Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Corsair continua a espandere la sua presenza in tutti gli angoli del mercato dei giochi per PC presentando il suo primo computer portatile.

Progettato per i giocatori, i creatori di contenuti e gli streamer, il Corsair Voyager a1600 è alimentato da AMD sia sul fronte dell'elaborazione che della grafica.

Sono disponibili due specifiche, una con Ryzen 7 6800HS e una con Ryzen 9 6900HS.

La variante Ryzen 9 viene fornita con un massimo di 32 GB di memoria DDR5 e 2 TB di storage PCIe 4.0.

Entrambi i modelli si affidano alla GPU Radeon RX 6800M di AMD, che equivale all'incirca a una GPU RTX 3070 del team verde.

Una delle caratteristiche principali è una serie di tasti di scelta rapida sopra la tastiera, che ricorda in qualche modo la touch bar del MacBook e che è gestita dal software Stream Deck di Elgato.

Possiamo immaginare che questo sia una manna dal cielo per gli streamer, in quanto consente loro di passare rapidamente da una scena all'altra e di aprire programmi senza dover ricorrere ad accessori esterni.

Cos'è Nvidia Advanced Optimus e come può salvare la batteria del tuo portatile?

Il portatile è dotato di un sistema di raffreddamento avanzato che gli consente di mantenere uno spessore inferiore a 20 mm pur garantendo prestazioni di alto livello.

Il display è in formato 16:10 con una risoluzione di 2560x1600 e una velocissima frequenza di aggiornamento di 240Hz.

La webcam è a 1080p, e anche in questo caso sarà molto utile per gli streamer in movimento, oltre che per le videoconferenze.

La disponibilità non è ancora stata annunciata, ma il modello Ryzen 7 costerà 2699,99 dollari e la versione Ryzen 9 299,99 dollari.

Scritto da Luke Baker.