Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sulla carta la Nikon D850 sembra buona per essere vera. Questa fotocamera DSLR full frame non è un aggiornamento modesto della già impressionante Nikon D810 , è una revisione.

È veloce in ogni modo. Il suo sensore ad alta risoluzione compete con le migliori fotocamere, anche di medio formato, data la disposizione di 45 milioni di pixel. Anche la qualità costruttiva e la durata non sono seconde a nessuno.

Questa potrebbe essere lunica fotocamera per professionisti di ogni tipo: azione, paesaggi e tutto il resto. Sebbene non sia affatto un acquisto economico, il suo prezzo richiesto di £ 3.500 rende la D850 accessibile anche agli appassionati di fotografia tascabili.

Sicuramente cè un problema? Certamente? Bene, continueremo a cercare, perché la Nikon D850 potrebbe essere considerata la fotocamera dellanno del 2017...

Recensione Nikon D850: alta risoluzione e alta velocità

  • Sensore CMOS da 45,4 milioni di pixel
  • Modalità ritaglio DX da 19,4 milioni di pixel
  • Processore di velocità 5
  • 7 fps a raffica/ 9 fps con grip

Oh, i pixel. Tutti 45,4 milioni di loro. Di tutte le fotocamere full frame, solo la Canon EOS 5DS ( e R ) ha una risoluzione maggiore. E quella fotocamera è, relativamente parlando, un pony con un solo trucco.

La D850, daltra parte, è anche fatturata per lazione. Contiene lo stesso processore Expeed 5 della Nikon D5 , una fotocamera utilizzata dai fotografi dazione professionisti.

Pocket-lintNikon D850 recensione immagine 3

Per molti aspetti, la Sony Alpha 99 II ha le caratteristiche più simili a questa Nikon, mentre la Canon EOS 5D Mark IV è quasi arrivata, anche se con un sensore a risoluzione molto più bassa.

Con così tanti pixel, tuttavia, lo scatto ad alta velocità della D850 non è esattamente alla stessa velocità della Nikon D5 o, in effetti, della D500 , ma è un rispettabile 7 fps. Otterrai il massimo dalla fotocamera collegando il pacco batteria opzionale, dove si scatenano 9 fps.

A 7 fps, la fotocamera scatterà fino a 51 immagini RAW in una singola raffica prima di rallentare. Avrai bisogno di una scheda SD compatibile con XQD o UHS-II per ottenere il massimo dalle riprese ad alta velocità. Ma poiché la D850 è compatibile con le schede di memoria più veloci in circolazione, non è un problema.

Recensione Nikon D850: messa a fuoco automatica

  • AF a rilevamento di fase
  • 153 punti array (incl. 99 cross-type)
  • Regolazione fine AF

Ancora più importante delle modalità di scatto ad alta velocità, la D850 ha lo stesso sistema di messa a fuoco automatica della Nikon D5. Valutiamo questo come il miglior sistema di messa a fuoco automatica di qualsiasi fotocamera.

Pocket-lintImmagine campione Nikon D850 7

Il modulo AF a rilevamento di fase è costituito da una serie di 153 punti AF, inclusi 99 dei punti a croce più sensibili per garantire riprese in formato verticale e orizzontale con la stessa capacità.

La sensibilità AF funziona fino a -4EV nel punto AF centrale, che consente una messa a fuoco nitida e rapida di notte. È incredibilmente veloce, anche nella quasi oscurità. Altri punti AF sono sensibili fino a -3EV, che è più simile alle condizioni al chiaro di luna.

Abbiamo usato la fotocamera per catturare una varietà di sequenze dazione. Windsurf e kitesurf a distanza si sono rivelati un buon test per la fotocamera - e un test che ha gestito molto bene.

Sono soggetti in rapido movimento, coperti, con un monitoraggio coerente del soggetto. Faresti fatica a trovare un sistema AF più affidabile. Abbiamo trovato la modalità AF raggruppata particolarmente efficace quando il soggetto è stato tenuto allinterno della stessa area dellinquadratura.

Pocket-lintNikon D850 immagini campione immagine 9

Seleziona la modalità di ritaglio DX, che utilizza una porzione più piccola del sensore, e larray AF copre praticamente lintero fotogramma. La copertura è davvero ampia. Abbiamo spesso usato la D850 in questa modalità di ritaglio, soprattutto per avvicinarci allazione.

