Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - DJI è una delle aziende più innovative al mondo quando si tratta di fotocamere e droni. Dal tracciamento degli oggetti quasi magico dei suoi droni e dallevitamento degli ostacoli, ai gimbal palmari Osmo sempre molto maneggevoli per catturare video stabilizzati super fluidi.

Avendo già aggiornato il popolare Osmo Mobile (che utilizza la fotocamera del telefono) nel 2018, lultima parte dellanno ha visto lintroduzione di un nuovo Osmo con fotocamera integrata: Osmo Pocket. È lultimo pacchetto portatile con fotocamera e gimbal?

Osmo in miniatura

  • 121,9 × 36,9 × 28,6 mm; 116 g
  • Mirino touchscreen da 1 pollice
  • Connettore modulare
  • Porta di tipo C

Uno dei più grandi sviluppi di DJI negli ultimi anni, dal punto di vista dei droni, è stato il suo sistema di gimbal meccanico, che stabilizza le fotocamere per una cattura fluida. DJI ha lentamente reso questo sistema sempre più piccolo, per adattarsi a prodotti come Mavic Air.

Pocket-lintimmagine tascabile dji osmo 4

In effetti, la fotocamera montata sulla parte superiore di Osmo Pocket sembra qualcosa che potresti trovare sulla parte anteriore di uno dei droni più piccoli di DJI, così come il robusto gimbal meccanico che lo tiene in posizione. Questo componente si collega quindi al corpo principale di Osmo Pocket.

Per quanto riguarda le dimensioni, dallalto verso il basso, il Pocket è molto più corto di un tipico smartphone. È un buon centimetro più corto del Google Pixel 3, ad esempio, che di per sé non è il più grande dei dispositivi. È anche meno della metà della larghezza, il che lo rende incredibilmente portatile e meritevole del nome "Pocket". Potremmo inserirlo comodamente in una tasca dei jeans accanto a uno smartphone senza alcun problema.

Lintera maniglia, o custodia, è realizzata in plastica con una finitura testurizzata, quasi simile alla sabbia che la rende aderente e facile da impugnare, garantendo al contempo che sia leggera e portatile.

Sulla parte anteriore troverai tutto il necessario per controllare il sistema di telecamere. Cè un piccolo touchscreen LCD nella parte superiore, sotto il quale si trova una linguetta di plastica scorrevole che nasconde i quattro punti di connessione per lutilizzo di accessori modulari a scorrimento. Puoi collegare un accessorio fisico della rotellina di scorrimento (e un extra opzionale), ottimo per controllare le funzioni di panoramica e titolo della fotocamera, oppure collegare lo smartphone e utilizzare il touchscreen molto più grande del telefono sia come controllo che come monitor.

Pocket-lintimmagine tascabile dji osmo 6

Lunico vero svantaggio di questi clip-on modulari è la loro dimensione. La piccola copertura che scorre sui punti di contatto per proteggerli non è più grande di ununghia e prevediamo che molti di questi andranno persi. Così come i connettori Type-C e Lightning che puoi utilizzare per collegare il tuo smartphone. Nel nostro tempo relativamente breve con esso, siamo riusciti a non smarrirli, ma dato un periodo di test più lungo siamo quasi certi che un breve errore di giudizio garantirebbe che lo faremmo.

Ci sono anche altri accessori in arrivo. Cè un alloggiamento impermeabile sulla strada, insieme a supporti per il fissaggio a caschi e zaini o persino al polso. Ci sarà un modulo wireless per connettere il Pocket al tuo smartphone tramite Bluetooth/Wi-Fi, un set di filtri ND (densità neutra – usata per limitare la luce in ingresso) e una custodia di ricarica davvero fantastica che può tenerlo sempre carico in viaggio.

Piccola sorpresa piena di tecnologia

  • Tracciamento oggetti ActiveTrack
  • Tracciamento automatico del volto
  • Modalità FPV

Oltre ad avere alcuni dei migliori gimbal meccanici e hardware per droni nel suo portafoglio, parte di ciò che ha reso DJI un tale successo sono i suoi progressi nelle funzionalità di tracciamento automatico e varie modalità di scatto, tutte controllate da algoritmi. Con Osmo Pocket, alcuni di questi (insieme ad alcuni più recenti) sono stati inseriti nel dispositivo più piccolo dellazienda finora.

Pocket-lintimmagine tascabile dji osmo 3

Con il rilevamento del volto, la fotocamera può bloccare automaticamente il viso di una persona, senza alcun input da parte dellutente, e regola e sposta automaticamente la fotocamera per mantenere il viso inquadrato.

