Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Siamo probabilmente tutti d'accordo sul fatto che i PC da gioco desktop rappresentino l'apice delle prestazioni di gioco. Tuttavia, non tutti vogliono, o hanno lo spazio per, una grande macchina enorme sulla propria scrivania.

È qui che entra in gioco il mini-ITX, che consente prestazioni di prim'ordine in un fattore di forma con cui è molto più facile convivere. Ottieni tutti gli stessi vantaggi di un impianto di gioco di dimensioni standard, inclusa la possibilità di aggiornare facilmente in futuro, il tutto in un case che è vicino alle dimensioni di una Xbox .

In genere, le build a grandezza naturale sono un po' più facili da mettere insieme, semplicemente perché c'è più spazio per tutti i tuoi componenti e per questo motivo, il regno mini-ITX è spesso riservato a costruttori e appassionati più esperti.

Per i costruttori alle prime armi, potresti avere un momento più facile con le nostre guide su come costruire un PC da gioco di fascia media o guide per PC da gioco estremo . Detto questo, non possiamo immaginare che la maggior parte delle persone avrebbe troppi problemi con la build che stiamo delineando oggi e se sei all'altezza della sfida, continua a leggere.

Indice
• Budget del tuo PC da gioco • Preparare il caso
• Di quali componenti hai bisogno? • Installazione e collegamento della scheda madre
• Come costruire il tuo PC da gioco • Installazione del dispositivo di raffreddamento della CPU
• Installazione della CPU • Installazione della scheda grafica
• Installazione della RAM • Rimontare e testare
• Installazione dell'SSD NVMe • Installazione di Windows

Budget del tuo PC da gioco mini-ITX

Come con qualsiasi build per PC, è fondamentale avere un budget in mente prima di iniziare la tua avventura mini-ITX. Per questa guida, lavoreremo su una build di fascia medio-alta in grado di giocare seriamente, ma è facile scegliere ciò che si adatta meglio alle tue esigenze. Ad esempio, forse hai bisogno di molto più spazio di archiviazione ma non sei così interessato ai giochi ad alta intensità grafica. Quindi potresti allocare una parte maggiore del tuo budget in SSD e acquistare una scheda grafica meno costosa.

Il bello di costruire il tuo PC è che puoi sostituire le parti quando e quando devi aggiornare. Con i prezzi e la disponibilità delle schede grafiche che rappresentano una sfida particolare al momento, non è raro che le persone costruiscano un sistema senza una scheda grafica con l'obiettivo di aggiungerne una in seguito.

Detto questo, è comunque importante ottenere i componenti principali correttamente la prima volta. Raccomandiamo di prestare particolare attenzione alla scheda madre e alla CPU poiché sono le più difficili da sostituire.

Di quali componenti hai bisogno?

Quando si tratta di costruire una macchina mini-ITX, le dimensioni sono ovviamente un fattore chiave. Per questo motivo, ti consigliamo di iniziare con la scelta del tuo caso e di elaborare il resto del tuo sistema da lì. Sarà importante controllare le misure dei tuoi componenti, in particolare quelli di grandi dimensioni come la scheda grafica, per assicurarti che possano infilarsi nello chassis scelto.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 12

Custodia - NZXT H1 V2

squirrel_widget_6600886

Per il nostro sistema, utilizzeremo la seconda generazione del case H1 di NZXT. Può sembrare un po' caro a prima vista, ma è perché viene fornito con un alimentatore da 750 watt e un raffreddatore a liquido AIO nella confezione. Se consideri quanto ti costerebbero separatamente, in realtà non è affatto un cattivo valore. Inoltre, è una delle build mini-ITX più semplici che abbiamo mai provato, poiché tutti i cavi hanno la lunghezza corretta e sono parzialmente gestiti immediatamente.