Per quanto riguarda la messa a fuoco automatica tramite il display di anteprima dal vivo (per i video), la velocità e la precisione sono migliorate ma purtroppo mancano rispetto al Dual Pixel AF di Canon e alle migliori fotocamere mirrorless di Olympus e Panasonic.

Una risoluzione così elevata significa un margine di errore estremamente ridotto quando si tratta di una messa a fuoco nitida con una profondità di campo ridotta. Aggiungete a questo la nostra esperienza sui problemi di messa a fuoco posteriore con le combinazioni di fotocamere e obiettivi Nikon ed è stata una preoccupazione. Per fortuna, la D850 offre una semplice procedura di calibrazione dellobiettivo per la messa a punto degli obiettivi. Se vuoi garantire una messa a fuoco nitida sugli occhi (piuttosto che sulle orecchie!) In un ritratto, può valere la pena seguire questa procedura.

Recensione Nikon D850: Caratteristiche

  • Connessione wireless Bluetooth sempre attiva
  • Modalità di spostamento della messa a fuoco nella fotocamera
  • Timelapse 4K/8K

Focus Shift è una nuova modalità di scatto per Nikon. È progettato per la macrofotografia in cui la massima nitidezza possibile, lassunzione di luce e lampia profondità di campo sono impossibili in unacquisizione di una singola immagine.

Pocket-lintNikon D850 recensione immagine 2

Quello che fa la D850 è scattare fino a 300 foto consecutive con micro-cambiamenti incrementali nella messa a fuoco (una tecnica è nota come focus stacking). Queste immagini non vengono unite nella fotocamera in ununica immagine. No, devono essere importati in un software in grado di gestire tale impilamento, come Adobe Photoshop. Tuttavia, la fotocamera inserirà queste immagini in una sottocartella per una selezione più semplice.

Come le altre fotocamere Nikon recenti, come la D5600, è presente una connessione Bluetooth a un dispositivo intelligente tramite SnapBridge, che funziona molto bene per condividere le immagini sui social media e oltre. Avevamo sentito sussurri che questo fosse un problema con una fotocamera ad alta risoluzione ma, francamente, che tu stia utilizzando la D3400 o la D850, la funzione è la stessa, perché è il download di immagini con risoluzione di 2 MP in cui lapp eccelle davvero.

Recensione Nikon D850: costruzione e gestione

  • 915 g solo corpo, 146 x 124 x 78,5 mm
  • Durata della batteria singola di 1840 colpi
  • Corpo ridisegnato con illuminazione dei pulsanti
  • Otturatore elettronico silenzioso
  • Slot per doppia scheda: una XQD, una SD (UHS-II)
  • LCD touchscreen con angolo di inclinazione da 3,2 pollici e 2,36 k punti
  • Mirino a pentaprisma con copertura del 100% e ingrandimento 0,75x

Per tutte le sue caratteristiche che catturano i titoli, forse una delle cose più soddisfacenti della Nikon D850 è la sua migliore qualità costruttiva e maneggevolezza.

È inconfondibilmente Nikon e cè poco cambiamento dai suoi predecessori in termini di peso o dimensioni. Tuttavia, la D850 è stata scolpita in qualcosa che si adatta meglio alla mano.

La presa è più definita: otterrai le dita più in profondità per una presa più confortevole, particolarmente utile con il vetro più pesante attaccato alla parte anteriore.

È una costruzione solida, tutta in metallo e resistente alle intemperie. Ci piace che i pulsanti possano illuminarsi in condizioni di scarsa illuminazione, una funzione che si rivela estremamente utile quando altrimenti saremmo armeggiare con i controlli della fotocamera di notte.

Abbiamo dovuto ricontrollare che la durata della batteria indicata sul foglio delle specifiche della D850 non fosse un errore di battitura: sono elencati 1.840 scatti singoli da una carica completa. Ma non lo è, ci vuole una pila di colpi per carica. E poi qualche.

Aggiungi il pacco batteria opzionale con la stessa batteria EN-EL18A utilizzata nella D5 e la durata della batteria aumenta a 5.140 scatti. Questo è il leader della categoria per una DSLR di medie dimensioni. E non di poco, ma di un miglio di campagna.

