Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Una volta le fotocamere DSLR erano viste come queste grandi e bestiali macchine professionali su cui non avresti voluto mettere le mani a meno che non avessi una conoscenza enciclopedica della fotografia. Come sono cambiati i tempi, eh?

La Canon EOS 200D è uninteressante reflex digitale su piccola scala, progettata per i principianti, ma abbastanza completa anche per gli appassionati di fotografia. Arriva in un momento in cui i modelli mirrorless , come la EOS M6 di Canon, sono probabilmente le fotocamere più prolifiche da acquistare, grazie alla rapida messa a fuoco automatica basata su schermo o mirino.

La Canon 200D - che sostituisce la 100D, rilasciata nel 2013 - si trova allincrocio tra mirrorless e DSLR. Sebbene rientri in questultimo gruppo, molte delle sue caratteristiche - lLCD ad angolazione variabile e il controllo touchscreen, oltre a Dual Pixel AF per una rapida messa a fuoco automatica sullo schermo - lo renderanno una valida alternativa a un modello mirrorless.

Questo è esattamente il motivo per cui siamo sorpresi che esista la 200D. Per noi, questa fotocamera è lesatto motivo per non acquistare una mirrorless Canon EOS serie M. Come mai? Poiché ha molti più obiettivi EF direttamente compatibili, se sei un principiante il suo sistema di interfaccia utente con interfaccia utente guidata semplificata ti aiuterà a scattare lo scatto che desideri (gli appassionati possono passare allinterfaccia utente classica) e ha un mirino ottico che presenta unimmagine più pulita di quella che troverai in qualsiasi concorrente mirrorless.

Tutto ciò, in più il 200D è su piccola scala e non ha un prezzo enorme. Non ha le specifiche più complete della gamma EOS, inoltre la presenza della 1300D e della 800D confonde leggermente la sua posizione. Ma se è piccolo e conveniente, questo corpo da £ 580 ha molto senso?

Recensione Canon 200D: Design

  • 122,4 x 92,6 x 69,8 mm; 453 g
  • Interfaccia utente guidata per principianti (può essere disabilitata)
  • LCD orientabile con controllo touchscreen
  • Disponibile nelle finiture nero, bianco o argento

Nelle immagini, la EOS 200D potrebbe sembrare qualsiasi altra reflex digitale. A Canon piace pensare che sia meno "scoraggiante" da usare grazie a un layout dei pulsanti diverso e apparentemente più semplice rispetto a quello che troverai su altre fotocamere DSLR Canon - ma, realisticamente, quei pulsanti ISO, Av+/-, Q Set e M, Le opzioni Av, Tv e P sul quadrante superiore avranno probabilmente i nuovi arrivati a grattarsi la testa.

Pocket-lintImmagine Canon EOS 200D 10

Ed è qui che entra in gioco linterfaccia utente guidata. Se stai scattando attraverso il mirino, lo schermo posteriore della fotocamera viene utilizzato per mostrarti cosa fa effettivamente la modalità selezionata. In modalità Av (che è la priorità dellapertura in un linguaggio non Canon) mostra il valore numerico relativo a "per una maggiore sfocatura dello sfondo" come esempio, che è un modo utile per decifrare come le impostazioni della fotocamera corrisponderanno allo scatto che stai scattando . Peccato che linterfaccia utente sia lenta a rispondere, ma lidea principale è ottima. E una volta che sei au fait con i suoi dettagli, è facile passare allinterfaccia utente standard.

Laltra cosa che aiuta davvero ad abbattere le barriere è il touchscreen ad angolazione variabile. Non deve essere fissato verticalmente sul retro della fotocamera, il che è ottimo per estrarlo dal corpo per utilizzarlo sopra la testa o allaltezza della vita per scatti più creativi. Perché lutilizzo della fotocamera in modalità live view mostrerà tutto in tempo reale sullo schermo, senza la necessità di guardare attraverso il mirino (anche se questa è anche unopzione, utile in condizioni di luce solare intensa o quando si fissano gli scatti contro il viso può essere utile), è facile toccare un soggetto utilizzando il touchscreen e scattare.

Recensione Canon 200D: Prestazioni

  • Mirino ottico con campo visivo del 95%
  • Dual Pixel AF per la messa a fuoco automatica su schermo
  • AF a 9 punti per messa a fuoco automatica basata sul mirino
  • Velocità massima di burst di 5 fps
  • Wi-Fi, NFC e Bluetooth LE per la condivisione (app scaricabile disponibile)

Questa capacità di utilizzare il touchscreen funzionerà a meraviglia per coloro che sono più abituati a scattare con, ad esempio, un telefono cellulare. Sullo schermo viene visualizzato un punto di messa a fuoco chiaro, con tracking AF persino in grado di seguire un soggetto in una certa misura, in modo che non sia necessario apportare modifiche.

