Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con la diminuzione del mercato delle fotocamere negli ultimi anni, come possono i marchi rinvigorire e attirare i clienti? Bene, Canon ha unidea abbastanza buona: buttare tutto, compreso il lavello della cucina, nelle specifiche e guardarli mentre si affollano.

Questa è praticamente lidea alla base di EOS R5: una fotocamera mirrorless piena fino alle branchie che non solo vanta un sensore full frame da 45 megapixel, il che significa anche che può catturare video 4K e 8K, ma una stabilizzazione nel corpo sistema, sistema super autofocus e un mirino di fascia alta.

Ha praticamente tutto, incluso un enorme prezzo richiesto. Questo è forse il motivo per cui potrebbero affluire meno di quanto vorrebbe Canon. Ma per coloro che sono alla ricerca di una fotocamera mirrorless multiforme con specifiche professionali, EOS R5, come una sorta di successore spirituale di EOS 5D MkIV, è una potenza assoluta.

Design e montaggio dellobiettivo

  • Mirino elettronico OLED (EVF) con risoluzione di 5,76 m punti, frequenza di aggiornamento di 120 fps
  • Touchscreen LCD articolato con risoluzione di 3,2 pollici e 2,1 m di punti
  • Attacco Canon RF (EF e EF-S tramite adattatore - venduto separatamente)
  • Dimensioni del corpo: 138,5 x 97,5 x 88 mm / Peso: 738 g
  • Doppio slot per schede (1x CFexpress, 1x SD)
  • Design resistente alle intemperie

La gamma EOS R è ora a tutti gli effetti, con più opzioni allinterno della gamma - cè EOS R , RP , R6 , R3 - che mostrano limpegno di Canon per il suo futuro mirrorless. In effetti, i vecchi obiettivi EF, come utilizzeresti per la gamma DSLR di Canon, vengono interrotti pezzo per pezzo, aprendo la strada al futuro dellinnesto RF, che è proprio quello che troverai sulla parte anteriore di EOS R5 . Fortunatamente puoi anche utilizzare obiettivi EF ed EF-S tramite un adattatore (venduto separatamente) se hai un ottimo vecchio vetro che vuoi continuare a utilizzare.

Pocket-lintCanon EOS R5 recensione foto 5

Guardare la EOS R5 è molto Canon e molto tradizionale. Se hai utilizzato le fotocamere DSLR Canon nel corso degli anni, questo ti sembrerà immediatamente familiare, con il posizionamento dei pulsanti in punti noti per facilitarne luso. È un po diverso, ovviamente, in quanto è mirrorless e i controlli touchscreen e luso basato sullo schermo sono un po più formativi qui.

Lo schermo si articola, il che è davvero utile per posizionarlo in piano per le riprese a livello della vita o sopra la testa, o addirittura capovolgerlo completamente, il che può rendere il lavoro più leggero di alcune riprese video, a seconda della situazione. È uno schermo di qualità decente, reattivo al tocco al punto che spesso e in modo piuttosto fastidioso abbiamo spostato per errore larea di messa a fuoco automatica. Ci piace molto il fatto che possa essere riposto verso linterno del corpo, tuttavia, assicurandoti di non graffiarlo.

Sopra lo schermo cè un mirino elettronico con alcune delle specifiche di fascia più alta che troverai in qualsiasi mirino elettronico. È grande alla vista e, nonostante sia un display OLED digitale, ha unopzione di frequenza di aggiornamento rapida (a 120Hz) che aiuta davvero a negare parte della "balbuzie" in movimento che alcuni EVF possono soffrire. Di conseguenza, consumerà un po di più la durata della batteria, ma ne vale la pena, pensiamo, per quella sensazione del tutto più tradizionale in uso.

Pocket-lintCanon EOS R5 recensione foto 7

Sul lato della fotocamera cè lo slot per schede, che si apre facilmente, rivelando gli slot sia per SD che per CFexpress. Questultimo, sebbene estremamente veloce e quindi utile per le riprese a raffica alla massima risoluzione e lacquisizione di video di fascia alta, è anche estremamente costoso, quindi non dimenticare di considerare lacquisto di una carta e un lettore di schede se è lo slot che ti interessa utilizzando.