A condizione che ci sia una buona luce e che il soggetto inquadrato e la fotocamera non si muovano troppo rapidamente, funzionerà in modo coerente. In combinazione con il gimbal meccanico automatico, ciò significa che non solo ottieni video fluidi, ma anche il soggetto non lascia mai linquadratura. Ma non è così impeccabile in situazioni di scarsa illuminazione: a volte questo farà sì che la caratteristica faccia fatica a trovare un volto o raccolga accidentalmente le pieghe in una t-shirt.

Allo stesso modo, lActiveTrack utilizzato sulla maggior parte degli altri prodotti DJI è presente anche nel Pocket e consente di selezionare il soggetto/oggetto sullo schermo per mantenerli automaticamente inquadrati, anche quando si sposta lOsmo. Puoi attivarlo toccando due volte il soggetto sul piccolo touchscreen da 1 pollice, oppure puoi collegare uno smartphone e utilizzare lapp DJI, disegnando un quadrato con il dito attorno a ciò che vuoi che venga tracciato.

Ancora una volta, la quantità di luce con cui devi lavorare influisce decisamente sul successo della funzione di tracciamento, così come la velocità del suo movimento e qualsiasi movimento della fotocamera. Alla luce del giorno, è fantastico, persino al punto da poter seguire con successo il monitoraggio e la panoramica per seguire le auto su una strada principale di New York.

Pocket-lintImmagine fotocamera Dji 5

Tuttavia, testarlo allinterno della Grand Central Station ha superato i suoi limiti: cercare di rintracciare una persona in un mare di pendolari in rapido movimento era quasi impossibile. Tuttavia, allontana qualcuno dagli altri e funziona alla grande, a condizione che altri ostacoli non si frappongano.

Oltre a questi, cè la modalità FPV che, invece di rimanere bloccata su un singolo orizzonte, segue i tuoi movimenti senza intoppi, dando un nuovo vantaggio al movimento della fotocamera mobile.

è facile da usare?

  • Semplice sistema a due pulsanti
  • Gesti touchscreen
  • Applicazione per smartphone

Esistono diversi modi per controllare DJI Osmo Pocket, tutti semplici da padroneggiare.

Una pressione prolungata del pulsante destro lo accende. Per scattare una foto o avviare la registrazione, premi semplicemente il pulsante sinistro (con il punto rosso sopra). Un doppio tocco del pulsante destro si centra nuovamente e un triplo tocco capovolge la fotocamera di 180 gradi in modo che sia rivolta nella direzione opposta.

Per scegliere in quale modalità si desidera scattare, è sufficiente scorrere verso sinistra sul touchscreen, quindi scorrere verso lalto e verso il basso per selezionare dallelenco di opzioni. Per le impostazioni, un ulteriore swipe a sinistra accederà relativo alla modalità – per i video, ad esempio, questo consente di selezionare la risoluzione e il frame-rate.

Pocket-lintimmagine tascabile dji osmo 7

Tornando alla schermata principale del mirino, puoi scorrere verso il basso dallalto per visualizzare un semplice menu delle impostazioni o scorrere verso destra per accedere alla galleria di immagini e video precedenti. Puoi anche scorrere verso lalto e verso il basso su una piccola barra di scorrimento sul lato dello schermo per inclinare la fotocamera verso lalto o verso il basso.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Per girare effettivamente video e ottenere filmati fluidi, tutto ciò che devi fare è puntare il Pocket nella direzione desiderata e iniziare a registrare, quindi spostare la fotocamera nella direzione in cui vuoi che vada e il gimbal meccanico assicura che sia il più fluido possibile . Sia che tu voglia che si fissi su un singolo orizzonte o che segua i tuoi movimenti per un effetto più naturale e basato sullo slancio, puoi ottenere risultati fantastici.

Usare lapp per Android o iOS è altrettanto facile, ma decisamente migliore per inquadrare bene i tuoi video. Avere un touchscreen più grande e più versatile rende lutilizzo ancora migliore. Puoi controllare esattamente dove punta la telecamera semplicemente trascinando un joystick virtuale sullo schermo. Tuttavia, cè uno svantaggio nellusare lapp: per qualsiasi motivo, quando il telefono è collegato a Osmo Pocket, lo usa anche come pacco batteria e si aiuta da solo a parte del succo della batteria di Osmo, scaricando la batteria della fotocamera DJI molto più velocemente – e vorremmo che questa funzione potesse essere disattivata.

Snapper potente

  • Video 4K fino a 60 fps
  • Sensore da 1/2,3 pollici
  • Foto da 12 MP

Con una fotocamera così piccola penseresti che ci sia stato un compromesso da qualche parte nella risoluzione video e nella frequenza dei fotogrammi, ma questa piccola videocamera ha un pugno serio e può registrare video 4K fino a 60 fotogrammi al secondo. È possibile registrare i seguenti frame rate in entrambe le risoluzioni 1080p e 4K: 24, 25, 30, 48, 50, 60 fps. Inoltre, se desideri un controllo preciso su esposizione, bilanciamento del bianco e altri elementi, è disponibile una modalità Pro.