Pocket-lintCanon EOS 200D immagine 6

È questo sistema Dual Pixel AF, lo stesso di EOS 80D , che funziona per fornire una messa a fuoco automatica rapida. È abbastanza veloce da competere con la gamma mirrorless di Canon, che, per noi, quasi esaurisce la necessità della gamma EOS M. I tipi di messa a fuoco della 200D non sono complessi come qualcosa come la Panasonic Lumix G80 , ma è comunque un sistema veloce ed efficiente in modalità live view.

Per lautofocus basato sul mirino, il sistema è tanto semplice quanto Canon offre ora: è unimpostazione di messa a fuoco automatica a 9 punti, disposti in un motivo a rombi al centro dellarea di acquisizione, che può essere utilizzata nella sua disposizione completa o un punto specifico può essere selezionato dallutente. È altrettanto veloce, se non più veloce, rispetto alle riprese tramite lo schermo: è solo il basso numero di punti di messa a fuoco che rende questo sistema meno versatile rispetto ai modelli DSLR di fascia alta di Canon. In questo caso, per il livello principiante, non è un problema.

Il problema più grande è con il campo visivo limitato del mirino. Se premuto sullocchio, vedrai il 95 percento dello scatto che stai per scattare, con il bordo del cinque percento più esterno non visibile. Ciò che scatti, quindi, mostrerà un piccolo extra rispetto a ciò che puoi vedere in anticipo. Questo è tipico delle fotocamere DSLR più economiche, poiché dovrai pagare più soldi per trovarne una con un campo visivo del 100%. Non è un problema così grande come potrebbe sembrare, ma è comunque un punto notevole.

La disponibilità di soli nove punti di messa a fuoco automatica è più limitata rispetto ad alcuni dei sistemi Canon più avanzati. Non è il massimo per la messa a fuoco automatica continua di soggetti in movimento (ciò che Canon chiama modalità AI Servo), ad esempio. I soggetti in movimento non sono vietati, attenzione, come abbiamo scoperto durante la messa a fuoco preliminare durante le riprese della finale dei 200 m femminili ai Campionati del mondo IAAF di Londra, ottenendo una discreta raffica di scatti (la frequenza di cinque fotogrammi al secondo non è particolarmente veloce quando le persone corrono a circa 22mph).

Linclusione di WiFi e Bluetooth integrati consente inoltre di condividere gli scatti dalla fotocamera senza la necessità di estrarre la scheda SD. Quella stessa inquadratura della finale dei 200 metri che abbiamo condiviso sul nostro telefono cellulare tramite lapp Canon Camera Connect (per dispositivi Apple e Android), quindi ritagliata e condivisa direttamente su Instagram. Una volta che lapp è connessa, è facile riconnettersi in futuro.

Recensione Canon 200D: qualità dellimmagine e video

  • Sensore APS-C da 24,2 megapixel
  • Processore Digic 7
  • Sensibilità ISO 100-25.600
  • Acquisizione video 1080p

Un grande motivo per acquistare una fotocamera con obiettivo intercambiabile, sia DSLR che mirrorless, è la qualità dellimmagine. Il sensore sotto la superficie della 200D è di grandi dimensioni, descritto come APS-C, che garantisce dettagli, qualità, gamma dinamica migliorati, capacità di acquisizione in condizioni di scarsa illuminazione e effetto sfocato dello sfondo (bokeh) migliorato, il tutto a livelli semplicemente una fotocamera del telefono cellulare non può raggiungere.

Pocket-lintCanon EOS 200D immagine 3

La cosa interessante del sensore della 200D è che è lo stesso che troverai in modelli Canon EOS simili - da EOS 77D o EOS 80D - che garantisce una qualità dellimmagine costante per tutto questo livello di 24 megapixel. Se desideri una qualità migliore in futuro, un obiettivo più efficiente farà unenorme differenza, come il 24-70 mm f/2.8 che abbiamo usato per la maggior parte di questo test.

Con un obiettivo zoom di base da 18-55 mm, la 200D costa £ 650, il che è del tutto ragionevole. Se dovessi acquistare un obiettivo più professionale, che sia uno con una portata molto più lunga per catturare soggetti lontani, o qualcosa di più professionale in termini di apertura massima per sfondi extra sfocati, allora potrebbe raddoppiare il costo del corpo della fotocamera . Quindi tienilo a mente, a seconda di ciò che speri di ottenere. Sono disponibili anche un sacco di obiettivi EF (che non è qualcosa che la gamma di fotocamere mirrorless EOS M può utilizzare senza un adattatore aggiuntivo).