L'H1 V2 mantiene il fattore di forma in stile Xbox Series X dell'H1 originale, migliorando al contempo le prestazioni termiche, potenziando l'alimentatore e consentendo uno spazio aggiuntivo per schede grafiche di grandi dimensioni. È anche abbastanza bello da vedere, secondo noi.

Ci sono un sacco di opzioni per case mini-ITX sul mercato, ma dopo la nostra esperienza nella creazione di H1, consigliamo vivamente di cercare un'opzione con un alimentatore incluso. Rende la gestione dei cavi molto più semplice e riduce i tempi di costruzione.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 8

Scheda Madre - Gigabyte X570 I AORUS PRO WIFI

squirrel_widget_6600915

Per la scheda madre, abbiamo selezionato X570 I AORUS PRO WIFI di Gigabyte. Non solo offre un ottimo rapporto qualità-prezzo, ma sembra anche la parte ed è ricco di funzionalità per l'avvio.

Ha caratteristiche di fascia alta come PCIe 4.0 rinforzato e slot di memoria, un dissipatore di calore M.2 raffreddato attivamente, uno scudo I/O integrato e un robusto dissipatore di calore esteso. Oltre a funzionalità all'avanguardia come Wi-Fi 6, Bluetooth 5, PCIe 4.0 e USB 3.1 gen 2. Il tutto racchiuso su circuiti stampati minuscoli.

Ricorda quando scegli una scheda madre di prestare attenzione sia alla compatibilità della CPU che alla connettività offerta. Non c'è niente di peggio che completare una build e rendersi conto di non avere abbastanza porte USB.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 9

CPU: AMD Ryzen 5 3600XT

squirrel_widget_2744263

Useremo Ryzen 5 3600XT di AMD come cervello della nostra macchina. È un solido esecutore di fascia media con 6 core e 12 thread, gestirà l'editing video leggero senza sudare e, se abbinato a una GPU decente, è più che sufficiente per giocare agli ultimi giochi tripla A con impostazioni elevate.

Se giocherai esclusivamente, potresti tagliare alcuni costi qui e ottenere comunque prestazioni eccellenti. Considerando che, se sei più serio sulla creazione di contenuti, potresti portarlo su un Ryzen 7 per ridurre i tempi di rendering.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 7

GPU - ZOTAC RTX 3070 Amp Holo

squirrel_widget_6600944

Questa RTX 3070 di ZOTAC è una delle carte più belle del gruppo, come ti aspetteresti, è anche piuttosto performante. Il dispositivo di raffreddamento a doppia ventola ci lascia molto spazio nella camera della GPU dell'H1 e l'illuminazione RGB dovrebbe darci qualcosa di bello da guardare attraverso il vetro colorato.

Abbiamo scelto il 3070 per ottenere le massime prestazioni possibili, senza sovraccaricare il nostro alimentatore da 750 W. Le specifiche di ZOTAC raccomandano un wattaggio minimo di alimentazione di 650, quindi abbiamo anche un sacco di spazio per le nostre altre periferiche.

L'acquisto di una GPU non è un'impresa facile al giorno d'oggi, ma con un po' di persistenza e un po' di caccia, ci sono ancora affari da fare. Tieni d'occhio le date di rifornimento e dovresti essere in grado di trovare un equivalente senza ricorrere ai rivenditori.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 6

Memoria: XPG Spectrix D45G 3600 MHz

squirrel_widget_6600973

Con una finitura industriale pulita e una barra di illuminazione RGB diffusa prominente, Spectrix D45G è uno dei kit di memoria più attraenti che abbia mai abbellito la nostra scrivania. Al di là dell'aspetto, ha un prezzo competitivo e veloce a 3600 MHz. La nostra configurazione da 16 GB (due stick da 8 GB) dovrebbe essere sufficiente per il multitasking, l'editing video leggero e, naturalmente, i giochi.

Questa è un'altra area che è facile da modificare per le tue esigenze specifiche, quindi, se trascorrerai tutto il giorno in After Effects a sfornare animazioni, sentiti libero di aumentare la memoria. Per la maggior parte degli utenti, tuttavia, 16 GB sembrano essere il punto in cui valore e prestazioni si intersecano.