Prestazione

  • Messa a fuoco automatica: Dual Pixel CMOS AF II
    • Face & tracking, single point, multi-point, vari sistemi di zona
    • 1053 aree in automatico, 5940 punti in selezione manuale
  • Scatto a raffica a 12 fps (otturatore elettronico a 20 fps)
    • 350 JPEG / 180 buffer di file Raw
  • Sistema di stabilizzazione dellimmagine integrato (IBIS)
  • Funziona a -6EV in condizioni di scarsa illuminazione
  • 320 scatti per batteria

È quasi difficile sapere da dove cominciare con le capacità prestazionali di EOS R5. Probabilmente è meglio riassumerlo: questa è una fotocamera super veloce e super capace che raramente non sbaglia mai in alcun modo.

Pocket-lintCanon EOS R5 recensione foto 9

A partire dal sistema di messa a fuoco automatica, che è disponibile in tutta una serie di modalità: Rilevamento facciale + Inseguimento, Spot, 1 punto, Espandi area, Espandi area: Intorno, Zona, Zona grande verticale, Zona grande orizzontale. Questi coprono tutte le eventualità, dalla messa a fuoco precisa in unarea selezionata specifica, alle zone/aree ampiamente aperte in cui la messa a fuoco automatica può gestire meglio i soggetti in movimento attraverso una scena.

Del lotto, tuttavia, è lopzione Face Detection + Tracking che è la più impressionante. Ha un sacco di funzioni silenziosamente integrate, dal tracciamento della testa umana, al rilevamento di animali e uccelli, che possono davvero aiutare a ottenere uno scatto sempre a fuoco senza la necessità di adattare manualmente le impostazioni.

Pocket-lintImmagine campioni foto 8

Inoltre, il sistema di messa a fuoco automatica funziona molto bene anche in condizioni di scarsa illuminazione, come abbiamo riscontrato una sera, scattando con una sensibilità ISO elevata a cinque cifre in un pub scarsamente illuminato. Catturerà la differenza di contrasto fino a -6 EV, quindi non è necessario che ci sia più della luce di una candela affinché la messa a fuoco sia plausibile. Degno di nota.

Poi cè il sistema di stabilizzazione nel corpo, una rarità tra le fotocamere Canon EOS. Infatti, la R5 è la prima a presentare questo sistema, insieme alla R6. Canon afferma che è valido fino a otto stop, a seconda dellobiettivo che stai utilizzando, il che è unenorme quantità di assistenza anti-stretta di mano. Può fare la differenza nellottenere uno scatto ancora più nitido, che è particolarmente importante con la scala e la risoluzione di un sensore full frame così alte.

Se hai bisogno di riprendere soggetti in movimento a un ritmo non è un problema per questo sistema, inoltre cè una modalità burst a 12 fotogrammi al secondo, che aumenta a 20 fps se usi la versione con otturatore elettronico. È super veloce, a un livello professionale, per garantire che nulla vada storto.

Pocket-lintCanon EOS R5 recensione foto 13

Usa tutto questo pesantemente, tuttavia, e la durata della batteria diminuisce abbastanza rapidamente. Abbiamo catturato circa 280 scatti prima che arrivasse il momento, fortunatamente è facile trasportare i ricambi e lalloggiamento della batteria dedicato alla base della fotocamera è facilmente accessibile.

Qualità dellimmagine

  • Sensore full frame da 45 megapixel, processore Digic X
  • Video RAW 8K a 12 bit (24/25/30 fps)
  • Video 4K/120 fps (4:2:2 a 10 bit)
  • Sensibilità ISO 100-51.200

Scambiare la nostra fotocamera quotidiana con EOS R5 è stato trasformativo per lacquisizione di immagini, la maggior parte delle quali è stata la fotografia del prodotto per le recensioni di Pocket-lint.

Pocket-lintImmagine campioni foto 10

Il primo vantaggio dellR5 è il sensore full frame. La sua ampia scala aiuta davvero a migliorare la sfocatura dello sfondo, mentre lobiettivo f/2.8 che abbiamo utilizzato offre anche un maggiore controllo della profondità di campo. Avere sfondi sfumati negli scatti eleva davvero il loro aspetto.

