Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Santo cielo, che specifiche offre la Sony A99 II: un sensore CMOS full frame BSI (retroilluminato) da 42,4 milioni di pixel, un sistema di messa a fuoco automatica ibrido a 399 punti, scatto a 12 fotogrammi al secondo con messa a fuoco automatica a tracciamento continuo, film in 4K cattura e stabilizzazione dellimmagine a 5 assi.

La fotocamera con obiettivo intercambiabile Single Lens Translucent (SLT) di punta dellazienda rappresenta un enorme passo avanti nella tecnologia rispetto al suo predecessore di quattro anni fa, loriginale Alpha 99 . Ha i muscoli per lanciare una sfida anche per altre offerte di fascia alta, come EOS 1D X II e EOS-5D Mk IV di Canon, D5 e D810 di Nikon e Pentax K-1 .

La vendita al dettaglio a £ 3.000 solo per il corpo, tuttavia, lA99 Mark II è tuttaltro che economico, anche se considerando le specifiche è probabilmente un valore piuttosto buono. Le specifiche sono una cosa, ovviamente, ma il modo in cui gestisce nel mondo reale è ciò che ci interessa. In effetti, la Sony A99 II può alzare la posta in gioco SLT e offrire unesperienza di ripresa impeccabile di fascia alta?

Il nostro parere veloce

Sulla carta, il Sony Alpha 99 II suona in maniera massiccia. Quindi è abbastanza buono per soddisfare sia i professionisti che vogliono stampare in grande sia coloro che non vogliono mai perdere uno scatto dalla sua configurazione focalizzata sulla velocità?

Bene, la risposta è un quasi, ma non del tutto.

Quando si tratta di fotografia di paesaggi e ritratti, la Sony Alpha 99 II brilla. Con file di grandi dimensioni, uneccellente resa cromatica e obiettivi nitidi disponibili, visualizzare le immagini sullo schermo è quasi altrettanto soddisfacente quanto uscire nei paesaggi per crearle. La stabilizzazione dellimmagine e lassenza di specchio in movimento funzionano bene per le immagini ad alta risoluzione in cui la morbidezza causata dal movimento sarebbe altrimenti tanto più evidente.

Per quanto riguarda la fotografia dazione, lAlpha 99 II è generalmente più lenta di quelle fotocamere progettate per tale scopo, nonostante ciò che suggeriscono le cifre impressionanti. Le prestazioni del processore per il buffering delle immagini e le leggere limitazioni dellautofocus in modalità high+ continua sono i punti in cui lAlpha 99 II non può eguagliare il meglio della nostra esperienza.

Nel complesso, lAlpha 99 II è un netto miglioramento rispetto al suo predecessore e un brillante tuttofare. E quando si tratta di acquisizione video 4K, beh, ce ne sono pochi che possono competere a questo livello.

LA99 II è un trionfo per il traslucido.

Alternative da considerare...

Pocket-lintsony alpha a99 ii immagine alternativa 1

Pentax K-1

  • £ 1.600 (solo corpo)

La Pentax K-1 non è una patch sulla Sony per i video, ma se stai cercando la fotografia full frame e la stabilizzazione dellimmagine integrata a un prezzo ridotto, allora è un chiaro contendente da considerare.

Leggi larticolo completo: recensione Pentax K-1

Pocket-lintsony alpha a99 ii immagine alternativa 2

Canon EOS 5D Mark IV

  • £ 3.630 (solo corpo)

Il papà del tuttofare, il 5D MkIV è difficile da battere. Un abile equilibrio tra risoluzione e capacità, questa Canon potrebbe essere costosa e non avere lo schermo LCD ad angolazione variabile, ma compensa ciò con una qualità dellimmagine da urlo.

