Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Alla fine di gennaio 2021, Fujifilm ha annunciato questo, lX-E4, uno dei modelli più junior della sua gamma di fotocamere mirrorless. Non è il bambino totale della gamma, però, un titolo che va allX-T200 . La principale differenza dellX-E4 con quella fotocamera? Porta nella mischia lambito tipo di sensore X Trans CMOS.

Quando abbiamo sentito per la prima volta lannuncio dellX-E4, abbiamo pensato che assomigliasse un po allX100V a obiettivo fisso , tranne per lovvia aggiunta di un innesto per obiettivo intercambiabile. E dato quanto eravamo affezionati allX100V, questo ha creato questo equivalente intercambiabile in buona posizione. Tranne che questo aggiunge per la prima volta uno schermo ribaltabile alla serie.

Quindi la Fujifilm X-E4 è un vero campione di fascia media o manca linnovazione per elevarla al di sopra e al di là del suo predecessore X-E3 e delle fotocamere della serie X circostanti?

Design e montaggio dellobiettivo

  • Attacco Fujifilm X (per obiettivi XF)
  • Dimensioni (corpo): 121 x 73 mm x 33 mm / Peso: 364 g
  • Mirino elettronico integrato (0,39 pollici, OLED da 2.360.000 punti)
  • Schermo montato ad angolazione variabile, con controlli touch (LCD da 3 pollici, 1.620 k punti)

Se stai pensando a una fotocamera Fujifilm, ci sono tre modelli attuali che si trovano abbastanza vicini luno allaltro: lX-T200, lX-E4 in esame qui e l X-T4 di fascia alta . Quindi in cosa differiscono?

Pocket-lintFujifilm X-E4 recensione foto 3

LX-E4 si trova nel mezzo del trio, con una tecnologia di sensori più avanzata di quella che troverai nellX-T200 di fascia bassa, ma altre caratteristiche sono per il resto abbastanza simili. LX-T4 di fascia alta, nel frattempo, ha lo stesso identico sensore che troverai qui, quindi mentre il modello "T" non significa immagini di qualità superiore, ha quadranti di controllo più dedicati e può scattare molto più velocemente.

LX-E4 è progettato pensando anche alle piccole dimensioni, quindi il nostro attacco di un obiettivo da 10-24 mm f/4 (non incluso) lo fa sembrare un po più grande. In realtà Fujifilm intende vendere questa fotocamera con lobiettivo pancake da 27 mm, che viene venduto come kit, perché ciò migliora davvero la piccola scala, ma ti suggeriamo di farlo solo se sai che vorrai acquistare altri obiettivi in seguito, altrimenti potresti voler guardare invece allX100V (se riesci comunque a trovarlo a un buon prezzo).

squirrel_widget_231912

LX-E4 aggiunge uno schermo LCD ribaltabile per la prima volta nella serie X, consentendo quellangolo selfie o vlogging per coloro che hanno bisogno di inquadrarsi. Tuttavia, il design della fotocamera - cè anche un mirino elettronico incorporato (EVF) - significa che non puoi semplicemente sollevare lo schermo con un movimento rapido. Sebbene non sia complesso , troviamo che il movimento in due parti per far avanzare lo schermo è piuttosto complicato. E anche in questo caso la sporgenza marginale dellEVF impedisce che sia completamente verticale.

Pocket-lintFujifilm X-E4 recensione foto 6

La qualità dello schermo è per il resto perfettamente decente, a 1.640k punti, e la piccola protuberanza sul lato lo rende facile da posizionare di 90 gradi (o simili) in un unico movimento, il che è utile per il lavoro a livello della vita. Il touchscreen è altamente reattivo, il che è sia ottimo per una reazione rapida, sia fastidioso perché abbiamo scattato un sacco di immagini indesiderate mentre la fotocamera era in modalità a basso consumo tra una ripresa e laltra.

Una parte importante di qualsiasi fotocamera della serie X è lo stile, tuttavia, con questa finitura argento e nera lepitome del retrò cool. LX-E4 è realizzato principalmente in lega di magnesio, che gli conferisce una sensazione di robustezza nella mano. Tuttavia, non è resistente alle intemperie come il più costoso X-T4, quindi se sei desideroso di correre sempre sotto la pioggia, questo potrebbe non essere il corpo che fa per te.

