Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando giochi con gli amici, trasmetti in streaming per un pubblico o crei contenuti per YouTube o qualsiasi altra piattaforma, devi assicurarti di essere ascoltato forte e chiaro.

Le cuffie da gioco spesso contengono un microfono integrato, ma non sono sempre eccezionali e certamente non sono buone come un microfono dedicato. È qui che entra in gioco un microfono dedicato.

E se stai pensando di aggiungere un microfono dedicato alla tua configurazione, ma non sei sicuro di cosa acquistare, ti abbiamo coperto.

Abbiamo testato i migliori microfoni disponibili oggi, la maggior parte dei quali sono facili da usare, plug-and-play con incredibili capacità audio. Non importa quale sia il tuo budget, ecco le migliori opzioni da considerare.


Quali sono i migliori microfoni? La nostra migliore raccomandazione è attualmente la Shure SM7B . Altri da considerare includono Blue Ember , Shure MV7 , Elgato Wave:3 e il microfono NZXT Capsule .


La nostra scelta migliore: il miglior microfono

Pocket-lintShure SM7B foto 2

Microfono dinamico Shure SM7B

squirrel_widget_306298

Per

  • Qualità di cattura fantastica
  • Eccellente rimozione del rumore
  • Solida qualità costruttiva

Contro

  • Non plug and play
  • Caro

Lo Shure SM7B è una creatura completamente diversa da ogni altro microfono in questo elenco e non solo per il suo prezzo. È un microfono di qualità da studio rinomato in tutto il mondo per le sue capacità di acquisizione, il suono ricco e la capacità di rimozione dello sfondo.

È anche un microfono XLR che richiede un preamplificatore prima di poter essere collegato alla macchina. Non c'è connessione USB qui come con gli altri microfoni in questo elenco, il che significa che devi spendere qualche soldo in più per qualcosa per alimentare e controllare il microfono.

Per gli streamer, raccomandiamo qualcosa come il GoXLR e per i podcaster, c'è l'eccellente Rodecaster Pro . Questi sono investimenti extra sostanziali, ma ti offrono anche tutti i tipi di altri controlli e opzioni di personalizzazione per il tuo audio.

Se prendi sul serio l'acquisizione vocale e hai solo la migliore qualità, allora questo è il microfono di cui hai bisogno.

L'abbiamo usato per lo streaming e per il lavoro di voice over e i risultati sono fantastici. A causa del modo in cui lo Shure SM7B rileva il suono, è necessario tenerlo vicino alla bocca per ottenere i migliori risultati, quindi un buon braccetto è un must.

Il microfono stesso non ha molto in termini di impostazioni hardware. Sul retro, ha un interruttore per il roll-off dei bassi e un regolatore di aumento della presenza, ma per il resto l'impostazione è controllata dal tuo preamplificatore.

Può essere complicato ottenere il suono giusto, specialmente quando si modificano cose come compressore, de-esser, noise gate e altro, ma il risultato finale è innegabile.

Adrian Willings · Shure SM7B

Tutto sommato, lo Shure SM7B è il miglior microfono che abbiamo testato e uno strumento altamente raccomandato da aggiungere al tuo arsenale. Potrebbe avere un prezzo elevato, ma nelle nostre menti vale ogni centesimo.

Consigliamo anche i microfoni

Ci sono una serie di altri microfoni che vale la pena guardare che abbiamo testato e approvato.

Pocket-lintShure MV7 recensione del microfono foto 2

Microfono per podcast Shure MV7

squirrel_widget_3713999

Per

  • Acquisizione audio ricca
  • Scelta di connessioni XLR o USB
  • Ottimo software di accompagnamento

Contro

  • Nessun supporto incluso
  • Più costoso di altre opzioni

Shure MV7 è la risposta dell'azienda per coloro che cercano un microfono di qualità da studio, comodo e facile da configurare.

Si distingue nettamente dalla concorrenza per la sua semplicità, le opzioni intuitive e la cattura del suono superiore.

Questo microfono prende il leggendario Shure SM7B e lo rende più accessibile alle masse aggiungendo la connettività USB e le app ShurePlus Motive che funzionano su desktop o dispositivi mobili. Quell'app è progettata per funzionare come un ingegnere del suono, regolando i livelli del suono per catturare la tua voce, non importa quanto forte stai parlando.

L'MV7 è montabile sia su supporto da tavolo che su braccio del braccio, il che significa che puoi lavorarlo nel posto più conveniente per te. Funziona meglio su un braccetto, vicino alla bocca, ma siamo rimasti colpiti dalle capacità di ripresa di questo microfono anche quando viene utilizzato sulla scrivania.

Un modello di ripresa unico aiuta anche a eliminare il rumore di fondo e mantiene l'attenzione sulla tua voce.

L'MV7 è interessante anche perché, oltre alla connessione USB, hai anche la possibilità di utilizzare XLR. Collegalo al GoXLR Mini o al Rodecaster Pro e hai un potente microfono professionale che puoi modificare finché il tuo cuore non è contento.