Leggi larticolo completo: Recensione Canon 5D MkIV

Recensione Sony Alpha A99 II: dimostrare che il traslucido può trionfare

Recensione Sony Alpha A99 II: dimostrare che il traslucido può trionfare

4.0 stelle
Pro
  • Il sensore full-frame da 42
  • 4 milioni di pixel con specchio fisso è il sogno di un fotografo di paesaggi
  • Nitido se abbinato a un buon vetro
  • Stabilizzazione dellimmagine
  • Eccellente qualità JPEG
  • Set di funzioni avanzate
  • Prestazioni in modalità burst alto continuo a 8 fps
  • Superbo 4k
Contro
  • La messa a fuoco automatica promette molto ma non può tenere il passo con la modalità burst continua ad alta + a 12 fps
  • Scarsa durata della batteria
  • Il joystick è complicato
  • Il processore migliorato non corrisponde alle modalità di scatto continuo ad alta velocità
  • I menu non sono disponibili durante la cancellazione del buffer

squirrel_widget_139724

Recensione Sony Alpha A99 II: Design

  • Tecnologia Single Lens Translucent (SLT)
  • Multi-controller con controllo click/smooth
  • Pulsanti funzione personalizzabili
  • 104,2 x 142,6 76,1 mm; 849 g

Il concetto SLT è interessante. Utilizzando uno specchio traslucido, lA99 II elimina la necessità che questo meccanismo si muova per far arrivare la luce al sensore quando si scatta. Ciò significa che la messa a fuoco automatica continua durante lo scatto a raffica è possibile senza interruzioni, poiché il movimento meccanico è limitato solo allotturatore. In breve: è veloce, super veloce.

Pocket-lintSony alfa a99 ii recensione immagine 2

Tuttavia, ciò non cambia lo stile dellA99 II, che è molto simile a quello di una fotocamera DSLR. Tuttavia, il mirino è meno pronunciato di un equivalente DSLR, il che significa che la fotocamera di Sony è leggermente più corta. Il motivo è che non cè bisogno di un pentaprisma per il mirino elettronico (non è ottico).

Quando quattro anni fa fu lanciata sul mercato loriginale A99 (frazionariamente più grande), era la più piccola fotocamera digitale full-frame grazie a questo design unico (Sony è lunico produttore che sviluppa attivamente SLT). Ma molte cose sono cambiate in quattro anni, non ultima la gamma di fotocamere compatte Sony Alpha 7, che sono di nuovo significativamente più piccole. Quindi, se le dimensioni sono la tua preoccupazione principale per una fotocamera full-frame, allora lAlpha 99 II non tiene le redini.

Inoltre, prevediamo che la maggior parte degli utenti abbini lA99 II a un vetro decente (e pesante), come lobiettivo Zeiss 24-70mm f/2.8 ZA, che era lobiettivo principale utilizzato per questo test; avevamo anche lobiettivo Zeiss 85mm f/1.4 ZA, che si aggiungeva alla scala e al peso complessivi.

Pocket-lintSony alpha a99 ii recensione immagine 5

In mano lA99 II sembra una reflex digitale. Unimpugnatura pronunciata consente una presa salda e molti comandi chiave sono a portata di mano. Alcuni controlli possono essere trovati facilmente anche senza distogliere lo sguardo dal mirino, come la compensazione dellesposizione e la sensibilità ISO.

Al centro della navigazione dei sistemi di menu e della selezione del punto AF cè un joystick (sebbene anche i quadranti anteriore e posteriore svolgano alcune di queste funzioni). Abbiamo trovato il joystick troppo facile da spostare nellAlpha 99, ma nel nostro modello di test Alpha 99 II il joystick era quasi troppo appiccicoso, specialmente il movimento verso il basso.

Una volta nel sistema di menu rinnovato, cè un numero quasi schiacciante di pagine da navigare, a testimonianza di ciò che offre la Sony Alpha 99 II. Il nuovo menu è un miglioramento rispetto a prima: essendo codificato a colori e le cinque sezioni multipagina ora possono essere saltate, ma è ancora molto da comprendere.

