Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

I migliori monitor da gioco 2022: i migliori monitor 4K, ultrawide e ultraveloci da acquistare

, Redattore collaboratore · ·
Analisi Interpretazione delle notizie basata su prove, compresi i dati: proiezione di come gli eventi potrebbero svolgersi in base a eventi passati o come prodotti e servizi si confrontano tra loro.

(Pocket-lint) - Se siete giocatori seri, avrete sicuramente pensato di spendere un bel po' di soldi per un monitor di ultima generazione, sia per avere un vantaggio sulla concorrenza che per immergervi ulteriormente.

Tuttavia, la scelta è molto ampia e potreste avere difficoltà a capire qual è il monitor giusto per le vostre esigenze e il vostro budget. Non preoccupatevi, ci pensiamo noi. Abbiamo giocato con tutti i tipi di schermi per fornirvi un elenco dei nostri preferiti e dei migliori monitor da gioco attualmente disponibili.

Naturalmente, la scelta del monitor dipende dalle vostre preferenze di gioco: preferite un alto numero di FPS e una frequenza di aggiornamento ultraveloce? Oppure volete la migliore grafica possibile. Abbiamo provato una serie di monitor che rispondono a numerose esigenze.

Abbiamo giocato su questi schermi, ma li abbiamo anche usati per guardare Netflix, navigare sul web e lavorare ogni giorno. Quindi, potete star certi che vi raccomandiamo solo ciò che useremmo noi stessi.


Qual è il miglior monitor da gioco? Il nostro consiglio principale è il Samsung Odyssey Neo G9. Tuttavia, ci sono altre opzioni che vale la pena prendere in considerazione, se questo monitor è troppo grande per il vostro spazio di gioco. Altri monitor che riteniamo valgano la pena di essere controllati sono Asus Rog Swift PG259QNR, Sony Inzone M9, Samsung Odyssey G7 (32 pollici) e MSI Optix MEG381CQR Plus.


Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Il Samsung Odyssey NEO G9 è una versione aggiornata dell'Odyssey G9 da 49 pollici che era già fantastico, ma ora è ancora migliore.

L'Odyssey NEO G9 vanta alcune specifiche importanti che lo rendono straordinariamente bello da vedere. Tra queste, aggiornamenti come 2.048 zone di local dimming, HDR 2000, display Mini LED e molto altro ancora.

Questo mostro da 49 pollici ha un display mini-LED con rapporto di aspetto 32:9, risoluzione 5120 x 1440, tempo di risposta di 1 ms e frequenza di aggiornamento di 240 Hz. Si tratta di una configurazione fantastica per il gioco, in quanto crea un'enorme visione immersiva del mondo di gioco con un'ottima visione periferica.

È anche reattivo e compatibile con G-Sync e Freesync. Per la produttività, è anche possibile impostare il monitor in modalità picture-by-picture e collegare due dispositivi per lavorare in split-screen.

Naturalmente, con questo tipo di specifiche, è necessaria una scheda grafica potente per ottenere i migliori frame rate. Una tecnologia come il DLSS di Nvidia può tuttavia contribuire a migliorare le prestazioni. Mentre il ray tracing può davvero contribuire a rendere l'esperienza ancora più sbalorditiva.

Se avete spazio sulla scrivania, il NEO G9 è un'aggiunta incredibile alla vostra area di gioco e una volta provato il gioco super ultrawide, non saprete più come avete fatto prima.

Naturalmente, la nostra scelta potrebbe risultare eccessiva per alcuni, sia per il prezzo che per le enormi dimensioni dell'oggetto. Non preoccupatevi, ci sono molti altri monitor che vi consigliamo, tra cui una selezione di dimensioni, specifiche e fasce di prezzo più ragionevoli.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

È l'avanguardia dei monitor a frequenza di aggiornamento ultra-rapida. Un display IPS veloce da 1080p con tempo di risposta di 1 ms, frequenza di aggiornamento di 360 Hz, HDR10, colore a 10 bit e altro ancora. Si tratta di un monitor progettato per i giocatori professionisti e i "gamer professionisti di esports", con una grafica fluida e soddisfacente e una frequenza di aggiornamento superba che dovrebbe aiutarvi a ottenere un vantaggio nel gioco.

Tra gli altri punti di forza, l'aggiunta di un analizzatore di latenza Nvidia Reflex integrato. Questo consente di monitorare la latenza del sistema e delle periferiche (supponendo che abbiate il mouse giusto) e di ridurre i problemi che potrebbero impedirvi di ottenere le vittorie più soddisfacenti.

