Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - DJI è più di una semplice azienda di droni. È unazienda di fotocamere, come dimostrato dal lancio di numerosi gimbal e prodotti portatili di tutte le dimensioni e forme. È stata persino coinvolta nel mercato delle action cam con la Osmo Action nel 2018 .

Da allora, però, il produttore non ha fatto molto nel territorio di GoPro. Forse rendendosi conto che non poteva competere offrendo essenzialmente la stessa fotocamera nello stesso fattore di forma del leader di mercato. Quindi ha strappato il libro delle regole e ha ricominciato con qualcosa di completamente diverso.

È trendy essere squadrati

  • 39 x 39 x 22,3 mm
  • 56 grammi
  • 10 m impermeabile
  • Pulsante singolo, cornice in alluminio
  • Sistema di montaggio magnetico

Pensa alla "fotocamera dazione" ed è probabile che tu abbia in mente limmagine di una fotocamera rettangolare compatta, con un obiettivo in un angolo e un piccolo schermo nellaltro. La nuova Action 2 di DJI non è niente del genere. Invece, è completamente quadrato, con un grande obiettivo della fotocamera rotondo sul davanti e un touchscreen sul retro.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 9

Per chi è attento alle specifiche: si tratta di un touchscreen LCD 446 x 424 da 1,76 pollici con una densità di pixel di 350 pixel per pollice.

È quasi come se qualcuno prendesse un tagliabiscotti quadrato, cancellasse la parte della fotocamera di una GoPro e lasciasse il resto. Descriverlo in questo modo sarebbe comunque un disservizio per la vestibilità e la finitura. Cè qualcosa di molto elegante e deciso nel modo in cui DJI ha progettato la sua ultima action cam.

Non cè plastica da nessuna parte da vedere. La cornice è realizzata in alluminio anodizzato grigio, così come il pannello frontale che circonda la lente in vetro. Lo schermo sul retro è rivestito in vetro. In mano si sente davvero solido e DJI lo ha costruito per essere a prova di caduta, polvere e acqua. E nel tentativo di renderlo senza cuciture - e di sigillare lintero corpo - non ci sono veri ingressi, porte o fori da nessuna parte tranne che per un paio di piccole scanalature su cui si aggrappano vari supporti e mod.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 10

Lunico pulsante fisico è il pulsante multifunzione sulla parte superiore del corpo. Viene utilizzato per accendere o spegnere lunità o per avviare e interrompere la registrazione. Non ci sono porte USB-C e nessuno slot per schede microSD sullunità fotocamera effettiva. Tuttavia, sulla base è presente un punto di ricarica/trasferimento dati con cinque punti di contatto. Questo è il tuo primo indizio sulla sua capacità modulare.

È completamente proprietario, quindi ciò significa essenzialmente che lunico modo per caricare la fotocamera è agganciarlo alla modalità di alimentazione o alla modalità di visualizzazione. Entrambe queste mod hanno una batteria integrata, oltre a porte USB-C e microSD. Ciò significa anche che se desideri trasferire manualmente i filmati dalla memoria integrata o utilizzare la fotocamera come webcam, avrai bisogno di una mod collegata.

Per fortuna, hai la garanzia di averne uno nel tuo kit se ne acquisti uno, perché DJI ti venderà un Power Combo o un Display Combo (questultimo più costoso del primo).

Il metodo effettivo per agganciare mod e supporti è in realtà abbastanza intelligente. I potenti magneti allinterno dei corpi delle mod si agganciano luno allaltro. E - per le mod come le mod di alimentazione e display - ci sono piccole braccia/fermi che si bloccano in posizione sul corpo della fotocamera per garantire che la vestibilità sia sicura.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 11

Per le funzionalità di base, lapproccio a pulsante singolo è semplice. Un solo pulsante per accenderlo e iniziare a catturare. Tuttavia, se desideri modificare qualsiasi impostazione, devi navigare nel piccolo touchscreen, che può essere complicato, oppure collegare la fotocamera allo smartphone e utilizzare lapp DJI Mimo.

Mod e supporti

  • Modalità di alimentazione
  • Modalità di visualizzazione
  • Kit microfono wireless disponibile
  • Cordino, supporti magnetici, supporti e bastoncini per selfie

Come accennato, lintero sistema di montaggio dellAction 2 è costruito sulla base di magneti. Le modifiche chiave sono il modulo touchscreen anteriore e il modulo di alimentazione, e ne riceverai uno con la tua fotocamera a seconda della combinazione che acquisti.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 8

Il primo di questi è dotato di un touchscreen proprio come quello sul retro della fotocamera stessa. Tranne che lo schermo è rivolto in avanti quando è collegato, quindi puoi vedere te stesso quando registri i bit sulla fotocamera. Dispone inoltre di una batteria da 1300 mAh che, una volta collegata alla fotocamera, la manterrà carica.

Il modulo di alimentazione ha le stesse dimensioni e forma del modulo touchscreen, ma semplicemente non ha uno schermo. Dispone inoltre di una batteria da 1300 mAh.

