Recensione della Sony A7 IV: La magia delle mirrorless

Nonostante sia full-frame, l'ultima A7 è compatta e facile da portare in giro. (credito immagine: Pocket-lint)
Lo schermo ora si ribalta completamente sul davanti, un grande cambiamento rispetto ai vecchi modelli Alpha. (credito immagine: Pocket-lint)
Con la sua porta HDMI, USB-C con Power Delivery, porta da 3,5 mm per cuffie e microfoni, più doppio slot per schede di memoria, ha tutto. (credito immagine: Pocket-lint)
È facile da impugnare grazie all'ampia presa testurizzata. (credito immagine: Pocket-lint)
Con il suo joystick direzionale, il pad direzionale rotante e i pulsanti personalizzati sparsi, c'è molto a portata di mano. (credito immagine: Pocket-lint)
Il pulsante del menu è ancora nel posto sbagliato. (credito immagine: Pocket-lint)
A circa 2.500 dollari / 2.399 sterline / 2.500 euro, non è certo a buon mercato, ma è una fotocamera a tutto tondo estremamente capace che non ti lascerà a desiderare. (credito immagine: Pocket-lint)
#}