Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La Olympus Pen entry-level vede un nuovo aggiornamento per il 2018: la E-PL9, che si rivolge a neofiti e utenti di smartphone che desiderano passare per la prima volta a una fotocamera con obiettivo intercambiabile mirrorless di facile utilizzo.

Il design essenziale della E-PL9 dovrebbe essere accessibile agli utenti alle prime armi, ma anche a coloro che hanno familiarità con questo tipo di fotocamera, che desiderano ottenere il massimo dallinnesto dellobiettivo Micro Quattro Terzi, che ha più di 20 obiettivi proprietari e il doppio degli obiettivi di terze parti nella sua gamma.

Abbiamo messo le mani su una E-PL9 di produzione completa prima della sua presentazione ufficiale. Si tratta di un modesto aggiornamento rispetto al predecessore o di una rivelazione mirrorless?

Nuove caratteristiche

  • Video 4K fino a 30 fps
  • Stabilizzazione dellimmagine a 5 assi
  • Processore True Pic VIII
  • Sistema AF a 121 punti con messa a fuoco di gruppo

Olympus spera che la Pen E-PL9 fornisca funzionalità fotografiche avanzate in un fattore di forma compatto e semplice da usare. Le caratteristiche chiave trovate nella precedente E-PL8 rimangono, ma ci sono anche molte novità.

Ora è disponibile la registrazione video 4K fino a 30 fps con unopzione per estrarre le immagini fisse dai file video. LE-PL8 è limitato a 1080p Full HD fino a 30 fps. Nessuna delle due fotocamere offre frame rate più veloci di 30 fps per i video.

Le riprese video e le immagini fisse possono essere stabilizzate utilizzando il sistema di stabilizzazione dellimmagine integrato a 5 assi di Olympus. LE-PL8 è dotato di una stabilizzazione a 3 assi più semplice. Non abbiamo avuto lopportunità di testare la differenza nel mondo reale tra questi sistemi di stabilizzazione, ma ci aspetteremmo una differenza di circa 1,5 f-stop nella stabilizzazione effettiva.

Cè anche lultimo processore, il True Pic VIII, come si trova nellultima serie di fotocamere Olympus come la OM-D E-M1 Mark II . Senza modifiche alla risoluzione delle immagini fisse o alle modalità di scatto a raffica, questo nuovo processore presumibilmente gestisce le capacità di registrazione video migliorate.

In effetti, Olympus non ha fatto molto rumore su alcun miglioramento, ehm, nella gestione del rumore dellimmagine. Pertanto, aspettati prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione simili al modello precedente.

Il sistema di messa a fuoco automatica della E-PL9 è stato migliorato con un array di 121 punti di rilevamento del contrasto che copre la maggior parte dellinquadratura. I punti AF possono essere selezionati individualmente utilizzando il touch pad sul retro della fotocamera o toccando lo schermo LCD. Presumibilmente è anche un sistema AF più veloce di prima.

Nuova interfaccia

  • Modalità foto avanzata (AP)
  • Altri due filtri artistici: Beach Bypass e Instant Film
  • Guide "How To" ora incluse nellapp gratuita "OI Image Share"

Una modalità Advance Photo trova la sua strada sul quadrante della modalità di scatto e viene presentata in una nuova interfaccia grafica. Allinterno di questo menu è possibile accedere direttamente ad alcune modalità di scatto creative, tra cui Esposizione multipla, Live Composite, HDR (high dynamic range), Sweep Panorama e Focus Bracketing.

In uso, la modalità AP taglia alcuni angoli per mettere in gioco quelle modalità creative più rapidamente, meno lo scorrimento del menu. In modalità Live Composite, puoi scegliere tra esposizioni da uno, due e quattro minuti e interrompere manualmente lesposizione quando appare come desideri sullo schermo. Poiché cè unesposizione cumulativa in tempo reale che si aggiorna, elimina le congetture dalla fotografia a lunga esposizione.

In modalità di esposizione multipla è possibile combinare due immagini, con la prima sovrapposta al display live view per la composizione della seconda immagine. Tuttavia, queste due immagini non vengono archiviate separatamente, quindi non vorrai sbagliare. Abbiamo scattato foto in modalità di esposizione multipla con lo schermo rivolto allindietro per un selfie e poi labbiamo capovolto fino alla normale configurazione frontale e alle due immagini combinate. Non erano corretti, nonostante sembrassero essere stati corretti prima della cattura. È un po un campo minato cambiare lo schermo tra due esposizioni, quindi è più facile mantenere lo schermo rivolto nello stesso modo per entrambe le acquisizioni.

