Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ricordi i bei vecchi tempi della caccia ai megapixel? Era un semplice rapporto uno a uno per mostrare quanto fosse buona la tua fotocamera. E mentre i megapixel giocano ancora un ruolo nella qualità dellimmagine, lidea della fotografia computazionale ha preso il sopravvento, utilizzando la potenza di elaborazione del telefono per migliorare le immagini, creando qualcosa di molto meglio di quanto i piccoli sensori potrebbero mai fare.

Ma cè ancora qualcosa da dire per unampia fascia di pixel che fa risaltare unimmagine. E così Samsung ha appena rivelato un enorme sensore per fotocamera da 576 MP. Un flex solido sotto ogni punto di vista. Ora, questo non arriverà presto sui tuoi telefoni (o forse del tutto), ma vale comunque la pena parlarne, poiché la tecnologia indubbiamente scenderà in qualche modo.

Il nuovo sensore dovrebbe essere rilasciato nel 2025 con un focus su droni, automobili e per uso medico. Il nuovo sensore da 576MP è stato svelato durante una presentazione al SEMI Europe Summit , dove è stata svelata anche la timeline per i sensori, come potete vedere di seguito.

Puoi vedere chiaramente il sensore da 108 MP più aggiornato che viene attualmente utilizzato nei telefoni Samsung, mentre il sensore da 200 MP - chiamato Samsung ISOCELL HP1 - riempirà una delle lacune rispetto alla bestia da 576 MP.

Le migliori fotocamere DSLR 2022: tutte le migliori fotocamere con obiettivi intercambiabili disponibili per l'acquisto oggi

Come accennato, non è stato progettato per lutilizzo negli smartphone, ma questo non lo esclude in futuro. La dimensione dei pixel arriva a 0,8 µm, che non è la più piccola disponibile, e quindi lascia spazio a miglioramenti. Lintero sensore è grande 1/0,57 ", lasciando un po di speculazioni sul fatto che sarà mai in grado di adattarsi a un telefono. Con alcune regolazioni e forse una riduzione della dimensione dei pixel ad almeno 0,64 µm come vediamo sullattuale sensore da 108 MP, potremmo vedere qualcosa in futuro. Ma ciò creerà anche da solo un enorme urto della fotocamera. Ad ogni modo, alcuni sviluppi interessanti dal produttore coreano.

Scritto da Claudio Rebuzzi.