Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per noi, Wi-Fi 6 sembra ancora il nuovo arrivato, ma sembrerebbe che Wi-Fi 7 sia dietro l'angolo. In effetti, MediaTek ha già dimostrato la sua tecnologia Wi-Fi 7 a "clienti chiave e collaboratori del settore".

DigitalTrends riporta che la vetrina di MediaTek ha utilizzato qualcosa che chiama tecnologia "Filogic" per raggiungere la velocità massima del Wi-Fi 7, che è oltre 2,4 volte più veloce del Wi-Fi 6.

Andy Davidson, Senior Director of Technology Planning di Qualcomm , ha dichiarato a Pocket-lint: "Il Wi-Fi 7 offre una moltitudine di funzionalità che possono essere utilizzate per offrire velocità estreme, alta capacità e bassa latenza a supporto di applicazioni e servizi di prossima generazione ."

Ma cosa significherà questo per la tecnologia a cui tieni? Unisciti a noi mentre lo scopriamo.

Ciò che Wi-Fi 7 promette

  • 2,4 volte più veloce del Wi-Fi 6 a 2,4 GHz, 5 GHz e 6 GHz
  • Velocità fino a 40 Gbps
  • Larghezza di banda più ampia e latenza inferiore anche in ambienti congestionati

Lo standard Wi-Fi 7, noto anche come IEEE 802.11be, sarà essenzialmente in grado di raggiungere velocità molto più elevate rispetto al suo predecessore, oltre a offrire una latenza inferiore e connessioni più stabili in ambienti difficili.

Wi-Fi 7 può gestire almeno 30 Gbps e potenzialmente fino a 40 Gbps. È fino alla stessa velocità di Thunderbolt 3 o quattro volte più veloce di 10 Gigabit Ethernet, il tutto senza fili.

Ora, sappiamo cosa stai pensando, il tuo provider Internet non può darti nulla di simile a quelle velocità, ma non è tutta la storia.

In primo luogo, se dimostra di soddisfare tutte le sue affermazioni, Wi-Fi 7 potrebbe significare la fine delle costose installazioni Ethernet cablate offrendo una connettività equivalente o più veloce via etere.

In secondo luogo, potrebbe avere un impatto enorme sul modo in cui utilizziamo le nostre reti locali.

Un esempio particolarmente interessante è che Wi-Fi 7 potrebbe consentire flussi video 4K wireless non compressi per esperienze VR e AR non vincolate.

Andy Davidson di Qualcomm ha dichiarato: "Esperienze XR (realtà estesa) coinvolgenti e realistiche richiedono video di qualità eccezionalmente elevata con frequenze di aggiornamento molto elevate che richiedono velocità e larghezza di banda molto elevate".

"Il cloud gaming, il social gaming e Metaverse sono applicazioni aggiuntive che metteranno alla prova i confini della tecnologia wireless e per le quali Wi-Fi 7 fornirà ampie prestazioni".

Dal lato più pratico delle cose, immagina di accedere a un NAS tramite Wi-Fi ma con velocità di trasferimento equivalenti a Thunderbolt 3, beata.

QualcommCos'è il Wi-Fi 7 e perché dovrebbe interessarti? foto 3

La tecnologia Wi-Fi 7 di Qualcomm utilizzerà "High Band Simultaneous Multi-Link" che consentirà ai dispositivi di funzionare contemporaneamente su più bande per evitare la congestione e ridurre la latenza.

Utilizzerà anche una tecnologia intelligente per aggirare le interferenze nei canali Wi-Fi, Qualcomm chiama questa "puntura del preambolo".

Tradizionalmente, se si verificava un'interferenza nel canale desiderato, i dispositivi potevano sfruttare solo lo spettro fino al punto in cui si verifica l'interferenza e non oltre.

Date un'occhiata a queste brillanti offerte sui portatili Nvidia RTX serie 30

La "puntura del preambolo" consente ai dispositivi di utilizzare lo spettro oltre l'interferenza, con conseguente maggiore larghezza di banda disponibile in ambienti difficili.

QualcommCos'è il Wi-Fi 7 e perché dovrebbe interessarti? foto 2

In pratica, ciò significa che Wi-Fi 7 promette di alleviare le difficoltà di connessione in ambienti particolarmente congestionati e fornirà velocità molto più elevate e una latenza inferiore una volta connesso.

Quando saranno disponibili i prodotti Wi-Fi 7?

  • Per essere certificato da IEEE nel 2024
  • I prodotti compatibili possono essere spediti entro il 2023

La cattiva notizia è che al momento Wi-Fi 7 è solo una bozza di specifica e non dovrebbe essere certificato dall'IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) fino al 2024.

D'altra parte, MediaTek ritiene che i primi prodotti di consumo in grado di supportare lo standard Wi-Fi 7 potrebbero essere spediti entro il 2023.

In ogni caso, abbiamo un po' di tempo da aspettare, ma il futuro è sicuramente roseo per la trasmissione di dati wireless.

Scritto da Luke Baker.