Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sia che tu abbia un PC mostruoso, un MacBook o solo un computer da usare tutti i giorni, ci sono molte ragioni per cui avresti bisogno di un monitor. Ciò significa anche che ci sono molte cose da considerare quando si cerca di acquistarne uno.

Per alcuni, andrà bene solo il pannello più grande e nitido. Per altri, sono le frequenze di aggiornamento elevate per immagini fluide. Ci sono così tanti monitor diversi sul mercato che vanno da relativamente economici a incredibilmente costosi. Ciò rende particolarmente difficile restringere il modello giusto per te.

Per aiutarti a decidere, abbiamo messo insieme una pratica guida in fondo a questo elenco che spiega il gergo e alcune delle cose a cui pensare quando si acquista un monitor, oltre a raccogliere e testare alcuni dei migliori monitor per tutti gli scopi disponibile in questo momento.

Se stai cercando qualcosa di un po' più specifico per la tua console di gioco o PC, dai un'occhiata anche alla nostra guida ai migliori monitor da gioco .


Quali sono i migliori monitor? Attualmente, la nostra migliore raccomandazione è il Philips 278E1A . Tuttavia, ti consigliamo di provare anche il Samsung Odyssey G7 , Dell Ultrasharp U3219Q , Dell C2722DE e Lenovo L24q-30 .


La nostra scelta migliore: il miglior monitor

Philipsle migliori opzioni di monitor 4k e quad hd per tutti foto 19

Philips 278E1A

squirrel_widget_6369257

Per

  • Bel pannello IPS 4K con ampi angoli di visione
  • Gamma di colori ultra ampia
  • Dal costo ragionevole

Contro

  • Regolabilità in altezza limitata
  • Solo 60Hz

Il Philips 278E1A offre un ottimo equilibrio tra prezzo e prestazioni e pensiamo che sia una scelta fantastica per la maggior parte delle persone. Per un prezzo di medio livello molto conveniente, ottieni un nitido display IPS 4K con cornici sottili dall'aspetto moderno e molta connettività.

Il display è molto luminoso e in grado di erogare fino a 400 nit, quindi non ti deluderà quando il sole splende attraverso le finestre. L'ampia copertura della gamma di colori significa che è abbastanza adatto anche per l'editing di video e foto.

Monitor che consigliamo anche

Sebbene il Philips 278E1A sia al culmine di questo elenco, non è necessariamente il monitor giusto per tutti, soprattutto con una gamma così ampia di casi d'uso e prezzi sul mercato. Ecco perché abbiamo anche selezionato i seguenti dispositivi da considerare.

Samsungle migliori opzioni di monitor 4k e quad hd per tutti foto 20

Samsung Odyssey G7

squirrel_widget_4227453

Per

  • Buon equilibrio tra caratteristiche e specifiche
  • Frequenza di aggiornamento di 240Hz e risposta di 1 ms
  • Compatibile con G-Sync

Contro

  • Un pannello 4K sarebbe stato ancora meglio
  • La curvatura può consumare un po' di spazio sulla scrivania

Un bel display curvo grande per giochi coinvolgenti, il Samsung Odyssey G7 è ricco di funzionalità per soddisfare i giocatori più esigenti. La tecnologia QLED garantisce una grande luminosità e precisione del colore e la frequenza di aggiornamento di 240Hz significa che è all'altezza del compito di un gioco competitivo serio.

La compatibilità con G-Sync e Freesync elimina lo strappo dello schermo e l'increspatura e l'inclusione di un hub USB 3.0 aggiunge comodità alla tua postazione di battaglia. Qualunque sia il tipo di gioco che ti piace, l'Odyssey G7 è una scelta eccezionale.

Dellle migliori opzioni di monitor 4k e quad hd per tutti foto 17

Dell Ultrasharp U3219Q

squirrel_widget_6369275

Per

  • Certificazione DisplayHDR 400
  • 1,07 miliardi di colori e rapporto di contrasto elevato
  • Connettività USB-C

Contro

  • Abbastanza costoso
  • Frequenza di aggiornamento massima di 60 Hz

Questa schermata è incentrata sulla precisione del colore ed è la scelta ideale per chiunque lavori con progetti sensibili al colore come editor video, fotografi e grafici. Dell afferma che fornisce una precisione del colore sRGB del 99%, così come il 95% DCI-P3 e il 99% del colore Rec.709 per i video.

Inoltre, ha una pratica connettività USB-C per gli utenti di laptop e un hub USB integrato per tutte le tue periferiche. Il supporto è altamente regolabile per tutte le tue esigenze ergonomiche, quindi è un piacere usarlo per l'intera giornata lavorativa.