Potrebbe essere più costoso di altri microfoni USB in circolazione, ma per una buona ragione. Questo è un microfono fantastico che vale la pena investire.

Pocket-lintmigliori microfoni per videochiamate podcasting e streaming di foto 10

brace blu

squirrel_widget_6191158

Per

  • Qualità costruttiva premium
  • Eccellente qualità di acquisizione del suono

Contro

  • Manca il filtro antipop e il parabrezza con conseguenti problemi di occlusione

Il Blue Ember è un'offerta di microfoni XLR molto più conveniente ma che non lesina sulla qualità. Questo è un microfono solido e ben costruito che non è solo piacevole alla vista, ma suona anche alla grande.

Di nuovo, dovrai combinarlo con un buon preamplificatore XLR per ottenere il massimo da esso, ma vale la pena considerarlo.

Ha anche un suono fantastico, con una ricca qualità di cattura che smentisce il suo cartellino del prezzo più abbordabile. Tuttavia, soffre di problemi esplosivi a causa della mancanza di un filtro antipop e di una protezione dal vento.

Adrian Willings · Blue Ember Mic Test

Per ottenere i migliori risultati, dovrai montarlo su un braccio del braccio e avvicinarlo alla bocca. Dopo averlo fatto, godrai sicuramente di un suono ricco.

Pocket-lintElgato Wave3 Recensione immagine 1

Elgato Wave: 3

squirrel_widget_265132

Per

  • Fantastici controlli a livello di software per gli streamer
  • Design semplice

Contro

  • Ha bisogno di qualche ritocco per ottenere un suono perfetto

L'Elgato Wave:3 è un microfono USB fermamente rivolto a streamer e creatori di contenuti. Potrebbe non essere molto da vedere, ma questo microfono è pieno di tecnologia e funzionalità interessanti per aiutarti a brillare davvero online.

È un microfono a condensatore compatto con un diagramma polare cardioide progettato per captare la tua voce, ma non molto altro. Ha un filtro pop interno e una tecnologia Clipguard intelligente progettata per impedire il picco dell'audio, anche se diventi un po' troppo entusiasta (o urlante) durante l'acquisizione dell'audio.

Offre anche un'impressionante acquisizione audio con una frequenza di campionamento di 24-bit/96Khz. Come standard, l'audio di questo microfono è ricco e impressionante, ma continua a piacere anche in altre aree. La semplice interfaccia sul microfono stesso, ad esempio, ti consente non solo di regolare facilmente il guadagno del microfono, ma anche di regolare il monitoraggio se hai un auricolare collegato. Un pulsante capacitivo di disattivazione dell'audio significa che puoi silenziare il tuo microfono con un semplice tocco.

I punti salienti di questo microfono arrivano quando lo si inserisce su un braccetto e ci si immerge nel software Elgato Wave Link .

Questo è un software gratuito che viene fornito con il microfono e ti consente di fare cose davvero intelligenti con il tuo audio. È essenzialmente un sistema di routing audio. In questo modo puoi aggiungere fonti audio, ad esempio Spotify, il microfono, l'audio del gioco, la chat di Discord e altro, quindi regolare ciascuna di esse individualmente e anche regolare i livelli non solo per te stesso, ma per ciò che il tuo pubblico ascolterà.

Adrian Willings · Elgato Wave 3

Adoriamo questo microfono solo per quel software, poiché significa che non solo puoi personalizzare l'esperienza di ascolto, ma puoi anche monitorare facilmente ciò che il tuo pubblico ascolterà (o ascolterà) quando trasmetti in diretta su Twitch, Mixer o YouTube. È questa funzionalità che rende Elgato Wave:3 un kit di streaming eccezionale .

Come se ciò non bastasse, è anche compatibile con lo Stream Deck di Elgato, offrendoti semplici controlli touch per l'audio e anche modifiche al volo.

Per i soldi, stai ottenendo un ottimo kit qui e puoi anche renderlo ancora migliore con un braccio del braccio e anche un supporto per l'ammortizzatore.

Pocket-lintNZXT Capsule Mic foto 1

Microfono a capsula NZXT

squirrel_widget_6395524

Per

  • Design intelligente
  • Conveniente
  • Praticità plug and play

Contro

  • Non sono così ricchi come gli altri microfoni

Il microfono NZXT Capsule è un microfono conveniente, con un design USB plug and play semplice e funzionalità intelligenti.

Queste caratteristiche includono un sistema intelligente che ti consente di rimuoverlo facilmente dal supporto da tavolo e montarlo su un braccio del braccio senza troppi problemi.

È plug and play, senza software con cui scherzare, quindi è anche molto comodo da usare.

Adrian Willings · Nzxt Mic Test

Ha un design robusto ed è in grado di fornire un suono impressionante per un microfono USB, specialmente quando lo si solleva su un braccetto e vicino alla bocca. Il pattern di ripresa cardioide lo rende perfetto per streamer e giocatori che vogliono solo catturare la loro voce mentre giocano.