Che dire delle immagini risultanti della 200D? La telecamera ha viaggiato molto con noi - dai Campionati del mondo IAAF a Londra, a Tallinn in Estonia, attraverso lo stagno alla Red Bull Soap Box Race a Los Angeles e allo Skywalker Sound a San Francisco - e non ci siamo mai sentiti come se ci serviva di più (in realtà, il nostro unico errore è stato non mettere in valigia un obiettivo grandangolare!). Che si tratti di immagini fisse, soggetti in movimento, scene scure o luminose, la 200D ha la versatilità per farcela. La nostra unica critica è leccesso di contrasto quando si scatta in piena luce solare, che può scurire eccessivamente i dettagli in ombra e richiedere un po di attenzione in post, ma è facile da ottenere.

Pocket-lintCanon 200D immagini campione immagine 7

Il sensore è abbinato a un processore Digic 7, che gestisce la velocità e lelaborazione delle immagini. A seconda delle impostazioni, la sensibilità passerà da ISO 100 fino a un massimo di ISO 25.600, con ISO relativo alla difficoltà con cui la fotocamera deve elaborare la luce disponibile per produrre unimmagine esposta. Se non cè molta luce, ci sarà inevitabilmente una maggiore presenza di rumore nellimmagine, che si presenta come una miscela di punti bianchi e colorati screziati, la cui rimozione riduce i dettagli complessivi e la chiarezza del colore.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Generalmente gli scatti della 200D sembrano fantastici direttamente dalla fotocamera. Tuttavia, la precisione dellautofocus in live view ha sollevato alcuni problemi con laccuratezza nella nostra esperienza. Quando la messa a fuoco è su un punto, gli scatti offrono molta nitidezza. Il colore è bilanciato e la misurazione dellesposizione risponde bene a tutti i tipi di scene (e, in caso contrario, può essere regolata).

Il rumore dellimmagine non è un problema fino a quando non si raggiungono quelle impostazioni ISO a quattro cifre, con immagini fino a ISO 1600 che mostrano un po di grana e dettagli che iniziano a mancare durante lispezione al 100%. Ma poiché qui ci sono 24 milioni di pixel, circa quattro volte quelli del Full HD, come la TV che probabilmente è nel tuo salotto, questo non si noterà a meno che non si riduca notevolmente o si stampi su una scala più ampia. E anche se hai intenzione di fare proprio questo, le impostazioni ISO inferiori mantengono molta chiarezza.

Pocket-lintCanon 200D immagini campione immagine 3

In breve, la qualità dellimmagine della 200D ha lo stesso potenziale di una fotocamera due o tre al prezzo allinterno della gamma Canon. Lo stesso si può dire per i video: la risoluzione massima Full HD (1080p) è abbastanza buona, ma non 4K come alcuni concorrenti di prezzo simile.

Prime impressioni

Davvero non ci aspettavamo che Canon lanciasse un modello sostitutivo 100D a causa del potenziale cross-over che questo ha con la serie mirrorless EOS M dellazienda. Perché, a nostro avviso, la 200D è migliore di qualsiasi EOS M, ha un maggiore supporto e potenziale dellobiettivo, oltre a abbinare funzionalità con un touchscreen ad angolo di inclinazione molto utilizzabile.

In un certo senso, il problema più grande con la 200D è il resto della gamma Canon. Se la scala leggermente più piccola non è un problema, passa alla 800D per un sistema di messa a fuoco automatica più avanzato. Se il touchscreen ad angolo di inclinazione non ti attira, passa alla 1300D e risparmia un sacco di soldi. Guarda oltre la gamma di Canon e la Panasonic G80 è un tuttofare migliore in ogni reparto, con un migliore potenziale di messa a fuoco automatica e acquisizione di filmati 4K, senza alcun salto di prezzo da considerare.

Se stai cercando una fotocamera con obiettivo intercambiabile che non sia troppo grande, un modello mirrorless potrebbe essere lopzione più ovvia. Ma con tutta una serie di obiettivi EF in cui crescere, EOS 200D è una DSLR con solide basi per un principiante appassionato che diventa un appassionato di fotografia. Inoltre, offre un pugno nel reparto di qualità dellimmagine, in grado di eguagliare le fotocamere due o tre volte il prezzo senza problemi.

Alternative da considerare

Pocket-lintimmagine di anteprima canon eos 800d 1

Canon EOS 800D

Se sei sconcertato dalla proposta di dimensioni, allora l800D leggermente più grande ha un sistema di messa a fuoco automatica più avanzato per solo un po più di soldi.

Leggi larticolo completo: Anteprima Canon EOS 800D

Panasonic Lumix G80

Panasonic è il miglior produttore di fotocamere mirrorless a prezzi accessibili e il G80 offre messa a fuoco automatica mirata e acquisizione video 4K, entrambi uno su Canon.

Leggi larticolo completo: Panasonic Lumix G80

Scritto da Mike Lowe.