Dellle migliori opzioni di monitor 4k e quad hd per tutti foto 16

Dell C2722DE

squirrel_widget_6369304

Per

  • Compatibilità con Windows Hello e certificazione Teams
  • Webcam integrata e microfono con cancellazione del rumore
  • Connettività USB-C e hub di ricarica rapida

Contro

  • Non i colori più accurati sulle impostazioni predefinite
  • Nessun supporto FreeSync o G-Sync

Dell C2722DE è un compagno di lavoro a casa da sogno creato pensando alle videoconferenze. Ha una webcam FHD pop-up integrata e un microfono con cancellazione del rumore, ci sono persino pulsanti dedicati sulla parte anteriore per le funzioni di Microsoft Teams, come disattivare il microfono o rispondere a una chiamata.

A parte le videoconferenze, è ottimo anche per tutto il resto. Il pannello IPS da 27 pollici è nitido e copre il 100% dello spettro sRGB. C'è la connettività USB-C, un hub integrato per il collegamento di periferiche e persino un'uscita di ricarica rapida da 90 watt.

Lenovole migliori opzioni di monitor 4k e quad hd per tutti foto 18

Lenovo L24q-30

squirrel_widget_6371595

Per

  • Design moderno quasi senza cornice
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Supporto AMD Freesync

Contro

  • Nessuna regolazione in altezza
  • Nessuna connettività USB

Il Lenovo L24q-30 è tutto incentrato sullo schermo, con le cornici minime che gli conferiscono un aspetto moderno ed elegante. Non c'è molto in termini di funzionalità per distrarti: questo è solo un display QHD IPS di alta qualità e a un prezzo eccezionale. Con una frequenza di aggiornamento di 75 Hz e anche il supporto AMD FreeSync, è un'ottima scelta per i giochi casuali e la produttività generale.

Manca di regolabilità, con il supporto che offre solo funzionalità di inclinazione e potrebbe essere un po' piccolo per alcune persone a 24 pollici, ma lo compensa in termini di convenienza. Lenovo offre anche equivalenti più grandi, anche se a un prezzo leggermente più alto, ma ci piace questo come scelta entry-level.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Quando abbiamo cercato di capire quali riteniamo siano i migliori monitor attualmente disponibili, abbiamo passato ore a esaminare schede tecniche e confronti, oltre a testare i dispositivi in scenari reali. Consideriamo una serie di fattori quando si tratta di consigliare i dispositivi e anche quando un nuovo dispositivo entra nelle nostre prime cinque selezioni. Non teniamo conto solo dei nostri test, ma anche delle recensioni dei consumatori, della qualità e del valore del marchio.

In tutte le nostre raccolte, ci sono anche molti prodotti che testiamo che non fanno il taglio finale. Tuttavia, poiché potrebbero essere la soluzione giusta per alcune persone, le abbiamo elencate di seguito.

Come scegliere un monitor

C'è un oceano di monitor tra cui scegliere con nomi di modelli sconcertanti e schede tecniche infinite, quindi può diventare piuttosto travolgente quando si cerca di trovare lo schermo giusto per te.

Per aiutare a tagliare il gergo del marketing, ecco alcune delle caratteristiche importanti a cui prestare attenzione, così come le cose a cui pensare prima di spendere soldi.

Tipi di pannelli

Esistono numerose tecnologie di pannelli differenti sul mercato, tutte con i propri vantaggi e svantaggi. Non entreremo nei dettagli nitidi di come funzionano, ma ti faremo semplicemente sapere a quali dovresti essere interessato e perché.

A meno che tu non abbia un budget davvero limitato, ti consigliamo di utilizzare IPS come minimo. I pannelli TN e VA possono essere acquistati in modo più economico, ma nella maggior parte dei casi i vantaggi nella rappresentazione dei colori e negli angoli di visualizzazione superano la differenza di costo.

I pannelli più esotici includono OLED, QLED, MicroLED e non passerà molto tempo prima che inizieremo a vedere QD-OLED anche sui monitor. Per semplificare, tutti questi pannelli offrono vantaggi rispetto all'IPS, principalmente nelle aree della precisione del colore, della gamma dinamica e dei livelli di nero. L'OLED è il campione attuale quando si tratta di qualità dell'immagine, ma, sfortunatamente, questi pannelli possono subire burn-in dell'immagine e quindi di solito non sono ideali per l'uso come monitor per PC.

A partire da ora, QLED è probabilmente la scelta migliore nella fascia premium dello spettro, con la tecnologia MicroLED che è ancora proibitiva.

Aggiorna tariffe

La frequenza di aggiornamento è semplicemente quante volte lo schermo è in grado di cambiare l'immagine visualizzata al secondo. 60Hz è la velocità standard che troverai nella maggior parte dei monitor e, per la maggior parte delle persone, è abbastanza veloce. Per i giochi, tuttavia, soprattutto per coloro che amano gli sparatutto in prima persona frenetici, la frequenza di aggiornamento inizia a contare molto di più.