Ti costerà molto ottenere il pacco batteria opzionale, la batteria EN-EL18A, il vano batteria e il caricabatterie - il tutto fino a circa £ 600 - ma ciò rende comunque una soluzione più conveniente e ad alta risoluzione rispetto allacquisto di una Nikon D5 . Quindi cè un pensiero.

Pocket-lintNikon D850 recensione immagine 6

Il rumore dellotturatore può essere un problema nelle reflex digitali, quindi il nuovo otturatore elettronico silenzioso della D850 è davvero unaggiunta gradita. Laddove è necessaria discrezione - pensando a strade, matrimoni e fauna selvatica - le riprese in silenzio sono molto apprezzate. Tuttavia, è disponibile solo in modalità di anteprima dal vivo, ovvero quando si utilizza lo schermo LCD posteriore, quindi la messa a fuoco automatica non è una patch sulle migliori fotocamere mirrorless in circolazione. Tuttavia, abbiamo utilizzato questa modalità in diverse occasioni.

Il flash incorporato trovato nella D810 è stato omesso dalla D850. Questo potrebbe interessarti o meno: sospettiamo che la maggior parte dei fotografi che utilizzano una fotocamera come la D850 utilizzerebbe comunque ununità flash esterna/flash trigger. Inoltre, ununità flash incorporata può essere un punto di debolezza fisica, compromettendo la tenuta alle intemperie, che mostra le ambizioni di fascia alta di questa DSLR.

Lesclusione del flash libera spazio prezioso che Nikon ha sfruttato al meglio sotto forma di un nuovo mirino. Il mirino a pentaprisma è ampio e luminoso, con una copertura del 100% e un ingrandimento di 0,75x, il che lo rende il mirino Nikon più grande di sempre. Puoi davvero apprezzare quanto sia grande il mirino quando passi dalla D850 a una DSLR di formato APS-C di fascia media come la D5600.

Poi cè lo schermo LCD, che è anche il top del gioco Nikon. Il vivace display LCD touchscreen inclinabile da 3,2 pollici presenta una risoluzione di 2,36 m di punti. Anche la sua risposta al tocco per la navigazione nei menu, la messa a fuoco, il rilascio dellotturatore e la riproduzione delle immagini è perfetta.

Recensione Nikon D850: Video

  • Video 4K a 30 fps (senza ritaglio del sensore)
  • 1080p a 60 fps
  • Focus peaking e stabilizzazione digitale (a 1080p)
  • Modalità rallentatore fino a 120 fps a 1080p
  • Porte per microfono/cuffie
  • Uscita HDMI 4K 4:2:2 a 8 bit su registratore esterno

Anche le specifiche video hanno subito una revisione. A differenza di molte altre fotocamere DSLR Nikon, la modalità video 4K è disponibile senza ritaglio del sensore. Otterrai il massimo dagli obiettivi grandangolari e, di conseguenza, le migliori prestazioni possibili della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione.

Pocket-lintNikon D850 recensione dettagli immagine 4

Non è il video 4K più nitido che abbiamo visto, ma rispetto al D810 ha specifiche più elevate. Al di sotto del 4K, le specifiche per lacquisizione a 1080p sono impressionanti, con un massimo di 60 fps e rallentatore fino a 120 fps, stabilizzazione elettronica, porte per microfono/cuffie e supporto completo per registratori esterni. È tutto lì.

La messa a fuoco automatica dei video continuerà a essere un aspetto negativo fino a quando Nikon non svilupperà alcune nuove tecnologie per le sue fotocamere DSLR in modalità di anteprima dal vivo, ma questo potrebbe non importare se sei un estrattore di messa a fuoco manuale con una configurazione rig.

Recensione Nikon D850: qualità dellimmagine

  • Sensore full frame da 45,4 milioni di pixel
  • Il primo sensore Nikon retroilluminato per reflex digitali
  • Nessun filtro passa-basso ottico (OLPF)
  • Modalità ritaglio DX da 19,4 milioni di pixel
  • ISO 64 a 25.600 espansi a ISO 32 a 102.400
  • Sensore di misurazione RBG da 180k pixel, misurazione Color Matrix 3D III

Come accennato, i 45,4 MP della D850 competono con alcune delle migliori fotocamere full frame ad alta risoluzione, come Canon EOS 5DS e Sony Alpha 99 II.

