Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sempre più persone iniziano a lavorare da casa e a utilizzare la rete Internet domestica per i giochi, l'intrattenimento in streaming e la socializzazione. Vale la pena assicurarsi di ottenere il meglio dalla propria rete domestica.

Qualche tempo fa, l'ente britannico di regolamentazione delle telecomunicazioni Ofcom ha pubblicato una serie di consigli per aiutarci a ottenere le migliori velocità dalle nostre reti Wi-Fi, e questi consigli sono attuali come non mai.

Ecco quindi l'elenco dei principali consigli per ottenere una maggiore velocità dalla banda larga e dalla rete Wi-Fi di casa.

1. Usate la linea telefonica fissa, se potete, o le chiamate via Wi-Fi

Sempre più persone effettuano chiamate sulla rete mobile durante il giorno. A causa di questa forte domanda, potreste trovare una connessione più affidabile utilizzando il telefono fisso. Se avete bisogno di usare il cellulare, provate ad attivare la funzione Wi-Fi Calling dalle impostazioni, a patto che abbiate un cellulare relativamente recente.

Alcuni smartphone e pacchetti di telefonia mobile consentono al telefono di effettuare chiamate attraverso la rete a banda larga, che spesso offre la migliore qualità audio e contribuisce a ridurre la domanda della rete mobile. Allo stesso modo, è possibile effettuare chiamate vocali via internet utilizzando applicazioni come Facetime, Skype o WhatsApp.

2. Allontanate il router da altri dispositivi

Tenete il router il più lontano possibile da altri dispositivi e da quelli che funzionano in modalità wireless. Telefoni senza fili, baby monitor, lampade alogene, interruttori dimmer, stereo e altoparlanti per computer, TV e monitor possono influenzare il vostro Wi-Fi se sono troppo vicini al router.

Sapevate che anche i forni a microonde possono ridurre i segnali Wi-Fi? Quindi non usate il forno a microonde quando fate videochiamate, guardate video HD o fate qualcosa di importante online. Inoltre, posizionate il router su un tavolo o una mensola piuttosto che sul pavimento e tenetelo acceso.

3. Riducete le esigenze della vostra connessione

Maggiore è il numero di dispositivi collegati al Wi-Fi, minore è la velocità. Dispositivi come tablet e smartphone lavorano spesso in background, quindi provate a disattivare la ricezione del Wi-Fi su questi dispositivi quando non li utilizzate.

Se si effettuano videochiamate o riunioni, disattivare il video e utilizzare l'audio richiederà molto meno della connessione a Internet; oppure provare ad avviarle in orari meno frequenti, piuttosto che all'ora o alla mezz'ora.

Potreste anche gestire l'attività online della vostra famiglia in modo che diverse persone non svolgano contemporaneamente attività ad alto consumo di dati (come streaming HD, giochi o videochiamate). Anche scaricare i video in anticipo, invece di trasmetterli in streaming, può essere utile.

4. Provate il cavo piuttosto che il wireless

Per ottenere le migliori velocità a banda larga, utilizzate un cavo Ethernet per collegare il computer direttamente al router anziché utilizzare il Wi-Fi. Si tratta di un cavo di rete per computer che dovrebbe garantire una connessione più veloce e affidabile. Sono disponibili a partire da 3 euro.

5. Collegare il router direttamente alla presa telefonica principale

Se possibile, cercate di non utilizzare prolunghe telefoniche, perché possono causare interferenze che potrebbero ridurre la velocità. Se dovete usare una prolunga, usate un cavo nuovo, di alta qualità e della lunghezza più corta possibile. Anche i cavi aggrovigliati o arrotolati possono influire sulla velocità.

Anche le interferenze provenienti dalla linea telefonica possono influire: provate a inserire dei "microfiltri" in ogni presa telefonica di casa. Hanno l'aspetto di piccole scatole bianche e dividono i segnali del telefono e della banda larga in modo che non si influenzino a vicenda. I diversi fornitori hanno configurazioni diverse all'interno della casa, quindi controllate sempre il loro sito web prima di scollegare i cavi.

6. Testate la velocità della vostra linea a banda larga

Scoprite qual è la velocità effettiva. Potete eseguire un test di velocità utilizzando il programma ufficiale di Ofcom per il controllo della banda larga e della telefonia mobile o Speedtest.net (sono disponibili anche le applicazioni per Android e iOS ). Se possibile, eseguite i test per alcuni giorni e in diversi momenti della giornata. Una serie di fattori domestici può influenzare la velocità del Wi-Fi: è davvero necessario farlo quando la connessione non viene utilizzata.

7. Chiedete consiglio al vostro fornitore di banda larga

Se la vostra connessione non funziona bene come dovrebbe, potete trovare consigli sul sito web del vostro provider di banda larga, disponibile anche sui telefoni cellulari.

Cos'è Nvidia Advanced Optimus e come può salvare la batteria del tuo portatile?

Scritto da Dan Grabham. Modifica di Adrian Willings.