Pocket-lintSony alpha a99 ii recensione immagine 4

La personalizzazione dei pulsanti merita il tempo necessario per assegnare i controlli utilizzati di frequente ai pulsanti delle funzioni fisiche sul corpo della fotocamera. Inoltre, sul lato dellobiettivo è presente una ghiera multi controller che può essere assegnata a una delle numerose funzioni, comprese le aree AF e lapertura. Questo quadrante può essere commutato tra rotazione a scatto e rotazione regolare, chiaramente pensando ai videografi, proprio come era nellA99 originale.

Recensione Sony Alpha 99 II: schermo e mirino

  • Schermo LCD da 3 pollici ad angolazione variabile (risoluzione 1.228k punti)
  • Mirino elettronico OLED da 0,5 pollici (risoluzione 2.359.000 punti)

Sony ha optato per lo stesso schermo LCD ad angolo di inclinazione che si trova nellAlpha 99. La teoria è ottima: uno schermo articolato posizionato lontano dal corpo su un meccanismo di inclinazione, ma in pratica ci sono momenti in cui lo schermo è effettivamente un po complicato .

Ad esempio, quando posizionato in basso rispetto al suolo e inclinando lo schermo verso lalto, come abbiamo fatto per le campanule nei boschi, loculare impedisce linclinazione, soprattutto in formato orizzontale. In definitiva, in tali situazioni lo schermo può sembrare controintuitivo. Detto questo, la maggior parte delle fotocamere di questo livello è dotata di schermi fissi che non offrono alcuna inclinazione o articolazione.

Pocket-lintsony alpha a99 ii immagini di esempio 7

Sopra: ISO 100

Lo schermo LCD non è sensibile al tocco, il che è un peccato. Ci sono altre fotocamere di fascia alta ora con touchscreen: non è un espediente riservato a fotocamere e smartphone a misura di consumatore.

Non entreremo in un intero dibattito elettronico (EVF) contro mirino ottico (OVF) qui, ma basti dire che lEVF nellAlpha 99 II è molto buono per quanto riguarda gli EVF. Lingrandimento è migliorato rispetto al suo predecessore, il che è il benvenuto, anche se la risoluzione rimane a 2,36 milioni di punti.

Recensione Sony Alpha 99 II: nuovo sistema di messa a fuoco automatica

  • Sistema di messa a fuoco automatica ibrido a rilevamento di fase
  • Sensore AF sul piano focale a 399 punti più sensore dedicato a 79 punti

Il sistema AF ibrido dellA99, che consiste in un sensore AF rinnovato a 79 punti e un sensore AF sul piano focale a 399 punti che copre la maggior parte dellinquadratura, è fondamentale per il design SLT poiché lesposizione costante al sensore AF consente lautofocus a tempo pieno .

Pocket-lintsony alpha a99 ii esempi di scatti immagine 6

Sopra: ISO 5.000

Quando si utilizza questo in combinazione con lobiettivo Zeiss 24-70mm f/2.8 ZA per questa recensione, lA99 II si blocca rapidamente per mettere a fuoco, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Anche lobiettivo Zeiss 85mm f/1.4 ZA che abbiamo usato non mette a fuoco così rapidamente, quindi ciò che otterrai dalla fotocamera dipende molto dallobiettivo (proprio come sarebbe in qualsiasi fotocamera).

Spostando il punto AF attivo della fotocamera su soggetti vicini e lontani, lA99 II risponde rapidamente. Quando si realizzano ritratti, lAF con rilevamento del volto e riconoscimento degli occhi garantisce per la maggior parte del tempo che la messa a fuoco sia perfetta, con gli occhi perfettamente nitidi. Complimenti a Sony per questo.

Abbiamo testato la reattività del tracking AF quando si scattano foto di persone (e occasionali cani o anatre) che corrono sotto il sole della tarda serata. Nella modalità continua ad alta velocità di 8 fps, il tasso di successo degli scatti nitidi è impressionante. La fotocamera è rimasta leggermente in ritardo nella modalità continua ad alta + 12 fps, tuttavia, con il tasso di successo compromesso.