Funziona collegando un mouse compatibile direttamente al monitor e rilevando il tempo necessario per registrare il clic. Facendo clic con il mouse, l'analizzatore di latenza terrà traccia del lampo della canna della vostra arma in giochi come Rainbow Six Siege, Overwatch e altri. È quindi possibile monitorare la GeForce Experience e ottimizzarla per migliorare le prestazioni.

Tutti questi elementi si traducono in un monitor serio per chi esige il meglio dal proprio schermo. Ha un'ottima precisione dei colori, buoni angoli di visione ma, soprattutto, è ultra rapido e fluido. Se prendete sul serio il gioco, questo è il monitor che fa per voi.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Sony è entrata nel settore dei giochi per PC con l'Inzone M9. Si tratta di un brillante display 4K con alcuni interessanti punti di forza, tra cui non solo uno schermo ad alta frequenza di aggiornamento e HDR600, ma anche uno switch KVM integrato di serie. È possibile collegare due macchine e controllarle con un'unica configurazione di tastiera e mouse.

Anche il display è fantastico. Si rivolge ai giocatori di FPS e questo è l'obiettivo, con funzioni come la modalità FPS, il mirino sullo schermo, la visualizzazione della frequenza di aggiornamento e altro ancora.

Vanta anche zone di local dimming full array con 96 zone che supportano neri profondi e un contrasto impressionante. Abbiamo apprezzato molto le scene scure convincenti e i bianchi incredibilmente luminosi quando abbiamo giocato con questo monitor.

Il design è caratterizzato da un tema simile a quello della PlayStation, con un supporto centrale rivolto in avanti e vari altri accenti. Anche in questo caso sono presenti funzioni esclusive per PS5. Quindi, se possedete sia un PC che una PS5, questa è una scelta ancora migliore.

È costoso, ma fantastico per i giochi FPS veloci e dall'aspetto splendido.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

L'eccellente Samsung Odyssey G7 è la scelta perfetta per i giocatori che desiderano un display da 32 pollici con un rapporto di aspetto 16:9 che risponda a una moltitudine di requisiti. Vanta una frequenza di aggiornamento rapida (240 Hz) e un tempo di risposta immediato, oltre a specifiche impressionanti che includono la compatibilità con G-Sync, HDR 600 e una soddisfacente curva 1000R.

Esistono due versioni del G7, il modello più piccolo da 27 pollici e questa versione da 32 pollici. Le abbiamo provate entrambe e preferiamo il modello più grande perché la curva non è così evidente. Il monitor vanta colori vivaci, immagini soddisfacenti e tutte le caratteristiche che ci si aspetta da uno schermo con una frequenza di aggiornamento così elevata.

Altri punti di forza sono il design facile da usare, con un'interfaccia di controllo semplice a un solo pulsante, e la modalità "easy-on-the-eye", che elimina la luce blu quando non si gioca. Il G7 può essere utilizzato sia in modalità verticale che orizzontale, il che lo rende flessibile a seconda delle esigenze.

Si tratta di un'ottima opzione per chi vuole ottenere di più dal proprio schermo ma dispone di uno spazio limitato o non vuole ricorrere a rapporti di aspetto ultrawide.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Questo monitor MSI è un colosso ultralargo, con specifiche importanti che includono una risoluzione WQHD, una frequenza di aggiornamento fino a 175 Hz e molto altro ancora.

È interessante la sua leggera curvatura, che abbiamo trovato molto meno aggressiva rispetto ad altri monitor da gioco di grandi dimensioni.

È inoltre dotato di una striscia di illuminazione RGB lungo la parte inferiore, compatibile con SteelSeries Gamesense e MSI Mystic Light. Un'aggiunta curiosa e accattivante.

C'è anche un display aggiuntivo sulla scocca che può mostrare le specifiche del sistema, come il carico della CPU, le temperature e altro ancora. Una comoda rotella di controllo consente di modificare facilmente le impostazioni.

Il MEG381CQR offre un'ottima resa visiva, sia nei giochi più veloci che in quelli più intensivi, dove si può godere di un'ampia visuale.

Quando abbiamo deciso quali sono i migliori monitor da gioco attualmente disponibili, abbiamo trascorso ore a fare test e ricerche. Indipendentemente dall'area tematica, prendiamo sempre in considerazione una serie di fattori quando si tratta di consigliare dei dispositivi e applichiamo lo stesso processo prima che un nuovo dispositivo entri nella nostra top five. Non prendiamo in considerazione solo i nostri test, ma anche le recensioni dei consumatori, la qualità del marchio e il valore.