Inutile dire che questa è una fotocamera che si adatta molto bene ai fotografi di paesaggi. Naturalmente, con una risoluzione così alta, i riflettori sono puntati sulla qualità dellobiettivo e sulla tecnica del fotografo. Le distorsioni dellobiettivo possono apparire più intensamente. Le vibrazioni della fotocamera possono essere più evidenti. Quando si scatta a mano libera, potrebbe essere necessario concedersi una velocità dellotturatore più rapida del normale per garantire che i dettagli dellimmagine siano nitidi.

Per evitare di riempire una scheda di memoria così rapidamente quando la risoluzione massima non è necessaria, la D850 dispone di unopzione di acquisizione dellimmagine di medie dimensioni da 25,5 MP (6192 x 4128 pixel) e di piccole dimensioni a 11,3 MP (4128 x 2752 pixel). Ha senso, dato che loutput di 45,4 MP (8256 x 5504 pixel - che è circa A1 senza alcuna interpolazione / ingrandimento digitale) sarà più di quello di cui molti hanno bisogno.

Altre caratteristiche includono entrambi i rapporti di aspetto 5:4 e 1:1 (ecco gli instagrammer). A nostro avviso, il vantaggio di queste modalità è principalmente la visualizzazione per la composizione più di ogni altra cosa. Raramente useremmo le modalità di aspetto, piuttosto ritagliamo le immagini a piena risoluzione dopo lacquisizione secondo i nostri gusti, al fine di evitare potenziali dettagli mancanti.

Tuttavia, la modalità di ritaglio DX si è dimostrata utile, in particolare per espandere la lunghezza focale equivalente. La risoluzione è di 19,4 MP (5408 x 3600), il che indica che la D850 ha una densità di pixel molto simile alla fotocamera DLSR APS-C di punta di Nikon, la D500. Una densità simile significa che queste due fotocamere dovrebbero avere una qualità dellimmagine simile quando si tratta di luce a basso contrasto. Tuttavia, la D850 è dotata del primo sensore retroilluminato di Nikon, un design che massimizza lassorbimento di luce e migliora le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione.

Pocket-lintNikon D850 immagini campione immagine 11

Così tanti pixel, eppure la D850 ha in realtà una gamma di sensibilità ISO piuttosto ampia. Una base ISO 64 che può essere espansa fino a ISO 32 si adatta bene a qualsiasi fotografo che desidera ridurre al minimo lassunzione di luce e massimizzare la gamma dinamica. Pensiamo che sia questa gamma di bassi ISO che interesserà molti. Pensa ai fotografi di paesaggi con un debole per le lunghe esposizioni, ai fotografi di ritratti che usano il flash o le ampie aperture in condizioni di luce intensa.

Questo è il dettaglio, quindi come sono effettivamente le immagini?

Abbiamo eseguito un rapido test di confronto di immagini identiche tra la D850 e la D800, questultima che ora ha cinque anni. Abbiamo confrontato le immagini a piena risoluzione, dove le immagini della D850 sono più grandi, ma poi abbiamo anche ridimensionato la D850 a 36,3 MP per fare un vero confronto. In questo test la D850 è migliore sotto tutti i punti di vista - con una maggiore gamma dinamica, risoluzione e colore, nonostante abbia più pixel. Sottocampionare le immagini a piena risoluzione agli stessi 36,3 MP della D800 e le immagini hanno un aspetto ancora migliore.

Cè unincredibile gamma di toni a ISO 64. Laddove la lucentezza sulla pelle e la luce del sole sulle piume bianche appaiono sbiadite, nella D850 rimangono più dettagli. È possibile schiarire e scurire le immagini fino a ±5EV e continuare a vedere i dettagli in quelle aree di luce e ombra.

Pocket-lintNikon D850 immagini campione immagine 5

Le immagini a ISO 1600 sembrano pulite. Per quanto riguarda le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, iniziamo a vedere il rumore di luminanza in modo più evidente a ISO 3200 e questo aumenta costantemente nella gamma ISO.

Visualizza le immagini al 100% e le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione non corrisponderanno alla D5. Ma questo è un dato di fatto, poiché le immagini della D850 sono due volte più grandi.