Pocket-lintCome costruire una foto per PC da gioco mini-ITX 5

Archiviazione - SSD Samsung 970 EVO Plus NVMe

squirrel_widget_3696780

NVMe è dove si trova in questi giorni, non solo ottieni velocità di lettura e scrittura incredibilmente elevate, ma anche un'installazione pulita senza fili perfetta per build con fattore di forma ridotto. L'affidabilità di Samsung è essenzialmente impareggiabile quando si tratta di SSD, ecco perché abbiamo scelto il 970 EVO Plus come unità di avvio.

Ci sono molte unità più economiche là fuori e anche più veloci, ma la 970 EVO Plus è quella di cui ci fidiamo per mantenere il nostro rig in funzione per molti anni a venire.

Proprio come con la memoria, l'archiviazione è un'altra area in cui le configurazioni possono variare notevolmente. Forse hai solo bisogno di un SSD da 500 GB per i tuoi giochi essenziali o forse sei un accumulatore di dati che ha bisogno di 12 TB di HDD per la tua libreria di film in continua espansione. In ogni caso, riteniamo che il 970 EVO Plus sia una scelta solida per un'unità di avvio ed è semplicissimo aggiungere o rimuovere spazio di archiviazione aggiuntivo se necessario.

Come costruire il tuo PC da gioco mini-ITX

Con qualsiasi build per PC, e in particolare quando si tratta di build con fattore di forma ridotto, è meglio installare il maggior numero possibile di componenti sulla scheda madre prima di installarla nel case. Di solito, questo significa CPU, RAM e SSD NVMe.

Tutti odiano i manuali, ma per una build per PC sono essenziali. In particolare il manuale del case e della scheda madre, quindi tienili a portata di mano e entriamoci dentro.

Installazione della CPU

L'installazione della CPU può essere snervante in quanto è una piccola cosa costosa e fragile, ma in realtà è molto facile da fare.

Per prima cosa, solleva la levetta di metallo spingendola delicatamente di lato e sollevandola verso l'alto. Quindi allinea la tua CPU in modo che la piccola freccia dorata nell'angolo corrisponda alla freccia in basso a sinistra del socket della CPU.

Abbassa delicatamente i pin della CPU nel socket, assicurati di non ruotarlo affatto e non dovrebbe essere necessario applicare alcuna forza. Una volta posizionato correttamente, abbassa la leva e riponila sotto la linguetta di ritenzione.

Non era poi così male, vero?

Installazione della RAM

Sulle schede madri mini-ITX, questo è facile come può essere. Dal momento che riempirai tutti gli slot, non devi preoccuparti di quale stick va dove.

Inizia rilasciando i fermi su tutti gli angoli degli slot RAM. Quindi, allinea la memory stick con la tacca nello slot, può andare solo in un modo.

Una volta che sei sicuro che sia nel posto giusto, applica una pressione decisa e uniforme sulla parte superiore della chiavetta RAM. Dovresti sentire un clic soddisfacente mentre i fermi scattano in posizione.

Infine, ricontrolla che tutti i fermi siano fissati prima di procedere.

Installazione dell'SSD NVMe

Utilizzeremo lo slot M.2 sul retro della scheda madre per il nostro SSD, in quanto ci consentirà un accesso più semplice per aggiornamenti successivi. Tuttavia, se desideri un raffreddamento aggiuntivo, ti consigliamo di utilizzare il supporto raffreddato che si trova sulla parte anteriore della scheda madre. Ad ogni modo, il processo è molto simile.

Una volta individuato lo slot M.2, estrai il cacciavite e rimuovi la vite di fissaggio.

Quindi, allinea l'SSD con il socket, anche questo è dentellato e può andare solo in un modo. Di solito, il logo dell'SSD sarà rivolto verso l'esterno.