Pocket-lintsony alpha a99 ii esempi di scatti immagine 9

Sopra: ISO 100

Ci sono state anche lievi variazioni nelle prestazioni a seconda dellarea AF selezionata: lo spot flessibile preso dal centro dellinquadratura era lassù con le opzioni dellarea AF più efficaci, con i bordi esterni che non funzionavano così bene, probabilmente in relazione ai doppi sensori AF .

Recensione Sony Alpha 99 II: prestazioni e batteria

  • Stabilizzazione dellimmagine a 5 assi
  • 12 fotogrammi al secondo con messa a fuoco automatica continua
  • 50 colpi per raffica (circa)
  • 500 colpi per carica (circa)

Come la Pentax K-1 e la gamma Alpha 7 di Sony, lAlpha 99 II dispone della stabilizzazione dellimmagine integrata, chiamata SteadyShot. È un punto di forza chiave che pochi altri possono offrire - ad oggi, nessuna fotocamera full frame Nikon o Canon offre questo.

Pocket-lintSony alpha a99 ii recensione immagine 10

Scattando foto a mano libera quando si utilizza lobiettivo Zeiss 24-70 mm f/2.8 ZA con le impostazioni grandangolo e teleobiettivo, riteniamo che SteadyShot offra circa 2,5 stop (EV) di stabilizzazione effettiva.

Per la parte migliore, con una mano ferma, potresti aspettarti unimmagine nitida a 70 mm con una velocità dellotturatore di 1/15 sec. Aumentare lassorbimento di luce di una fotocamera, specialmente con luce a basso contrasto, aiuta a migliorare la qualità dellimmagine.

Poi cè la velocità. Data lenorme risoluzione di 42 MP, i 12 fps dellA99 II con AF continuo sono davvero impressionanti. Quando si utilizza una scheda UHS-I SDXC U3 (che è la scheda più veloce disponibile per la fotocamera), una raffica termina dopo circa 50 immagini, che coprono quattro secondi. Il buffer impiega quindi circa 30 secondi per cancellarsi completamente, durante i quali è possibile sparare di più ma non è possibile accedere ai menu.

Per coloro che amano scattare lunghe esposizioni, vale la pena disattivare la riduzione del rumore sulle lunghe esposizioni. In caso contrario, lapplicazione di riduzione del rumore richiede lequivalente del tempo di velocità dellotturatore dellimmagine appena registrata. Ciò significa unattesa di 30 secondi per utilizzare nuovamente la fotocamera dopo una singola esposizione di 30 secondi!

Pocket-lintSony alpha a99 ii recensione immagine 8

La durata della batteria è rispettabile, ma a questo livello è quasi in fondo alla pila. Utilizzando la stessa batteria FM500H che si trova nellAlpha 99, lAlpha 99 II è in grado di effettuare circa 500 scatti da una carica completa. Questo numero di scatti è quasi il doppio di quello dellAlpha 7R II, ma meno della metà di quello di fotocamere simili come Canon EOS 5D Mark IV. Non è una sorpresa dato lapproccio del mirino elettronico, ma qualcosa di cui essere consapevoli - e potresti prendere in considerazione lacquisto dellimpugnatura opzionale e delle batterie extra che possono riempirlo.

Recensione Sony Alpha 99 II: qualità dellimmagine

  • Sensore full frame BSI CMOS da 42,4 milioni di pixel (uscita 7952 x 5304)
  • ISO 100 - 25.600 (50 - 102.400 esteso)

Dopo aver utilizzato lA99 II in una varietà di scenari e condizioni di illuminazione, abbiamo controllato i file raw e JPEG per vedere come si confrontano. La qualità JPEG è così impressionante che, per la maggior parte delle situazioni, lacquisizione raw è un lusso inutile. Naturalmente, lacquisizione raw consente di recuperare più dettagli tonali quando lesposizione non è corretta, ma se lesposizione è perfetta, allora i JPEG sono il business.

