Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La Nikon D4S ha creato molto scalpore quando è stata presentata per la prima volta al Consumer Electronics Show 2014. Lapice della gamma di reflex digitali professionali di Nikon, arriva circa due anni dopo il precedente modello D4, sollecitando prestazioni più veloci e aggiornamenti del sistema di messa a fuoco automatica per rafforzare ulteriormente la sua abilità.

Cè anche un sensore rinnovato a bordo, che vede alcuni miglioramenti a quello di base da 16,2 megapixel della D4, incluso labbinamento con lultimo motore di elaborazione delle immagini Expeed 4.

La D4S è incentrata sulla velocità piuttosto che su quantità folli di risoluzione, con una Nikon D4x che potrebbe saziare lappetito dei cacciatori di alta risoluzione in un futuro non troppo lontano.

Avendo usato la D4 originale per un anno intero, la nostra grande domanda che circonda la D4S è se i suoi aggiornamenti apparentemente sottili equivalgono a unesperienza significativamente migliore?

Il nostro parere veloce

La Nikon D4S è una continuazione evolutiva piuttosto che rivoluzionaria del precedente modello D4. Ma questo non toglie nulla: per quanto riguarda le fotocamere professionali full frame, queste sono le migliori.

Scatti a raffica più veloci, un aumento della durata della batteria e un sistema di messa a fuoco automatica che dobbiamo ancora vedere migliorato sono tutti aspetti positivi, mentre leccellente qualità dellimmagine è nello stesso campo della D4 piuttosto che un significativo salto in avanti.

Scatta con le impostazioni ISO "normali" - le impostazioni estese diventano assurde, con ISO 409.600 sostanzialmente inutili - e i risultati sono eccellenti, ma è la capacità della D4S di aiutare a ottenere gli scatti che contano che lo rende un kit così eccezionale.

Per il consumatore medio è la Ferrari delle fotocamere: fuori portata sia nel prezzo che nelluso realistico. Per i professionisti sarà uno strumento potenzialmente inestimabile, anche se solo una manciata vedrà come unimmediata necessità di aggiornamento.

Recensione Nikon D4S

Recensione Nikon D4S

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Durata della batteria quasi instancabile
  • Miglioramenti dellautofocus per prestazioni eccezionali
  • Ottima qualità dellimmagine
  • Ben progettato
Contro
  • Grande
  • Pesante
  • Costosa
  • Ancora nessuna uscita USB 3
  • Aggiornamento minore rispetto alla precedente D4
  • Canon 1D X ha una velocità di burst più elevata

Design

La Nikon D4S è un po una grande bestia, ma probabilmente lo sapevi già. Questa non è una macchina da tiro casuale, come attesta il prezzo di £ 5.200 per il solo corpo.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 5

Anche se è grande, è un pezzo di kit ben congegnato. Il telaio in lega di magnesio resistente alle intemperie lo rende un cliente robusto, mentre unimpugnatura gommata testurizzata è comoda sia con orientamento verticale che orizzontale. Ci sono anche pulsanti di scatto per entrambe le posizioni, che si adattano naturalmente al dito in qualunque modo tu stia riprendendo. Le dimensioni fisiche significano che non avrai mai nemmeno le dita vaganti che si dimenano lontano dal corpo: è una presa solida ogni volta.

Rispetto al D4 cè pochissima differenza esteriore con il D4S. I joystick posteriori hanno una trama considerevolmente "più nitida" che ne rende lutilizzo più definito, ma questo e una leggera modifica allimpugnatura sono quasi tutti. Non è una cosa negativa però, perché è difficile trovare difetti nellergonomia comera e queste sottili regolazioni vanno meglio nel nuovo modello.