Inserisci l'SSD con un angolo di circa 45 gradi, non forzare nulla, dovrebbe entrare abbastanza facilmente.

Spingi l'SSD verso il basso in modo che aderisca al distanziatore e reinserisci la vite di fissaggio per tenerlo in posizione.

Preparare il caso

Il case H1 è davvero unico nella sua costruzione, ma NZXT ha fatto un ottimo lavoro nel contrassegnare chiaramente le cose per renderlo il più semplice possibile.

Per accedere agli interni, sfilare il vetro e i pannelli posteriori sollevandoli dall'area contrassegnata in basso. Può richiedere un po' di forza la prima volta che viene fatto.

Una volta rimosso, puoi far scorrere il guscio di metallo verso l'alto e fuori dal telaio, offrendoti un accesso a 360 gradi agli interni.

All'interno troverai una scatola degli accessori, rimuovila prima di continuare.

Per accedere al vassoio della scheda madre, dobbiamo spostare il radiatore. Anche questo è chiaramente indicato.

Rimuovere le due viti nella parte superiore del pannello, quindi il radiatore può piegarsi via.

Prendi entrambi i blocchi di polistirene che fissano il dissipatore della CPU e rimuovili dal case.

Installazione e collegamento della scheda madre

Questa parte è un po' più complicata in quanto è qui che entrano in gioco i vincoli dimensionali di una custodia mini-ITX.

In questo caso, vogliamo che lo scudo IO sia rivolto verso la parte inferiore dello chassis, che è una configurazione insolita. Normalmente, lo scudo IO andrebbe verso la parte posteriore del case.

Allinea semplicemente la scheda madre con i quattro distanziatori, uno sarà posizionato in ogni angolo e premi lo scudo IO nel suo foro.

Confronto tra le GPU GeForce RTX serie 30 di Nvidia e i suoi modelli serie 10

Quindi utilizzare le viti in dotazione dalla scatola degli accessori della custodia per fissare la scheda madre alla custodia.

Successivamente, dobbiamo collegare l'alimentatore, la ventola e i connettori del pannello frontale. Non entreremo troppo nei dettagli qui, è un lavoro complicato ma tutto è etichettato chiaramente. Consulta il manuale della tua scheda madre se rimani bloccato.

Il case H1 elimina molti problemi da questo passaggio facendo instradare i cavi nella posizione corretta e all'incirca alla lunghezza corretta. È solo un caso di abbinarli e collegarli.

Se hai ancora dei cavi, non preoccuparti, non tutti i cavi saranno applicabili a tutte le build. Per la nostra build, non avevamo nessun posto dove collegare l'intestazione del pannello frontale USB 3.1, il che significa che la porta USB-C sulla parte superiore del case non funzionerà a meno che non acquistiamo un adattatore. Assicurati solo di riporlo ordinatamente da parte e non causerà altri problemi.

Ora dobbiamo collegare il nostro cavo riser PCIe per la GPU. È molto simile all'installazione della RAM, per prima cosa dobbiamo rilasciare il fermo. Quindi, allinea l'inserto PCIe e premilo nello slot finché il fermo non scatta in posizione.

Infine, usa le cinghie in velcro per nascondere il cablaggio in eccesso nel modo più ordinato possibile. Questo è particolarmente importante nell'H1 poiché non avremo molto spazio tra la ventola del radiatore e la scheda madre una volta assemblata.

Installazione del dispositivo di raffreddamento della CPU

Sfilare la staffa che viene montata sul blocco CPU, la sostituiremo invece con una progettata per schede madri AM4.

È meglio prestare molta attenzione al manuale dell'H1 per selezionare le parti corrette, ma avremo bisogno di alcune viti, clip e una staffa.

Fissare insieme le parti come mostrato nel manuale e far scorrere il gruppo sul blocco CPU prestando molta attenzione all'orientamento.