Poi cè la risoluzione e il dettaglio risultante. Canon non si scherza quando si tratta di questo nuovissimo sensore, questo è certo. Ci sono 45 megapixel con cui giocare, circa il doppio di EOS R6, che presentano una scala enorme che è facile da ridimensionare o ritagliare senza doversi preoccupare molto delle limitazioni.

Al di là della risoluzione, è la chiarezza che è particolarmente fenomenale, con selezioni di sensibilità ISO ancora più elevate che dimostrano quanto sia abile il sistema di stabilizzazione e lelaborazione delle immagini in generale. Lacquisizione a mano libera a ISO 12.800, ad esempio, sembra tutto tranne che - la maggior parte del rumore dellimmagine viene trattenuta, offrendo solo una grana sottile se stai guardando da vicino.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Semmai questo è il miglior sensore Canon per la gestione della risoluzione, la risoluzione dei dettagli e lofferta di unampia gamma dinamica. Quindi, se stai pensando di passare da, beh, a qualsiasi altra fotocamera Canon, la R5 non ti deluderà, specialmente se hai la meglio sugli obiettivi RF per assecondarla.

Dalle immagini fisse al video, lR5 è davvero abile anche quando si tratta di catturare immagini in movimento. La capacità di riprendere 4K a 120 fps o 8K a 24/25/30 fps è impressionante, ma non lasciare che le cifre ti spazzino ancora, poiché ci sono problemi di surriscaldamento durante il salvataggio sulla scheda allinterno della fotocamera, che limiteranno alcuni di quelle opzioni di risoluzione superiore.

Pocket-lintCanon EOS R5 recensione foto 12

Se pensavi che la soglia di 29 minuti e 59 secondi fosse fastidiosa, non ci preoccuperemmo, finirai per raggiungere comunque 10 minuti prima di raggiungerla - e poi dovrai girare i pollici mentre la fotocamera torna alle temperature di funzionamento (prima che accada tutto di nuovo). Quindi, se vuoi vedere la R5 come una videocamera professionale, allora avrai bisogno di un kit aggiuntivo, davvero, per catturare fuori dalla fotocamera.

Prime impressioni

Quindi buttare tutto e il lavello della cucina nelle specifiche funziona? In gran parte, sì, poiché Canon EOS R5 è una potenza assoluta che è formidabile quando si tratta di qualità dellimmagine, messa a fuoco automatica, stabilizzazione e velocità complessiva. Anche lo schermo articolato e il mirino elettronico nel cassetto superiore sono fantastici.

Tuttavia, ci sono alcuni intoppi a causa di tale potenza: le modalità di acquisizione video 4K e 8K, sebbene chiaramente impressionanti da un punto di vista tecnico, raggiungeranno problemi di surriscaldamento se speri di catturare scene lunghe sulle schede nella fotocamera. Il prezzo richiesto solo per il corpo è anche molto più alto rispetto alla EOS R6 a bassa risoluzione principalmente a causa del sensore da 45 megapixel qui. Oh, e anche la durata della batteria non è particolarmente sorprendente.

Tutto sommato, tuttavia, Canon EOS R5 è un enorme passo avanti per la serie R, consolidando la fotocamera full frame con attacco RF come acquisto di riferimento in questa gamma. E mentre la gamma di reflex digitali Canon naviga silenziosamente nella notte, è bello vedere apparire migliori di equivalenti in questo nuovo mercato mirrorless. Siete in buone mani, gente, Canon sa assolutamente cosa sta facendo - ma, ancora una volta, anche Sony, quindi se non siete risoluti nella fedeltà al marchio, anche la concorrenza non può essere ignorata.

Considera anche

Pocket-lintFoto alternative 1

Canon EOS R6

Non hai bisogno di una tale risoluzione o della roba di acquisizione video di fascia alta? LR6 è molto più economico, il che lo rende più accessibile.

squirrel_widget_4252266

Pocket-lintFoto alternative 2

Sony A1

Cerchi ancora di più? LA1 è più veloce e anche più costoso, ma cè poco che può competere con la sua pura potenza.

squirrel_widget_6152876

Scritto da Mike Lowe.