrebbe essere utilizzato sia come monitor di computer che come televisore predisposto per il cavo.

Il televisore Macintosh utilizzava un display CRT Sony Trinitron da 14 pollici e, di conseguenza, il telecomando delle dimensioni di una carta di credito incluso poteva essere utilizzato anche per controllare i televisori Sony. Sono stati prodotti solo 10.000 televisori Macintosh.

scottyn2020/Ebay.comImmagine di prodotti dimenticati di mele 11

1993 - Apple PowerCD

Apple ha espresso le sue intenzioni musicali nel 1993 con luscita del PowerCD. Era un Philips CDF-100 rinominato e poteva leggere CD audio, dati e foto Kodak. Era il primo prodotto consumer di Apple che non aveva bisogno di un computer per funzionare, anche se a differenza di altri lettori CD dellepoca, poteva connettersi a un computer tramite SCSI, rendendolo effettivamente ununità CD portatile per la serie di notebook PowerBook.

Hannes Grobe [CC BY-SA 4.0]; Redjar [ CC-BY-SA-3.0] via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati immagine 14

1994 - Apple QuickTake

Anche Apple ha avuto le sue dita nella torta delle fotocamere digitali nel 1994 con il rilascio della QuickTake, sebbene sia durata solo tre anni fino al 1997. Ampiamente considerata la prima fotocamera digitale consumer, la serie QuickTake comprendeva tre modelli in totale; due costruiti da Kodak e un terzo costruito da Fujifilm. Il QuickTake 200 di Fujifilm poteva essere collegato direttamente solo ai computer Macintosh, mentre il 100 e il 150 potevano connettersi anche ai computer Windows.

Bilby [CC BY 3.0], via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 7

1984 - Display a schermo piatto LCD Apple

Apple ha introdotto il computer IIc nel 1984 come quarto modello della serie di computer Apple II. La C nel nome stava per "compatto" perché era un computer portatile delle dimensioni di un notebook, ma senza display o altre periferiche esterne, era essenzialmente il primissimo Mac Mini. Per facilitare la sua portabilità, Apple ha rilasciato il suo primo display LCD a schermo piatto in bianco e nero da collegare ad esso. Tuttavia, non era un display eccezionale, i livelli di contrasto erano scarsi, non cera retroilluminazione e aveva un rapporto di aspetto insolito.

Marcin Wichary from San Francisco, U.S.A. (Flickr) [CC BY 2.0], via Wikimedia CommonsMele Prodotti dimenticati immagine 5

1983 - Plotter a colori Apple 410

Un tempo i plotter a colori venivano utilizzati per produrre disegni di grandi dimensioni poiché offrivano il modo più veloce ed economico per farlo, perché allepoca la memoria del computer era molto costosa. Il plotter a colori 410 di Apple era basato sullo Yokogawa YEW PL-1000, è stato venduto tra il 1983 e il 1988 e utilizzava inchiostri a base di acqua o olio.

Rama [Cc-by-sa-2.0-fr], via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 4

1981- Profilo Apple

Il 1981 ha visto lintroduzione del primo disco rigido di Apple, il ProFile, progettato per essere utilizzato con il computer Apple III e con una capacità di archiviazione di ben 5 MB. Quando è stato lanciato nel settembre 1981, il ProFile costava $ 3.499, che equivale a poco meno di $ 10.000 in denaro di oggi. Confrontalo con i dischi rigidi da terabyte che puoi acquistare oggi per meno di $ 50 e diventa chiaro che larchiviazione dei file era incredibilmente costosa in passato.

Stephen Edmonds (http://computers.popcorn.cx) [CC BY-SA 2.5], via Wikimedia CommonsImmagine di prodotti dimenticati di mele 8

1987 - Backup su nastro Apple 40SC

I dischi rigidi non sono lunico mezzo di archiviazione. Sebbene le unità a nastro siano ancora disponibili oggi, erano più popolari in passato e, di conseguenza, Apple ha rilasciato il Tape Backup 40SC nel 1987 come mezzo per leggerle. Le unità a nastro sono diverse dallHDD in quanto gli HDD possono accedere ai dati ovunque sul disco in pochi millisecondi, ma i nastri dovevano essere fisicamente avvolti tra le bobine per accedervi.

AllAboutApple.comMele Prodotti dimenticati immagine 2

1978 - Disco II

Abbiamo visto tutti le immagini del computer Apple II, il primo prodotto di consumo Apple, ma quello di cui potresti aver dimenticato è il Disco II in dotazione. Era ununità floppy da 5,25 pollici, progettata dal grande Steve Wozniak e costava $ 595 (oltre $ 2.000 nel denaro di oggi). È stato progettato per essere utilizzato esclusivamente con il computer Apple II come mezzo per sostituire il sistema di archiviazione a cassetta con cui è stato fornito. Il Disk II offriva più spazio di archiviazione ed era più veloce dei suoi rivali e Woz lo definì "la mia esperienza più incredibile in Apple e il miglior lavoro che ho fatto".

Perché il Corsair One i300 potrebbe essere il perfetto PC da gioco compatto

Scritto da Max Langridge. Modifica di Dan Grabham.