LEGGI: Recensione Nikon D4

Tuttavia, ci sarebbe piaciuto vedere la D4S beneficiare di una maggiore spinta nelle sue specifiche. Nonostante una porta Ethernet più veloce - è compatibile con Gigabit 100/1000TX - cè ancora solo una porta mini USB "ad alta velocità", non unuscita USB 3.0, e la trasmissione wireless significa acquistare laccessorio WT5 in quanto non è una funzionalità integrata.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 6

Un altro esempio è lo schermo LCD da 3,2 pollici: la sua risoluzione di 921k punti va bene, ma è un passo indietro rispetto ai pannelli a risoluzione più alta che si trovano in alcune fotocamere a meno di un quinto del prezzo della D4S.

E con un solo slot CompactFlash e un altro slot XQD, la D4S si trova in quella posizione insolita di sembrare quasi indecisa con i suoi supporti di memorizzazione. Nessunaltra fotocamera utilizza XQD.

super veloce

Ma è nelle aree fondamentali della fotografia in cui Nikon ha concentrato la sua attenzione. La D4S può scattare a piena risoluzione a 11 fotogrammi al secondo con messa a fuoco automatica continua. Ciò significa un monitoraggio continuo della messa a fuoco e della misurazione a 11 fps, non ai 10 fps delloriginale D4.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 8

Ma aspetta, un aumento di un solo fotogramma al secondo? Non è ancora veloce come la Canon 1D X e i suoi 12 fps massimi. Ora questa affermazione non ti farà andare a vendere tutti i tuoi sistemi di lenti e interruttori Nikon, e in termini reali significa relativamente poco (con meno del 50% di batteria, la 1D X è limitata a 10 fps, ad esempio). Lo stesso si potrebbe dire anche del salto del 10% da D4 a D4S.

LEGGI: Recensione Canon EOS 1D X

La cosa che importa è quanto bene funzioni la D4S in questa modalità. È un ottimo lavoro a 11fps. Sparando da bordo campo alla Maratona di Londra il rapido sferragliare dellotturatore ha significato che abbiamo catturato tutto. I corridori che battono le palpebre in uno scatto avrebbero gli occhi aperti nel fotogramma successivo; una raffica di colpi ha aggiunto quella sicurezza in più per cogliere il momento migliore dal gruppo quando contava davvero.

Il D4S ha un nuovo meccanismo di smorzamento per ridurre il rimbalzo che dovrebbe vedere ogni volta che i colpi verso lalto di 1/1000 di secondo vanno a segno. Non abbiamo mai avuto problemi con la fotocamera originale, ma dobbiamo dire che guardare il video di confronto del meccanismo dellotturatore di Nikon è un po di divertimento geniale.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 16

Recensione Nikon D4S - immagine di esempio a ISO 200, obiettivo 28-70 mm f/2.8 a f/2.8, 1/2500 sec - fare clic per ritaglio JPEG a dimensione intera

Con una scheda di memoria di primordine a bordo, non cè limite nemmeno allo scatto a raffica. È possibile acquisire oltre 100 file raw in successione. Nuove opzioni come una piccola opzione file raw significano anche che è possibile catturare 176 file a 12 bit in successione in un periodo di soli 16 secondi. È più di quanto la D4 originale potrebbe catturare quando è impostata solo su JPEG Fine. Dovresti avere un approccio a dispersione per trovare il limite del D4S in pratica, penseremmo: di certo non abbiamo mai causato il blocco del buffer nel mondo reale.

Con tutta questa velocità a portata di mano, vorrai una fotocamera che duri. E la durata della batteria nel D4S è decisamente folle. Sembra infaticabile, con oltre 3.000 colpi per carica che non dimostrano alcun problema.

Aumento della messa a fuoco automatica

Scattare molti fotogrammi è una cosa, ma se lautofocus vacilla allora significherà relativamente poco per un fotografo sportivo. Il D4 originale era un biscotto serio in questo reparto e riteniamo che il D4S sia un passo avanti. È davvero qualcosa.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 3

Il sistema a 51 punti segue la stessa disposizione del D4, il che significa una disposizione alquanto centralizzata, sebbene la copertura sinistra-destra (su-giù nellorientamento verticale) sia ampia. Il sistema è sensibile a -2 EV, quindi abbiamo riscontrato che lacquisizione in condizioni di scarsa illuminazione non è un problema, anche se alcuni concorrenti ora offrono una migliore funzionalità di esposizione di fascia bassa basata su specifiche di -3 EV o oltre.