Molti monitor da gioco ora offrono frequenze di aggiornamento di 144Hz e superiori, il tutto con l'intento di un gameplay fluido e di reazioni più rapide nei titoli competitivi.

Ci sono anche monitor disponibili con frequenze di aggiornamento variabili, questi saranno etichettati come supporto AMD FreeSync o Nvidia G-Sync. Queste funzionalità sono orientate ai giochi per PC. Entrambi fanno la stessa cosa ma sono compatibili con le schede grafiche AMD o Nvidia. Consente al monitor di parlare con il tuo PC da gioco e di abbinare la frequenza di aggiornamento dello schermo ai fotogrammi al secondo del gioco a cui stai giocando. Ciò elimina lo strappo dello schermo e consente un'esperienza di gioco complessiva più fluida.

Ergonomia

Avere un bel display da guardare non va bene se hai un mal di schiena paralizzante, quindi è importante pensare a dove verrà posizionato il tuo monitor e come dovrai regolarlo per adattarlo alla configurazione della tua scrivania.

Alcuni monitor, specialmente sul lato più economico, consentono solo di regolare l'inclinazione. I modelli più costosi hanno spesso un'ampia regolazione dell'altezza, nonché inclinazione e rotazione, che consentono di posizionare perfettamente il monitor.

Ci sono modi per aggirare questo, ovviamente. Quasi tutti i monitor supportano un supporto VESA standard e possono essere fissati a un braccio del monitor regolabile, se necessario.

Connettività

Questo è piuttosto semplice. Se sai che dovrai connetterti tramite Display Port, faresti meglio a controllare che il monitor che ti piace abbia quella connessione. Fortunatamente, è piuttosto semplice in questi giorni e la maggior parte delle persone avrà bisogno di HDMI o Display Port. La maggior parte dei monitor moderni offre entrambe le opzioni.

Se hai bisogno di connetterti a qualcosa di più vecchio come VGA o DVI, allora dovrai stare più attento con il monitor che selezioni. Ci sono ancora una serie di opzioni con questi connettori legacy tra cui scegliere.

Alcuni monitor consentono la connessione USB-C per il collegamento di un cavo singolo a laptop o MacBook, toom e questo può essere molto utile e risparmiare un sacco di problemi se si passa spesso dal lavoro alla scrivania a quello in movimento.

Budgeting

Naturalmente, dipende sempre da ciò che si adatta al tuo budget. Un nuovo monitor può essere un grande investimento, ma ti durerà a lungo. Dal momento che si trova semplicemente sulla scrivania, un monitor è soggetto a pochissima usura nel corso della sua vita, quindi diremmo che vale la pena spendere un po' di più per averne uno buono, se possibile.

Ci siamo concentrati sulle opzioni 4K e QHD in questo elenco, ma puoi risparmiare di più scegliendo un'opzione 1080p. Anche se la risoluzione extra sembra fantastica, molte persone non ne avranno bisogno per le loro attività quotidiane. Se stai giocando, una risoluzione più bassa sarà meno onerosa per la tua scheda grafica ed è probabile che si traduca anche in frame rate più elevati.

Si tratta di trovare il giusto equilibrio per te e le tue esigenze informatiche. Si spera che, armati di queste informazioni, sarai molto più vicino a trovare il tuo monitor perfetto.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto in questo elenco è stato valutato accuratamente per garantire che funzioni esattamente come dovrebbe una scelta consigliata.

Abbiamo pensato a tutto, tenendo conto delle prestazioni di ciascun modello quando viene utilizzato per il gioco, il lavoro, la navigazione web e lo streaming. Ciò significava immergersi nelle specifiche e nelle funzionalità chiave, come la compatibilità HDR, FreeSync, G-Sync, modalità di oscuramento locale e altro ancora. Da lì, abbiamo quindi incrociato i nostri giudizi con ogni singolo cartellino del prezzo per assicurarci che rappresentino anche un buon rapporto qualità-prezzo.

Come per qualsiasi raccolta, non è possibile fornire un elenco che funzioni per ogni tipo di utente, ma ci affidiamo alle esperienze e alle opinioni del più ampio team di Pocket-lint, oltre a valutare attentamente le aree di cui sopra, al fine di fare il nostro migliore in questo senso.

Ciò che tendiamo sempre a evitare durante la compilazione di queste scelte sono inutili confronti di specifiche e linee di marketing; vogliamo solo fornire un riepilogo di facile comprensione che ti dia un'idea di come viene utilizzato ogni monitor. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è puramente nell'interesse della brevità.

Scritto da Luke Baker.