Maneggevolezza migliorata

  • Flash incorporato
  • Impugnatura e quadranti più grandi
  • Connessioni Bluetooth e Wi-Fi

Dal punto di vista del corpo, la E-PL9 aggiunge un flash pop-up integrato, che non era presente nella penna E-PL8, con lintera gamma di modalità flash. Cè ancora lhotshoe nel caso in cui desideri collegare una pistola flash esterna opzionale.

Il design del corpo è in gran parte lo stesso layout del precedente modello Pen, anche se è stato modificato. Limpugnatura ora è più pronunciata, anche se a nostro avviso non è ancora del tutto comoda da tenere in mano - alcune scanalature aggiuntive per le dita sarebbero daiuto. Anche i quadranti del corpo sono più grossi di prima, quindi dovrebbe essere più facile reperirli: nel nostro breve tempo pratico con la fotocamera, i quadranti hanno gestito davvero bene.

Oltre allobiettivo in kit da 14-42 mm disponibile nel giorno dellanteprima, abbiamo installato il nostro obiettivo da 45 mm f/1.8 sulla E-PL9, che è unottima combinazione. Questa è una fotocamera più adatta agli obiettivi più compatti e leggeri di Olympus come questo.

Proprio come la E-PL8, la E-PL9 può essere connessa in modalità wireless al tuo dispositivo smart tramite Wi-Fi per condividere le immagini al volo. Inoltre è disponibile anche una connessione Bluetooth sempre attiva, che è un metodo di connessione wireless molto più efficiente. È possibile riattivare la videocamera dal tuo dispositivo smart tramite lapp, anche quando la videocamera è in modalità di sospensione.

La E-PL9 potrebbe essere una fotocamera destinata ai principianti, ma questo tipo di funzionalità è divertente per un fotografo di qualsiasi livello.

Vale la pena laggiornamento?

  • Sensore CMOS da 16,1 MP
  • Touchscreen inclinabile
  • Modalità raffica a 8,5 fps
  • Nessun mirino
  • Hotshoe

In definitiva, lE-PL9 non è molto diverso dal suo predecessore. Quindi cosa rimane nella nuova fotocamera che abbiamo visto prima?

Beh, un sacco di cose. A meno che una delle modifiche di cui sopra non sia davvero importante per te, non cè motivo reale di sborsare denaro extra per lE-PL9 rispetto allE-PL8.

Olympus non ha fatto una canzone e una danza sul nuovo processore che migliora la qualità delle immagini fisse. Quindi nessun salto lì. Anche la gestione complessiva della fotocamera sembra molto simile, con la presa più pronunciata che fa praticamente poca differenza.

Poi cè il touchscreen. Anche in questo caso si tratta di "come eri", con un design ad angolazione variabile (ripiegabile e abbassabile), in cui è possibile capovolgere lo schermo di 180 gradi verso la parte inferiore della fotocamera per uno scatto selfie.

Prime impressioni

LOlympus Pen E-PL9 è quello che descriveremmo come un modesto aggiornamento rispetto al suo predecessore. Puoi aspettarti la stessa qualità delle immagini fisse e una gestione familiare, e ci aspettavamo qualcosa in più dallultima fotocamera mirrorless entry-level dellazienda.

Certo, lacquisizione di filmati in 4K, la stabilizzazione dellimmagine migliorata, le nuove funzionalità Bluetooth e una nuova modalità AP divertente, ognuno aggiunge le proprie cose, ma non è una grande novità di ispirazione.

Abbiamo anche qualche dubbio sul design. Ha allincirca le stesse dimensioni delle altre fotocamere mirrorless Olympus, quindi è un po troppo simile a una scatola per noi, anche se i nuovi quadranti si sentono benissimo.

Ignorando la forma squadrata, durante luso lE-PL9 ci ha regalato un sorriso. Che tu sia esperto o principiante, il rapido accesso alle modalità creative è stato un punto di forza per le fotocamere mirrorless Olympus ed è stato portato ancora più in primo piano nella E-PL9.

In conclusione: la E-PL9 non è laggiornamento più entusiasmante per una fotocamera che abbiamo mai visto. Quindi, a meno che lacquisizione 4K non sia in cima alla tua lista, ci sono poche ragioni per optare per lE-PL9 rispetto a quella che ora è una E-PL8 molto più economica.

LOlympus E-PL9 è ora disponibile in tre colori - bianco, nero e marrone - al prezzo di £ 579,99 solo per il corpo o £ 649,99 con lobiettivo del kit zoom motorizzato 14-42 mm f / 3.5-5.6.

Scritto da Timothy Coleman.