Per fortuna, il dispositivo di raffreddamento della CPU viene fornito con pasta termica preapplicata in modo da poter procedere direttamente con l'installazione.

Con attenzione, posiziona il blocco CPU sopra la CPU e fissa le clip di fissaggio ai ganci di plastica sulla scheda madre.

Stringi le viti dapprima con le dita, quindi prendi il tuo fidato cacciavite per farle aderire bene.

Prova ad applicare una pressione uniforme sulla CPU stringendo ogni lato un paio di giri alla volta.

Una volta che il dispositivo di raffreddamento è fissato, possiamo chiudere la camera della scheda madre ripiegando il radiatore in posizione.

Prestare molta attenzione per assicurarsi che i tubi flessibili del dispositivo di raffreddamento della CPU non vengano schiacciati su nulla e che tutti i cavi siano lontani dalla ventola.

Una volta posizionato, reinserire le due viti che abbiamo rimosso in precedenza.

Installazione della scheda grafica

Ora dobbiamo spostarci sul retro del case per installare la GPU.

Per prima cosa, rimuovi le due viti in basso, probabilmente puoi farlo a mano, ma usa un cacciavite se sono un po' rigide.

Quindi, individua i cavi di alimentazione PCIe nella parte superiore del case ed estraili lateralmente per un facile accesso.

Rilascia il fermo sul cavo riser PCIe, proprio come abbiamo fatto sul lato della scheda madre, pronto per ricevere la GPU.

Allineare con cura la scheda grafica con lo slot PCIe e gli slot nella parte inferiore del case e farla scorrere in posizione.

Assicurati che sia completamente in sede e che il fermo scatti in posizione.

Quindi dobbiamo collegare i cavi di alimentazione PCIe. In realtà abbiamo scoperto che questa è la parte più complicata dell'intera build, ma quelli con le dita più magre avranno un tempo molto più facile.

Una volta posizionate, usa le due viti per fissare la parte posteriore della scheda grafica al case. Abbiamo trovato più facile capovolgere la custodia sulla parte anteriore per vedere cosa stavamo facendo.

E il gioco è fatto, tutti i nostri componenti sono a posto. È ora di vedere se funziona.

Rimontandolo e testandolo

Per riattaccare i pannelli, per prima cosa, fai scorrere l'alloggiamento di metallo sul telaio. Quindi, apri i pannelli anteriore e posteriore allineandoli con la parte superiore della custodia e premendoli saldamente in posizione.

Possiamo quindi collegare un cavo di alimentazione, un monitor e periferiche - e pregare che abbiamo fatto tutto correttamente.

Se tutto è andato liscio, vedrai un'illuminazione soddisfacente da tutti i tuoi componenti rivestiti RGB ed è ora di goderti i frutti del tuo lavoro.

Installazione di Windows

Pocket-lintfoto di Windows 1

Se sei arrivato così lontano, osiamo dire che ti senti a tuo agio nell'installare Windows, ma per motivi di completamento ecco di cosa avrai bisogno.

scoiattolo_widget_160746

Su un altro PC o laptop, visita questo sito Web per scaricare il supporto di installazione di tua scelta. Per ora restiamo con Windows 10 , ma puoi utilizzare Windows 11 se vuoi essere all'avanguardia.

Una volta scaricato, apri lo strumento di creazione multimediale e segui le istruzioni sullo schermo per scrivere sull'unità flash USB.

Al termine, inserisci l'unità USB nel tuo nuovo rig mini-ITX e accendilo. Se tutto va bene, ti avvierai direttamente nel processo di installazione di Windows. Segui semplicemente la procedura guidata di installazione e configura Windows a tuo piacimento.

Infine, puoi installare i tuoi giochi e giocare a tuo piacimento.

Un ringraziamento speciale a NZXT, Gigabyte, ZOTAC, Samsung e ADATA per il supporto fornito nella creazione di questo articolo.

Scritto da Luke Baker.