La confezione è completata da una sottile luce bianca intorno al fondo che diventa rossa per farti sapere quando è disattivato. Semplice, ma geniale.

Altri microfoni che abbiamo considerato

Il team editoriale di Pocket-lint trascorre ore a testare e ricercare centinaia di prodotti prima di consigliarti le nostre scelte migliori.

Consideriamo sempre una serie di fattori quando si tratta di mettere insieme le nostre migliori guide, e ciò include testare fisicamente i prodotti noi stessi, nonché valutare le recensioni dei consumatori, la qualità del marchio e il rapporto qualità-prezzo. Alcuni microfoni che abbiamo testato non sono stati all'altezza, nonostante siano probabilmente ancora la scelta giusta per alcuni utenti. Vale comunque la pena dare un'occhiata a quanto segue se stai cercando un affare.

Come scegliere un microfono

L'acquisto di un microfono comporta più considerazioni di quanto tu possa immaginare. È importante non acquistare solo in base al prezzo o alla qualità, ma anche pensare a cosa utilizzerai il tuo microfono, a come lo utilizzerai nel tuo spazio e al risultato finale che stai cercando di ottenere.

XLR o USB?

Abbiamo incluso una serie di opzioni diverse in questa guida sui migliori microfoni da acquistare. Alcuni, come lo Shure SM7B, sono microfoni XLR che richiedono un cavo XLR e un sistema di preamplificazione per funzionare. Non sono semplici microfoni plug and play che puoi semplicemente collegare al tuo PC o Mac e registrare. Questi microfoni sono spesso più costosi, ma offrono anche la migliore qualità del suono e un suono più ricco di quello che otterrai con un microfono USB. Tuttavia, dovrai acquistare anche altre cose, come un braccio per sollevarlo e sollevarlo dalla scrivania. L'SM7B deve essere vicino alla bocca per suonare bene.

I microfoni USB come Yeti Nano ed Elgato Wave:3 nel frattempo sono molto più facili da usare per le persone meno esperte di tecnologia. Perfetto per i principianti o per coloro che desiderano una configurazione plug and play senza problemi.

Per cosa lo stai usando?

A cosa ti serve il microfono? È importante pensarci prima di acquistare. Se hai solo bisogno di aggiornare dal microfono del tuo laptop per le chiamate Zoom o Teams, un microfono USB potrebbe essere sufficiente.

Se stai pianificando lo streaming di gameplay o altri contenuti su Twitch, Facebook Gaming o YouTube, forse Wave: 3 potrebbe essere una scelta migliore in quanto ti offre molta flessibilità con i suoi sistemi di routing audio. Mentre se vuoi il meglio, i microfoni Shure saranno una scelta migliore, ma potresti iniziare con l'MV7 tramite una connessione USB e semplicemente passare a un'interfaccia XLR in futuro.

Quanto spazio hai?

Molti di questi microfoni richiedono un'asta microfonica o un braccetto per suonare al meglio. I microfoni XLR necessitano anche di un'interfaccia XLR, il che significa un gadget in più sulla scrivania. Se lo spazio è limitato, un microfono USB potrebbe essere la scelta migliore per te.

Quanto è insonorizzata la tua stanza?

Se hai problemi con il suono di sottofondo, il rumore ambientale o la bassa qualità nell'acquisizione del microfono, potresti pensare anche alla tua stanza. Un buon microfono non sarà d'aiuto se hai pavimenti duri e una stanza vuota senza arredi morbidi che potrebbero aiutare a smorzare il rumore e il riverbero.

Qualcosa come i pannelli sonori Wave di Elgato potrebbe essere una soluzione semplice per aiutare a migliorare il suono della tua stanza e, a sua volta, la tua acquisizione audio. Quando si acquista un microfono, è una buona idea considerare queste cose.

Maggiori informazioni su questa storia

Ci sono una serie di fattori che consideriamo quando esaminiamo i prodotti consigliati e ogni microfono in questo elenco è stato testato in situazioni di vita reale.

Li abbiamo usati per Zoom e Teams, abbiamo giocato con loro con gli amici e abbiamo anche trasmesso in streaming con loro. Sono stati utilizzati per le voci fuori campo e le loro impostazioni sono state modificate durante il controllo dei suoni del mondo reale come i rumori della tastiera.

Li abbiamo testati per essere sicuri che offrano la migliore qualità. Dopotutto, siamo interessati solo a microfoni dal suono eccezionale che non siano rovinati dal rumore di fondo costante e da altri problemi.

Ciò che non ci interessa è l'inutile macinare numeri o dettagli estranei: vogliamo solo fornire una recensione di facile comprensione che ti dia un'idea di come sarà l'uso.

Ci occupiamo di tecnologia dal 2003 e, in molti casi, non abbiamo recensito solo il prodotto in questione, ma anche le generazioni precedenti, fino al primo modello sul mercato.

Ci sono anche molti modelli che abbiamo considerato che non hanno fatto il taglio in ciascuna delle nostre guide per l'acquirente.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di __LASSAVED.