Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Abbiamo fatto molta strada dai primi router wireless che abbiamo visto quasi 20 anni fa. Il Wi-Fi è passato dallessere ad alta tecnologia a un bene che è quasi ovunque.

Stiamo assistendo al lancio di una nuova generazione di dispositivi Wi-Fi. I diversi tipi di Wi-Fi hanno da tempo nomi complicati ma, nel tentativo di rimuovere la confusione, Wi-Fi Alliance ha ribattezzato le versioni attuali, passate e di prossima generazione del Wi-Fi.

Spiegheremo cosa sta succedendo e perché sarà importante per i futuri dispositivi wireless che avrai in casa.

squirrel_widget_5823592

Perché abbiamo nuovi nomi per il Wi-Fi

Gli standard Wi-Fi che usi in casa sono stati rinominati e, come accennato, cè un nuovo nome per lo standard Wi-Fi più recente (802.11ax), che si chiama Wi-Fi 6.

Prima dora, gli standard wireless venivano indicati con un nome tecnico, il nome originariamente assegnato dallIEEE, che è lorganizzazione che definisce gli standard di rete.

Ora verrà utilizzato quanto segue:

  • Wi-Fi 6 significa tecnologia 802.11ax: la nuova generazione di Wi-Fi, presente in molti router che acquisterai dora in poi
  • Wi-Fi 5 significa tecnologia 802.11ac, di fatto la generazione precedente
  • Wi-Fi 4 significa tecnologia 802.11n: molte persone avranno dispositivi di rete basati su 802.11n, ma è stato sostituito da 802.11ac in molti nuovi router dal 2013 in poi.

Vale la pena notare che tutti gli standard wireless a cui si fa riferimento qui sono retrocompatibili. Quindi i tuoi dispositivi non smetteranno improvvisamente di funzionare quando Wi-Fi 6 diventa più comune.

In sostanza, i nomi saranno più facili da capire. Se hai un nuovo router degli ultimi due anni, è probabile che supporterà gli standard 802.11ac e precedenti, incluso 802.11n. oppure, nella nuova nomenclatura, supporterà Wi-Fi 5 e 6.

Ci sono anche nuove grafiche da abbinare ai tre nuovi nomi:

Wi-FI AllianceCosa sono il Wi-Fi 5 e il Wi-Fi 6 Perché il Wi-Fi sta introducendo nomi accattivanti per diversi standard image 2

Cosa promette il Wi-Fi 6

Wi-Fi 6 (o 802.11ax) offre un miglioramento della velocità di circa il 30%. Ma i cambiamenti sono più di vasta portata di un semplice numero di titolo.

Anche la latenza viene ridotta in modo significativo e cè un cambiamento nel modo in cui questa versione del Wi-Fi gestisce più dispositivi. Questo cambiamento significa che può fornire molti più dati a ciascun dispositivo contemporaneamente.

E sì, ciò significa che in luoghi in cui si dispone di un numero elevato di dispositivi, come mostre, conferenze stampa, stadi e simili, in futuro dovrebbero essere disponibili reti più robuste.

I router Wi-Fi 6 hanno diversi flussi di connettività wireless, con diversi prodotti in grado di gestire diverse quantità di dispositivi connessi (essenzialmente puoi pensare a questi come "tubi" con capacità per una determinata quantità di dati). I migliori hanno otto o 12 flussi.

Quali prodotti Wi-Fi 6 sono disponibili?

Il Wi-Fi 6 sta comparendo rapidamente in un numero sempre maggiore di prodotti. Inizialmente, era limitato ai router di fascia alta dei soliti sospetti: Netgear, TP-Link, Asus e D-Link, ma da allora si è esteso a molti altri prodotti.

NetgearCosa sono il Wi-Fi 5 e il Wi-Fi 6 Perché il Wi-Fi sta introducendo nomi accattivanti per diversi standard image 3

Il Wi-Fi 6 è stato incluso anche in moltisistemi di rete mesh più recenti. Ciò significa che non solo puoi ottenere velocità più veloci e affidabili, ma anche una migliore copertura a casa tua.

Tuttavia, la confusione dovuta alla vecchia confezione potrebbe essere ancora un problema. Ad esempio, alcuni materiali di marketing che promuovono dispositivi di rete 802.11ac lo chiameranno sicuramente così piuttosto che Wi-Fi 5, semplicemente perché le schede tecniche, i prodotti e le confezioni sono già disponibili e non saranno necessariamente aggiornati per i nuovi nomi.

squirrel_widget_5823592

Scritto da Dan Grabham.