Pocket-lintsony alpha a99 ii immagini di esempio 3

Sopra: ISO 640, con flash di riempimento

Guardando le aree di luce e ombra, la quantità di dettagli conservati nei JPEG è particolarmente impressionante. Ad esempio, in cieli luminosi il dettaglio nelle nuvole bianche viene mantenuto senza alte luci spente. La gamma dinamica dellAlpha 99 II è chiaramente impressionante.

Con il bilanciamento automatico del bianco (AWB) in gioco, i colori possono essere leggermente sbiaditi. Abbiamo visto scatti generalmente caldi con molta saturazione. Naturalmente, è possibile apportare modifiche manuali allo stile creativo e alla riproduzione dei colori AWB secondo necessità.

Guardando le stesse scene riprese con tutte le sensibilità ISO disponibili, non esiteremmo a usare da ISO 100 a ISO 1600. La luminanza e il rumore di crominanza non sono evidenti neanche un po, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il rumore dellimmagine diventa evidente con deboli sbavature di dettaglio a ISO 3200 e ISO 6400, quindi la qualità dellimmagine inizia a soffrire a ISO 12.800 e oltre.

Tuttavia, poiché i file sono da 42 megapixel, sono abbastanza grandi da nascondere spesso la presenza di rumore dellimmagine se la dimensione delloutput non è troppo grande. Dovrai guardare in dettaglio al 100% per ottenere un quadro più completo.

Pocket-lintsony alpha a99 ii immagini di esempio 11

Sopra: ISO 51.200

Unultima nota per chi ha un occhio per i dettagli - sì, voi fotografi di paesaggi - lo specchio traslucido della Sony Alpha 99 II è fisso. Durante lesposizione non cè movimento dello specchio, che nelle reflex digitali può introdurre vibrazioni della fotocamera. Quindi, con SteadyShot spento e la fotocamera montata su un treppiede, le immagini sono nitide. Ideale se stai cercando di realizzare stampe di grandi dimensioni.

Recensione Sony Alpha 99 II: video 4K

  • 4K a 100 Mbps, 8 bit 4:2:2
  • Disponibili anche 1080p e slow motion
  • Uscita cuffie da 3,5 mm e ingresso microfono
  • Uscita HDMI (uscita pulita per la registrazione off-camera)
  • Doppio slot per schede SD

Non possiamo recensire lAlpha 99 II senza commentare la sua capacità di registrazione video, perché è eccellente.

Offrendo acquisizione 4K a 100 Mbps, oltre a stabilizzazione integrata e AF ibrido, lAlpha 99 II è in grado di servire i videografi.

Oltre al 4K, lA99 II può riprendere in modalità di ritaglio APS-C Super 35mm (downsampling di filmati da 5k a 4k). Inoltre, i video Full HD al rallentatore sono possibili a 100 fps.

Pocket-lintSony alpha a99 ii recensione immagine 12

Tuttavia, esiste una grave limitazione della modalità di esposizione quando si utilizza la messa a fuoco automatica per i video. Con lautofocus, la fotocamera è impostata sulla modalità di scatto Program Auto (P) e seleziona automaticamente unapertura di f/3.5. Se è necessario lautofocus, la modalità di scatto P funziona davvero bene, con transizioni di messa a fuoco fluide e rapide. Se è necessario il controllo dellesposizione, allora lo è la messa a fuoco manuale, con una scelta completa di modalità di esposizione.

LAlpha 99 II registra le immagini su una scheda di memoria SD e dispone di due slot, uno dei quali è anche compatibile con micro SD. Data la registrazione video 4K e le modalità di guida ad alta velocità, è alquanto sorprendente che la compatibilità della scheda sia limitata a UHS-I, non allultimo UHS-II.

squirrel_widget_139724

Per ricapitolare

La Sony Alpha 99 II è un netto miglioramento rispetto al suo predecessore e un brillante tuttofare. E quando si tratta di acquisizione video 4K, beh, ce ne sono pochi che possono competere a questo livello.

Scritto da Timothy Coleman.