Puoi registrare in modalità widescreen o quadrata, mentre le riprese con la fotocamera inclinata lateralmente consentono il video verticale (se ti piacciono le tue storie di Instagram, potrebbe essere utile). Inoltre, può anche ruotare automaticamente le riprese in una cosiddetta modalità "Underslung", che consente di tenere la fotocamera bassa a terra, utile per girare filmati di skateboard o simili.

Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono generalmente buone nelle modalità video, nonostante le prestazioni di acquisizione non siano sempre perfette. Il rumore dellimmagine si insinua quando non cè molta luce e non vuoi davvero scattare a 120 fps quando non hai la luce del giorno brillante con cui giocare. Al rallentatore, con poca luce, ottieni filmati scuri con dettagli insufficienti.

Alla luce del giorno, però, Osmo Pocket brilla davvero. Poiché è stabilizzato, il filmato al rallentatore risulta davvero fluido, anche durante le riprese mentre si cammina. Allo stesso modo, le riprese regolari stabilizzate sono molto più fluide di quelle che otterresti da smartphone con obiettivi dotati di OIS. Se ti interessano filmati stabilizzati e fluidi, Osmo Pocket è un gioco da ragazzi.

Per quanto riguarda le foto, la fotocamera da 12 megapixel offre scatti ben bilanciati e nitidi, ma potrebbe fare con alcune abilità HDR (high dynamic range) più avanzate, poiché i cieli luminosi dietro gli edifici alti hanno causato alcuni problemi.

Cè unopzione panoramica con cucitura automatica che può scattare una serie di quattro foto orizzontali o una griglia 3x3, a seconda che tu voglia il tradizionale panorama lungo o una vista più coinvolgente a quasi 360 gradi. Questi possono essere molto divertenti, ma possono causare alcune incongruenze: poiché il panorama 3x3 scatta nove foto in sequenza, se ci sono oggetti in movimento parzialmente in una cornice, puoi finire per tagliarli a metà. Inoltre, il panorama 3x3 inizierebbe il processo di acquisizione troppo basso, lasciandoti con una foto quadrata molto grandangolare con un po troppo in primo piano.

Pocket-lintDJI camera image 4

Sul fronte della durata della batteria, DJI dichiara fino a 140 minuti di acquisizione, con riprese a 4K/30 fps, il che è un po ottimistico per lutilizzo nel mondo reale. Anche se non abbiamo testato unacquisizione costante di due ore per vedere se questa affermazione fosse esattamente vera, abbiamo scoperto che non ci siamo mai dovuti preoccupare della durata della batteria. LOsmo dura molto più a lungo di una GoPro Hero, ad esempio.

Uscendo a Times Square, poi camminando su e giù per Grand Central, il Rockefeller e lEmpire State Building, abbiamo testato tutte le modalità di scatto, catturando slow-motion, foto, panorami e time-lapse nel corso di poche ore e non sono riuscito a scaricare completamente la batteria. Questo è sicuramente un po di conforto, dal momento che la batteria del DJI Osmo Pocket non è rimovibile. Ciò significa che non puoi semplicemente sostituirlo con uno completamente carico quando sei in giro.

Prime impressioni

Il DJI Osmo Pocket è uno strumento molto capace e versatile per girare video e foto stabilizzati quando sei in movimento. Le sue dimensioni ridotte e il fantastico gimbal a tre assi lo rendono così comodo per catturare filmati fluidi, mentre la sua batteria dura una buona quantità di tempo tra una ricarica e laltra.

Non è del tutto perfetto però. Ci piacerebbe vedere uno zoom ottico, migliori prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e un display più grande sul retro, oltre a un sistema di connettori più robusto/meno esigente per il collegamento degli accessori.

Forse una risposta potrebbe essere unalternativa "Pocket XL": un prodotto leggermente più grande, con un obiettivo/sensore della fotocamera più grande e un touchscreen più grande, offrendo ai clienti la scelta. Detto questo, aggiungere lo smartphone al Pocket aumenta notevolmente la scala dellinterfaccia, lunico aspetto negativo è che il telefono si carica dalla batteria di Osmo.

Nel complesso, lesperienza di utilizzo di Osmo Pocket è fantastica, mentre i risultati che offre, soprattutto considerando le dimensioni delloggetto, sono semplicemente sorprendenti. Non cè nientaltro di simile sul mercato, il che lo rende doppiamente impressionante.

Scritto da Cam Bunton.