I quadranti della fotocamera non sono solo lì per sembrare belli: puoi controllare rapidamente lotturatore e la compensazione dellesposizione tramite i loro singoli quadranti dedicati (molti obiettivi XF hanno anelli di controllo del diaframma come terzo pezzo del puzzle). Purtroppo, non cè il blocco della ghiera di compensazione dellesposizione, che abbiamo trovato un po troppo facile da spostare (e quindi abbiamo scattato un numero di immagini a +/- 0,7 EV).

Pocket-lintFujifilm X-E4 recensione foto 8

Vuoi puntare e sparare? Nessun problema. LX-E4 può essere impostato su automatico sotto ogni aspetto in modo da poter semplicemente scattare. Anche applicando vari filtri - Fotocamera giocattolo, Miniatura, Colore pop, High-key, Low-key, Tono dinamico, Soft focus - se vuoi ottenere risultati un po "artistici".

Prestazione

  • Batteria: 2.200 mAh (circa 450 scatti per carica)
  • Sistema di messa a fuoco automatica: 117 aree selezionabili
  • Rilevamento del volto e rilevamento degli occhi AF
  • Messa a fuoco in condizioni di scarsa illuminazione: fino a -7EV
  • Dimensione del punto AF regolabile
  • Raffica fino a 8 fps

Anche il sistema di messa a fuoco dellX-E4 è uneco dellX-T4. La fotocamera utilizza un enorme 2,16 milioni di pixel a rilevamento di fase incorporati sulla superficie del sensore, progettati per coprire lintera larghezza da un bordo allaltro. Ciò significa che puoi mettere a fuoco ovunque nel campo visivo, verticalmente o orizzontalmente quanto desideri, e acquisire comunque la stessa capacità di messa a fuoco che avresti al centro.

Pocket-lintFujifilm X-E4 recensione foto 9

Il sistema di messa a fuoco automatica è ridotto a un massimo di 425 aree - sono però 117 aree selezionabili - che possono essere ulteriormente ridotte per semplificare loperazione come desideri. Il punto AF può essere regolato anche tra una varietà di dimensioni dei punti, utilizzando la rotella anteriore; il joystick in miniatura sul retro, nel frattempo, gestisce il riposizionamento con velocità, se non si utilizza il touchscreen.

Tuttavia, non esiste ancora la modalità Pinpoint in stile Panasonic Lumix S1 , che ci manca sempre quando si utilizzano fotocamere mirrorless di altre marche. Pinpoint è ottimo per i lavori di natura morta, in quanto consente una messa a fuoco davvero specifica, non che lX-E4 abbia difficoltà, ma potresti scoprire che la messa a fuoco è posizionata un millimetro avanti/indietro rispetto alle aspettative in base al contrasto disponibile, ad esempio.

Ora non diremmo che lautofocus è il migliore per i soggetti in movimento, ma è comunque altamente capace. È difficile ignorare il movimento in avanti di Sony in questo reparto, dove eccelle nellacquisizione di soggetti in rapido movimento.

Pocket-lintFujifilm X-E4 immagini campione foto 12

Anche lo scatto a raffica a 8 fotogrammi al secondo (8 fps) è in grado, sebbene si avvicini alla metà di quello dellX-T4, che è un altro indizio del pubblico di destinazione dellX-E4.

Si dice che lautofocus sia buono fino a -7EV, il che significa condizioni davvero deboli. Con le tende chiuse e la poca luce disponibile, la fotocamera ha avuto pochi scrupoli nellacquisizione, anche quando la sensibilità è stata forzata al massimo a 12.800 ISO come risultato.

In termini di longevità, la batteria dellX-E4 ha una capacità relativamente elevata, in grado di fornire 450 scatti per carica o giù di lì. Questo varierà a seconda dellorario dello schermo, della quantità di riprese di film che desideri fare e così via. Cè una modalità a basso consumo che si attiva automaticamente per impostazione predefinita, quindi lo schermo posteriore passerà a una bassa luminosità e una frequenza di aggiornamento super bassa per mantenere la batteria, ma significa che è istantaneo riattivarsi quando lo desideri per lo scatto successivo.

