Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando abbiamo recensito la fotocamera nel 2016 abbiamo chiamato EOS 80D, la fotocamera reflex digitale Canon focalizzata sugli appassionati di fascia media, il "master di fascia media". Tre anni dopo, quella fotocamera è stata sostituita con la nuovissima Canon EOS 90D.

Bene, diciamo "tutto nuovo", ma dovrai prenderlo con le pinze. Dopotutto, le fotocamere reflex digitali Canon si trovano in un luogo confortevole e familiare e se il design e il layout cambiassero troppo, i potenziali clienti sarebbero spaventati. Non è così per la 90D: tutti i metodi e le modalità familiari possono essere trovati qui, insieme a uninfarinatura di funzionalità nuove e migliorate.

La chiave di queste caratteristiche è la rottura della barriera dei 30 megapixel da parte della 90D, con un sensore da 32,5 megapixel al centro. Con le fotocamere dei telefoni che stanno conquistando il mercato delle riprese casuali, sembra che ancora una volta sia iniziata la corsa alla risoluzione per i clienti più esigenti che desiderano acquistare una DSLR. Quindi la 90D ha molto senso?

Cosa cè di nuovo? 80D contro 90D

  • 90D: sensore CMOS da 32,5 megapixel / 80D: 24,2 MP
  • 90D: scatto a raffica fino a 11 fps /80D: 7 fps
  • 90D: acquisizione video 4K / 80D: 1080p max
  • 90D: aggiunge il joystick multicontrollo
  • 90D: 701g / 80D: 730g

Come accennato, la 90D porta in primo piano un sensore completamente nuovo, così come la sua fotocamera compatta "sorella", la EOS M6 II, che abbiamo presentato in anteprima qui , che è un aumento di quasi il 30% rispetto alla 80D. Supera persino il conteggio della risoluzione di EOS 5D Mark IV . È un nuovo mondo per quanto riguarda la risoluzione, con Canon fiduciosa di poter trasmettere la qualità aumentando il conteggio.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione immagine 6

Grazie a un processore più recente - il Digic 8, che è due generazioni avanti rispetto al Digic 6 nell80D - il 90D è anche in grado di catturare video 4K (l80D ha raggiunto il massimo a 1080p). Anche la fotocamera più recente non si ritaglia nel sensore, quindi ottieni rapporti simili, ovvero un equivalente di 50 mm produrrà lo stesso fotogramma che farebbe per le riprese fisse.

Quel nuovo processore offre anche una maggiore velocità, con una modalità di scatto a raffica di 10 fps, che aumenta a 11 fps in live view. È Dual Pixel CMOS AF, che, come abbiamo visto da altre fotocamere Canon, è straordinariamente veloce quando non si utilizza il mirino. In confronto, l80D ha raggiunto il massimo a 7 fps, quindi la fotocamera più recente ha un incremento di quasi il 45% in questo senso.

Sebbene il corpo della 80D e della 90D sembri più o meno lo stesso, la fotocamera più recente porta il controllo in stile joystick sul retro, che potresti avere familiarità con la 7D , ad esempio (in realtà è meglio progettata nella 90D, però) . È un modo più naturale per selezionare la messa a fuoco e apportare varie regolazioni.

Pocket-lintCanon Eos 90d Recensione immagine 11

Altrimenti non ci sono molte differenze fisiche. Canon ha ridotto di circa 29 g il peso, non che noterete davvero, mentre la durata della batteria dichiarata (utilizzando la stessa batteria dell80D) è balzata a ben 1300 scatti per carica.

Abbiamo usato la fotocamera per un lungo weekend al Tokyo Motor Show in Giappone e, dopo 300 scatti, abbiamo perso solo una barra dellindicatore della batteria a quattro livelli. Quindi, da quella valutazione, ottenere più di quattro cifre su una carta sembra certamente fattibile, anche se forse non quando si acquisiscono video.

Design e prestazioni

  • Schermo LCD orientabile e mirino ottico con campo visivo al 100%
  • Ingresso/uscita microfono e cuffie (2 porte da 3,5 mm)
  • Autofocus Dual Pixel CMOS AF (in tutte le modalità di scatto)
  • Sistema AF a 45 punti, tutti i punti a croce
  • Scatto a raffica a 10 fps, 11 fps in live view
  • Connettività Wi-Fi e Bluetooth
  • Ha richiesto 1300 colpi per carica

Siamo stati abbastanza fortunati da avere una versione di produzione finale di questa fotocamera e visitare una pista di go-kart nel sud di Londra per avere un piccolo gioco con come si comporta in condizioni di oscurità e con soggetti in rapido movimento.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione immagine 2

Da allora in poi, alcune settimane dopo, ci siamo precipitati in giro per Tokyo per lavoro, dove sono state disponibili una varietà di condizioni per testare il suo coraggio. Tutti gli scatti con lobiettivo 18-135 mm f/3.5-5.6, che va bene ma non è la soluzione migliore per un corpo DSLR capace come questo: sarebbe preferibile qualcosa di più veloce e nitido, come il 24-70 mm f/2.8, ma sono molti più soldi da sborsare se non ne possiedi già uno.

