Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La serie Fujifilm XT di lunga data ha in passato stabilito il punto di riferimento per essere la fotocamera mirrorless per battere tutte le altre. In effetti, lX-T3 ha vinto come miglior fotocamera ai Pocket-lint Awards 2019 .

Ora cè un nuovo ragazzo in città: la Fujifilm X-T4. Ma questa ultima fotocamera aggiunge abbastanza extra per giustificarne lacquisto? Abbiamo avuto modo di giocare con una telecamera di pre-produzione prima del suo annuncio ufficiale, seguito dallutilizzo della telecamera finale in alcune riprese di auto. Ecco cosa ne facciamo.

X-T4 vs X-T3: cosa cè di nuovo?

  • X-T4 aggiunge:
    • Nuova unità di stabilizzazione nel corpo (IBIS)
    • Nuovo otturatore (15 fps meccanico)
    • Modalità film dedicata
    • Nuovo sistema di batterie

A prima vista lX-T4 assomiglia molto al suo fratello minore X-T3. Ma ci sono alcune chiare differenze. La nuova fotocamera è un po più grande e più pesante, grazie a un nuovo sistema di batterie progettato per durare più a lungo.

Pocket-lintFujifilm X-T4 recensione immagine 1

Un po di peso è stato perso altrove, per evitare che diventi troppo pesante, introducendo un nuovo e più piccolo sistema di stabilizzazione nel corpo, che si dice sia in grado di raggiungere 6,5 stop (rispetto ai 5 stop dellX-H1, dove in-body è stato introdotto per la prima volta da Fujifilm).

In tandem con il sistema di stabilizzazione cè un nuovo meccanismo di scatto, in grado di scattare fino a 15 fotogrammi al secondo (15 fps). È anche testato per 300.000 cicli di scatto, raddoppiando la durata rispetto allX-T3.

Altre piccole modifiche dovrebbero fare una grande differenza per gli utenti di film: una modalità film dedicata, con le proprie impostazioni sullo schermo del menu Q (utile per la regolazione silenziosa) e persino una porta della scheda SD rimovibile, se si riprende da un rig. Anche lo schermo LCD posteriore ha una risoluzione leggermente più alta rispetto a prima (1,62 m di punti rispetto a 1,04 m di punti).

Altrove le specifiche sono costruite attorno allo stesso nucleo dellX-T3. Ciò significa che lX-T4 ha la stessa combinazione di sensore e processore, le stesse capacità di messa a fuoco automatica sul sensore (sebbene con alcune modifiche allalgoritmo per migliorare il tracciamento e il rilevamento di volti/occhi). Quindi, se stai cercando una risoluzione più alta o miglioramenti di qualità in quellarea, le due fotocamere non differiscono.

Come si comporta lX-T4?

  • Nuova impronta del corpo in lega di magnesio: 134,6 mm x 92,8 mm x 63,8 mm / 607 g
  • Touchscreen LCD a tre regolazioni da 3 pollici, risoluzione di 1,62 m
  • Mirino elettronico OLED da 0,5 pollici e 3,69 m di punti
  • Algoritmo di messa a fuoco automatica migliorato
  • 425 aree AF selezionabili

LX-T4 è realizzato principalmente in lega di magnesio, che gli conferisce una sensazione di robustezza nella mano. È anche resistente alle intemperie, quindi abbinato a un obiettivo adatto non devi preoccuparti di schizzi e pioggia. Abbiamo usato il bel 16-55mm f/2.8 per la maggior parte di questo test.

Pocket-lintFujifilm X-T4 recensione immagine 1

LX-T4 è più grande dellX-T3 dato il suo nuovo sistema di batterie, ma quel po di ingombro in più e laumento di peso del 10% ne vale la pena a causa della longevità. La nuova batteria ha una capacità di 2.200 mAh, un grande aumento rispetto ai 1.260 mAh della cella dellX-T3. Nonostante avessimo due batterie a portata di mano e scattiamo per più giorni, non abbiamo nemmeno scaricato la prima a zero, il che significa che la quotazione di 500 scatti per carica sembra azzeccata.