Pocket-lintFujifilm X-E4 immagini campione foto 16

La ricarica avviene tramite USB-C, proprio come un telefono Android, ma dovrai utilizzare un caricabatterie da 15 W a parete per i tempi di ricarica più rapidi possibili. Ci vorranno circa tre ore per ricaricare una cella, che non è particolarmente veloce, ma usa una porta USB a bassa potenza e ci vorranno tre o quattro volte di più. In breve: non pensare che collegandolo al lato del tuo computer otterrai lo stesso risultato, perché non lo farà.

Qualità dellimmagine

  • Sensore CMOS 4 X-Trans da 26,1 megapixel
  • 4K a 30 fps, Full HD (1080p) a 60 fps
  • Sensibilità: da ISO 160 a 12.800

Allinterno, questa fotocamera leggera ospita la stessa combinazione X-Trans CMOS 4 e X-Processor 4 da 26,1 megapixel che troverai nellX-T4, quindi la qualità è, in effetti, la stessa cosa. Dipende dallobiettivo, ovviamente, poiché è una parte importante di ciò che attribuisce parte della chiarezza e della nitidezza di unimmagine.

Questo tipo di sensore è retroilluminato, con il cablaggio in rame posizionato sotto i fotodiodi nel sensore, al fine di creare un percorso del segnale più pulito. Ma il vero punto di forza è laspetto X Trans CMOS, che utilizza lesclusiva gamma di colori di Fujifilm, non la tipica matrice Bayer, per sfruttare una sequenza più ampia per determinare i risultati del colore.

Di conseguenza, gli scatti Fujifilm tendono a sembrare molto naturali, a volte un po più freddi nellaspetto, ma ci sono molte opzioni allinterno della fotocamera da manipolare a tuo piacimento, incluso lequivalente di una pellicola tradizionale, se vuoi riprendere Velvia per un pugno in più, o Provia per i toni del ritratto più morbidi.

Abbiamo spesso elogiato Fujifilm per la sua abilità nella qualità dellimmagine, una tendenza che lX-E4 continua. Ha gestito bene i nostri vari scatti in termini di esposizione, bilanciamento del colore, scala e dettaglio. Il vero punto debole è nella sensibilità ISO da bassa a media, poiché più in alto la gamma le cose iniziano a rivelare molto più rumore dellimmagine - non fino al punto di distruzione, in quanto tale, ma i dettagli si allontanano e lelaborazione è più evidente, anche dalla ISO 3200.

Pocket-lintFujifilm X-E4 immagini campione foto 10

Che tu stia ottenendo lattuale best of best di Fujifilm (beh, ignorando la sua linea di medio formato) in una fotocamera che si trova nel mezzo della gamma è impressionante.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Prime impressioni

Sebbene lX-E4 sia la prima fotocamera Fujifilm della serie X ad offrire uno schermo che può essere rivolto in avanti, in realtà non pensiamo che sarà lattrazione principale per il suo pubblico di destinazione (è anche un po complicato da posizionare come tale) - tanto quanto le specifiche possono soddisfare i vlogger che desiderano girare video 4K o Full HD.

Il vero fascino dellX-E4 risiede in una serie di punti: dalla qualità dellimmagine di alto livello dal sensore X-Trans CMOS 4, al corpo su piccola scala e al design retrò chic; al potente sistema di messa a fuoco automatica e alla varietà di filtri e pellicole.

Se non vuoi le riprese super veloci dellX-T4, non hai nemmeno bisogno della tenuta alle intemperie, allora lX-E4 racchiude gran parte delle caratteristiche del cugino con specifiche superiori in un corpo più piccolo e ordinato con un più piccolo cartellino del prezzo.

Considera anche

Pocket-lintFoto alternative 1

Sony A6400

Non è la Sony più aggiornata - che va allA6600 di oltre quattro cifre - ma lA6400 è un ottimo esempio di piccola scala con grandi capacità. E ha anche eseguito per prima lintera funzione dello schermo rivolto in avanti.

squirrel_widget_147500

Pocket-lintFoto alternative 2

Fujifilm X-T4

Vuoi quella resistenza allacqua e la modalità burst quasi doppia? È qui che entra in gioco lX-T4. È molto più costoso ed è anche più grande, ma è tutto sommato più completo e si sentirà meglio bilanciato anche con obiettivi più grandi, se questo è il tuo pensiero futuro.

squirrel_widget_188716

Scritto da Mike Lowe.