Realisticamente, le prestazioni di messa a fuoco automatica della 90D non sono molto, se non altro, superiori alla 80D. Ma, ehi, va bene, perché il sistema AF a 45 punti - sono tutti punti a croce, il che significa una maggiore sensibilità sia nellorientamento verticale che orizzontale - è super veloce. Anche nelloscurità della notte in pista, siamo stati in grado di scattare con facilità raffiche di kart in movimento, il Servo AF (che è AF continuo in non-Canon) si aggancia facilmente ai soggetti durante la panoramica.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione immagine 7

Lunico inconveniente quando si scatta al buio è che i punti AF – vengono visualizzati come quadrati neri attraverso il mirino, poi rossi quando sono a fuoco – non sempre si illuminano. A volte abbiamo pensato che la messa a fuoco fosse fallita e quindi abbiamo provato e riprovato a mettere a fuoco, ma questa è solo una di quelle debolezze Canon: i punti non si illuminano sempre.

Lovvia spinta alla 90D rispetto alla 80D è laumento della velocità in modalità burst, il che significa che i fotogrammi extra vengono scattati in un batter docchio. È impressionante e, sebbene non possa eguagliare alcune fotocamere di sistema compatte (inclusa la M6 MkII), il sistema AF della vera DSLR è molto meglio che non importa. Questo funziona, è quasi senza sforzo, anche se se non cè unampia apertura con cui giocare, la velocità dellotturatore può essere forzata troppo bassa, come abbiamo riscontrato con questo obiettivo esteso a 135 mm.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione iniziale immagini immagine extra 7

Anche la modalità live view, ovvero quando si visualizza lanteprima tramite lo schermo anziché attraverso il mirino, è straordinariamente veloce grazie al sistema Dual Pixel CMOS AF. Le opzioni di messa a fuoco automatica sono un po limitate qui, il che lo fa sembrare più compatto come una fotocamera, ma per il controllo touchscreen, lacquisizione video e lutilizzo di quello schermo ad angolazione variabile per possibilità creative ha molto senso.

Labbiamo usato molto per le riprese dallalto per catturare le foto delle auto sul palco durante i vari briefing del Tokyo Motor Show, qualcosa che altrimenti non saremmo stati in grado di fare con precisione. Inoltre, la modalità burst è ancora più veloce con questa impostazione, a 11 fps.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione immagine 4

Nel complesso, le prestazioni della 90D sono tutto ciò che ti aspetteresti da una fotocamera DSLR per appassionati. Sembra ben bilanciato da tenere in mano, tutto è perfettamente posizionato per facilità duso, i pulsanti fisici consentono un rapido accesso alle impostazioni più necessarie e il sistema di messa a fuoco automatica non è secondo a nessuno, tranne per la mancanza di illuminazione a volte attraverso il mirino . Ci sono sistemi più avanzati e più dettagliati là fuori, ma dovrai pagare ancora più denaro e guardare ad alcune delle gamme pro di Canon o Nikon.

Qualità dellimmagine e del video

  • Nuovo sensore CMOS da 32,5 megapixel
  • Sensore di misurazione 220k RGB+IR
  • Video 4K (24/25/30 fps)
  • Processore Digic 8
  • ISO 100-25.600

Quando si tratta di qualità dellimmagine, forse non sorprende che il numero di megapixel sia in aumento. Le immagini più grandi offrono una maggiore flessibilità per stampe di grandi dimensioni o per ritagli più pesanti, il tipo di cose che non puoi nemmeno fare con la fotocamera di un telefono (non che stiamo realisticamente confrontando i due).

Abbiamo scattato spesso in condizioni di scarsa illuminazione con la 90D, quindi se riesci a vedere un po di grana e di elaborazione apparente nella nostra galleria di scatti, tieni presente che tutte le immagini qui sono scattate con impostazioni ISO a quattro cifre.

In un certo senso, questa è la prova di quanto bene questa DSLR si comporti anche in queste condizioni di scarsa illuminazione. In un altro senso, tuttavia, quellaumento di risoluzione significa un compromesso da ISO 6400 in su (si raggiunge il massimo a ISO 25.600) rispetto a un sensore a risoluzione inferiore, con una grana uniforme piuttosto evidente negli scatti JPEG (più in Raw file, ma questo è il punto.