Cè anche una nuova impugnatura verticale, che può ospitare due batterie aggiuntive, e viene fornita con un interruttore dedicato per passare tra le modalità di prestazione normale, boost ed economy. Limpugnatura X-T3 non si adatta allX-T4 a causa del nuovo sistema di batterie e del diverso ingombro della fotocamera.

La ricarica avviene tramite USB-C, proprio come un telefono Android, ma dovrai utilizzare un caricabatterie da 15 W a parete per i tempi di ricarica più rapidi possibili. Ci vorranno circa tre ore per ricaricare una cella, che non è particolarmente veloce, ma usa una porta USB a bassa potenza e ci vorranno tre o quattro volte di più!

LX-T4 ha limpostazione del mirino LCD e OLED posteriore ormai di base. Il touchscreen ad angolazione variabile è facile da usare, beneficia di quella risoluzione aggiuntiva, mentre il mirino OLED è esattamente lo stesso dellX-T3. Ciò significa che ha tutta la risoluzione di cui hai bisogno, completa di unelevata frequenza di aggiornamento, un contrasto profondo e unenorme dimensione di ingrandimento equivalente di 0,75x, il che rende un mirino formidabile per questo occhio.

Se hai familiarità con lautofocus dellX-T3 - che abbiamo trovato ha fatto un ottimo lavoro al Motor Show di Goodwood Revival - allora è più o meno lo stesso con lX-T4. La fotocamera utilizza un enorme 2,16 milioni di pixel a rilevamento di fase incorporati sulla superficie del sensore, progettati per coprire lintera larghezza da un bordo allaltro. Ciò significa che puoi mettere a fuoco ovunque nel campo visivo, verticalmente o orizzontalmente quanto desideri, e acquisire comunque la stessa capacità di messa a fuoco che avresti al centro.

Il sistema di messa a fuoco automatica è ridotto a un massimo di 425 aree, che possono essere ulteriormente ridotte per semplificare loperazione come desideri. Il punto AF può essere regolato anche tra una varietà di dimensioni dei punti, utilizzando la rotella posteriore. Tuttavia, non esiste ancora la modalità Pinpoint in stile Panasonic , che ci manca sempre quando si utilizzano fotocamere mirrorless di altre marche.

Pocket-lintFujifilm X-T4 recensione immagine 1

Con un obiettivo decente sul davanti e lX-T4 è una formidabile macchina da tiro. Dalla sua raffica di 15 fps, alle varie impostazioni personalizzate (proprio come troverai in una DSLR professionale, in un formato appropriato allo scenario), le fotocamere del sistema mirrorless non sono davvero migliori di così.

Comè la qualità dellimmagine dellX-T4?

  • Sensore CMOS 4 X-Trans da 26 megapixel
  • ISO 160-12.800 (80-51.200 est)
  • Novità: filtro Eterna Beach Bypass

Proprio come lX-T3, lX-T4 è dotato del sensore CMOS X-Trans di quarta generazione di Fujifilm. Questo sensore è retroilluminato, con il cablaggio in rame posizionato sotto i fotodiodi nel sensore, al fine di creare un percorso del segnale più pulito.

Tutto ciò ha funzionato a meraviglia nellX-T3 ed è più o meno lo stesso qui: la qualità dellimmagine è esemplare. Anche se, come diciamo sempre, molto dipende dallobiettivo sulla parte anteriore della fotocamera. E la gamma di ottiche di Fujifilm significa che cè qualcosa per più o meno ogni situazione.

Il 18-55mm che abbiamo usato per questa recensione va bene, ma non è il biglietto più caldo, abbiamo trovato che il 40-150mm f/2.8 e il 50mm f/2.0 ci impressionano molto di più, specialmente quegli obiettivi con apertura più ampia.

Abbiamo girato con lX-T4 allinterno e intorno alla House of Photography di Fujifilm nel centro di Londra, dove cè una varietà di fonti di luce e situazioni. Questo ha dato un ampio margine per testare la sensibilità ISO 160 di base, fino allimpostazione ISO 12.800 più alta quando si riprende un vaso di fiori nel seminterrato poco illuminato (fuori dai limiti pubblici) della proprietà.