Allora perché la D4S è migliore della D4? Ci sono modifiche allattivazione della messa a fuoco automatica che è più rapida e si dice che il sistema sia più preciso rispetto alla fotocamera precedente. Non abbiamo eseguito un test fianco a fianco tra i due, né avremmo gli strumenti per testarlo, ma poiché utenti di lunga data del D4 originale il nostro verdetto viene dallutilizzo. E sembra giusto. In tutto il nostro utilizzo, la D4S ha eccelso in qualsiasi cosa gli venga lanciata, è una risposta così immediata che a volte sembra che tu abbia sparato lotturatore prima ancora di pensare. È così veloce. Non abbiamo usato niente di meglio.

Unaltra nuova caratteristica è la modalità di messa a fuoco automatica "gruppo" che raggruppa cinque punti AF. In questa modalità il punto centrale rimane trasparente mentre i quattro circostanti sono illuminati in rosso. È possibile utilizzare il joystick posteriore per riposizionare questo raggruppamento lungo il dato array di 51 punti, rendendolo una guida utile per circondare un soggetto che si sta seguendo, assicurandosi che locchio possa sempre rimanere sul bersaglio.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 13

Questa opzione unisce le modalità auto e punto singolo esistenti nella messa a fuoco automatica singola e il tracking 3D aggiuntivo e le opzioni dinamiche a 9, 21 e 51 punti che si trovano nelloperazione di messa a fuoco automatica continua. Proprio come il suo predecessore, sono tutti velocissimi.

Qualità dellimmagine

La scelta di Nikon di mantenere la risoluzione da 16,2 megapixel nella sua reflex digitale principale può sembrare sconcertante quando le risoluzioni continuano ad aumentare, ma lobiettivo è il miglior equilibrio tra chiarezza, gamma dinamica e mantenimento del colore a fronte degli algoritmi di riduzione del rumore.

Il D4S beneficia di un sensore rinnovato, prendendo lunità base del D4, migliorando le proprietà di cattura della luce di ciascun nodo del sensore e accoppiandosi con il motore Expeed 4 più avanzato.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 22

Recensione Nikon D4S - immagine di esempio a ISO 640, obiettivo 28-70 mm f/2.8 a f/22, 1/80 sec - fare clic per il ritaglio di conversione raw a dimensione intera

Notiamo un salto da gigante nella qualità dellimmagine tra le due fotocamere? Non proprio. Una cartina da sigarette potrebbe separare le due telecamere.

I file raw tra i due sembrano la stessa cosa ai nostri occhi, con una pulizia marginale in presenza di rumore dellimmagine nei file JPEG grazie a Expeed 4. Non è una differenza così netta che noterai distintamente, anche se potrebbe essere vista come un miglioramento di 1/2 stop in alcuni casi.

Sono le cose sottili che appaiono diverse. I colori rimangono più ricchi alle sensibilità ISO più elevate e ciò mette la D4S un passo avanti, anche se a volte il bilanciamento del bianco automatico si sbilancia sul lato caldo. I file JPEG mostrano sicuramente più contrasto rispetto alle loro controparti grezze - forse troppo contrasto in condizioni più luminose - ma sono anche più nitidi grazie allelaborazione. In generale, gli scatti sembrano di primordine direttamente dalla fotocamera e la disponibilità di file raw a 14 o 12 bit lascia pile di dati da cui estrarre il massimo in caso di necessità.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 31

Recensione Nikon D4S - immagine di esempio a ISO 200, obiettivo 28-70 mm f/2.8 a f/2.8, 1/100 di sec - fare clic per il ritaglio di conversione raw a dimensione intera

Nikon ha sicuramente una notevole fiducia nel nuovo sensore. Tanto che ha aperto le porte quando si tratta di opzioni ISO estese. Con la sensibilità ISO 100 - 25.600 come standard, lopzione massima estesa di ISO 409.600 è, beh, semplicemente folle. Produce unimmagine, questo è vero, ma non è unimpostazione che potremmo vedere usare davvero da qualcuno a causa della qualità ridotta.