Laumento della risoluzione determina anche come dovrai gestire la fotocamera. No, questa non è una fotocamera da 50 megapixel come la 5DS , ma il segno oltre i 30 MP significa che qualsiasi piccolo movimento fisico sarà amplificato nei risultati. Pertanto, probabilmente vorrai adattarti a velocità dellotturatore più elevate per garantire una nitidezza perfetta, anche se un po di sfocatura del movimento aggiunge al dramma della nostra panoramica del go-kart, ad esempio.

Tuttavia, abbiamo riscontrato che alcuni scatti con zoom, abbinati a un obiettivo con apertura massima limitata, non sono riusciti a catturare quella nitidezza tagliente perfetta: quando si cattura uno chef giapponese, ad esempio, il dettaglio al 100% non è perfettamente nitido di conseguenza . Un obiettivo stabilizzato è un must per la maggior parte delle situazioni.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione iniziale immagini immagine extra 11

Allaltra estremità della scala, tuttavia, quando si utilizzano le sensibilità ISO più basse, ci si può aspettare molto più spazio con cui giocare. Di conseguenza, gli scatti sono luminosi e colorati, con gradazioni generalmente buone e molti dettagli, a condizione che le impostazioni siano selezionate correttamente, il che continua a mostrare quanto Canon sia abile quando si tratta di padronanza dellimmagine.

Laltra parte importante del puzzle 90D è il video (il che è quasi ironico, dato che lomonima Nikon 90D è stata la prima reflex digitale a introdurre una forma di acquisizione video, nel lontano 2008). Lultimo modello di Canon è in grado di acquisire 4K a 24/25/30 fps, offre acquisizione Full HD 1080p fino a 120 fps, cè unuscita HDMI pulita per le configurazioni del rig e due jack da 3,5 mm per il monitoraggio delle cuffie e la registrazione del microfono.

Pocket-lintCanon EOS 90D recensione immagine 10

In questo senso, questa è una potenziale potenza sul fronte video e un ottimo segno che Canon è finalmente a bordo con lacquisizione Ultra-HD dalla sua gamma più completa di dispositivi consumer. Tuttavia, è un peccato che ci sia ancora solo uno slot per schede SD. Preferiremmo due, poiché queste schede si riempiranno rapidamente con questo livello di dati e velocità di burst così elevate disponibili. Non possiamo avere tutto, supponiamo.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Prime impressioni

Tre anni dopo che l80D ci ha impressionato come il "master di fascia media" del mercato delle reflex digitali, il suo successore, la 90D, continua più o meno sulla stessa linea. No, non reinventa la ruota, mantenendo quel solido sistema di messa a fuoco automatica, ma il significativo aumento della risoluzione e lo scatto a raffica lo rendono una bestia completamente diversa.

Non tutti cercheranno la risoluzione, forse, ma con l80D che bussa alla porta della morte, sospettiamo che la 90D più nuova e complessivamente più capace regnerà ancora una volta suprema. Soprattutto grazie a quelle credenziali video 4K aggiunte. Detto questo, tuttavia, laumento della risoluzione significa più grana con impostazioni ISO più elevate e dovrai gestire i soggetti in movimento con cautela: in effetti un obiettivo capace con stabilizzazione e apertura massima sarà un acquisto intelligente (e costoso).

La domanda più ampia è per il mercato DSLR nel suo insieme. Con le fotocamere mirrorless, inclusa lannunciata EOS M6 Mark II, cè un maggiore interesse per le soluzioni completamente elettriche di Sony, Nikon e persino Canon stessa. Avendo usato la 90D per una settimana, tuttavia, dimostra che cè ancora vita nelle soluzioni più tradizionali, specialmente quando si tratta della versatilità dellautofocus e dello schermo ad angolazione variabile.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 28 agosto 2019 ed è stato aggiornato per riflettere il suo stato di revisione completo

Considera anche

Pocket-lintNikon Z50 recensione immagine 1

Nikon Z50

squirrel_widget_168362

Certo, se ti piacciono già gli obiettivi Canon, un marchio alternativo non sarà di grande interesse. La Z50, tuttavia, pone una domanda interessante se stai cercando una soluzione mirrorless piccola e compatta con controlli tradizionali. Utilizza gli obiettivi con innesto Z di Nikon, ma con un sensore di ritaglio (APS-C), il che significa che un superbo arsenale ultra nitido potrebbe essere a portata di mano - e non un brutto modo per progredire in quello che potrebbe essere il miglior innesto per obiettivi al mondo oggi .

Scritto da Mike Lowe.