Anche la misurazione è eccellente. Raramente abbiamo dovuto comporre la compensazione dellesposizione: puoi passare alla modalità completamente automatica con la D850. Il sensore di misurazione è sensibile fino a -3EV, quindi funzionerà bene con limpressionante sistema AF di Nikon anche in condizioni di scarsa illuminazione o quando si utilizzano filtri ND.

Per quanto riguarda il colore, abbiamo utilizzato una carta grigia in vari scenari come punto di riferimento rispetto allAWB predefinito della fotocamera. Per i ritratti in ombra, AWB era spesso identico alla lettura del cartoncino grigio. Alla luce del sole lAWB è solitamente una frazione fresca.

Pocket-lintNikon D850 immagini campione immagine 3

Lo abbiamo detto prima, i colori nei JPEG Nikon non sono i nostri preferiti in circolazione, ma sono abbastanza naturali. Sono i rossi e i magenta che possono essere un po troppo saturi, anche quando si utilizza limpostazione dellimmagine Neutra. Tutto sommato, però, è una questione di gusti piuttosto che una vera lamentela.

Prime impressioni

La Nikon D850 impressiona sulla carta. Ma dopo un uso prolungato ci ha spazzato via. Questa è una macchina media per la creazione di immagini da 45,4 milioni di pixel.

Nelle mani giuste e con un vetro di buona qualità, la D850 è capace di immagini nitide e molto dettagliate. Anche la gamma dinamica della fotocamera è quasi irreale. Quanti pixel sono necessari è unaltra questione, ma lalta risoluzione apre la D850 anche in altri modi, con la sua modalità di ritaglio DX da 19,4 MP che è estremamente utile.

Piccole modifiche al corpo della D850 trasformano lesperienza dellutente. Pulsanti illuminati, modalità otturatore silenzioso, presa più profonda e durata della batteria ai vertici della categoria si sommano a qualcosa di davvero speciale che la distingue dalle precedenti fotocamere della serie 800.

Il tallone dAchille delle fotocamere reflex digitali Nikon è la messa a fuoco automatica lenta e meno affidabile in modalità di anteprima dal vivo. Se Nikon dovesse creare qualcosa di simile allAF Dual-Pixel di Canon per migliorare lAF video, le sue reflex digitali sarebbero intrinsecamente più utili per la registrazione video. Ma questa è lunica area dietro.

Per quanto riguarda il prezzo, è un sacco di soldi ma, in realtà, pensiamo che sia ragionevole per tutta la fotocamera che è. Realisticamente il prezzo del corpo è solo una piccola parte della spesa reale, poiché avrai bisogno di obiettivi di alta qualità e schede XQD/UHS-II. Anche limpugnatura della batteria opzionale e la batteria/caricabatterie extra sarebbero piacevoli da avere.

In questo momento, è difficile pensare a una fotocamera migliore della Nikon D850. È una macchina fotografica per fotografi. E un chiaro contendente per la fotocamera dellanno.

Alternative da considerare

Canon EOS 5DS

squirrel_widget_135439

La Nikon D850 è come la Canon EOS 5DS ad alta risoluzione e la migliore reflex digitale full-frame Canon, la EOS 5D Mark IV, riunite in una. Una fotocamera Nikon in grado di svolgere due lavori Canon? Sembra... meno il Dual Pixel AF della 5DS, ovviamente.

Leggi larticolo completo: Recensione Canon EOS 5DS

Pocket-lintSony alfa a99 ii recensione immagine 2

Sony A99 Mark II

Quando si tratta di tuttofare full-frame, lA99 II è un grande grido. Ha un sensore BSI da 42,4 milioni di pixel e cattura fino a 12 fotogrammi al secondo, ma il mirino è elettronico e il pool di obiettivi non è ricco come quello di Nikon.

Leggi larticolo completo: recensione della Sony Alpha A99 MkII

Nikon D500

squirrel_widget_136438

Se il full frame non è così importante, allora la Nikon D500 è allaltezza della D850, con qualità costruttiva e funzioni simili. Tuttavia, non è una fotocamera ad alta risoluzione, a 20,9 milioni di pixel.

Leggi larticolo completo: recensione Nikon D500

Scritto da Timothy Coleman. Modifica di __LASSAVED.