Detto questo, i risultati nello spettro ISO "normale" sono fantastici. Scatta fino a ISO 3200 senza preoccuparti del rumore dellimmagine, il che significa che è possibile anche lavorare a mano libera in condizioni di scarsa illuminazione. Come prevedibile a questo livello. Abbiamo persino utilizzato la fotocamera per la fotografia del prodotto sul sito con uno scatto ISO 8000 ritagliato (-1.3EV, quindi equivalente a ISO 3200) di Cortana su Windows Phone 8.1 che passa bene con una risoluzione ridotta.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 28

Recensione Nikon D4S - immagine di esempio a ISO 8000, obiettivo 28-70 mm f/2.8 a f/4.0, 1/80 sec, -1.3EV - fare clic per JPEG a dimensione intera

Allaltra estremità dello spettro, gli scatti a ISO 100 sono molto puliti, mentre linclusione di unimpostazione estesa ISO 50 sarà una buona notizia per coloro che cercano di ottenere il massimo da aperture più ampie in condizioni luminose.

Il mondo della tecnologia si muove velocemente, quindi le sottili modifiche alla qualità dellimmagine risultante tra la D4 e la D4S mostrano che, semmai, stiamo raggiungendo un punto massimo di prestazioni nei sensori di immagine. Questo non è per sminuire i risultati: questo è buono quanto i 16 megapixel su un sensore full frame e la D4S è una fotocamera eccezionale per la sua capacità di aiutarti a ottenere lo scatto in prima istanza.

Modalità film

Laumento delle prestazioni di elaborazione rende la D4S più capace anche nel suo reparto di acquisizione di filmati, ora in grado di acquisire 1080p a 60 fps, il doppio del frame rate del suo predecessore. A questa risoluzione sono disponibili anche le opzioni per lacquisizione 50/30/25/24p.

Ci sono altre modifiche che vedono lesperienza utente complessiva migliorata. Ora è possibile utilizzare il controllo ISO Auto in modalità manuale e regolare i livelli audio durante la registrazione.

Pocket-lintnikon d4s recensione immagine 14

Come prima, è possibile utilizzare lintero intervallo del sensore full frame, oppure è disponibile una modalità 1920x1080 pixel per pixel che fornisce un ingrandimento di 2,7x e non ha bisogno di raggruppare i pixel durante lelaborazione. Utilizzando solo un obiettivo da 50 mm, ad esempio, è possibile riprendere un filmato 1080p con un equivalente di 135 mm senza perdita di qualità semplicemente regolando le impostazioni del menu. Poiché la parte centrale dellobiettivo è il punto di acquisizione, è probabile che anche la nitidezza sia al massimo.

Se disponi di una configurazione rig, unuscita HDMI pulita significa che è possibile acquisire non compresso, anche se fai attenzione a "oscillazione del sensore" e se stai pensando di utilizzare lautofocus, la visualizzazione live disponibile è nella migliore delle ipotesi ok. Non che tu scelga di usarlo.

Nessun segno di acquisizione 4K è un peccato dato che le fotocamere come la Panasonic Lumix GH4 si stanno spingendo nel territorio dellUltra HD. Non cè un motivo preciso per la sua assenza, la nostra presunzione è che il surriscaldamento sarebbe un problema. O forse Nikon si sta risparmiando per qualcosa di speciale.

Scritto da Mike Lowe.