Insieme a una di queste due mod nella confezione, ottieni unimpugnatura magnetica con un giunto sferico e una vite di montaggio per lattacco universale del treppiede, oltre a un attacco per cordino. Puoi appenderlo liberamente al collo, appeso sopra la maglietta o il top, oppure tenere il cordino magnetico dietro la maglietta e la fotocamera attaccata allesterno, con i magneti che la tengono in posizione.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 4

Sono disponibili anche vari altri accessori, tra cui un mini treppiede con braccio estensibile e un telecomando fisico da collegare alla fotocamera. Inoltre, cè una cinghia per la testa per il montaggio sulla fronte o un mini treppiede/manico estensibile standard e una maniglia flottante. Questultimo è progettato per galleggiare - nel caso in cui lo cadessi in acqua - e ha una base arancione brillante per renderlo facile da individuare.

Qualità video e foto

  • 4K fino a 120 fps
  • 2.7K fino a 120 fps
  • 1080p fino a 240 fps
  • Foto da 12 MP - zoom digitale fino a 4x

Lultima unità fotocamera compatta di DJI è dotata di un sensore da 1/1,7 pollici da 12 megapixel che promette di offrire prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione. Ma, sebbene possa ovviamente scattare foto, è nellarea dei video che ha il maggior fascino.

LAction 2 può filmare in risoluzione 4K con frame rate fino a 120 fotogrammi al secondo. Non ci sono molte action cam compatte o persino smartphone in grado di raggiungere quel tipo di livelli di frame rate e risoluzione. Ciò dovrebbe consentirti di ottenere bei filmati al rallentatore che sono anche molto nitidi. Non è necessario passare a 1080p per ottenere più di 60 fps per una volta.

Tuttavia, se sei felice di passare alla risoluzione Full HD, puoi aumentare la frequenza dei fotogrammi fino a 240 fps, per ottenere filmati ancora più lenti.

Finora labbiamo testato solo un po, ma il filmato che ne esce sembra forte alla buona luce del giorno. In parte grazie allelaborazione della luce e del colore, ma anche grazie agli algoritmi avanzati che si occupano della stabilizzazione e del livellamento dellorizzonte. Quindi, se lo indossi mentre corri, cammini, vai in bicicletta o qualsiasi altra cosa, il risultato finale è un filmato fluido senza alcun tremolio che otterresti dallo scatto senza stabilizzazione. Tuttavia, le riprese in condizioni di scarsa illuminazione possono diventare piuttosto rumorose.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 7

Inoltre, cè un accelerometro allinterno che può capovolgere il filmato se hai bisogno di girare con la fotocamera "capovolta". Ad esempio, quando lo hai attaccato al cordino sul petto.

Altre caratteristiche e prestazioni

  • Modalità webcam e capacità di streaming live
  • Wi-Fi a 2,4 GHz e 5 GHz 802.11 a/b/g/n/ac
  • 24 GB di spazio di archiviazione disponibile
  • microSD fino a 256 GB - UHS-1
  • Batteria da 580 mAh (1300 mAh aggiuntivi in modalità display/alimentazione)

Una volta che hai girato il tuo filmato, hai un paio di modi diversi per accedere al tuo filmato. Puoi utilizzare lapp Mimo e connetterti tramite Wi-Fi alla tua fotocamera e importarla sul tuo telefono, utilizzando lapp per modificarla e regolarla. Laltra opzione è trascinare e rilasciare manualmente il filmato dalla videocamera a un computer.

Ora, ovviamente, per fare ciò è necessario collegare il modulo di alimentazione o touchscreen in modo da poter collegare un cavo USB-C alla porta. Ancora una volta, lunità fotocamera principale non ne ha uno. Allo stesso modo, se desideri espandere lo spazio di archiviazione minimo di 24 GB disponibile per registrare su una scheda microSD, avrai bisogno di un modulo.

Pocket-lintDJI Action 2 recensione foto 1

Per quanto riguarda le velocità di trasferimento. Il trasferimento cablato o wireless è relativamente veloce, con la fotocamera in grado di utilizzare le frequenze Wi-Fi sia a 2,4 GHz che a 5 GHz. La durata della batteria sembra "ok" finora. Labbiamo quasi svuotato completamente dopo circa 25 minuti di acquisizione di filmati 4K. DJI afferma che sono possibili fino a 70 minuti, ma sospettiamo che sia alla risoluzione Full HD senza nessuna delle funzionalità di stabilizzazione avanzate abilitate.

Come accennato allinizio, lAction 2 può essere utilizzata come webcam. Lidea è che non solo questa può essere la tua action cam, ma può anche essere collegata al desktop di casa per usarla in una delle tante, tante chiamate Zoom.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Prime impressioni

LAction 2 di DJI ha preso le cose in una direzione diversa rispetto alla sua prima action cam. Non è niente come una GoPro e, invece, introduce una struttura in metallo premium e un design modulare di livello. Tuttavia, non è economico e il fatto che sia necessario agganciare un modulo per ottenere attività di base come espandere lo spazio di archiviazione e trasferire manualmente i file significa che potrebbe non essere il sistema più intuitivo al mondo.

Scritto da Cam Bunton.