In tutte le nostre classifiche, ci sono anche molti prodotti che testiamo e che non entrano nella rosa finale. Tuttavia, poiché potrebbero essere adatti ad alcune persone, li abbiamo elencati di seguito.

Quando si parla di monitor da gioco, le opzioni sono numerose. Quando si valuta l'acquisto, può essere difficile capire quale sia la scelta migliore. Ci sono alcuni elementi che vale la pena considerare:

Cosa è più importante per voi? Una grafica di gioco straordinaria, cristallina e assolutamente coinvolgente o una frequenza di aggiornamento veloce con capacità FPS elevatissime e bassa latenza?

Se non giocate a sparatutto competitivi e vi godete solo esperienze di gioco casual per giocatore singolo, allora ha senso optare per un monitor che vi permetta di sfruttare al meglio questa esperienza. I monitor 4K sono spesso i più belli e gradevoli alla vista. Tuttavia, la risoluzione UHD è ancora difficile da gestire con una frequenza di fotogrammi decente. È quindi necessario un buon PC da gioco o un portatile ultra gaming per avere un'esperienza fluida.

D'altra parte, se si prende il gioco sul serio e si vuole giocare per vincere, allora un monitor più piccolo (24 o 27 pollici) con una risoluzione di 1080p e un'elevata frequenza di aggiornamento di 240-300 Hz è la scelta migliore. Questi monitor sono in grado di visualizzare i giochi in modo molto più preciso, con una minore latenza e una rappresentazione più accurata di ciò che accade nel gioco, fino al millisecondo.

Se giocate a giochi come CS:GO, Rainbow Six Siege, Valorant e altri che possono raggiungere i 200-300 FPS, questi monitor di livello professionale sono la scelta più logica. Se invece giocate sempre a giochi tripla A con impostazioni massime, allora non è il caso.

L'altro aspetto da tenere in considerazione è l'HDR. L'High Dynamic Range aggiunge un ulteriore livello di profondità ai giochi, sempre che li supportino. Colori migliori e una gamma più ampia di elementi chiari e scuri fanno sì che i monitor giusti si facciano notare. Colori migliori e un'esperienza di gioco più bella sono gli ovvi vantaggi che ne derivano.

I giochi ultrawide sono molto apprezzati. Questi monitor hanno solitamente un rapporto d'aspetto di 21:9 o 32:9, il che significa che l'altezza verticale è minore ma la visuale periferica è più ampia. Questi monitor offrono un'esperienza molto più coinvolgente, soprattutto nei grandi giochi open-world in cui l'ambiente è lì per essere goduto.

Il rovescio della medaglia è che i giochi con questa risoluzione e questo rapporto di aspetto spesso non sono ottimizzati, per cui si finisce per avere delle barre nere nelle scene tagliate e non è possibile trasmettere giochi con questo rapporto di aspetto su Twitch, YouTube e Facebook Gaming senza alcune modifiche. Questi monitor non sono ideali per gli streamer o i giocatori competitivi, ma sono fantastici se si vuole semplicemente perdersi nel mondo del gioco.

Ogni prodotto di questo elenco è stato testato in situazioni reali, proprio come lo usereste nella vostra vita quotidiana.

Abbiamo giocato con questi monitor, abbiamo lavorato con loro, abbiamo guardato film e navigato sul web. Abbiamo provato anche ogni tipo di impostazione, testando le impostazioni HDR, G-Sync, le modalità di local dimming e altro ancora. Abbiamo provato tutte le impostazioni per vedere qual è la migliore.

Abbiamo poi selezionato il migliore in base a tutte le caratteristiche e al prezzo per garantire un buon rapporto qualità-prezzo.

Come in tutte le classifiche, non è possibile fornire un elenco che vada bene per ogni tipo di utente, ma ci basiamo sulle esperienze e sulle opinioni del team di Pocket-lint, oltre a valutare attentamente le aree sopra elencate, per fare del nostro meglio in questo senso.

Nella compilazione di queste scelte tendiamo sempre a evitare inutili confronti di specifiche e linee di marketing; vogliamo solo fornire un riepilogo di facile comprensione che dia un'idea dell'utilizzo di ciascun monitor. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è solo nell'interesse della brevità.

Scritto da Adrian Willings e Cam Bunton.