La scarsa illuminazione mostrerà un po di grana, ovviamente, ma non è travolgente da nessuna parte e anche le impostazioni ISO a quattro cifre sono davvero pulite. Ma la luce del giorno è dove le cose brillano davvero, quelle impostazioni più basse danno una vera chiarezza.

Abbiamo sempre elogiato Fujifilm per la sua abilità nella qualità dellimmagine, una tendenza che lX-T4 continua. I nostri vari scatti in auto sono stati davvero un piacere in termini di esposizione, bilanciamento del colore, scala e dettaglio.

No, non è più risoluto o più avanzato dellX-T3, che alcuni vedranno come un aspetto negativo, ma poiché quella fotocamera è già stata realizzata, stai davvero cercando di acquistare questo modello più recente per la sua batteria migliore, la velocità di scatto più veloce e il miglioramento stabilizzazione dellimmagine (anche se è un miglioramento marginale in questo senso).

Le nuove capacità video dellX-T4

  • Modalità film dedicata, tramite selettore fisico
  • Menu Q dedicato con selezione della modalità silenziosa
  • 4K 60 fps massimo, 1080p 240 fps rallentatore
  • Può correggere il ritaglio a 1,29x per tutte le modalità

LX-T4 è stato anche chiaramente progettato pensando al videografo. Non solo grazie alla batteria migliore e allo sportello della scheda SD rimovibile, ma anche alla modalità film dedicata, che viene attivata tramite un interruttore fisico sotto la ghiera della velocità dellotturatore in cima alla fotocamera.

Spostare questo interruttore su "Filmato" significa ottenere un menu Q dedicato, accessibile durante le riprese e significa che è possibile la regolazione silenziosa delle modalità utilizzando il touchscreen. Anche i quadranti fisici funzioneranno, ma se vuoi evitare il movimento fisico e i clic, questo è un modo per aggirarlo.

Pocket-lintFujifilm X-T4 recensione immagine 1

Anche la possibilità di frame rate è aumentata, con Full HD (1080p) ora disponibile fino a 240 fps. Alcuni chiamerebbero quel rallentatore a un ottavo della velocità di una normale acquisizione a 30 fps. LX-T4 è anche compatibile con 4K, offrendo 60 fps in questa modalità Ultra-HD (proprio come lX-T3).

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Tutto ciò si aggiunge a un dispositivo molto più completo e incentrato sul film, nel tentativo di superare in astuzia le opzioni Panasonic e Sony sul mercato. Detto questo, con modelli come la Panasonic Lumix S5 ora disponibili, pensiamo che la concorrenza abbia un leggero vantaggio.

Prime impressioni

La Fujifilm X-T4 potrebbe fare affidamento sullo stesso sensore della precedente X-T3, con un sistema di messa a fuoco automatica che è più o meno lo stesso, ma la sua varietà di funzionalità migliorate la rende una fotocamera del tutto più considerata.

Laggiunta di una modalità burst più veloce, una migliore durata della batteria e una migliore stabilizzazione dellimmagine rendono la fotocamera più arrotondata. Inoltre, la sua modalità film dedicata vede una spinta che potrebbe attirare un pubblico più ampio, sebbene Sony abbia in gran parte chiuso quel mercato.

Metti lX-T4 contro qualsiasi fotocamera del suo tipo nella stessa fascia di prezzo e reggerà più che da sola. Che si tratti di immagini fisse o video, Fujifilm dimostra di poter ancora stabilire il punto di riferimento in questa categoria.

Considera anche

Fujifilm X-T3

squirrel_widget_145646

Se stai cercando una fotocamera e puoi scegliere il modello precedente, non stai sacrificando alcun potenziale di qualità dellimmagine, il che potrebbe renderlo un vero affare.

Panasonic Lumix S5

squirrel_widget_349477

Se vuoi un sensore di immagine su piccola scala ma full frame per fare un salto di qualità, lingresso a un prezzo ragionevole di Panasonic in questo spazio è piuttosto speciale.

Scritto da Mike Lowe.